Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Sostituto imposta 730
Oggi alle 11:34 pm Da Regolo.

» Valutare le simulazioni di terza prova: si può?
Oggi alle 11:33 pm Da enricastella

» Floris, che Dio lo benedica.
Oggi alle 11:30 pm Da franco71

» La meglio scuola secondo l'asse Lega-M5S
Oggi alle 11:23 pm Da franco71

» Dubbi requisiti insegnamento inglese
Oggi alle 11:21 pm Da Silviali

» Credenziali noipa, a chi chiederle?
Oggi alle 10:59 pm Da rose1991

» Utilizzazione
Oggi alle 10:58 pm Da giustell

» valutazione punteggio pre-ruolo
Oggi alle 10:55 pm Da G2013

» Ma come si calcolano gli arretrati?
Oggi alle 10:52 pm Da enricastella

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Mobilità interdipendenti. Per i moderatori

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Teach71



Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 10.09.14

MessaggioTitolo: Mobilità interdipendenti. Per i moderatori   Sab Apr 21, 2018 12:54 pm

Salve a tutti. Ho scritto alla redazione, sperando in una risposta, ma intanto chiedo ai moderatori, per l'urgenza di alcune informazioni sulla mobilità e il numero di quesiti che sicuramente la redazione sta affrontando...

Mi spiego: mi piacerebbe rientrare nella mia provincia A, le possibilità non sono però molto elevate.
Come ultima scelta, avevo pensato ad una scuola di una provincia limitrofa B.
Un collega di quella provincia, con meno punti di me, spererebbe di rientrare a casa propria, proprio tramite quella scuola che io ho espresso come ultima scelta (perché nella provincia limitrofa). La cosa particolare è che il collega lavora nella mia provincia di residenza A, in una scuola che mi interesserebbe. Se lui lascia quella sede, tornando nella sua provincia B, ho buone possibilità di tornare a casa pure io.

Vorrei sapere, quindi, come funziona la mobilità:
Prima esaudiscono tutte le mie scelte e poi passano a quelle del collega? La cattedra del collega, non mi risulta disponibile finchè lui non ha ottenuto il movimento, suppongo...
Se così fosse, se io sottraggo la cattedra (quella della provincia limitrofa) al collega, in automatico, lui non potrebbe rientrare nella sua provincia e non libererebbe la sua cattedra di titolarità attuale (che poi è quella a cui io ambisco, vicino casa mia).

Il fatto è che insegno a 150 km da casa (già molto meglio di quando stavo a 1000 km), e vorrei migliorare in qualche modo la mia posizione.

Vi ringrazio, per chi vorrà aiutarmi, sono qui..


Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61308
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità interdipendenti. Per i moderatori   Lun Apr 23, 2018 12:01 pm

Sì, penso che funzioni così: prima accontentano te nella provincia B e quindi il collega rimane dov'è.
Sposto comunque nella sezione Mobilità dove magari avrai risposte più precise.
Tornare in alto Andare in basso
Teach71



Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 10.09.14

MessaggioTitolo: Re: Mobilità interdipendenti. Per i moderatori   Mer Apr 25, 2018 12:17 am

Grazie, DEC.
Una buona serata
Tornare in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 3736
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Mobilità interdipendenti. Per i moderatori   Mer Apr 25, 2018 12:36 am

Anch'io la interpreto così. E' comunque assurdo ragionare di trasferimenti interprovinciali basandosi solo sui desiderata di due persone: non si può sapere in quanti - e con quale punteggio! - potrebbero richiedere quella scuola/ambito/provincia da tutto il territorio nazionale.
Tornare in alto Andare in basso
Teach71



Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 10.09.14

MessaggioTitolo: Re: Mobilità interdipendenti. Per i moderatori   Gio Apr 26, 2018 12:58 am

Attenzione: non ho parlato di desiderata, bensì di posti che, potenzialmente disponibili, paradossalmente non vengono assegnati a chi potrebbe occuparli.
Inoltre, Stefania, parlo di cdc in cui il numero dei movimenti è esiguo, come pochi siamo i candidati. Pensa che ci stiamo anche confrontando al riguardo...
Non è così irreale pensare ad un algoritmo che utilizzi un sistema di seconde scelte e code, per ogni sede. Così come, quando scritto da DEC è altrettanto logico.
D'altra parte, potrebbe essere nelle intenzioni del ministero cercare di accontentare al meglio le aspettative di più docenti (dai quali, ci si aspetta che, rientrati a casa, vi permangano).
Tornare in alto Andare in basso
 
Mobilità interdipendenti. Per i moderatori
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: