Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Esame DSA: adattamento prove e griglia?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ORSETTA



Messaggi : 767
Data d'iscrizione : 02.04.13

MessaggioTitolo: Esame DSA: adattamento prove e griglia?   Mer Giu 20, 2018 11:36 am

Ho preso visione della documentazione esibita dal cdc di un'alunna dsa
il suo pdp non reca alcuna voce circa V (valutazioni) ma solo C e D (misure dispensative e compensative)
due righe solo relativamente al fatto di non tenere conto degli errori di trascrizione etc.

Ora: in fase di valutazione mi attengo a queste due righe?
Le prove sono le medesime ma con le misure adottate dal cdc

Può bastare? O serve fare adattamento prove e griglia di valutazione? grazie
Torna in alto Andare in basso
@melia

@melia

Messaggi : 2308
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Esame DSA: adattamento prove e griglia?   Mer Giu 20, 2018 6:46 pm

Alla preliminare dei presidenti ci hanno sottolineato che, affinché il titolo di studio abbia valore legale, non si possono adottare misure dispensative, ma solo compensative. Anche la lingua straniera in terza prova, se svolta in forma orale, è misura compensativa. L'altra misura compensativa standard è il tempo in più concesso agli studenti. È possibile utilizzare la stessa griglia di valutazione se a verbale avete sottolineato che "sarà valutata più la sostanza che la forma" o la frase analoga che compare nel documento riservato consegnato al presidente contenente il pdp della studentessa.
Torna in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioTitolo: Re: Esame DSA: adattamento prove e griglia?   Ven Giu 22, 2018 9:34 pm

Personalmente mi sembra piú corretto allegare una griglia specifica. Va chiarito quanto vale la forma (e quali aspetti della forma, ortografia, morfologia, sintassi) e quanto il resto: cioé i punti che griglia standard attribuisce alla forma come vengono ridistribuiti? Se la griglia ha valore ce l'ha per tutti. Io ho allegato una griglia per dsa al documento del 15 maggio e ne ho trovata una nella sede in cui sono commissaria esterna.
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Esame DSA: adattamento prove e griglia?   Ven Giu 22, 2018 10:17 pm

serpina ha scritto:
Personalmente mi sembra piú corretto allegare una griglia specifica. Va chiarito quanto vale la forma (e quali aspetti della forma, ortografia, morfologia, sintassi) e quanto il resto: cioé i punti che griglia standard attribuisce alla forma come vengono ridistribuiti? Se la griglia ha valore ce l'ha per tutti. Io ho allegato una griglia per dsa al documento del 15 maggio e ne ho trovata una nella sede in cui sono commissaria esterna.

Sul piano concettuale ed operativo trovo inappropriato usare griglie ad hoc perché presuppongono una differenziazione formale della valutazione, cosa che bisognerebbe evitare assolutamente. Esistono le misure compensative e dispensative e si possono applicare con una verbalizzazione adeguata mantenendo la stessa griglia.
Non dimentichiamo che le "griglie" sono un artefatto che riassume dal punto di vista operativo l'esplicitazione dei criteri di correzione e valutazione.
Adesso, prendiamo, ad esempio, il caso di un DSA con disortografia. Sul piano operativo si potrebbe predisporre una griglia differenziata che non considera l'ortografia, ma così si rischierebbe di entrare in un vizio di forma, ovvero la disomogeneità dei criteri di correzione e valutazione.
Un approccio formalmente più corretto e trasparente è invece quello di indicare, nel verbale che tratta la discussione e la deliberazione dei criteri di valutazione, l'applicazione della misura dispensativa in un processo valutativo che adotta in pieno il comma 1 dell'art. 23 nel passo "adottare criteri valutativi attenti soprattutto al contenuto piuttosto che alla forma".
Detto questo, si può perciò valutare come "sufficiente" la forma ortografica - se riportata nella griglia - anche se l'ortografia non è sufficiente e specificare nel verbale che in questa decisione è scaturita dall'applicazione di una misura dispensativa precedentemente deliberata.
Torna in alto Andare in basso
 
Esame DSA: adattamento prove e griglia?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Esami di stato-
Vai verso: