Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Insegnamento: realtà o esagerazione?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Angel-



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 01.01.18

MessaggioTitolo: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Sab Apr 21, 2018 7:28 pm

Buongiorno, posto questa domanda per una mia amica. Ecco il 'problema': le sta finendo la magistrale in lettere e sta svolgendo lo stage proprio ne liceo che ha frequentato, affiancando la sua ex professoressa. A lei piace molto, solo che in sala insegnanti i docenti le chiedono perché vuole intraprendere questa carriera, che i studenti sono sempre più ingestibili, che si lavora tanto e si guadagna 'solo' 1.600/ 1.800 netti al mese. Lei non ha avuto quest'impressione, insomma i ragazzi sono vivaci ma non esageratamente, soprattutto in un liceo, e il carico del lavoro aldilà delle 18 ore frontali puoi gestirlo come vuoi e comunque non è come fare le 50 ore in ufficio e lo stipendio x lei è più che buono. Quindi si chiede:perché sempre queste critiche?? Raccontate cose ne pensate, consigli e vostre esperienze. Grazie mille
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Sab Apr 21, 2018 7:36 pm

http://www.orizzontescuolaforum.net/t153188-perche-tutti-sconsigliano-di-intraprendere-la-professione-di-insegnante

il dubbio era già venuto anche a te, infatti alcuni già ti avevano dato le loro opinioni, non so se ti sia dimenticata.
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3052
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Sab Apr 21, 2018 7:51 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
http://www.orizzontescuolaforum.net/t153188-perche-tutti-sconsigliano-di-intraprendere-la-professione-di-insegnante

il dubbio era gia' venuto anche a te, infatti alcuni ti avevano dato le opinioni, non so se ti sia dimenticata
potrebbe essere un programma di intelligenza artificiale in fase di addestramento ripetuto :-)
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15331
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Sab Apr 21, 2018 8:03 pm

Comunque quando si inizia, alle superiori, si viaggia sui 1400 euro.
Torna in alto Andare in basso
Angel-



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 01.01.18

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Sab Apr 21, 2018 8:06 pm

È vero avevo posto anch'io una domanda simile tempo fa, ma non so come ritrovare quelle già postate, così le faccio leggere alla mia amica. Grazie lo stesso
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Sab Apr 21, 2018 8:10 pm

tutti sanno aprire topic ma poi non li sanno leggere?? poi non ditemi che sono polemica, moderatori!

-angel semplicemente le trovi facendo click nel link che ti ho postato io. Prego ci mancherebbe.

della serie: ai confini della realtà
Torna in alto Andare in basso
michetta

avatar

Messaggi : 5105
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Sab Apr 21, 2018 8:46 pm

sempreconfusa1 ha scritto:

della serie: [i]ai confini della realtà[/i]


impossibile non essere d'accordo
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3052
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Dom Apr 22, 2018 1:14 pm

seasparrow ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
http://www.orizzontescuolaforum.net/t153188-perche-tutti-sconsigliano-di-intraprendere-la-professione-di-insegnante

il dubbio era gia' venuto anche a te, infatti alcuni ti avevano dato le opinioni, non so se ti sia dimenticata
potrebbe essere un programma di intelligenza artificiale in fase di addestramento ripetuto :-)
https://www.ibs.it/costruire-bot-con-nodejs-utilizzare-libro-eduardo-freitas-madan-bhintade/e/9788850334353
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Dom Apr 22, 2018 1:41 pm

seasparrow ha scritto:
seasparrow ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
http://www.orizzontescuolaforum.net/t153188-perche-tutti-sconsigliano-di-intraprendere-la-professione-di-insegnante

il dubbio era gia' venuto anche a te, infatti alcuni ti avevano dato le opinioni, non so se ti sia dimenticata
potrebbe essere un programma di intelligenza artificiale in fase di addestramento ripetuto :-)
https://www.ibs.it/costruire-bot-con-nodejs-utilizzare-libro-eduardo-freitas-madan-bhintade/e/9788850334353

se fosse così, mi verrebbe allora da chiedere chi è che li usa e con quale fine, in questo specifico caso. Già arrubiu sta sospettando che tu sia un procacciatore di clientela per avvocati, dicci che fai anche questo e siamo al completo  :-P
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3265
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Dom Apr 22, 2018 1:55 pm

Io trovo che l'insegnamento sia potenzialmente il lavoro ideale, nonostante lo stipendio sia medio, non certo elevato. Occorre però distinguere tra situazioni diversissime: un liceo è indiscutibilmente un ambiente più sereno rispetto ad un tecnico-professionale oppure ad una scuola media, e la possibilità di reali problemi di disciplina è più ridotta. Il carico di lavoro è differente da una materia all'altra (anche se molti non vogliono sentirselo dire, è la verità) , il tempo dedicato alla correzione di verifiche è differente e lo sono anche le aspettative. Inoltre, almeno per lettere, le cattedre possono essere costituite in molti modi e, in base a questo, possono risultare più o meno onerose. Io sono sempre stata in part time, anche quando ero precaria, con 12 ore di lezione: un anno il lavoro a casa è stato pressochè nullo (avevo latino e storia in due prime), un altro anno terribile (avevo italiano in terza, quarta e quinta). Eppure erano sempre z12 ore con identico stipendio. Questo per dire che, a seconda delle scuole, delle materie, del tipo di cattedra, l'insegnamento può essere una sinecura pagata benissimo, un inferno in terra pagato da schifo e tante altre variazioni intermedie.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Dom Apr 22, 2018 2:01 pm

Perciò avevo messo il link al topic creato solo qualche tempo prima: mi sembrava evidente che già emergesse da lì che il tutto dipende dalle situazioni che si vivono e dalle aspettative personali.
Torna in alto Andare in basso
sint2001



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 26.05.12

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 10:26 pm

Secondo me lo stipendio è più che buono visto il numero di ore generale che si fa in una settimana (anche mettiamo 40 ma te li gestisci in parte come vuoi tu). Non dimentichiamoci anche di tutti i periodi di ferie e ponti vari. Inoltre sei dipendente statale e quindi super tutelato (legge 104, permessi vari etc.).
Non so quanti di voi siano stati dipendenti in azienda: nella mia esperienza personale avevo come stipendio 1650 €/mensili, straordinario incluso, trasferta settimanale di 1 giorno presso altra sede (partenza ore 7 arrivo ore 19) e incarico con responsabilità penale. Lascio a voi il giudizio.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 10:42 pm

le ore mica le mettiamo a caso, sono 40+40 + eventuali non rendicontate.
Io comunque il giudizio l'avevo già dato nel post immediatamente sopra.
Torna in alto Andare in basso
alessio93



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.04.18

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 10:50 pm

Ma come fai a laurearti in LETTERE e scrivere in questo modo? Speriamo che le selezioni per il FIT saranno dure, ho davvero paura che certa gente salga in cattedra!
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3265
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 11:37 pm

alessio93 ha scritto:
Ma come fai a laurearti in LETTERE e scrivere in questo modo? Speriamo che le selezioni per il FIT saranno dure, ho davvero paura che certa gente salga in cattedra!

Beh, anche "speriamo che saranno" non è proprio il massimo. Avresti dovuto dire "speriamo che siano". Ci vuole il congiuntivo, visto che è una speranza e non una constatazione. Chi è puntiglioso deve essere più attento.
Torna in alto Andare in basso
alessio93



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.04.18

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 11:44 pm

chicca70 ha scritto:
alessio93 ha scritto:
Ma come fai a laurearti in LETTERE e scrivere in questo modo? Speriamo che le selezioni per il FIT saranno dure, ho davvero paura che certa gente salga in cattedra!

Beh, anche "speriamo che saranno" non è proprio il massimo. Avresti dovuto dire "speriamo che siano". Ci vuole il congiuntivo, visto che è una speranza e non una constatazione.  Chi è puntiglioso deve essere più attento.

Non credo sia un vero e proprio errore, ma non essendo un esperto non posso dirlo con certezza. Quello che so è che gli errori sopra, da parte di un laureato in Lettere, sono inaccettabili.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 11:47 pm

alessio93 ha scritto:

Quello che so è che gli errori sopra, da parte di un laureato in Lettere, sono inaccettabili.

in realtà, era un po' dubbio lo stesso topic, se hai letto tutti gli interventi.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1957
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 11:50 pm

alessio93 ha scritto:
...Quello che so è che gli errori sopra, da parte di un laureato in Lettere, sono inaccettabili.
Chi è il laureato in lettere cui ti riferisci? Ho notato molti errori nel post di apertura.
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mar Mag 15, 2018 11:56 pm

franco71 ha scritto:
alessio93 ha scritto:
...Quello che so è che gli errori sopra, da parte di un laureato in Lettere, sono inaccettabili.
Chi è il laureato in lettere cui ti riferisci? Ho notato molti errori nel post di apertura.

franco, ma a Sproposito, secondo te perché ci si iscrive al forum e non si fanno visite e non si pubblicano messaggi? E' da qualche giorno che non so dare risposta a questo mio interrogativo.
Torna in alto Andare in basso
alessio93



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.04.18

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mer Mag 16, 2018 12:02 am

sempreconfusa1 ha scritto:
franco71 ha scritto:
alessio93 ha scritto:
...Quello che so è che gli errori sopra, da parte di un laureato in Lettere, sono inaccettabili.
Chi è il laureato in lettere cui ti riferisci? Ho notato molti errori nel post di apertura.

franco, ma a Sproposito, secondo te perché ci si iscrive al forum e non si fanno visite e non si pubblicano messaggi? E' da qualche giorno che non so dare risposta a questo mio interrogativo.

Ma perché, è forse un obbligo farlo? Ho firmato un contratto senza saperlo? Bah...
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1957
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mer Mag 16, 2018 12:03 am

@sempreconfusa1:lì per lì non avevo capito, ho dovuto fare mente locale per un momento. Ti riferisci ad un tuo post di ieri o qualche giorno fa in cui scrivi che un utente registrato non compare nelle visite cioè non lascia traccia?
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mer Mag 16, 2018 12:04 am

franco71 ha scritto:
@sempreconfusa1:lì per lì non avevo capito, ho dovuto fare mente locale per un momento. Ti riferisci ad un tuo post di ieri o qualche giorno fa in cui scrivi che un utente registrato non compare nelle visite cioè non lascia traccia?

sì, dall'altro giorno ne ho già contati tre nuovi che hanno fatto così.


Ultima modifica di sempreconfusa1 il Mer Mag 16, 2018 12:06 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1957
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mer Mag 16, 2018 12:05 am

alessio93 ha scritto:
...
Ma perché, è forse un obbligo farlo? Ho firmato un contratto senza saperlo? Bah...
Non era riferito te. Chiedo conferma a sempreconfusa1.
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 2981
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mer Mag 16, 2018 12:06 am

alessio93 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
franco71 ha scritto:
alessio93 ha scritto:
...Quello che so è che gli errori sopra, da parte di un laureato in Lettere, sono inaccettabili.
Chi è il laureato in lettere cui ti riferisci? Ho notato molti errori nel post di apertura.

franco, ma a Sproposito, secondo te perché ci si iscrive al forum e non si fanno visite e non si pubblicano messaggi? E' da qualche giorno che non so dare risposta a questo mio interrogativo.

Ma perché, è forse un obbligo farlo? Ho firmato un contratto senza saperlo? Bah...

non mi riferivo a te. Tu compari sia nelle visite sia con i messaggi.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1957
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnamento: realtà o esagerazione?   Mer Mag 16, 2018 12:23 am

sempreconfusa1 ha scritto:
franco71 ha scritto:
@sempreconfusa1:lì per lì non avevo capito, ho dovuto fare mente locale per un momento. Ti riferisci ad un tuo post di ieri o qualche giorno fa in cui scrivi che un utente registrato non compare nelle visite cioè non lascia traccia?

sì, dall'altro giorno ne ho già contati tre nuovi che hanno fatto così.
Di cose strane nel forum ne succedono. Nel momento in cui ti registri dovresti anche essere loggato quindi apparire tra i visitatori. Non mi ricordo però la procedura, cioè se devi fare un login da registrato per risultare un nuovo visitatore. Se fosse cosi, la cosa non sarebbe strana, immagino quante persone si registrano per curiosità e vedono cosa succede senza loggarsi. La controprova sarebbe farti una nuova registrazione e verificare se risulti un visitatore all'uscita dalla registrazione stessa.
Ci sono poi i visitatori nascosti che risultano on line ma di cui non vedi il nome, anche qui non ricordo, ci dovrebbe essere un'opzione per rimanere nascosti. Ho notato che c'è un utente storico del forum che non risulta mai loggato con nome e probabilmente è nascosto.
Comunque niente paura, non siamo spiati da hacker russi:)
Torna in alto Andare in basso
Online
 
Insegnamento: realtà o esagerazione?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Definizione di "realtà"
» "Ai Confini della Realtà" (film)
» Senso di vertigine pensando all'eterna realtà
» Compatibilità tra dottorato di ricerca e insegnamento a Scuola
» Compatibilità insegnamento e lavoro privato part-time

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti-
Vai verso: