Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Struttura della lezione

Andare in basso 
AutoreMessaggio
angyrm



Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 26.02.14

MessaggioTitolo: Struttura della lezione   Lun Giu 04, 2018 2:16 am

Se si decide di organizzare una lezione in tre ore la verifica che si vuole programmare deve rientrare all'interno di queste ore o va considerata come ora a parte?
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3449
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Struttura della lezione   Lun Giu 04, 2018 12:48 pm

angyrm ha scritto:
(...) ?

per me ti stai facendo molti problemi i quali difficilmente saranno utili

per me l'unica idea importante,
a proposito di verifica (non so quale e' la tua materia),
e' se decidi di valutare a punteggio (tipicamente molti esercizi da pochi punti)
e P e' la sommatoria dei punteggi e V = f (P) e' la funzione (tipicamente un segmento di retta)
con la quale passi poi da punti a voti (il voto registrabile VR puo' essere o uguale a V o il minimo superiore a V)
(normalmente sono cosi' le valutazioni di matematica, fisica, informatica... )

o in alternativa (esempio tema di italiano) valuti a griglia

se vuoi qua ci sono le migliori griglie che ho letto in 18 AS di scuola

tabella di corrispondenza tra voti e descrittori pag 128 e 129

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

volendo potresti preparare una ipotetica verifica
consegnata da uno studente con vari sbagli e spiegare come valuteresti gli sbagli

(275)
Torna in alto Andare in basso
angyrm



Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 26.02.14

MessaggioTitolo: Re: Struttura della lezione   Lun Giu 04, 2018 4:30 pm

Quindi reputi fuori luogo anche ipotizzare eventuali attivita'di recupero delle insufficienze?
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3449
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Struttura della lezione   Mer Giu 06, 2018 3:09 pm

angyrm ha scritto:
quindi reputi fuori luogo anche ipotizzare eventuali attivita' di recupero delle insufficienze?

no no no
mi sono semplicemente dimenticato sei stata brava a ricordartelo
ricorda che recuperare non significa regalare

a proposito di verifiche e recuperi io mi trovo molto bene a fare la correzione
con evidenziatori (io uso Stabilo Boss Original punta a scalpello 2/5 mm) con i colori
arancione (sbaglio) verde (giusto) azzurro (risposta presa per buona anche se non e' la migliore)
risulta evidente a studenti e genitori e ha un effetto colorato che rende facile la rilettura anche a me

per le classi difficili io consiglio questo libro

La didattica al lavoro
Analisi delle pratiche educative nell'Istruzione e formazione professionale
Autore Giuseppe Tacconi

e' molto usato, si e' arrivati alla 6a ristampa 2018 della 1a edizione 2011

per l'esame non serve che te lo compri:
prendi l'indice da qua (e' molto dettagliato) e aggiungi di tuo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

poi se le classi difficili te le trovi veramente potrebbe essere anche utile comprarselo

e' stato il testo base per l'esame di didattica ai TFA a Verona

(698)
Torna in alto Andare in basso
angyrm



Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 26.02.14

MessaggioTitolo: Re: Struttura della lezione   Mer Giu 06, 2018 10:05 pm

Grazie per i suggerimenti.Ritieni plausibile un colloquio strutturato post cooperative learning che investe ogni alunno su ogni aspetto del lavoro(e non solo sulla parte di lavoro a lui assegnato)seguendo in pratica le istruzioni di quasi tutti i manuali che prescrivono lavoro di gruppo ma verifica individuale su tutta l'opera..
Torna in alto Andare in basso
angyrm



Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 26.02.14

MessaggioTitolo: Re: Struttura della lezione   Gio Giu 07, 2018 10:46 pm

ah dimenticavo,la bibliografia va inserita come ultima slide?Si possono inserire anche articoli di giornali,riviste,siti internet?
Torna in alto Andare in basso
 
Struttura della lezione
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» VERSILIA - OSPEDALE UNICO DELLA VERSILIA
» La psicologa, il lutto della sterilità, siamo genitori di serie b..(lungo)
» oggi prima lezione al corso preparto
» 6 ore di lezione in un giorno (oppure 8 ore di buco a settimana)
» la strada della "strada per un sogno"...se diventasse un'associazione?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: