Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Nuovo ministro

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
ibernato



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 29.01.16

MessaggioTitolo: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:28 am

Promemoria primo messaggio :

Leggo stamattina che la Lega propone di nuovo Pittoni come ministro, facendo una rapida ricerca in rete sembrerebbe che anche il suo titolo di studio sia la scuola media inferiore. Ma uno dei loro cavalli di battaglia non era il fatto che la Fedeli avesse la terza media?

http://friuliveneziagiulia.indettaglio.it/ita/comuni/ud/udine/amministrazione/amministrazione_di_udine.html
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mac67



Messaggi : 6028
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 10:22 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
La cosa che più mi fa rabbia è che ho votato 5stelle per ritrovarmi un ministro leghista e una flat tax aiuta ricchi, cavallo di battaglia della destra.

Mi viene il vomito e sono davvero dispiaciuto per la cattiva scelta operata il 4 marzo.

Eh no, ora te li godi insieme a noi.


Quando li ho votati non vi era nulla dello schifo che hanno scritto e accettato, anzi ricordo ancora l'intervista di Dimaio a porta a porta dove affermava: Mai con la lega,  ricordando le offese dei leghisti alla gente del sud.

E ci hai pure creduto? Devi essere piuttosto giovane.
Beh si,, ci avevo creduto. Eppure non sono così giovane, diciamo mezza età.

È triste vedere come abbiano ceduto così facilmente la scuola, senza batter ciglio alla lega.

Ti rifarai quando spenderai i 4 euro risparmiati grazie alla flat tax nella spesa di tutti i giorni, visto che il nuovo ministro dice che si può fare solo aumentando l'IVA. Splendida misura per il popolo che vive di stipendio, i ricchi già tremano al pensiero di diventare ancora più ricchi.
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 10:23 pm

royalstefano ha scritto:
Manco 20 minuti son passati dalla nascita del Governo e gia sento frasi del  tipo ‘’ faremo i conti alle prossime elezioni’’. Consiglio Bonino o Grasso,  quelli dello 0,%

Veramente io lo dico da quando ho sentito parlare di flat tax aiuta ricchi.

Il fatto che i 5stelle abbiano ceduto la scuola alla lega è solo un aggravante che conferma quanto già pensato.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 10:27 pm

royalstefano ha scritto:
Manco 20 minuti son passati dalla nascita del Governo e gia sento frasi del  tipo ‘’ faremo i conti alle prossime elezioni’’. Consiglio Bonino o Grasso,  quelli dello 0,%
Sconcertato, da buon elettore dei 5S e che fa della coerenza e trasparenza un distintivo morale, si pone giustamente qualche problema. I governi si giudicano tuttavia dai fatti.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6110
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 10:33 pm

Effettivamente, a naso, mi sembra il profilo giusto per rafforzare la BS più che superarla.
Torna in alto Andare in basso
Online
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 10:48 pm

Ho iniziato a leggere il programma scuola poi ho dovuto prendere farmaci anticonato.
"Formazione continua"
"Borse di studio per chi denuncia il bullismo"
"incremento indiscriminato delle ore di ginnastica.
"Lasciate ogni speranza, o voi che entrate"..
Come definire la Italia contemporanea "sei nella terra fredda,sei nella terra nera, ne il sol più ti rallegra ne ti risveglia.." e nemmeno le stelle, nemmeno 5
Torna in alto Andare in basso
Ced28



Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 10:49 pm

nuovo governo semplicemente vomitevole. sempre peggio.
Torna in alto Andare in basso
idro



Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 26.08.12

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 10:54 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
gugu ha scritto:
Si tratta in ogni caso di un concorso che darà, negli anni, accesso al ruolo senza alcun altro sbarramento. Chi ha fatto il PAS e questo concorso, di fatto, si ritroverà in ruolo senza aver mai superato nessuna procedura selettiva (al contrario di chi ha fatto la SSIS, l'ordinario o entrambe le cose).

Seh, buonanotte, la SSIS sarebbe stata una procedura selettiva?
Sì. Perchè c'era una selezione all'entrata. Nella mia cdc, lettere, ci siamo trovati in più di 1500 candidati per 180 posti. La selezione maggiore era all'entrata. Poi una selezione di "energia".


Con tutto il rispetto per chi è stato costretto a ingoiare il rospo e ha dovuto adeguarsi a fare la SSIS controvoglia, perché è capitato proprio in quella fascia temporale in cui non c'era nessun altro modo per abilitarsi... ma di qui a difenderla e a far finta di averci creduto davvero, ce ne corre parecchio.

La SSIS è stata selettiva (forse)...

-  su criteri di censo e di classe sociale (cioè, ha selezionato quelli che, già raggiunta l'età adulta e già laureati, potevano permettersi di fare gli studenti a tempo pieno per altri due anni senza aver bisogno di lavorare per mantenersi, perché supportati dai genitori o dal coniuge),
Io ho fatto la ssis insegnando.
Avevo 23 anni, insegnavo al mattino, e dalle 14 alle 19 Ssis. Poi studiavo in treno tornando a casa, e la mia giornata finiva alle 2 di notte tra studio e preparazione lezioni. Come me molti altri. Una mia amica di 34 anni con 4 figli, non ricca, già insegnava e ce l'ha fatta. Ho sicuramente visto gente ritirarsi e matrimoni distruggersi, ma era selezione. Ho anche visto gente inadatta all'insegnamento specializzarsi, ma nessuno che abbia passato gli esami senza studiare. Ho fatto la ssis a Venezie e da quanto so, come per le università in generale, la ssis Veneto era molto selettiva e impegnativa.


- oppure, su criteri di adattabilità psicologica alle umiliazioni, al servilismo e al fatalismo (cioè, ha selezionato quelli che erano disposti ad accollarsi qualsiasi compromesso mortificante, compresi due anni di corso costoso, inutile e vacuo, pur di rimediare un pezzo di carta che avrebbe poi permesso loro di aspirare a un destino di precari ultradecennali). Tra questi, spicca una notevole percentuale di soggetti che avevano già 40 o 50 anni all'epoca, e che avevano avuto la possibilità di abilitarsi in altro modo negli anni precedenti, ma non c'erano mai riusciti.
Costoso? Costava come le rette universitarie. Quindi pochissimo, informati sui costi in giro per il mondo. Con l'obbligo di frequenza quindi servizi di cui godevamo.


Nei primissimi cicli SSIS, prevaleva la seconda categoria (cioè, tutti i precari storici di mezza età, pluribocciati ai concorsi ordinari); negli anni successivi prevaleva la prima (cioè, neolaureati virtuosi e perbene, che avevano la possibilità di farsi mantenere dalle famiglie per qualche anno in più senza dover lavorare).
Ho fatto la ssis 4 ciclo, avevo 23 anni e l'età media a Venezia era intorno ai 30, non 50.
Ma non si racconti la balla che la SSIS è stata selettiva sul merito e sulla preparazione, e che quindi abbia selezionato i migliori, perché non ci crede veramente nessuno.

Sicuramente ha escluso tutti quelli che non erano disposti a farsi il culo per 2 anni. Tutta gente che per 6-7 anni non ha fatto un cazzo perchè non aveva voglia di farsi il culo alla ssis, e che poi ha fatto tfa o pass 10 anni dopo. Ne conosco a decine.
Non prendiamoci per il culo, la ssis aveva mille difetti ma era una scuola di specializzazione, cosa che ne il tfa ne la pass erano. Scuola di specializzazione, come quelle mediche, di archeologia o di magistratura. Stesso valore legale ma purtroppo non lo stesso in termini di punteggio o altro.Chi ha fatto la ssis è, di fatto, un insegnante con una specializzazione e un esame di stato con valore concorsuale e abilitante. Tfa e pass no
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 11:07 pm

Sul contratto c'è scritto nel capitolo scuola:

"Saranno introdotti nuovi strumenti che tengano conto del legame dei docenti con il loro territorio, affrontando all'origine il problema dei trasferimenti che non consentono una adeguata continuità didattica."

In altre parole, precari del sud avete finito di lavorare al nord e rubare il posto ai colleghi del "territorio".
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6028
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 11:10 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
Sul contratto c'è scritto nel capitolo scuola:

"Saranno introdotti nuovi strumenti che tengano conto del legame dei docenti con il loro territorio, affrontando all'origine il problema dei trasferimenti che non consentono una adeguata continuità didattica."

In altre parole, precari del sud avete finito di lavorare al nord e rubare il posto ai colleghi del "territorio".

Voglio vederli appena le cattedre restano vuote per mancanza di candidati.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 11:16 pm

Vorrò vedere, quando serviranno i supplenti, cosa faranno le scuole? chiudono? Come se la continuità didattica dipendesse esclusivamente dal fatto che il supplente viene da altra regione, e non, per esempio, che bisogna sostituire i docenti assenti per tutte le motivazioni previste dalla normativa!

Comunque, la prima cosa che farà la lega per la scuola sarà regolarizzare i diplomati magistrali in pericolo di licenziamento...ho letto qualche giorno fa che "le scuole stesse vogliono che rimangano".
Ormai vige l'arbitrarietà.
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 11:17 pm

mac67 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
Sul contratto c'è scritto nel capitolo scuola:

"Saranno introdotti nuovi strumenti che tengano conto del legame dei docenti con il loro territorio, affrontando all'origine il problema dei trasferimenti che non consentono una adeguata continuità didattica."

In altre parole, precari del sud avete finito di lavorare al nord e rubare il posto ai colleghi del "territorio".

Voglio vederli appena le cattedre restano vuote per mancanza di candidati.

Per alcune cdc sicuramente, ma per altre cdc più gettonate e per le scuole primarie hanno poco da preoccuparsi. 

Leggo sempre nello stesso capitolo:

"Interventi sulle c.d. classi pollaio e graduatorie e titoli per l'insegnamento"

Cioè interverranno per l'introduzione dell' assunzione diretta (no graduatorie).
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 11:46 pm

franco71 ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Manco 20 minuti son passati dalla nascita del Governo e gia sento frasi del  tipo ‘’ faremo i conti alle prossime elezioni’’. Consiglio Bonino o Grasso,  quelli dello 0,%
Sconcertato, da buon elettore dei 5S e che fa della coerenza e trasparenza un distintivo morale, si pone giustamente qualche problema. I governi si giudicano tuttavia dai fatti.

Ex elettore 5S. Se i governi si giudicano dai fatti si può affermare qui che le intenzioni sono pessime, sono l'esatto opposto di quanto dichiarato in campagna elettorale.

Il problema è che queste intenzioni sono scritte nero su bianco.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Gio Mag 31, 2018 11:56 pm

Sconcertato_2 ha scritto:

Ex elettore 5S. Se i governi si giudicano dai fatti si può affermare qui che le intenzioni sono pessime, sono l'esatto opposto di quanto dichiarato in campagna elettorale.
Il problema è che queste intenzioni sono scritte nero su bianco.
Si sa, si dice una cosa e poi se ne fa un'altra. Ti riconquisteranno:)
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 12:00 am

franco71 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:

Ex elettore 5S. Se i governi si giudicano dai fatti si può affermare qui che le intenzioni sono pessime, sono l'esatto opposto di quanto dichiarato in campagna elettorale.
Il problema è che queste intenzioni sono scritte nero su bianco.
Si sa, si dice una cosa e poi se ne fa un'altra. Ti riconquisteranno:)

Certo, come no. In famiglia non siamo neanche pochi. Sarà la scuola intera che perderanno.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3295
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 12:16 am

mac67 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
La cosa che più mi fa rabbia è che ho votato 5stelle per ritrovarmi un ministro leghista e una flat tax aiuta ricchi, cavallo di battaglia della destra.

Mi viene il vomito e sono davvero dispiaciuto per la cattiva scelta operata il 4 marzo.

Eh no, ora te li godi insieme a noi.


Quando li ho votati non vi era nulla dello schifo che hanno scritto e accettato, anzi ricordo ancora l'intervista di Dimaio a porta a porta dove affermava: Mai con la lega,  ricordando le offese dei leghisti alla gente del sud.

E ci hai pure creduto? Devi essere piuttosto giovane.
Beh si,, ci avevo creduto. Eppure non sono così giovane, diciamo mezza età.

È triste vedere come abbiano ceduto così facilmente la scuola, senza batter ciglio alla lega.

Ti rifarai quando spenderai i 4 euro risparmiati grazie alla flat tax nella spesa di tutti i giorni, visto che il nuovo ministro dice che si può fare solo aumentando l'IVA. Splendida misura per il popolo che vive di stipendio, i ricchi già tremano al pensiero di diventare ancora più ricchi.

Sono contrarissima alla flat tax ed all’aumento dell'IVA (e pure al reddito di cittadinanza) ma almeno noto che il nuovo ministro ha l'onestà di dire che non si può avere tutto gratis, come invece cercavano di dare ad intendere prima. Più si promette e meno si è degni di fiducia.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 943
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 7:26 am

Io non starei a preoccuparmi più di tanto: secondo me questo governo non durerà nemmeno fino a settembre, e in particolare questo ministro dell'istruzione non farà nessun danno, per il semplice motivo che non farà assolutamente nulla.

Se devo aver paura per le ripercussioni sul nostro ambiente, mi preoccupa molto di più Giulia Bongiorno alla Pubblica Amministrazione, che potenzialmente potrebbe fare molti più danni della Madia, perché (a differenza di quest'ultima) è pure intelligente...
Torna in alto Andare in basso
Online
Davide

avatar

Messaggi : 3958
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 7:58 am

Il ministro Bussetti è il dirigente dell' USP di Milano, in pratica il provveditore agli studi di Milano. Non lo conosco se non per averlo visto alcune volte ai vari saluti istituzionali di vari convegni o eventi. Uomo molto discreto, istituzionale, nulla da eccepire. Lato positivo in controtendenza rispetto a prima: è laureato, abilitato, dirigente scolastico, docente universitrario per alcuni corsi, provveditore. Insomma, di scuola qualcosa ci capisce almeno per il fatto che ci ha sempre lavorato.
Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 9:27 am

HO appena scritto al nuovo ministro, sicuro che la mia mail verrà cestinata immediatamente.
In ogni caso vorrei capire la linea politica ... ci sarà un'altra rivoluzione? Avevo capito che la "buona scuola" volevano smantellarla ... ci sarà speranza per i non abilitati senza 24 CFU?
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 11:58 am

Vabbe. .la "laurea" isef non è propriamente come le altre. ..
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3295
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 12:48 pm

Sinn Féin ha scritto:
Vabbe. .la "laurea" isef non è propriamente come le altre. ..

Non è una laurea.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6518
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 12:55 pm

Sinn Féin ha scritto:
Vabbe. .la "laurea" isef non è propriamente come le altre. ..

nemmeno la laurea "liceo classico"
Torna in alto Andare in basso
mariella59



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 12:58 pm

Si? solo le lauree in matematica e lettere classiche sono lauree ?, colleghi per favore e figurarsi che non abbia completato l'Isef con scienze motorie, che assurdità qualche volta sul forum
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 12:59 pm

Sinn Féin ha scritto:
Vabbe. .la "laurea" isef non è propriamente come le altre. ..
Ecco spiegato nel contratto di governo:
"Inserimento del laureato in scienze motorie nell’organico stabile della scuola primaria." Ed altro ...

mariella59 ha scritto:
Si? solo le lauree in matematica e lettere classiche sono lauree ?, colleghi per favore e figurarsi che non abbia completato l'Isef con scienze motorie, che assurdità qualche volta sul forum
Poi nell'ambiente scolastico siamo tutti colleghi, uno vale uno negli scrutini.
La prima volta che mi sono imbattuto con uno scambio di battute con un docente itp (non laureato), questi mi ha manifestato il pregiudizio che io avessi il pregiudizio su un docente non laureato. Non ci pensavo proprio, il sistema lo permette.

Secondo me, per quanto riguarda i docenti tecnico-pratici, sarebbe auspicabile che in futuro siano obbligatoriamente laureati.


Ultima modifica di franco71 il Ven Giu 01, 2018 1:52 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
ilprof



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 05.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 1:27 pm

Ma è meglio un buon docente di cucina con diploma o un mediocre laureato?
Per gli ITP e solo per gli ITP credo che i dirigenti dovrebbero avere più potere discrezionale, perché, inutile girarci intorno, la scelta di un professionale per le famiglie spesso dipende dalla qualità dei docenti tecnico-pratici.
Negli ultimi anni negli istituti alberghieri hanno trovato posto ITP che avevano preso il diploma serale e si erano inseriti in graduatoria, ma che a malapena conoscevano la differenza fra un’orata e un branzino.
So che può sembrare un’eresia, ma in certi casi sarebbe meglio assumere un cuoco esterno con partita iva, come del resto già succede negli enti di formazione regionale.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 1:50 pm

ilprof ha scritto:
Ma è meglio un buon docente di cucina con diploma o un mediocre laureato?
Stai paragonando patate con fagioli. Un mediocre laureato al momento non farà danni in cucina.
Per il futuro è meglio un buon docente di cucina e laureato nel settore.
Esiste ora anche il Corso di Laurea in Scienze e Culture Enogastronomiche.
ilprof ha scritto:
So che può sembrare un’eresia, ma in certi casi sarebbe meglio assumere un cuoco esterno con partita iva, come del resto già succede negli enti di formazione regionale.
Infatti contraddice il concetto stesso di scuola e la differenza con gli enti di formazione. A parte che il costo maggiore di assumere anche part-time un cuoco. Non è un caso che già esistesse per i ragazzi di un alberghiero un'alternanza scuola-lavoro, dove hanno la possibilità di lavorare a fianco con cuochi professionisti. A meno che non li mettano a lavare i piatti ...
Torna in alto Andare in basso
 
Nuovo ministro
Torna in alto 
Pagina 8 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo ministro
» Di nuovo pioggia di capelli
» nuovo passeggino jane
» scusate..eccomi di nuovo con voi tutte
» Imparare a camminare, di nuovo.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: