Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
widget



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 17.06.14

MessaggioTitolo: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Mar Lug 03, 2018 6:11 pm

Promemoria primo messaggio :

Sono arrabbiata e mi sento completamente annullata sia come membro esterno sia come persona. Scusatemi se sarò prolissa, ma vorrei confrontarmi e capire se sono io nel torto, emarginata, ridicolizzata e attaccata dalla Presidente, per l'aver "cercato"- la sola fra 7 professori- di effettuare un "esame" e non una semplice ratifica espressa in centesimi (e in alcuni casi anche maggiorata, indipendentemente da come gli alunni avessere risposto nella mia disciplina!) della media di ammissione. Vi sembra giusto che questa presidente si sia arrogata l'onòre di attribuire voti esorbitanti (o comunque bypassandomi totalmente) con la calcolatrice in mano, in funzione di quello che doveva risultare come voto finale? Ho lavorato onestamente, ho fatto le domande in base al programma, non ho terrorizzato gli alunni con espressioni facciali cupe o di disappunto, ho solo commesso il peccato di dire che qualche loro beniamino, presentato con voti tipo 10 o 9 nella mia disciplina, non aveva risposto su quel livello ed ho chiesto una valutazione inferiore rispetto al 30 o 29 che la commissione ha ritenuto di attribuire. Oggi allo scrutiniomi sono dovuta pure sorbire una filippica sul significato di "esame di maturità", che secondo la presidente (tutti gli altri colleghi stavano in vigliacco silenzio) deve essere una valutazione del percorso globale dell'alunno, effettuato nei 5 anni. Ero talmente arrabbiata che mi è mancata la lucidità per ribattere una sola cosa: "il percorso globale è già considerato nella media di ammissione e nei punti di credito, io sono qui chiamata a fare il mio dovere da membro esterno. Se dobbiamo guardars sempre indietro che senso ha svolgere questi maledetti esami? Sto qui solo a vederti fare i calcoli con lo smartphone?". Giro la domanda a voi cari colleghi....
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
sempreconfusa1



Messaggi : 3448
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Gio Lug 05, 2018 7:19 pm

giobbe ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Oh, ecco giobbe.
Orbene, quando è stato il caso di discutere in merito ai ds e genitori, perché c'era da farlo, lo si è fatto. L'unico che dava una visione apocalittica e monolitica della scuola rovinata dai docenti pecoroni eri tu. Ogni contesto va analizzato per ciò che è, questo è ciò che io ho imparato nella mia vita, e credo di non essere nel torto.
Perché vorresti negare che nella scuola ci sono anche docenti pecoroni, lecchini, impreparati e paraculi? Poi, scusa, perché ti arrabbi tanto ogni volta che lo dico; per caso ti rivedi in uno di questi? No? Allora perché non ammettere la verità, anche perché non sono pochi!

facciamo a capirsi come direbbero nella capitale: io non ho mai negato una cosa simile, ma se vuoi leggere gli interventi devi leggere tutto, non a zig zag, perché semmai era a te che rimproveravo di avere una visione troppo monolitica della vicenda.
Detto in sintesi (forse cogli di più): io ho sempre considerato tutti i vari aspetti, ds, genitori (mooolto) e anche colleghi e soprattutto, per alcune questioni la politica.
Mai negato nulla.Tu hai sempre ribadito che -solo i docenti pecoroni stanno distruggendo la scuola (tutta, in blocco).
Che devo aggiungere? Perché mi arrabbio? E che ti pareva un intervento di una arrabbiata? Ma che ci inventiamo? Piuttosto mi sono arrabbiata in passato perché lo ripeti all'infinito, e senza variazione.

Detto ciò, mi pare davvero chiuso l'argomento, per quanto mi riguarda.


Ultima modifica di sempreconfusa1 il Gio Lug 05, 2018 7:29 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Gio Lug 05, 2018 7:19 pm

Se poi tra bocciati e rimandati nessuno viene promosso ecco che t'arriva l'ispezione ministerale (Livorno docet!).
Qual è l'eziologia del pecorinismo, lecchinismo e paraculismo egregio giobbe?
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3448
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Gio Lug 05, 2018 7:30 pm

bread&butter ha scritto:
Se poi tra bocciati e rimandati nessuno viene promosso ecco che t'arriva l'ispezione ministerale (Livorno docet!).
Qual è l'eziologia del pecorinismo, lecchinismo e paraculismo egregio giobbe?

chissà, magari il tuo intervento passa inosservato o come polemico, perché non si allinea bene allo sfogo.
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Gio Lug 05, 2018 7:41 pm

Preferisco andare al cuore del problema.
Mi pare che giobbe non voglia farlo. O non riesce a postulare.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4963
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Ven Lug 06, 2018 8:27 pm

bread&butter ha scritto:
Preferisco andare al cuore del problema.
Mi pare che giobbe non voglia farlo. O non riesce a postulare.
Se nel mio consiglio di classe trovo 4-5 docenti che la pensano come voi, qualsiasi alunno è promosso. È quello che succede oggi.
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 3448
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Ven Lug 06, 2018 8:32 pm

giobbe ha scritto:
bread&butter ha scritto:
Preferisco andare al cuore del problema.
Mi pare che giobbe non voglia farlo. O non riesce a postulare.
Se nel mio consiglio di classe trovo 4-5 docenti che la pensano come voi, qualsiasi alunno è promosso. È quello che succede oggi.

ma come voi chi? quelli di livorno? Oppure come i soliti pavidi che tu ti pregi di etichettare pur non conoscendoli? o forse, come dicevo, si eludono le parti che si vogliono ignorare, per evitare di discutere ed esporre soltanto la propria posizione?
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Ven Lug 06, 2018 9:11 pm

giobbe ha scritto:
bread&butter ha scritto:
Preferisco andare al cuore del problema.
Mi pare che giobbe non voglia farlo. O non riesce a postulare.
Se nel mio consiglio di classe trovo 4-5 docenti che la pensano come voi, qualsiasi alunno è promosso. È quello che succede oggi.

il cuore del problema, caro il mio finto tonto, è capire come si è arrivati a questo skifo.
È più chiaro così il concetto? Oppure anche tu hai ottenuto le tue onoreficence grazie ai tanto odiati pavidi docenti?
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4963
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Ven Lug 06, 2018 11:41 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
giobbe ha scritto:
bread&butter ha scritto:
Preferisco andare al cuore del problema.
Mi pare che giobbe non voglia farlo. O non riesce a postulare.
Se nel mio consiglio di classe trovo 4-5 docenti che la pensano come voi, qualsiasi alunno è promosso. È quello che succede oggi.

ma come voi chi? quelli di livorno? Oppure come i soliti pavidi che tu ti pregi di etichettare pur non conoscendoli? o forse, come dicevo, si eludono le parti che si vogliono ignorare, per evitare di discutere ed esporre soltanto la propria posizione?
Evidentemente hai saputo sceglierti il nick. Ti ritieni  sempreconfusa e lo dimostri pure. Hai un’unica certezza, sai da che parte metterti: mai contro il DS e i genitori. E vai...
Torna in alto Andare in basso
Online
giobbe



Messaggi : 4963
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Ven Lug 06, 2018 11:43 pm

bread&butter ha scritto:
giobbe ha scritto:
bread&butter ha scritto:
Preferisco andare al cuore del problema.
Mi pare che giobbe non voglia farlo. O non riesce a postulare.
Se nel mio consiglio di classe trovo 4-5 docenti che la pensano come voi, qualsiasi alunno è promosso. È quello che succede oggi.

il cuore del problema, caro il mio finto tonto, è capire come si è arrivati a questo skifo.
È più chiaro così il concetto? Oppure anche tu hai ottenuto le tue onoreficence grazie ai tanto odiati pavidi docenti?
Tu non meriti nemmeno una replica perché, pur essendoti iscritto al forum da solo un anno, hai intriso i tuoi miseri post più di insulti che di argomenti.
Anche questo è un motivo per cui si è arrivati a questo schifo.
Torna in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 65859
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa   Sab Lug 07, 2018 1:03 am

Direi che può bastare. Lo sfogo c'è stato, le repliche pure; se dovete solo litigare sui massimi sistemi e ricorrere agli insulti, ognuno può rimanere sulle proprie posizioni e va bene così.
Torna in alto Andare in basso
 
Il mio sfogo per un esame di Stato-farsa
Torna in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Esami di stato-
Vai verso: