Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
catGae



Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Dom Lug 01, 2018 8:31 pm

a.s. 2015 - 2016 Sono entrato di ruolo (Gae 107/2015) e mi è stata data una sede provvisoria.
a.s. 2016 - 2017 Attraverso la mobilità, mi è stato assegnato l'ambito di titolarità.
Nella scuola media dove attualmente insegno, sono stato assunto in qualità di potenziatore (supplenze, progetti ed altro) con la chiamata diretta ed assunta con incarico triennale fino ad agosto 2019.
In questo Istituto vi è un Preside reggente che spesso non c’è in quanto impegnato in un’altra scuola.

Per la mia classe di concorso (A030 - Musica) non vi sono ore effettive di insegnamento, in quanto le 12 ore della disciplina Musica sono svolte dal docente titolare che ha anche la funzione di vicepreside.

Nell’ultimo Collegio docenti (28 giugno 2018), è stato proposto dal vicepreside che per il prossimo a.s. 2018 – 2019, dovrei io coprire le sue 6 ore di completamento che ha in un’altra scuola media e non lui. Preciso che quest’ultima non è sede distaccata della scuola dove io potenziatore ho le mie 18 ore di cattedra e dove sono stata assunta con uno specifico codice meccanografico.
Penso che questa proposta non sia corretta.
Chiedo con cortese sollecitudine chiarimenti in merito. Grazie
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Lun Lug 02, 2018 1:25 am

La premessa è che non esistono le cattedre di potenziamento. Nella scuola esistono una coi e una coe (12+6). Tu, essendo titolare su ambito, non hai potuto escludere la coe quando hai chiesto mobilità, perciò se il vicepreside era già titolare nella scuola, come ritengo, logica vorrebbe che lui avesse la coi e tu la coe. Perciò non ci trovo nulla di strano nella richiesta che ti è stata fatta, anzi mi stupisco che non sia stato così anche nel 2016/2017 e nel 2017/2018, se la coe c'era già.
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1491
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Lun Lug 02, 2018 7:51 pm

A me sembra di capire che la cattedra di a 030 sia una sola, una COE 12+6, e che poi ci sia una cattedra di potenziamento per la stessa materia. Al momento del suo arrivo in quella scuola catGAE è stata assegnata sulla cattedra di potenziamento, che non ha ore curricolari, mentre il vicario ha mantenuto la COE. Ora il vicario vorrebbe fare un mix tra le due cattedre, per evitare il completamento esterno, e si prenderebbe 6 ore di potenziamento invece delle 6 ore nell'altra scuola. Può farlo? Se si trattasse di una COI più una cattedra di potenziamento,entrambe interne alla scuola di titolarità, sicuramente sì, ma dato che le ore che vuole scambiare sono in un'altra scuola, non ne sono così sicura. CatGae ha avuto, con contratto triennale, una COI di potenziamento, tuttora presente, su quella singola scuola, mi pare strano che si possa fare il giochetto.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33371
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Lun Lug 02, 2018 8:39 pm

Posto che dal 2016-2017 non c'è più alcuna differenza fra cattedre normali e di potenziamento a me la situazione pare viziata dall'inizio.
Il docente già presente doveva essere su COI e il trasferito su COE.

Tra l'altro mi pare assurdo che un vicepreside abbia 12 ore in classe, 6 ore in un'altra scuola e riesca a svolgere correttamente la funzione di vicario.
Torna in alto Andare in basso
catGae



Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Lun Lug 02, 2018 8:53 pm

Ti ringrazio Perplessa per avermi chiarito la mia posizione scolastica...
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1491
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Mar Lug 03, 2018 2:23 pm

catGae ha scritto:
Ti ringrazio Perplessa per avermi chiarito la mia posizione scolastica...
?
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1491
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Mar Lug 03, 2018 2:33 pm

gugu ha scritto:
Posto che dal 2016-2017 non c'è più alcuna differenza fra cattedre normali e di potenziamento a me la situazione pare viziata dall'inizio.
Il docente già presente doveva essere su COI e il trasferito su COE.

Tra l'altro mi pare assurdo che un vicepreside abbia 12 ore in classe, 6 ore in un'altra scuola e riesca a svolgere correttamente la funzione di vicario.
Il problema è che in quella scuola ci sono solo 12 ore di musica (immagino sia un IC con due sezioni di media) e qualcuno ha ben pensato, ciò noniostante, di infilarci un potenziamento della stessa materia (come è andata nel 2015 lo sappiamo tutti...). Il vicario, naturalmente, è rimasto sulle sue 12 (+ 6) ore, pensando all'epoca che andare su potenziamento non gli convenisse, mentre ora sta invece valutando un diverso scenario. Resta da capire se la cosa sia fattibile. Il potenziamento si può spezzare e le ore si possono suddividere tra i docenti della stessa materia, dando a tutti un po' di curricolare, però qui parliamo di un completamento esterno, per cui non so se le cose cambiano, dato che la collega ha avuto assegnata una COI con incarico triennale e non si sono perse ore. Forse ne sa di più Giovanna Onnis.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20262
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?   Mar Lug 03, 2018 6:31 pm

Allora, se non ho capito male nella scuola vi sono due cattedra di musica, una COI e una COE, in tutto 12 ore OD e 18 ore potenziamento, la COE è 12+6
CatGAE, titolare su ambito ha avuto l'incarico triennale in questa scuola ed essendo titolare su ambito poteva esserle assegnata sia una COI che una COE, poichè nella domanda di trasferimento l'esclusione delle COE valeva solo per le preferenze su scuola e non su ambito.
L'assegnazione della cattedra è competenza del DS, ma se il vicario lavorava negli anni passati su una COE, la disponibilità di una nuova cattedra interna in organico, avrebbe dovuto determinare un assorbimento automatico del vicario sulla COI e a CatGAE dovevba essere assegnata la COE. Non è stato fatto nel 2017/18 e ritengo possa essere fatto per il prossimo anno
Ritengo utile sottolineare che l'incarico triennale di CatGAE non è sulla COI, ma nella scuola, dove è presente anche una COE

A parer mio l'errore è stato fatto quest'anno 2017/18
Torna in alto Andare in basso
 
Chiarimenti: potenziatore di ruolo distaccato su scuola diversa da quella di assunzione?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mobilità e anni prestati su cdc diversa da quella del ruolo
» ricostruzione carriera conteggio anni
» urgente: malattia in prov diversa da quella di residenza
» Possesso dei requisiti necessari per il passaggio ad istituti con lingua di insegnamento diversa da quella di attuale titolarità
» commissario esterno in materia diversa da quella di insegnamento

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: