Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Potenziamento e consigli di classe
Oggi alle 12:15 am Da deutschklar

» malattia d'ufficio x inidoneità assoluta temporanea
Ieri alle 11:54 pm Da Lorenza.V

» Uscire ammalato o no?
Ieri alle 11:42 pm Da Lorenza.V

» restituzione ruolo di provenienza
Ieri alle 11:29 pm Da arrubiu

» Consiglio urgente , aiutatemi ...
Ieri alle 11:07 pm Da arrubiu

» dichiarazione dei servizi
Ieri alle 10:55 pm Da fradacla

» presidente consigli di classe
Ieri alle 10:52 pm Da ermione

» sciopero e stipendio
Ieri alle 10:52 pm Da fradacla

» docenti regionali?
Ieri alle 10:51 pm Da iside

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Nuovo ministro

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
ibernato



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 29.01.16

MessaggioTitolo: Nuovo ministro   Dom Mag 27, 2018 10:28 am

Promemoria primo messaggio :

Leggo stamattina che la Lega propone di nuovo Pittoni come ministro, facendo una rapida ricerca in rete sembrerebbe che anche il suo titolo di studio sia la scuola media inferiore. Ma uno dei loro cavalli di battaglia non era il fatto che la Fedeli avesse la terza media?

http://friuliveneziagiulia.indettaglio.it/ita/comuni/ud/udine/amministrazione/amministrazione_di_udine.html
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
balanzoneXXI



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 1:55 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
La cosa che più mi fa rabbia è che ho votato 5stelle per ritrovarmi un ministro leghista e una flat tax aiuta ricchi, cavallo di battaglia della destra.

Mi viene il vomito e sono davvero dispiaciuto per la cattiva scelta operata il 4 marzo.

Destra, sinistra...Non lo sapevi che i grillini hanno superato queste categorie otto- novocentesche? Anche l' antifascismo per loro e' una roba obsoleta. Parlano coi tartarughi, possono farlo con i leghisti, anche se con molta probabilità durera" poco
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 2:09 pm

Preferisco una settimana all inclusive a prypyat con vista sulla centrale di chernobyl piuttosto che tornare in un alberghiero, tra maestri di tovaglie e forchette che scrivono strafalcioni nei verbali e maestri di ginnastica con diplomino isef. NON li considero miei pari.
Quanto agli itp, un disastro. Da anni convivo con itp con lacune teoriche micidiali. Robe turche
Torna in alto Andare in basso
ilprof



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 05.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 2:32 pm

franco71 ha scritto:
ilprof ha scritto:
Ma è meglio un buon docente di cucina con diploma o un mediocre laureato?
Stai paragonando patate con fagioli. Un mediocre laureato al momento non farà danni in cucina.
Per il futuro è meglio un buon docente di cucina e laureato nel settore.
Esiste ora anche il Corso di Laurea in Scienze e Culture Enogastronomiche.
ilprof ha scritto:
So che può sembrare un’eresia, ma in certi casi sarebbe meglio assumere un cuoco esterno con partita iva, come del resto già succede negli enti di formazione regionale.
Infatti contraddice il concetto stesso di scuola e la differenza con gli enti di formazione. A parte che il costo maggiore di assumere anche part-time un cuoco. Non è un caso che già esistesse per i ragazzi di un alberghiero un'alternanza scuola-lavoro, dove hanno la possibilità di lavorare a fianco con cuochi professionisti. A meno che non li mettano a lavare i piatti ...

L'ITP deve avere un'ottima conoscenza tecnica e pratica. Punto. Deve spiegare agli alunni come cucinare, le tecniche, gli strumenti, metodologie organizzative. Agli aspetti organolettici e sanitari ci pensa il docente di Scienze degli Alimenti o Chimica, alla gestione e marketing il docente di Diritto e Tecniche Amministrative, a saper sputare due parole in inglese il docente di lingua. L'errore di impostazione dei professionali deriva anche dal voler attribuire agli ITP moduli didattici che potrebbero essere condotti in compresenza con più profitto da docenti specializzati nella materia.
Chi si iscrive ad un istituto professionale vuole imparare un mestiere e può farlo se il docente ha piena padronanza della tecnica.
Torna in alto Andare in basso
Sconcertato_2



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 06.02.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 3:03 pm

Non so in base a quale presupposto o a quale esperienza Franco71 faccia le proprie osservazioni ma da docente di elettronica che trascorre le ore di lezione tra aula e laboratorio posso confermare l'esigenza di avere un itp che che abbia competenze diverse da quelle richieste ad un laureato.

Un itp deve conoscere i componenti, avere dimestichezza con i datasheet, conoscere i sw di settore, saper eseguire le misure, saper realizzare i circuiti, avere capacità di ricerca e scelta dei componenti idonei su specifiche ricevute o individuali in base all'esperienza. Insomma non deve conoscere le equazioni differenziali (per quelli ci penso io), non deve aver passato il tempo sui libri, ma deve aver lavorato sul campo e appreso e sviluppato i fondamentali tecno/pratici che ad un laureato mancano.

Anche nelle materie in cui non è affiancato da un teorico è essenziale che conosca il lavoro e lo trasmetta nei laboratori come un idraulico lo insegna al suo apprendista. 

Ora torniamo al ministro che è il tema del topic.

L'isef rilascia una laurea o un diploma?


Ultima modifica di Sconcertato_2 il Ven Giu 01, 2018 3:11 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 3:10 pm

Fino all anno 20xx un diploma.poi hanno equiparato il suism ad una laurea vera come hanno equiparato i vigili urbani alla polizia.
Torna in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 3:47 pm

Sinn Féin ha scritto:
Preferisco una settimana all inclusive a prypyat con vista sulla centrale di chernobyl piuttosto che tornare in un alberghiero,  tra maestri di tovaglie e forchette che scrivono strafalcioni nei verbali e maestri di ginnastica con diplomino  isef. NON li considero miei pari.
Quanto agli itp,  un disastro.  Da anni convivo con itp con lacune teoriche micidiali.  Robe turche

E vacci allora! Hai visto mai che grazie a qualche orso mutante ci ritrovassimo con un camerata in meno.Intanto puoi esultare per la tua identita' di vedute con il nuovo ministro della famiglia.

Devi essere un collega simpaticissimo con tutta codesta albagia.
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 4:51 pm

Per fortuna sono fuggito dagli alberghieri dal 2013.
Quanto agli itp, quando scrivono formule sbagliate alla lavagna, correggono per errati esercizi di lab corretti e fanno strafalcioni nei passaggi matematici, oltre che non saper allestire un esperimento con il pendolo, è proprio ora di urlarlo contro il cielo, alla Luciano Lugabue
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2147
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Ven Giu 01, 2018 5:02 pm

Sconcertato_2 ha scritto:
... docente di elettronica che trascorre le ore di lezione tra aula e laboratorio posso confermare l'esigenza di avere un itp che che abbia competenze diverse da quelle richieste ad un laureato.
La mia idea non è quella per cui un docente itp di elettronica abbia in tasca la laurea in ingegneria elettronica, ma che abbia conoscenze più approfondite del semplice diploma il che non guasta mai.
Quindi percorsi particolari in funzione della didattica.
Il caso che riportavo del cuoco diplomato che può accedere ora ad un percorso universitario è un esempio.
Chiudo anche io, altrimenti il topic si trasforma da nuovo ministro a nuova minestra:)
Torna in alto Andare in basso
vindalf



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 03.01.15

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 5:38 pm

https://www.orizzontescuola.it/finalmente-un-uomo-di-scuola-al-ministero-dellistruzione-lettera/
https://www.orizzontescuola.it/bussetti-e-la-buona-scuola-e-unottima-legge/

Al di là del valore non certo eccelso del titolo di studio del nuovo ministro, sembra che le sue idee siano queste. E così siamo passati dall'abolizione della 107 al suo "superamento" e ora alla sua esaltazione. A quando un monumento a Renzi? Mario Bocola, stai bene?
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 6:30 pm

Si tratta del Dirigente AT di Milano, mica di EN, con tutto il rispetto per il Capoluogo siciliano. Detto questo, credo anch'io che riformare o superare, come dicono molti, la 107 non sarà la priorità del nuovo Ministro (e Governo soprattutto). D'altro canto molti la vorrebbero superare, altri ancora vorrebbero che fosse applicata in toto. A ciascuno la propria 107 (personale).
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 6:45 pm

E si certo. È un dirigente di Milano, mica della Sicilia. Quella Lombardia operosa e onesta, faro della meritocrazia e dell efficienza, dove gli amministratori sono onesti come a Zurigo, le strade e le infrastrutture perfettamente manutenute come in Baviera, tutto è puliti, curato ed in ordinata efficienza (di altronde la patria della lega non potrebbe essere diversamente ).
Mica come i mafiosi siciliani con la coppola
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6566
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 6:48 pm

vindalf ha scritto:

Al di là del valore non certo eccelso del titolo di studio del nuovo ministro

Ma quindi state dicendo davvero?
Quella in Scienze motorie è una laurea, con annessi e connessi cui si accede con diploma.
L'ISEF era una scuola superiore cui si accedeva con la terza media e non è mai stata equiparata ad alcun che. Ma prima di fare gli smargiassi, che ci vuole a informarsi un attimo?

Piuttosto, non capisco perché si continui a dire che è arrivato un insegnante al MIUR. E' arrivato un dirigente, e la cosa è molto diversa. Non ricordo negli ultimi anni nessuna posizione comune tra insegnanti e dirigenti. I dirigenti scolastici erano anche a favore della Buona Scuola
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 7:05 pm

Sinn Féin ha scritto:
E si certo.  È un dirigente di Milano, mica della Sicilia. Quella Lombardia operosa e onesta, faro della meritocrazia e dell efficienza,  dove gli amministratori sono onesti come a Zurigo,  le strade e le infrastrutture perfettamente manutenute come in Baviera,  tutto è puliti,  curato ed in ordinata efficienza  (di altronde la patria della lega non potrebbe essere diversamente ).
Mica come i mafiosi siciliani con la coppola
Specifico meglio, così evitiamo caciara. Cito solo il dato realtivo agli abitanti:Enna avrà circa 70.000 abitanti, Milano qualcuno in più. Dirigere l'AT di En, a naso, mi sembra un po' meno complicato rispetto a dirigere quello del capoluogo lombardo.
Torna in alto Andare in basso
vindalf



Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 03.01.15

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 8:31 pm

lucetta10 ha scritto:
vindalf ha scritto:

Al di là del valore non certo eccelso del titolo di studio del nuovo ministro

Ma quindi state dicendo davvero?
Quella in Scienze motorie è una laurea, con annessi e connessi cui si accede con diploma.
L'ISEF era una scuola superiore cui si accedeva con la terza media e non è mai stata equiparata ad alcun che. Ma prima di fare gli smargiassi, che ci vuole a informarsi un attimo?

Piuttosto, non capisco perché si continui a dire che è arrivato un insegnante al MIUR. E' arrivato un dirigente, e la cosa è molto diversa. Non ricordo negli ultimi anni nessuna posizione comune tra insegnanti e dirigenti. I dirigenti scolastici erano anche a favore della Buona Scuola  

Non era certo mia intenzione fare lo "smargiasso". Volevo soltanto rilevare che di fronte ad altre personalità e a ben altri titoli (vedi Maria Laura Granato, che è una vera insegnante) quella di Bussetti è sicuramente una scelta al ribasso. Per il resto sono perfettamente d'accordo con te: è un dirigente leghista e come tale si comporterà.

Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 8:35 pm

.."e come tale si comporterà "...
Cioè parlare parlare parlare e fatti zero
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2153
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 8:40 pm

lucetta10 ha scritto:

L'ISEF era una scuola superiore cui si accedeva con la terza media e non è mai stata equiparata ad alcun che.
Quando mai? L'isef era un istituto universitario che rilasciava diplomi universitari. All'epoca in cui non esistevano le lauree brevi, il loro equivalente si chiamava diploma universitario, c'erano anche professioni sanitarie a cui si accedeva con diplomi universitari (ex-lauree brevi).
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1062
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 10:18 pm

lucetta10 ha scritto:

Ma quindi state dicendo davvero?
Quella in Scienze motorie è una laurea, con annessi e connessi cui si accede con diploma.
L'ISEF era una scuola superiore cui si accedeva con la terza media e non è mai stata equiparata ad alcun che. Ma prima di fare gli smargiassi, che ci vuole a informarsi un attimo?

Veramente per accedere all'ISEF ci voleva il diploma superiore già 30 o 40 anni fa (ed era uno dei pochi corsi che già allora prevedevano un test di accesso a numero chiuso piuttosto selettivo, molto prima che li introducessero a medicina o ad altre facoltà in cui adesso sono la norma). Se poi parli di ulteriori decenni prima, non lo so...
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:04 pm

Sinn Féin ? Cosa insegni? E in cosa sei laureata?
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:18 pm

bread&butter ha scritto:
Sinn Féin ? Cosa insegni? E in cosa sei laureata?

ah...perché insegna? a giudicare dalla sua presenza sul forum in termini di tempo, pensavo che facesse parte dello staff

cmq si mormora che sia di sesso maschile.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16500
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:31 pm

Vista la sua misoginia, credo che gli abbia fatto un grande insulto.
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:33 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
cmq si mormora che sia di sesso maschile.

Per me è femmina.
Già presente con altro nick (copiato casualmente altrove), e fu bannata.
Ora qui dovrebbe averne almeno un paio.

È machiavellica. E non deve essere un caso aver avuto la connessione staccata pochi minuti fa. Come forse non è per caso che il mio status era online quando invece ero sconnesso. Ma devo consultare prima i log del firewall. Forse qualcosa c'è.

ps però in latino se la cavicchia ;-)

Citazione :
Vista la sua misoginia, credo che gli abbia fatto un grande insulto.

A me pare femmina.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2147
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:39 pm

arrubiu ha scritto:
Vista la sua misoginia, credo che gli abbia fatto un grande insulto.
Tieniti pronto con il lucchetto:)
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:41 pm

???
bread&butter, dopo oggi non mi stupirei più di nulla (motivi personali), ma da quello che mi risultava delle puntate precedenti, allora significa che anche masaniello era femmina.
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:45 pm

Non seguo il nick masaniello, perché non è una maschera di quella là. Quindi che masaniello sia maschio o femmina, poco mi importa.
Torna in alto Andare in basso
Sinn Féin



Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 06.05.18

MessaggioTitolo: Re: Nuovo ministro   Sab Giu 02, 2018 11:45 pm

Mi hanno scambiato per la cara vecchia Cloretta?
Comunque si, sono una sorta di Antimoderatore.
L universo si fonda sulla presenza di Poli opposti, del bene e del male , di Dio e del demonio, di Arrubiu e sinn fein. .....
Torna in alto Andare in basso
 
Nuovo ministro
Torna in alto 
Pagina 9 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo ministro
» Di nuovo pioggia di capelli
» nuovo passeggino jane
» scusate..eccomi di nuovo con voi tutte
» Imparare a camminare, di nuovo.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: