Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Insegnante derisa ad Alessandria
Oggi alle 12:05 am Da sempreconfusa1

» La meglio scuola secondo l'asse Lega-M5S
Ieri alle 11:55 pm Da franco71

» Floris, che Dio lo benedica.
Ieri alle 11:33 pm Da mac67

» ASSEGNI AL NUCLEO FAMILIARE
Ieri alle 11:07 pm Da mastranna

» Incontro Miur- sindacati AP
Ieri alle 10:09 pm Da arrubiu

» Concorso 2018 non abilitati
Ieri alle 9:41 pm Da Laurastella

» Prima supplezza
Ieri alle 9:34 pm Da darius77

» Anno di prova: una questione
Ieri alle 9:28 pm Da pigi

» Tutor Interno ASL - ?CONFUSIONE?
Ieri alle 9:24 pm Da maddy

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Nuovi Professionali: Storia e Geografia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Garola84



Messaggi : 1052
Data d'iscrizione : 28.07.12

MessaggioTitolo: Nuovi Professionali: Storia e Geografia   Dom Mag 13, 2018 7:58 am

Nell'ultimo Collegio della mia scuola, a proposito dei nuovi Professionali, si è detto che nel primo biennio a Storia andrà un'ora soltanto. Una seconda ora sarà di Geografia, assegnata alla cdc A21. Sarà così in tutti i Professionali? Ho letto qualcosa nel topic generale sulla Riforma dei Professionali, ma penso si possa approfondire. Ferma restando l'importanza della Geografia, svolgere un programma di Storia in un'ora è una follia. Insomma, posso soltanto incrociare le dita di ottenere il passaggio di cattedra al Liceo, vista questa situazione kafkiana...
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 8336
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovi Professionali: Storia e Geografia   Dom Mag 13, 2018 9:00 am

anche le scuole della mia città hanno fatto così. La riforma dice che non si possono creare esuberi e togliere un'ora (l'unica) a geografia, per altro cdc atipica, significa avere un perdente posto
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 1090
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovi Professionali: Storia e Geografia   Dom Mag 13, 2018 1:43 pm

Per un professionale è anche troppa un'ora di storia, facciamo mezz'ora di cultura generale? Che la futura manovalanza resti ignorante come profondamente desidera, così obbedisce in maniera asinina, la cultura dev'essere appannaggio di pochi, il sapere tanto più è un privilegio tanto più acquista valore. E' come per la laurea: un tempo essendo pochi quelli che si laureavano, il titolo di studio acquistava importanza sociale e chi lo possedeva era molto più considerato e rispettato di adesso: la massificazione del titolo di studio lo ha fatto svilire di importanza in maniera paurosa, al punto da ridurlo a un misero pezzo di carta. Maledetta democrazia, quanti danni ha fatto!
Tornare in alto Andare in basso
 
Nuovi Professionali: Storia e Geografia
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: