Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Perdente posto

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Conny81



Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 19.12.14

MessaggioTitolo: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 10:54 am

Sono perdente posto e molto confusa a riguardo quindi mi scuso in anticipo se non sarò chiara o sintetica nelle mie domande.
Sono una neoimmessa (superiore II grado) su ambito ed ho appena superato l'anno di prova. Due giorni fa mi telefona la segretaria della scuola per comunicarmi che sono perdente posto e che "entro domani devo presentare la domanda di mobilità". Mi ha fatto capire che dovevo presentarla di persona è sono dovuta partire di corsa per essere lì l'indomani e presentare la domanda. Avevo già presentato domanda volontaria ma non avevo considerato la possibilità di essere perdente posto e non sapevo minimamente come funziona, e dato il breve preavviso non ho avuto il tempo di informarmi a dovere. Il problema è che voglio avvicinarmi a casa ma sapere che casomai restavo dov'ero per me era una consolazione perché mi sono trovata bene e volevo riavere le mie classi anche nel prossimo anno scolastico. La mia vera paura ora è quella di essere trasferita d'ufficio nell'ambito (o peggio provincia), quindi restare lontano da casa e dover ricominciare in un'altra scuola/città - una doppia fregatura! Alla domanda 'il docente intende comunque partecipare alla mobilità volontaria?' non sapevo cosa rispondere perché da internet ho capito (forse male) che se rispondo no e nella scuola si ricrea la cattedra non verrò neanche considerata nella mobilità ma direttamente riassegnata alla scuola. Ho quindi a malincuore risposto si per non precludermi la possibilità di riavvicinarmi a casa ma consapevole di perdere la precedenza sulla mia scuola attuale. La mia domanda è se sarò trasferita d'ufficio perché non soddisfatta nelle mie preferenze espresse, secondo quale logica mi sarà assegnata la nuova scuola? Il principio di vicinitorietà vale anche all'interno dell'ambito? Se si crea la cattedra sulla mia scuola attuale non è più logico riassegnarmi lì anche se ho rinunciato alla precedenza? Visto che sono titolare su ambito resterò comunque nell'ambito?  
Torna in alto Andare in basso
fabio7mio



Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 20.01.18

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 12:28 pm

beh di fregature, trasferimentid ufficio, ne potrai avere come tutti sino alla pensione . questo avviene puntualmente ogni anno anche per i più validi docenti che danno tutto nella scuola..... mettere si alla spunta significa cmq voler partecipare ai movimenti. qualora non dovessi essere soddisfatta nell prefernze il trasferimento d ufficio avverrà nelle sedi piu vicine e se si ricrea il posto vieni riassorbita. qualora non ci fossero sedi disponibili in prv sarai trasferita in soprannumero su ambito comprendente la scuola di ex titolarità
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15122
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 12:33 pm

Allora, se non troverai posto nelle preferenze che hai messo sarai trasferita d'ufficio.
Partiranno dal tuo ambito di titolarità e cercheranno la prima scuola nell'ordine delle scuole per come sono espresse qui: http://www.istruzione.it/mobilita_personale_scuola/ricerca_ambiti_territoriali.shtml (non c'è principio di vicinorietà rispetto alla sede di ex titolarità).
Nel caso non ci sia posto nel tuo ambito, cercheranno negli altri ambiti (con la logica espressa sopra), a partire dalla tabella di vicinorietà degli ambiti (a partire dal tuo ambito): http://www.istruzione.it/mobilita_personale_scuola/ricerca_vicinanza_ambiti.shtml

Nel caso non ci sia ancora posto rimarrai in esubero provinciale e dovrai fare domanda di utilizzazione.
In questo caso, salvo sorprese, potrai anche fare domanda di utilizzazione interprovinciale.

Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 2:34 pm

arrubiu ha scritto:

Nel caso non ci sia ancora posto rimarrai in esubero provinciale e dovrai fare domanda di utilizzazione.

Approfitto di questa frase di arrubiu per fare una domanda OT. Sono un paio d'anni che non mi interesso più di mobilità e gli stravolgimenti degli ultimi anni mi hanno creato parecchie lacune in merito.

Fermo restando che in caso di esubero nella sede di servizio/titolarità si va in mobilità forzata all'interno dell'ambito e in caso di esubero nell'ambito di titolarità si va in mobilità forzata su altri ambiti secondo il criterio di viciniorità, come vengono gestiti gli esuberi provinciali?
In passato esistevano le DOP poi soppresse con l'entrata a regime della 107. Se non ricordo male con la 107 era previsto il passaggio dal concetto di titolarità provinciale a quello di titolarità regionale, ma essendoci stati degli aggiustamenti in sede di CCNI che derogano su principi di fondo della 107 non ci capisco più nulla.

In sostanza, chi è soprannumerario in tutti gli ambiti della provincia, nel suo inquadramento giuridico che fine fa?

Poi avrei un'altra domanda ancora più OT ed è diretta personalmente ad Arrubiu: alla fine come ti è andata negli ultimi due anni? Se non ricordo male eri stato esiliato a Bergamo ma eri riuscito a restare in Sardegna con le assegnazioni provvisorie. Sei riuscito a rientrare in Sardegna con una titolarità o sei ancora nel limbo delle assegnazioni provvisorie interregionali?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15122
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 2:53 pm

Dunque, se non sbaglio se non si trova posto in nessun ambito della provincia si rimane perdenti posto. Non mi pare sia ancora attuato (e spero mai lo sarà) il concetto di titolarità regionale.
Tant'è che, almeno fino all'anno scorso, erano previste le utilizzazioni interprovinciali per chi appunto era ancora sovrannumerario dopo gli esiti della mobilità.
Ma magari passa Giovanna con informazioni più certe delle mie:)

Per quanto mi riguarda, l'"anno di Bergamo" si è ridotto al "mese di Bergamo", perché poi sono tornato in utilizzazione interprovinciale. E proprio nel mio liceo, dove avevo studiato;)
Ho poi fatto mobilità chiedendo passaggio su sostegno e quindi ho ottenuto una ragionevole titolarità a Oristano. Quest'anno ho ovviamente provato la domanda per Cagliari (e anche per l'altro ambito di Oristano), ma viste le percentuali a disposizione.. dubito:)
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 3:05 pm

arrubiu ha scritto:
e spero mai lo sarà
Concordo, la nostra regione è più un aggregato di microcontinenti che una regione.

Citazione :
Tant'è che, almeno fino all'anno scorso, erano previste le utilizzazioni interprovinciali per chi appunto era ancora sovrannumerario dopo gli esiti della mobilità.
Ma magari passa Giovanna con informazioni più certe delle mie:)
Quindi, se ho capito bene si mantiene quel regime "indeterminato" equivalente a quello dei vecchi "senza sede", ovvero privi di titolarità anche nella DOP ma sempre coinvolti nella mobilità annuale all'interno della provincia.

Citazione :
Per quanto mi riguarda, l'"anno di Bergamo" si è ridotto al "mese di Bergamo", perché poi sono tornato in utilizzazione interprovinciale. E proprio nel mio liceo, dove avevo studiato;)
Ho poi fatto mobilità chiedendo passaggio su sostegno e quindi ho ottenuto una ragionevole titolarità a Oristano. Quest'anno ho ovviamente provato la domanda per Cagliari (e anche per l'altro ambito di Oristano), ma viste le percentuali a disposizione.. dubito:)
È già qualcosa rispetto alle lunghe traversate marine. Comunque in bocca al lupo, chissà che con le tornate di pensionamenti di questi anni non migliorino le prospettive. Entro i prossimi 10 anni saremmo parecchi vecchietti a toglierci dalle palle e lasciarvi un po' di respiro
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15122
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 3:07 pm

Tiria ha scritto:
arrubiu ha scritto:
e spero mai lo sarà
Concordo, la nostra regione è più un aggregato di microcontinenti che una regione.

Citazione :
Tant'è che, almeno fino all'anno scorso, erano previste le utilizzazioni interprovinciali per chi appunto era ancora sovrannumerario dopo gli esiti della mobilità.
Ma magari passa Giovanna con informazioni più certe delle mie:)
Quindi, se ho capito bene si mantiene quel regime "indeterminato" equivalente a quello dei vecchi "senza sede", ovvero privi di titolarità anche nella DOP ma sempre coinvolti nella mobilità annuale all'interno della provincia.

Citazione :
Per quanto mi riguarda, l'"anno di Bergamo" si è ridotto al "mese di Bergamo", perché poi sono tornato in utilizzazione interprovinciale. E proprio nel mio liceo, dove avevo studiato;)
Ho poi fatto mobilità chiedendo passaggio su sostegno e quindi ho ottenuto una ragionevole titolarità a Oristano. Quest'anno ho ovviamente provato la domanda per Cagliari (e anche per l'altro ambito di Oristano), ma viste le percentuali a disposizione.. dubito:)
È già qualcosa rispetto alle lunghe traversate marine. Comunque in bocca al lupo, chissà che con le tornate di pensionamenti di questi anni non migliorino le prospettive. Entro i prossimi 10 anni saremmo parecchi vecchietti a toglierci dalle palle e lasciarvi un po' di respiro
Sì in generale, un po' meno sul sostegno, dove l'età media è tendenzialmente più bassa.
Devo sperare nei passaggi da sostegno a materia dei colleghi:D
Torna in alto Andare in basso
Conny81



Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 19.12.14

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Ven Giu 22, 2018 6:59 pm

Grazie della risposta.
Secondo l'ordine delle scuole si parte proprio dalla mia scuola attuale! Comunque vorrei capire cosa avrebbe comportato rispondere no alla domanda sulla mobilità volontaria.

arrubiu ha scritto:
Allora, se non troverai posto nelle preferenze che hai messo sarai trasferita d'ufficio.
Partiranno dal tuo ambito di titolarità e cercheranno la prima scuola nell'ordine delle scuole per come sono espresse qui: http://www.istruzione.it/mobilita_personale_scuola/ricerca_ambiti_territoriali.shtml (non c'è principio di vicinorietà rispetto alla sede di ex titolarità).
Nel caso non ci sia posto nel tuo ambito, cercheranno negli altri ambiti (con la logica espressa sopra), a partire dalla tabella di vicinorietà degli ambiti (a partire dal tuo ambito): http://www.istruzione.it/mobilita_personale_scuola/ricerca_vicinanza_ambiti.shtml

Nel caso non ci sia ancora posto rimarrai in esubero provinciale e dovrai fare domanda di utilizzazione.
In questo caso, salvo sorprese, potrai anche fare domanda di utilizzazione interprovinciale.

Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 62185
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Sab Giu 23, 2018 2:05 am

Se si fosse ricreato il posto nella tua scuola, saresti stata riassorbita anche se ci fosse stato posto in una delle tue preferenze. In caso contrario avresti potuto fare domanda per otto anni per rientrare, con precedenza, nella scuola di ex-titolarità e non avresti perso il punteggio di continuità.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 19847
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Sab Giu 23, 2018 6:02 pm

Tiria ha scritto:

Citazione :

Tant'è che, almeno fino all'anno scorso, erano previste le utilizzazioni interprovinciali per chi appunto era ancora sovrannumerario dopo gli esiti della mobilità.
Ma magari passa Giovanna con informazioni più certe delle mie:)
Quindi, se ho capito bene si mantiene quel regime "indeterminato" equivalente a quello dei vecchi "senza sede", ovvero privi di titolarità anche nella DOP ma sempre coinvolti nella mobilità annuale all'interno della provincia.

Esatto
In mancanza di disponibilità in tutto gli ambiti della provincia il docente soprannumerario resterà in soprannumero nell'ambito che comprende la scuola di precedente titolarità
Torna in alto Andare in basso
orny



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 06.11.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:20 pm

Ciao!
Mi aggancio a questa conversazione per un quesito.

L'ordine degli ambiti espressi nella domanda di trasferimento prevale rispetto all'algoritmo di vicinorietà degli ambiti che avete citato?

Se SI l'algoritmo si applica solo se scorrendo le mie preferenze non ne soddisfano alcuna?

Grazie
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 62185
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:24 pm

Certo, arrubiu si riferiva al trasferimento d'ufficio, ma se c'è posto in una delle tue preferenze il trasferimento non può essere d'ufficio.
Torna in alto Andare in basso
orny



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 06.11.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:25 pm

Grazie DEC

Sempre seguendo l'ordine di preferenza espresso giusto?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15122
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:27 pm

Sì.
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4048
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:28 pm

Se nella domanda cartacea indichi altri ambiti significa che, nel caso non si riformi il posto nella tua scuola, tu desideri andare in uno di quegli ambiti. Quindi sì, le tue indicazioni vengono valutate prima.
Attenta: se indichi 5 scuole + altro ambito e se non c'è posto nelle 5 scuole ma nell'altro ambito sì, finisci in quest'ultimo, perché l'hai indicato tu. Questo anche se ci fosse posto in una sesta scuola dell'ambito della scuola attuale.
Non sei obbligata ad indicare 15 preferenze. Metti solo gli ambiti/le province dove davvero vorresti essere trasferita.
Torna in alto Andare in basso
orny



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 06.11.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:34 pm

Si grazie

Stefania, vivendo a Roma ho 16 ambiti :-(

devo per forza cercare di fissare una priorità decrescente migliore rispetto al loro algoritmo automatico.

In ogni caso l'ambito della mia scuola sarà il secondo degli ambiti...il primo è dove abito :-)
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 62185
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:40 pm

Non è detto che tu debba indicarli tutti se qualcuno di questi 16 è dall'altra parte della città e per te difficile da raggiungere. A volte è meglio un trasferimento d'ufficio, in seguito al quale puoi chiedere utilizzazione, che non un trasferimento a domanda in una scuola poco gradita (per distanza o per altre ragioni).
Torna in alto Andare in basso
orny



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 06.11.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 12:48 pm

La tua ipotesi non è male Dec.
Mi ricordi come funzionano poi le utilizzazioni? richiesta sedi, ambiti, etc...

Quesito tecnico sull'allegato F

-nell'elenco di continuità se gli a.s. sono riferiti all'attuale scuola la colonna "scuola" la lascio vuota?
-nella tabellina di continuità sul comune devo indicare solo a.s. precedenti quelli di continuità?

scusate ma per me è stato tutto un fulmine a ciel sereno e devo vagliare rapidamente più info possibili
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 62185
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 1:41 pm

Chiedi le scuole, non gli ambiti.
Sulla continuità ti dico quello che credo di sapere, ma magari aspetta conferme.
La continuità nella scuola puoi dichiararla. La continuità nel comune se prima di lavorare nella scuola in cui ora sei perdente posto hai lavorato in un'altra scuola dello stesso comune (ma non hai poi chiesto trasferimento volontario, altrimenti hai perso tutto il punteggio di continuità).
Torna in alto Andare in basso
orny



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 06.11.10

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 2:47 pm

Le scuole indicabili sono quelle presenti in questi siti?

http://www.istruzione.it/mobilita_personale_scuola/ricerca_ambiti_territoriali.shtml

e

http://www.istruzione.it/mobilita_personale_scuola/allegati/bollettini.zip

ove in caso di scuola con più plessi indico il codice generale o posso usare quello del singolo plesso associato?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32773
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 3:06 pm

Devi usare SOLO il codice meccanografico della sede principale (ad esempio per IIS su più sedi) poiché dallo scorso anno l'organico è unico per tutte le sedi dell'istituto e l'attribuzione alle stessa passa per il DS (e il collegio docenti) e non per mobilità diretta su sede.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15122
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Dom Giu 24, 2018 3:07 pm

È quello in grassetto, per la cronaca.
Torna in alto Andare in basso
Conny81



Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 19.12.14

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Lun Giu 25, 2018 9:54 am

Dec ha scritto:
Se si fosse ricreato il posto nella tua scuola, saresti stata riassorbita anche se ci fosse stato posto in una delle tue preferenze. In caso contrario avresti potuto fare domanda per otto anni per rientrare, con precedenza, nella scuola di ex-titolarità e non avresti perso il punteggio di continuità.

Grazie! Allora avevo capito bene!
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Lun Giu 25, 2018 10:12 am

orny ha scritto:
Si grazie

Stefania, vivendo a Roma ho 16 ambiti :-(

devo per forza cercare di fissare una priorità decrescente migliore rispetto al loro algoritmo automatico.

In ogni caso l'ambito della mia scuola sarà il secondo degli ambiti...il primo è dove abito :-)

I 10 di Roma Capitale (il decimo è in condominio tra Roma e Fiumicino) comunque vengono prima nella catena di vicinorietà, rispetto ai sei del resto della provincia. Poi se non sbaglio sei di inglese, dove ci sono 34 pensionamenti in quasi tutti gli ambiti, quindi se non vieni accontentata nella mobilità volontaria è praticamente certo che d'ufficio ti ricollocano nel tuo attuale ambito, al massimo in quello vicino.
Torna in alto Andare in basso
Online
Veronica.P



Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Perdente posto   Lun Giu 25, 2018 10:28 am

Veronica.P ha scritto:
orny ha scritto:
Si grazie

Stefania, vivendo a Roma ho 16 ambiti :-(

devo per forza cercare di fissare una priorità decrescente migliore rispetto al loro algoritmo automatico.

In ogni caso l'ambito della mia scuola sarà il secondo degli ambiti...il primo è dove abito :-)

I 10 di Roma Capitale (il decimo è in condominio tra Roma e Fiumicino) comunque vengono prima nella catena di vicinorietà, rispetto ai sei del resto della provincia. Poi se non sbaglio sei di inglese, dove ci sono 34 pensionamenti in quasi tutti gli ambiti, quindi se non vieni accontentata nella mobilità volontaria è praticamente certo che d'ufficio ti ricollocano nel tuo attuale ambito, al massimo in quello vicino.

Scusa, confondevo con l'altra collega. Comunque vedo che anche per A050 in provincia di Roma ci sono 34 domande di pensionamento, almeno dai file pubblicati dai sindacati.
Torna in alto Andare in basso
Online
 
Perdente posto
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» perdente posto
» cosa fare se perdente posto in via non ufficiale?
» Rischio perdente posto
» mobilità 2018-2019 per perdente posto anno 2017-18
» aiuto domanda di mobilità come perdente posto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: