Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Potenziamento e consigli di classe
Oggi alle 12:15 am Da deutschklar

» malattia d'ufficio x inidoneità assoluta temporanea
Ieri alle 11:54 pm Da Lorenza.V

» Uscire ammalato o no?
Ieri alle 11:42 pm Da Lorenza.V

» restituzione ruolo di provenienza
Ieri alle 11:29 pm Da arrubiu

» Consiglio urgente , aiutatemi ...
Ieri alle 11:07 pm Da arrubiu

» dichiarazione dei servizi
Ieri alle 10:55 pm Da fradacla

» presidente consigli di classe
Ieri alle 10:52 pm Da ermione

» sciopero e stipendio
Ieri alle 10:52 pm Da fradacla

» docenti regionali?
Ieri alle 10:51 pm Da iside

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2

Andare in basso 
AutoreMessaggio
iaiale80



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 24.03.18

MessaggioTitolo: INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2   Gio Giu 14, 2018 11:13 am

DECRETO MIUR art. 3 del DM 616/17:

I 24CFU (..) NON POSSONO ESSERE ACQUISITI CON MODALITA' TELEMATICHE PER PIU' DI 12 CREDITI

Buongiorno,
potreste cortesemente aiutarmi a capire se la mia interpretazione è corretta? Il miur non risponde.
Una delle università telematiche mi assicura che, anche se non ho frequentato per 12cfu (ma loro hanno organizzato i corsi in presenza lo scorso aprile) e mi iscrivo adesso, posso fare gli esami per 12cfu che risulterebbero così in presenza. Cosa ne pensate?

Chiedo aiuto al moderatore che è stato fondamentale per me in molti suoi chiarimenti.
Grazie in anticipo.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2   Gio Giu 14, 2018 11:22 am

Se ti riferisci a me, su questo punto non saprei proprio cosa dirti. Io diffido un po' delle università telematiche e di quello che dicono e promettono per attirare iscritti e raccogliere soldi, ma magari è un mio pregiudizio e su questo hanno ragione; se accetti la loro proposta, però, lo fai a tuo rischio e pericolo.
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2   Gio Giu 14, 2018 11:31 am

iaiale80 ha scritto:
(...) risulterebbero in presenza cosa ne pensate?

quando a https://www.uniecampus.it/

tutti noi dei PAS firmavamo la presenza
firmavamo un foglio con timbro controllati da un impiegato
con ora d'ingresso e ora d'uscita

per te un foglio come questo esisterebbe o no?
Torna in alto Andare in basso
iaiale80



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 24.03.18

MessaggioTitolo: Re: INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2   Gio Giu 14, 2018 11:48 am

Dec si si grazie mi riferivo a te, grazie della tua opinione, la penso esattamente come te ma purtroppo devo rivolgermi alle telematiche e non alle pubbliche perché non ho molto tempo e già all'Università di Roma3 sto integrando alcuni esami al mio piano di studi (non 24cfu) che sosterrò a giugno e luglio...quindi devo scegliere il male minore...o rimanere senza 24cfu o rischiare scegliendo quelle senza presenza o scegliere una telematica in presenza per almeno 12 cfu...che suggeriresti?

Seasparrow NON CREDO IO POSSA FIRMARE ALCUNCHè PERCHE' IO NON AVREI LE LEZIONI DA FREQUENTARE VISTO CHE SONO TERMINATE AD APRILE SCORSO...A TE LA ECAMPUS TI HA RILASCIATO REGOLARE CERTIFICAZIONE?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16500
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2   Gio Giu 14, 2018 12:03 pm

Per questi corsi in genere non c'è la frequenza obbligatoria.
Il che vuole dire che da qualche parte ci dovrebbe essere un docente, ma non è detto che ci siano studenti.
L'importante è che le lezioni non siano telematiche.

Torna in alto Andare in basso
iaiale80



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 24.03.18

MessaggioTitolo: Re: INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2   Gio Giu 14, 2018 12:54 pm

Grazie arrubiu.
Quindi facendo una ipotetica iscrizione oggi, NON avendo frequentato le lezioni effettuate ad Aprile scorso, NON dovrei non aver problemi per il riconoscimento effettivo dei 24cfu da parte del MIUR.

Convieni con me?
Torna in alto Andare in basso
 
INTERPRETAZIONE DECRETO MIUR 616/17 ART. 3 COMMA 2
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PRECEDENZA L.104 - art. 3 - comma 1 (o comma 3 ?)
» Cos'è il "portale SIDI" del MIUR?
» IL MIUR HA PROPOSTO APPELLO - ITP IN II FASCIA
» nuovo sito MIUR:come si raggiunge la casella di posta istituzionale?
» Docente di cui all'art.2 comma 3 del CCNI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti-
Vai verso: