Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Giu 08, 2018 11:31 am

Promemoria primo messaggio :

Su Repubblica stamani, con un decreto d'urgenza supererà la sentenza del Consiglio di Stato.
Lo trovo vergognoso.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.1



Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 10:00 am

Dec ha scritto:
durbans2 ha scritto:


Ditemi che ho letto male. Un concorso "finto" dove fanno passare tutti?

Forse non te ne sei accorto, ma in questi mesi ne stanno facendo uno praticamente identico per la scuola secondaria (riservato agli abilitati), voluto in questo caso dal Pd. Governo del cambiamento o meno, le soluzioni individuate sono sempre le stesse.

Scusate se faccio una domanda "banale", ma effettivamente non ho seguito molto le vicissitudini concorsuali degli ultimi tempi e non sono aggiornatissima: qualcuno può spiegare quale sarebbe la "ratio" di questo concorso, quando ci sono appena state sia le assunzioni del piano straordinario sia quelle del concorso del 2016?

A chi è rivolto, esattamente?

Se sono abilitati, per quale motivo non stavano già nelle GAE precedenti e perché non hanno potuto partecipare al piano straordinario? Si tratta di quelli che sono abilitati dopo, quando l'accesso alla GAE era già chiuso? Oppure di quelli che stavano nella GAE ma hanno deciso di non partecipare al piano straordinario per scelta? E allora per loro avrebbe dovuto essere bandito un concorso vero, come quelli del 2012 o del 2016, che avranno avuto un sacco di difetti, ma almeno erano concorsi veri, appunto. Davvero, sarò poco informata ma veramnete non capisco che requisiti abbia questo gruppo di aspiranti, e per quale motivo sia stato bandito per loro un canale-sanatoria su musura.

Non mi riferisco ai diplomati magistrali, in quel caso lo so come è andata, e più o meno capisco (anche se non sono d'accordo con la conclusione) che si sia sentita lì'esigenza di un provvedimento particolare per sbloccare una situazione anomala che d'ora in poi non esisterà più... ma per le superiori, proprio non ci arrivo!
Torna in alto Andare in basso
Online
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 10:36 am

paniscus_2.1 ha scritto:


Scusate se faccio una domanda "banale", ma effettivamente non ho seguito molto le vicissitudini concorsuali degli ultimi tempi e non sono aggiornatissima: qualcuno può spiegare quale sarebbe la "ratio" di questo concorso, quando ci sono appena state sia le assunzioni del piano straordinario sia quelle del concorso del 2016?

A chi è rivolto, esattamente?

Se sono abilitati, per quale motivo non stavano già nelle GAE precedenti e perché non hanno potuto partecipare al piano straordinario? Si tratta di quelli che sono abilitati dopo, quando l'accesso alla GAE era già chiuso? Oppure di quelli che stavano nella GAE ma hanno deciso di non partecipare al piano straordinario per scelta? E allora per loro avrebbe dovuto essere bandito un concorso vero, come quelli del 2012 o del 2016, che avranno avuto un sacco di difetti, ma almeno erano concorsi veri, appunto. Davvero, sarò poco informata ma veramnete non capisco che requisiti abbia questo gruppo di aspiranti, e per quale motivo sia stato bandito per loro un canale-sanatoria su musura.

Non mi riferisco ai diplomati magistrali, in quel caso lo so come è andata, e più o meno capisco (anche se non sono d'accordo con la conclusione) che si sia sentita lì'esigenza di un provvedimento particolare per sbloccare una situazione anomala che d'ora in poi non esisterà più... ma per le superiori, proprio non ci arrivo!


Il concorso è rivolto in teoria " a tutti gli abilitati", compresi quelli già in ruolo sulla stessa o su altra classe di concorso. MNei fatti è un concorso fatto per assumere, non si sa sulla base di quale ratio, considerato il pregresso, tutti coloro che hanno conseguito un'abilitazione PAS (o anche TFA) e non sono riusciti a superare il concorso e/o sono stati immessi in ruolo con riserva grazie ai simpatici ricorsi di cui si parla tanto.


Sui diplomati magistrali è andata che, sempre in virtù dei suddetti ricorsi, si è garantito l'ingresso con riserva ma con diritto a supplenze e ruolo (cosa mai successa prima) a tutti coloro che avessero conseguito un diploma magistrale anteriormente al 2001/2002 sulla base del fatto che su quel diploma appariva ancora la dicitura (obsoleta) "abilitante alla professione". Per cui una marea di persone che non avevano mai superato un concorso/frequentato un corso abilitante/svolto un giorno di servizio sono state inserite in GAE e sono entrate in ruolo, magari dopo trent'anni dalla maturità e dopo aver fatto la segretaria/fruttivendola/impiegata/taxista per 20. In pratica si è ritenuto che la dicitura "abilitante" garantisse il diritto all'ingresso in GP/GAE e che il fatto che per l'ingresso in GAE fosse in realtà necessario aver conseguito un'abilitazione conseguita con una procedura specifica, diversa dal solo esame di maturità, fosse una lesione dei loro diritti. Se questi diritti fossero stati rispettati finché erano aperte le GAE, loro avrebbero potuto essere inseriti, quindi una volta ripristinato il loro diritto all'accesso, le graduatorie dovevano essere riaperte per accoglierli.
Poi, sulla base di questa sospensiva che in effetti, da un punto di vista puramente giuridico può avere anche un suo senso (perché di fatto la dicitura sul diploma c'era), si sono accodati altri giudici TAR che, dovendo deliberare sui ricorsi di passini e tieffini, che avevano situazioni completamente diverse, dato che la loro abilitazione era posteriore alla chiusura delle GAE e nei bandi era specificato che il corso che non dava diritto all'inclusione nelle graduatorie ad esaurimento, hanno concesso anche loro la sospensiva anche per loro, sostenendo che se era valida per gli uni, doveva esser valida anche per gli altri. Senza a quanto pare neanche aver preso in esame le carte, dato che è evidente anche a un profano che erano due situazioni completamente differenti.

In pratica, si è organizzato un corso abilitante riservato nonostante negli ultimi 10 anni ci fossero stati un ordinario, 9 cicli ssis, un corso abiltante riservato e un corso tfa per potersi abilitare e ora si è messo in piedi anche un "concorso non selettivo" per immettere in ruolo gente che nel frattempo avrebbe comunque potuto partecipare al concorso ordinario 2016 ed entrare in ruolo con canali normali. Sinceramente da persona che ha seguito canali normali, selettivi e faticosi, mi sento un po' scema.
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 10:50 am

Dec ha scritto:
L'esaurimento delle graduatorie del concorso 2016 è comunque garantito, il concorso serio no, ma sembra che la cosa interessi a pochi.
Perché l'opinione pubblica non è informata e dai media filtrano le versioni edulcorate dei sindacati che hanno avviato e garantito i ricorsi. Prova a raccontare a un normle lavoratore che magari si è fatto i concorsi nel pubblico ed è arrivato venticinquesimo in una graduatoria di ottanta persone, ferma da anni alla decima posizione e ora in scadenza perché nel pubblico non si può assumere, che gente a cui si è garantito un percorso abilitante senza selezione ingresso, pur essensdo esistite numerose opportunità di abilitarsi attraverso canali normali, gente a cui si è dato la possibilità di essere assunti attraverso un concorso ordinario, cui in molti casi hanno partecipato senza successo, ora viene premiata con un ruolo, ossia un impiego a tempo indeterminato, in virtù di un concorso "finto", come lo ha giustamente definito Durbans. Bene, spiegaglielo e vedi un po' come reagisce.
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 10:54 am

paniscus_2.1 ha scritto:

Non mi riferisco ai diplomati magistrali, in quel caso lo so come è andata, e più o meno capisco (anche se non sono d'accordo con la conclusione) che si sia sentita lì'esigenza di un provvedimento particolare per sbloccare una situazione anomala che d'ora in poi non esisterà più... ma per le superiori, proprio non ci arrivo!
Ci arriverai ancora di meno quando leggerai che c'è chi è anche convinto che quel concorso garantirà comunque i 12 punti in graduatoria interna/mobilità che sono attribuiti all'ordinario.
Torna in alto Andare in basso
precario21



Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 21.08.15

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 10:59 am

Dec ha scritto:
L'esaurimento delle graduatorie del concorso 2016 è comunque garantito, il concorso serio no, ma sembra che la cosa interessi a pochi.
Chi ha passato un concorso selettivo può fare causa al miur per diverso trattamento? Un'altra domanda: se i professori non possono essere bocciati gli alunni perché sì?
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 12:13 pm

precario21 ha scritto:
Dec ha scritto:
'esaurimento delle graduatorie del concorso 2016 è comunque garantito, il concorso serio no, ma sembra che la cosa interessi a pochi.
Chi ha passato un concorso selettivo può fare causa al miur per diverso trattamento? Un'altra domanda: se i professori non possono essere bocciati gli alunni perché sì?

E infatti fra un po' si arriverà a vietare completamente la bocciatura in qualsiasi scuola di ogni ordine e grado, non ti sei accorto che il vento che gira è questo, da parecchi anni?
Torna in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66041
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 12:46 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Dec ha scritto:
durbans2 ha scritto:


Ditemi che ho letto male. Un concorso "finto" dove fanno passare tutti?

Forse non te ne sei accorto, ma in questi mesi ne stanno facendo uno praticamente identico per la scuola secondaria (riservato agli abilitati), voluto in questo caso dal Pd. Governo del cambiamento o meno, le soluzioni individuate sono sempre le stesse.

Scusate se faccio una domanda "banale", ma effettivamente non ho seguito molto le vicissitudini concorsuali degli ultimi tempi e non sono aggiornatissima: qualcuno può spiegare quale sarebbe la "ratio" di questo concorso, quando ci sono appena state sia le assunzioni del piano straordinario sia quelle del concorso del 2016?

A chi è rivolto, esattamente?

Se sono abilitati, per quale motivo non stavano già nelle GAE precedenti e perché non hanno potuto partecipare al piano straordinario? Si tratta di quelli che sono abilitati dopo, quando l'accesso alla GAE era già chiuso? Oppure di quelli che stavano nella GAE ma hanno deciso di non partecipare al piano straordinario per scelta? E allora per loro avrebbe dovuto essere bandito un concorso vero, come quelli del 2012 o del 2016, che avranno avuto un sacco di difetti, ma almeno erano concorsi veri, appunto. Davvero, sarò poco informata ma veramnete non capisco che requisiti abbia questo gruppo di aspiranti, e per quale motivo sia stato bandito per loro un canale-sanatoria su musura.

Non mi riferisco ai diplomati magistrali, in quel caso lo so come è andata, e più o meno capisco (anche se non sono d'accordo con la conclusione) che si sia sentita lì'esigenza di un provvedimento particolare per sbloccare una situazione anomala che d'ora in poi non esisterà più... ma per le superiori, proprio non ci arrivo!

A quanto ti ha già detto giustamente Perplessa (e che condivido), aggiungo la giustificazione che è stata data dal governo Gentiloni: per permettere l'avvio del nuovo straordinario sistema di reclutamento (il famoso Fit, che ora tra l'altro non si sa se vedrà mai la luce) e che risolverà tutti i problemi del precariato e della scuola italiana, era necessario fare piazza pulita di tutti i vecchi abilitati e, visto che non si poteva eliminarli fisicamente, si doveva assumerli; e siccome dovevano essere proprio tutti e non uno di meno, il concorso non poteva essere selettivo. Sulla logica di queste affermazioni lascio a te il giudizio.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66041
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 12:49 pm

precario21 ha scritto:
Dec ha scritto:
L'esaurimento delle graduatorie del concorso 2016 è comunque garantito, il concorso serio no, ma sembra che la cosa interessi a pochi.
Chi ha passato un concorso selettivo può fare causa al miur per diverso trattamento? Un'altra domanda: se i professori non possono essere bocciati gli alunni perché sì?

Non credo che una causa abbia speranze, visto che è tutto previsto da leggi dello stato, formalmente legittime.
Per quanto riguarda la seconda domanda, ti risulta che sia tanto facile bocciare gli alunni e che non si tenti di impedirlo in ogni modo? E' la stessa logica dell'avanti tutti che ci accompagna dalla scuola dell'infanzia alla pensione, ma poi il bello è che ci si riempie la bocca delle parole valutazione, merito e meritocrazia.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2797
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 12:56 pm

Dec ha scritto:
durbans2 ha scritto:
Leggo qui

https://www.corriere.it/scuola/secondaria/18_luglio_26/maestri-diplomati-concorso-farsa-senza-bocciati-merito-dov-3a036058-90d0-11e8-bee6-2347460b1b21.shtml

Ditemi che ho letto male. Un concorso "finto" dove fanno passare tutti?

Forse non te ne sei accorto, ma in questi mesi ne stanno facendo uno praticamente identico per la scuola secondaria (riservato agli abilitati), voluto in questo caso dal Pd. Governo del cambiamento o meno, le soluzioni individuate sono sempre le stesse.
Infatti, avrei voluto fare la stessa osservazione. Alla fine, non potendo inserire nelle gae, hanno inventato una specie ibrida: un concorso ad esaurimento.Tra l'altro questo nuovo concorso ha un requisito più stringente cioè i due anni di servizio, mentre per il concorso 2018 per abilitati se non c'è servizio hai meno punti da farti valutare.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 1:09 pm

Dec ha scritto:
A quanto ti ha già detto giustamente Perplessa (e che condivido), aggiungo la giustificazione che è stata data dal governo Gentiloni: per permettere l'avvio del nuovo straordinario sistema di reclutamento (il famoso Fit, che ora tra l'altro non si sa se vedrà mai la luce) e che risolverà tutti i problemi del precariato e della scuola italiana, era necessario fare piazza pulita di tutti i vecchi abilitati e, visto che non si poteva eliminarli fisicamente, si doveva assumerli; e siccome dovevano essere proprio tutti e non uno di meno, il concorso non poteva essere selettivo. Sulla logica di queste affermazioni lascio a te il giudizio.

Ma se erano "vecchi" abilitati, non erano già nelle GAE e non avevano potuto partecipare al piano straordinario?

Gli unici di questi che non sono ancora stati assunti sono quelli che hanno preferito non fare domanda, per scelta... oppure quelli (che presumo essere pochi) che l'avevano fatta, sono stati chiamati, ma hanno rifiutato l'assunzione per ragioni personali, perché troppo lontana da casa, o perchè hanno preferito continuare a fare l'altro lavoro che facevano già.

Perché devono avere il diritto di essere assunti comunque, senza nessuna nuova selezione? E' questo che non mi torna!
Torna in alto Andare in basso
Online
wasted years

wasted years

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 1:38 pm

Ma chi è in GAE può partecipare al concorso non selettivo? Perché se non è possibile si farà una delle scemenze più assurde che si siano mai perpetrate nella storia delle scemenze assurde.
Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 1:41 pm

franco71 ha scritto:
durbans2 ha scritto:
...
Ditemi che ho letto male. Un concorso "finto" dove fanno passare tutti?

Dicesi concorso non selettivo.

Straordinario. La follia italiana non conosce limiti. Addirittura inventarsi il concorso finto.
Torna in alto Andare in basso
Ciope1981



Messaggi : 564
Data d'iscrizione : 13.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 1:43 pm

Dec ha scritto:
precario21 ha scritto:
Dec ha scritto:
L'esaurimento delle graduatorie del concorso 2016 è comunque garantito, il concorso serio no, ma sembra che la cosa interessi a pochi.
Chi ha passato un concorso selettivo può fare causa al miur per diverso trattamento? Un'altra domanda: se i professori non possono essere bocciati gli alunni perché sì?

Non credo che una causa abbia speranze, visto che è tutto previsto da leggi dello stato, formalmente legittime.
Per quanto riguarda la seconda domanda, ti risulta che sia tanto facile bocciare gli alunni e che non si tenti di impedirlo in ogni modo? E' la stessa logica dell'avanti tutti che ci accompagna dalla scuola dell'infanzia alla pensione, ma poi il bello è che ci si riempie la bocca delle parole valutazione, merito e meritocrazia.
Qualcuno diceva:" Il bordello è l'unica istituzione italiana dove la competenza è premiata e il merito riconosciuto."
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2797
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 1:56 pm

Ciope1981 ha scritto:
...
Qualcuno diceva:" Il bordello è l'unica istituzione italiana dove la competenza è premiata e il merito riconosciuto."
ex istituzione
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2797
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 1:59 pm

wasted years ha scritto:
Ma chi è in GAE può partecipare al concorso non selettivo? Perché se non è possibile si farà una delle scemenze più assurde che si siano mai perpetrate nella storia delle scemenze assurde.
Se possiedono i requisiti per parteciparvi, perchè no?
Torna in alto Andare in basso
wasted years

wasted years

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 2:12 pm

franco71 ha scritto:
wasted years ha scritto:
Ma chi è in GAE può partecipare al concorso non selettivo? Perché se non è possibile si farà una delle scemenze più assurde che si siano mai perpetrate nella storia delle scemenze assurde.
Se possiedono i requisiti per parteciparvi, perchè no?
Non so, non conosco bene l'emendamento. Comunque in ogni modo è un pasticcio, ci saranno un sacco di persone in ambo graduatorie e gente ancora con riserva convocata da GAE.
Una soluzione che non "soluziona."
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2797
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 2:22 pm

wasted years ha scritto:
franco71 ha scritto:
wasted years ha scritto:
Ma chi è in GAE può partecipare al concorso non selettivo? Perché se non è possibile si farà una delle scemenze più assurde che si siano mai perpetrate nella storia delle scemenze assurde.
Se possiedono i requisiti per parteciparvi, perchè no?
Non so, non conosco bene l'emendamento. Comunque in ogni modo è un pasticcio, ci saranno un sacco di persone in ambo graduatorie e gente ancora con riserva convocata da GAE.
Una soluzione che non "soluziona."
https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2018/07/emendamento_approvato1.pdf
I requisiti a pag. 2 sono a) e b).
Questa soluzione per i DM, secondo me, è figlia del concorso 2018 per abilitati e ipotizzo pensata dai tecnici del miur.
La percentuale di immissioni in ruolo da questo concorso sarà comunque costante nel tempo (50%), mentre per quello in corso le percentuali scenderanno progressivamente fino al 20% nei bienni successivi al 2027/28.
Non capisco perchè con il piano straordinario si sia data una scrollata alle gae per riportare il reclutamento sul binario esclusivo dei concorsi e poi si siano inventati questi concorsi (straordinari, per abilitati) che andranno a sottrarre posti ai concorsi ordinari (selettivi).
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 2:34 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
[

Ma se erano "vecchi" abilitati, non erano già nelle GAE e non avevano potuto partecipare al piano straordinario?

la definizione vecchi abilitati in questo caso è riferita agli abilitati 2015. Per cui per quelli in GAE entrati con la 107 dopo vent'anni la definizione avrebbe dovuto essere abilitati Flinstones
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 2:55 pm

franco71 ha scritto:

La percentuale di immissioni in ruolo da questo concorso sarà comunque costante nel tempo (50%), mentre per quello in corso le percentuali scenderanno progressivamente fino al 20% nei bienni successivi al 2027/28.
Non capisco perchè con il piano straordinario si sia data una scrollata alle gae per riportare il reclutamento sul binario esclusivo dei concorsi e poi si siano inventati questi concorsi (straordinari, per abilitati) che andranno a sottrarre posti ai concorsi ordinari (selettivi).
Nell'ordine, mi sono sempre chiesta perchè:
1) Il MIUR non fa concorsi per 10 anni, tra il 1990 e il 2002 (concorso ordinario bandito 2000, concorso svolto e graduatorie pronte nel 2002)
2) Mentre bandisce il primo concorso dopo 10 anni, emana un bando per un corso-concorso abilitante riservato (120h)
3) mentre bandisce il primo ordinario e il primo corso-concorso riservato dopo 10 anni decreta per legge la creazione delle SSIS.
3) Nel 2002 escono i primi sissini e i primi ordinaristi, insieme.
4) Mentre le SSIS piano piano entrano a regime, il MIUR minaccia ogni anno di chiuderle, sostituendole con "lauree specialistiche abilitanti", che non hanno mai visto la luce. Ogni anno deve essere l'ultimo e dal V si arriva all'VIII.
5) mentre si bandiscono i posti per il VII ciclo, che in teoria dovrebbero servire a coprire il fabbisogno, si indice un nuovo corso abilitante riservato, che dovrebbe "sanare situazioni pre-esistenti" ma di fatto è aperto a chiunque abbia 365 giorni si servizio in una qualsiasi cdc. Ossia, ho sempre lavorato su inglese, prendo la palla al balzo e col servizio su inglese mi abilito per spagnolo. Risultato: una marea in più di abilitati a intasare le GP che diventano GAE proprio in quel frangente. Ossia, per esaurire le graduatorie, prima le ingolfo. (nel 2005 c'era stato un altro riservato, per docenti di sostegno senza altra abilitazione, itp con laurea e non so che altro).
6) con l'VIII ciclo si stabilisce di chiudere  le SSIS (e infatti si fatto entrare i sissini VIII ciclo del I anno in GAE con riserva), ma l'anno dopo di riaprono per il IX ciclo, che sarà il primo a non entrare in GAE, si dice, comne i TFA che seguiranno. Si dice ma non si fa e i sissini IX ciclo entrano in GAE.
7) Poi si fa partire il TFA che deve essere il nuovo faro nel buio del reclutamento (certo, dopo che le ssis dopo una partenza incerta si sono configurate come un buon sistema di formazione, si butta via l'esperienza acquisita, senza neanche valutarla, e si riparte da capo). E, l'anno dopo, siccome un canale solo evidentemente non piace al MIUR, troppo semplice, si fa partire il PAS, abilitando una marea di gente che fino a quel momento o non era stata interessata o non era stata capce di abilitarsi con i canali normali.
Poi si fa partire il TFA 2 e il concorso 2016 e si decide anche che il TFA non va più bene, ci vuole il FIT.
9) e siccome ci vuole il FIT, per il nuovo astro nascente serve un inizio col botto,per cui si decide di regalare ruoli a tutti con  il concorso non selettivo 2018.
Ecco, tu non hai capito perché si siano inventati i concorsi non selettivi, io invece non ho capito neanche tutto il resto. E inizio a pensare che alla guida del MIUR ci sia da sempre, deus ex-machina dietro ogni decisione, il Cappellaio Matto.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66041
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 3:00 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Dec ha scritto:
A quanto ti ha già detto giustamente Perplessa (e che condivido), aggiungo la giustificazione che è stata data dal governo Gentiloni: per permettere l'avvio del nuovo straordinario sistema di reclutamento (il famoso Fit, che ora tra l'altro non si sa se vedrà mai la luce) e che risolverà tutti i problemi del precariato e della scuola italiana, era necessario fare piazza pulita di tutti i vecchi abilitati e, visto che non si poteva eliminarli fisicamente, si doveva assumerli; e siccome dovevano essere proprio tutti e non uno di meno, il concorso non poteva essere selettivo. Sulla logica di queste affermazioni lascio a te il giudizio.

Ma se erano "vecchi" abilitati, non erano già nelle GAE e non avevano potuto partecipare al piano straordinario?

Gli unici di questi che non sono ancora stati assunti sono quelli che hanno preferito non fare domanda, per scelta... oppure quelli (che presumo essere pochi) che l'avevano fatta, sono stati chiamati, ma hanno rifiutato l'assunzione per ragioni personali, perché troppo lontana da casa, o perchè hanno preferito continuare a fare l'altro lavoro che facevano già.

Perché devono avere il diritto di essere assunti comunque, senza nessuna nuova selezione? E' questo che non mi torna!

"Vecchi abilitati" rispetto al Fit, ma sono gli abilitati Tfa e Pas che non hanno superato il concorso 2016, a parte qualche situazione particolare di persone che magari avevano dimenticato di aggiornare la propria posizione nelle Gae o, come dici, quelli che avevano rifiutato la chiamata dopo aver fatto domanda per il piano straordinario. Chi non ha fatto domanda è nelle Gae e di solito in posizione buona per l'immissione da Gae (a parte le classi di concorso sfortunate in alcune province del sud), perciò non credo che abbia particolare interesse per questo concorso (anche se non escludo che qualcuno vi partecipi); ma questi sono tutti casi particolari.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2797
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 8:40 pm

Anche in questa vicenda, dove ci sono margini di ricorso ci si fionda l'anief:
https://www.orizzontescuola.it/diplomati-magistrale-anief-ricorso-per-gli-esclusi-e-per-servizio-paritarie/


Ultima modifica di franco71 il Ven Lug 27, 2018 10:04 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
giustell



Messaggi : 1149
Data d'iscrizione : 11.03.12

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 9:47 pm

Ma come è finita la questione di ricorsisti PAS e TFA che chiedevano l'inserimento nelle GAE? Sono entrati o no?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66041
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Ven Lug 27, 2018 11:06 pm

Alcuni sono entrati con riserva, ma poi i giudizi di merito sono stati sfavorevoli, perciò un po' alla volta li stanno cancellando tutti.
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Sab Lug 28, 2018 9:23 am

Perplessa ha scritto:
franco71 ha scritto:

La percentuale di immissioni in ruolo da questo concorso sarà comunque costante nel tempo (50%), mentre per quello in corso le percentuali scenderanno progressivamente fino al 20% nei bienni successivi al 2027/28.
Non capisco perchè con il piano straordinario si sia data una scrollata alle gae per riportare il reclutamento sul binario esclusivo dei concorsi e poi si siano inventati questi concorsi (straordinari, per abilitati) che andranno a sottrarre posti ai concorsi ordinari (selettivi).
Nell'ordine, mi sono sempre chiesta perchè:
1) Il MIUR non fa concorsi per 10 anni, tra il 1990 e il 2002 (concorso ordinario bandito 2000, concorso svolto e graduatorie pronte nel 2002)
2) Mentre bandisce il primo concorso dopo 10 anni, emana un bando per un corso-concorso abilitante riservato (120h)
3) mentre bandisce il primo ordinario e il primo corso-concorso riservato dopo 10 anni decreta per legge la creazione delle SSIS.

A queste so rispondere per esperienza diretta.

1) Il "vuoto" tra il 1990 e il 2000 è semplice: tangentopoli + casse vuote. In particolare, dal 1994 inizio a sentire voci ricorrenti "stanno per bandire il concorso" regolarmente smentite dalle leggi finanziarie del governo che deve tagliare a destra e a manca.

2) Il corso-concorso riservato, se non ricordo male, viene pensato prima del concorso, proprio per aggirarlo. O comunque, per integrarlo, perché è abbastanza ovvio che un solo concorso ordinario non abiliterà abbastanza docenti per i posti rimasti scoperti in 10 anni. Al corso-concorso, invece, è un "viva Maria!" memorabile (l'ho fatto, anche se sono entrato a scuola con il concorso ordinario), in cui vedo abilitare colleghi che non sanno dire che cosa è il potenziale elettrico (classe di concorso: matematica e fisica) e in cui, dopo avermi chiesto "che esercizi metterebbe in una verifica sule onde elettromagnetiche?" e dopo la mia risposta, la commissaria mi disse "sa, gliel'ho chiesto perché io non avrei idea!".

3) La SSIS viene "inventata" per chiudere l'epoca dei concorsi, ritenuti ormai inadeguati. Nelle intenzioni, la SSIS avrebbe dovuto abilitare un numero di docenti adeguato alle necessità e ridurre, se non azzerare, il precariato.
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali   Sab Lug 28, 2018 10:31 am

mac67 ha scritto:
Perplessa ha scritto:
franco71 ha scritto:

La percentuale di immissioni in ruolo da questo concorso sarà comunque costante nel tempo (50%), mentre per quello in corso le percentuali scenderanno progressivamente fino al 20% nei bienni successivi al 2027/28.
Non capisco perchè con il piano straordinario si sia data una scrollata alle gae per riportare il reclutamento sul binario esclusivo dei concorsi e poi si siano inventati questi concorsi (straordinari, per abilitati) che andranno a sottrarre posti ai concorsi ordinari (selettivi).
Nell'ordine, mi sono sempre chiesta perchè:
1) Il MIUR non fa concorsi per 10 anni, tra il 1990 e il 2002 (concorso ordinario bandito 2000, concorso svolto e graduatorie pronte nel 2002)
2) Mentre bandisce il primo concorso dopo 10 anni, emana un bando per un corso-concorso abilitante riservato (120h)
3) mentre bandisce il primo ordinario e il primo corso-concorso riservato dopo 10 anni decreta per legge la creazione delle SSIS.

A queste so rispondere per esperienza diretta.

1) Il "vuoto" tra il 1990 e il 2000 è semplice: tangentopoli + casse vuote. In particolare, dal 1994 inizio a sentire voci ricorrenti "stanno per bandire il concorso" regolarmente smentite dalle leggi finanziarie del governo che deve tagliare a destra e a manca.

2) Il corso-concorso riservato, se non ricordo male, viene pensato prima del concorso, proprio per aggirarlo. O comunque, per integrarlo, perché è abbastanza ovvio che un solo concorso ordinario non abiliterà abbastanza docenti per i posti rimasti scoperti in 10 anni. Al corso-concorso, invece, è un "viva Maria!" memorabile (l'ho fatto, anche se sono entrato a scuola con il concorso ordinario), in cui vedo abilitare colleghi che non sanno dire che cosa è il potenziale elettrico (classe di concorso: matematica e fisica) e in cui, dopo avermi chiesto "che esercizi metterebbe in una verifica sule onde elettromagnetiche?" e dopo la mia risposta, la commissaria mi disse "sa, gliel'ho chiesto perché io non avrei idea!".

3) La SSIS viene "inventata" per chiudere l'epoca dei concorsi, ritenuti ormai inadeguati. Nelle intenzioni, la SSIS avrebbe dovuto abilitare un numero di docenti adeguato alle necessità e ridurre, se non azzerare, il precariato.
Il punto è comprendere la ratio. Per i primi due punti, a suo modo torna, per quanto appaia una linea di condotta piuttosto dissennata nell'ottica di un'ottimizzazione del settore. Ma ci sta. Abilito chi ha il servizio con una sanatoria mascherata, che vale come risarcimento per gli anni senza concorsi, e  contemporaneamente cerco di far entrare anche energie nuove, in teoria più qualificate perché sottoposte a selezione (in alcuni casi vero, in altri meno, anche perchè a volte si tratta della stessa persona che partecipa alle due procedure, ma l'assunto di fondo è quello). Non condivido, mi sembra non fosse difficle prevedere il caos che poteva derivarne, ma può essere accettabile.  
Riguardo il terzo punto, condivido meno, nel senso che sicuramente quanto dici è giusto e le motivazioni erano quelle che adduci ma indire un maxi-concorso mentre istituisci una scuola di specializazione per superarli, i concorsi, è folle. Anche perché è una scuola biennale, non decennale, e un maxiconcorso ha tempi lunghi. Per cui, a logica, o opti per l'uno o per l'alto. Solo che il MIUR sembra essere eterodiretto dalle forze del caos e nessuno è mai chiamato a rendere conto delle politiche scellerate attuate né  delle loro conseguenze.
Torna in alto Andare in basso
 
Il Governo sanerà a giorni 50 mila diplomate magistrali
Torna in alto 
Pagina 11 di 12Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: