Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 recultamento

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Antonella87_



Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 28.06.17

MessaggioTitolo: recultamento    Ven Giu 22, 2018 10:36 am

Regionalizzazione dei concorsi e domicilio :sara'una stratta sulla mobilita'e le assegnazioni provvisorie?
https://www.orizzontescuola.it/pittoni-lega-riforma-di-reclutamento-come-garantiro-continuita-didattica-e-impediro-gli-esodi-di-docenti/
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66041
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: recultamento    Ven Giu 22, 2018 3:52 pm

L'idea è sicuramente quella, poi bisognerà vedere se e come si realizzerà. Per ora mi sembra un'idea molto fumosa perché già ora i docenti scelgono in quale regione fare il concorso; non si capisce cosa ci sia di nuovo se fosse solo questo; immagino che l'idea sia di introdurre un vincolo successivo al superamento del concorso e all'immissione in ruolo, ma bisognerà capire di quanti anni sarà questo vincolo e come sarà possibile trasferire il proprio domicilio professionale in un'altra regione, visto che a tutti può capitare per ragioni familiari o di altro genere di doversi trasferire nell'arco della propria carriera.
Torna in alto Andare in basso
Antonella87_



Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 28.06.17

MessaggioTitolo: Re: recultamento    Ven Giu 22, 2018 4:36 pm

Mi meraviglia(e molto)la generale acquiscienza dei docenti(sindacati,etc.etc)dinanzi ad un principio del genere...sara'la stanchezza di fine anno forse a renderci meno consapevoli?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66041
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: recultamento    Ven Giu 22, 2018 4:44 pm

Considera che non c'è ancora un progetto di legge e che per ora il senatore sta solo ripetendo quello che dice da anni. Certo finora era all'opposizione e quindi le sue idee non venivano prese in considerazione da nessuno, ora è presidente di una commissione parlamentare e il ministro è del suo stesso partito, quindi bisognerà prestargli un po' di attenzione in più. Ma finché non spiega bene come si realizzerebbe il tutto penso che eventuali manifestazioni di protesta sarebbero un po' premature.
Torna in alto Andare in basso
 
recultamento
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti-
Vai verso: