Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Situazione per III fascia dopo concorso 2018?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Scool



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 19.03.11

MessaggioTitolo: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Sab Lug 21, 2018 8:11 pm

Buonasera, nonostante il dolce periodo estivo, non sono per niente spensierata e mi chiedo...
che ne sarà dei non abilitati in III fascia dopo l'attuale concorso?
Essendo il transitorio degli abilitati non selettivo, prevedo per alcune classi di concorso la scomparsa definitiva di cattedre storicamente libere.
So che è certamente presto per fare previsioni, ma voi che ne pensate?
Torna in alto Andare in basso
Ciope1981



Messaggi : 471
Data d'iscrizione : 13.02.14

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Sab Lug 21, 2018 9:05 pm

Quelli che partecipano al transitorio sono abilitati.La maggior parte si trova in seconda fascia GI.Molto probabilmente non accadrà niente o scompariranno le sedi più scomode che venivano date a terza fascia.
Torna in alto Andare in basso
Scool



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 19.03.11

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Dom Lug 22, 2018 5:35 pm

Già, le sedi scomode saranno prese direi quasi d'assalto. Se prima gli abilitati accettavano cattedre di organico di fatto anche sotto casa, ora solo quelle vacanti garantiranno loro l'assunzione.
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3409
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Dom Lug 22, 2018 8:34 pm

Ciope1981 ha scritto:
(...) probabilmente accadra' nulla o scompariranno le sedi piu' scomode che venivano date a terza fascia
anche io penso che il ruolo inizialmente venga usato dall'alto per incastrare i docenti sulle sedi piu' scomode e/o con utenza problematica maleducata

(439)
Torna in alto Andare in basso
Online
gugu

avatar

Messaggi : 33700
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Dom Lug 22, 2018 8:39 pm

Ciope1981 ha scritto:
Quelli che partecipano al transitorio sono abilitati.La maggior parte si trova in seconda fascia GI.Molto probabilmente non accadrà niente o scompariranno le sedi più scomode che venivano date a terza fascia.


Posto che i docenti abilitati già sceglievano prima della 3 fascia, non capisco da quale presupposto tu tragga l'affermazione.

I docenti entreranno in ruolo sulle sedi vacanti in OA, che possono essere tanto al liceo classico che all'IPSIA.

I docenti che non entrano in ruolo si devono accontentare di tutto quello che hanno lasciato gli altri (dopo ruoli, assegnazioni provvisorie, utilizzi, ecc.). Sinceramente è difficile capire perché dovrebbero scomparire le sedi più scomode, molto probabilmente avverrà il contrario, le sedi scomode rimarranno per il personale precario.
Torna in alto Andare in basso
Ciope1981



Messaggi : 471
Data d'iscrizione : 13.02.14

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Dom Lug 22, 2018 9:48 pm

gugu ha scritto:
Ciope1981 ha scritto:
Quelli che partecipano al transitorio sono abilitati.La maggior parte si trova in seconda fascia GI.Molto probabilmente non accadrà niente o scompariranno le sedi più scomode che venivano date a terza fascia.


Posto che i docenti abilitati già sceglievano prima della 3 fascia, non capisco da quale presupposto tu tragga l'affermazione.

I docenti entreranno in ruolo sulle sedi vacanti in OA, che possono essere tanto al liceo classico che all'IPSIA.

I docenti che non entrano in ruolo si devono accontentare di tutto quello che hanno lasciato gli altri (dopo ruoli, assegnazioni provvisorie, utilizzi, ecc.). Sinceramente è difficile capire perché dovrebbero scomparire le sedi più scomode, molto probabilmente avverrà il contrario, le sedi scomode rimarranno per il personale precario.
A parte che molto probabilmente le GMR per il 31/8 non saranno pronte e quindi non avverrà niente.Comunque metti che si abbia una COE su sedi molto scomode, è difficile venga presa dalla seconda fascia che ha anche la possibilità del sostegno. Se quella cattedra viene invece data a ruolo deve per forza accettata altrimenti c'è il depennamento.
Torna in alto Andare in basso
JohnK



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 22.07.17

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Lun Lug 23, 2018 2:58 am

Ciope1981 ha scritto:
Quelli che partecipano al transitorio sono abilitati.La maggior parte si trova in seconda fascia GI.Molto probabilmente non accadrà niente o scompariranno le sedi più scomode che venivano date a terza fascia.

Nel prossimo triennio le graduatorie di istituto (II e III fascia) saranno aggiornate o scompariranno?
Torna in alto Andare in basso
Scool



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 19.03.11

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Lun Lug 23, 2018 8:58 am

I docenti che non entrano in ruolo si devono accontentare di tutto quello che hanno lasciato gli altri (dopo ruoli, assegnazioni provvisorie, utilizzi, ecc.). Sinceramente è difficile capire perché dovrebbero scomparire le sedi più scomode, molto probabilmente avverrà il contrario, le sedi scomode rimarranno per il personale precario. [/quote]

Nella regione in cui lavoro, per la mia cdc ci sono circa 300 abilitati partecipanti al concorso per un'ottantina di cattedre vacanti. Di queste cattedre, alcune della mia provincia più scomode, o per l'utenza o perché di alta montagna, sono assegnate alla III fascia da tempi memorabili.
In una regione vanno a ruolo tutte le cattedre vacanti disponibili, giusto? Anche io sapevo che se si rifiuta l'incarico ci si gioca il ruolo. Conclusione, temo proprio che la situazione per chi lavora su cattedre vacanti cambierà dopo tanti tanti anni.
Torna in alto Andare in basso
Anduril



Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 10.10.11

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Lun Lug 23, 2018 1:18 pm

Questa discussione è molto interessante. Anche io sono un po' in ansia per la situazione che si prospetta per i supplenti di III fascia. In realtà non sono preoccupato per il prossimo a.s., perché per la mia cdc gli orali del concorso per abilitati termineranno a novembre-dicembre...
E tuttavia, mi pare giusto ragionare tutti insieme, pacatamente, su quello che si profila per la III fascia.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64900
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Lun Lug 23, 2018 7:28 pm

JohnK ha scritto:
Ciope1981 ha scritto:
Quelli che partecipano al transitorio sono abilitati.La maggior parte si trova in seconda fascia GI.Molto probabilmente non accadrà niente o scompariranno le sedi più scomode che venivano date a terza fascia.

Nel prossimo triennio le graduatorie di istituto (II e III fascia) saranno aggiornate o scompariranno?

Saranno aggiornate, ma in terza fascia non saranno consentiti (salvo cambiamenti normativi) nuovi inserimenti; in seconda sì, almeno per i laureati in scienze della formazione primaria e in caso di avvio di nuovi percorsi abilitanti per la secondaria (ancora non è stato chiarito se il primo anno Fit consentirà di iscriversi in seconda fascia).
Torna in alto Andare in basso
simo87



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 29.03.13

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Mar Lug 24, 2018 11:36 am

Secondo me, la previsione dio Scool è realistica: quando avverranno le assunzioni ci saranno sicuramente meno supplenze fino al 31 agosto in sedi scomode, ma potrebbero liberarsi altri posti (magari al 30 giugno) che prima erano occupati dai precari della II fascia diventati di ruolo. Ci sarà un rimescolamento, come a ogni tornata concorsuale.
Torna in alto Andare in basso
Scool



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 19.03.11

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Dom Lug 29, 2018 12:39 pm

Non ho ben capito quante sono solitamente le cattedre disponibili per il ruolo dopo i concorsi. Esempio: se in una regione, per una determinata classe di concorso, ci sono 90 cattedre vacanti e disponibili, andranno a ruolo tutte e 90 nello stesso anno scolastico o il reclutamento è legato alla disponibilità finanziaria?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64900
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Dom Lug 29, 2018 1:05 pm

Dipende: il Ministero dell'Economia decide ogni anno quante immissioni autorizzare, ma negli ultimi anni sono sempre stati coperti tutti i posti vacanti e disponibili (a parte gli esuberi e naturalmente quando c'erano graduatorie da cui assumere; per questo motivo tanti posti sono rimasti vacanti).
Torna in alto Andare in basso
durbans2



Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Lun Lug 30, 2018 9:43 am

Possibile che vengano fatti entrare i diplomati magistrali e i laureati non abilitati della terza fascia debbano sempre restare fuori (dal "ruolo")? Stamani su Repubblica, come ogni anno, leggo con sconcerto che soprattutto al Nord molte cattedre rimarranno vuote: perché non attingere dalla terza fascia , magari con concorso non selettivo?
I docenti di terza fascia vanno bene per fare i supplenti, ma non per diventare di ruolo.
Vergogna.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33700
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Lun Lug 30, 2018 9:48 am

durbans2 ha scritto:
Possibile che vengano fatti entrare i diplomati magistrali e i laureati non abilitati della terza fascia debbano sempre restare fuori (dal "ruolo")? Stamani su Repubblica, come ogni anno, leggo con sconcerto che soprattutto al Nord molte cattedre rimarranno vuote: perché non attingere dalla terza fascia , magari con concorso non selettivo?
I docenti di terza fascia vanno bene per fare i supplenti, ma non per diventare di ruolo.
Vergogna.

I concorsi selettivi sono attualmente per chi ha almeno l'abilitazione.
La scuola non è il ripiego a stipendio certo.
Chi è interessato davvero ad insegnare parteciperà ai futuri percorsi che prevedono un certo impegno.
Chi vuole restare supplente (o chi si accontenta di guardare la scuola da fuori, criticandola) può non fare nulla ed attendere eventuali chiamate.
Torna in alto Andare in basso
Pietro90



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.06.13

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Gio Ago 02, 2018 4:55 pm

Scool ha scritto:
Buonasera, nonostante il dolce periodo estivo, non sono per niente spensierata e mi chiedo...
che ne sarà dei non abilitati in III fascia dopo l'attuale concorso?
Essendo il transitorio degli abilitati non selettivo, prevedo per alcune classi di concorso la scomparsa definitiva di cattedre storicamente libere.
So che è certamente presto per fare previsioni, ma voi che ne pensate?

Mi arrovello da giorni esattamente sul tuo stesso problema: sono anche io iscritto in GI in una provincia storicamente "scomoda", dove rimangono libere da anni molte cattedre al 31/8 e al 30/6 sulle mie classi di concorso. Purtroppo sono in III fascia (per la sola "colpa" di essere uno dei laureati post-2014, categoria alla quale, come è noto, è preclusa da DA ANNI ogni possibilità di abilitazione o concorso). Lavoro in Lombardia e molto probabilmente in questa regione le GMR2018 delle mie cdc saranno pronte entro il 31/8; dando un'occhiata alla (abnorme!) consistenza delle liste degli iscritti (che saranno tutti promossi d'ufficio) e alle disponibilità regionali prevedo che molte delle cattedre in OD della mia provincia (se non tutte!) andranno a persone che, pur arrivando da fuori, saranno costrette ad accettarle per il loro III anno FIT. Io non sono abbastanza alto in GI per avere incarichi al 31/8 ma negli ultimi anni ho sempre tranquillamente lavorato al 30/6 o al massimo all'8/6; il mio timore è che adesso ci sia un generale scorrimento verso il basso (quelli sopra di me in GI che "perderanno" i loro 31/8 "storici" da qualche parte dovranno andare) e che chi non è altissimo nelle GI (tipo me, che ho iniziato da poco) rischi di rimanere a casa.

Purtroppo credo che ci sia poco da fare se non incrociare le dita, sperare, mandare MILIONI di MAD in tutta Italia e prepararsi anche un piano B su cosa fare quest'anno scolastico se la scuola ci lascia a piedi!
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33700
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Gio Ago 02, 2018 4:57 pm

Di fatto però entra in ruolo tutta la 2 GI che già oggi ti precedeva.

Immagino tu insegni italiano, non vedo grossi problemi per avere supplenze a meno che tu non sia molto basso.
Torna in alto Andare in basso
Pietro90



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.06.13

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Gio Ago 02, 2018 5:05 pm

gugu ha scritto:
Di fatto però entra in ruolo tutta la 2 GI che già oggi ti precedeva.

Immagino tu insegni italiano, non vedo grossi problemi per avere supplenze a meno che tu non sia molto basso.

Sì, insegno italiano e materie letterarie! Come hai fatto a capirlo?
Il problema è che nella mia provincia la II fascia è esaurita o molto poco consistente; adesso invece il concorso è regionale e arriverà per il ruolo sicuramente anche gente da fuori che prima lavorava in altre province (magari su organico di fatto). Comunque non sono in posizioni infime, diciamo a metà... non abbastanza basso per disperare del tutto ma nemmeno abbastanza alto per stare tranquillo!
In ogni caso credo che solo il tempo ci darà una risposta.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33700
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Gio Ago 02, 2018 5:07 pm

Pietro90 ha scritto:
gugu ha scritto:
Di fatto però entra in ruolo tutta la 2 GI che già oggi ti precedeva.

Immagino tu insegni italiano, non vedo grossi problemi per avere supplenze a meno che tu non sia molto basso.

Sì, insegno italiano e materie letterarie! Come hai fatto a capirlo?
Il problema è che nella mia provincia la II fascia è esaurita o molto poco consistente; adesso invece il concorso è regionale e arriverà per il ruolo sicuramente anche gente da fuori che prima lavorava in altre province (magari su organico di fatto).  Comunque non sono in posizioni infime, diciamo a metà... non abbastanza basso per disperare del tutto ma nemmeno abbastanza alto per stare tranquillo!
In ogni caso credo che solo il tempo ci darà una risposta.


Tieni presente che la somma dei posti liberi per il ruolo di A012 e A022 è superiore al numero di candidati al concorso. Senza contare che qualcuno accetterà A011 o A013.

Se insegni alle medie, soprattutto, non mi attenderei una consistente diminuzione delle prospettive lavorative.
Torna in alto Andare in basso
Pietro90



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.06.13

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Gio Ago 02, 2018 5:17 pm

gugu ha scritto:
Pietro90 ha scritto:
gugu ha scritto:
Di fatto però entra in ruolo tutta la 2 GI che già oggi ti precedeva.

Immagino tu insegni italiano, non vedo grossi problemi per avere supplenze a meno che tu non sia molto basso.

Sì, insegno italiano e materie letterarie! Come hai fatto a capirlo?
Il problema è che nella mia provincia la II fascia è esaurita o molto poco consistente; adesso invece il concorso è regionale e arriverà per il ruolo sicuramente anche gente da fuori che prima lavorava in altre province (magari su organico di fatto).  Comunque non sono in posizioni infime, diciamo a metà... non abbastanza basso per disperare del tutto ma nemmeno abbastanza alto per stare tranquillo!
In ogni caso credo che solo il tempo ci darà una risposta.


Tieni presente che la somma dei posti liberi per il ruolo di A012 e A022 è superiore al numero di candidati al concorso. Senza contare che qualcuno accetterà A011 o A013.

Se insegni alle medie, soprattutto, non mi attenderei una consistente diminuzione delle prospettive lavorative.

Hai perfettamente ragione, su A012 e A022 posso stare tranquillo, avevo notato anche io la grande disponibilità in effetti. Io per ora ho sempre insegnato o su A011 (poco) o su A012; quest'anno da noi si erano formate delle nuove cattedre ai Licei e mi sarebbe piaciuto molto fare un'esperienza sulla A011 (non per "snobismo", ché ho insegnato all'Alberghiero per due anni e mi sono trovato umanamente benissimo, ma semplicemente perché sono laureato in letteratura latina e mi piacerebbe insegnare questa materia!). Sulla A011 purtroppo ho visto che in regione i candidati sono superiori al numero dei posti, quindi boh... vedremo!
In ogni caso hai ragione, tutto sommato qualcosa dovrebbe avanzare, considerato anche che alcuni candidati compaiono in tutte e quattro le graduatorie (A11-12-13-22) e dovranno sceglierne una, liberando le altre.
Grazie per il confronto!
Torna in alto Andare in basso
Davidestoria



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 25.06.16

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Gio Ago 02, 2018 6:19 pm

Pietro90 ha scritto:
Scool ha scritto:
Buonasera, nonostante il dolce periodo estivo, non sono per niente spensierata e mi chiedo...
che ne sarà dei non abilitati in III fascia dopo l'attuale concorso?
Essendo il transitorio degli abilitati non selettivo, prevedo per alcune classi di concorso la scomparsa definitiva di cattedre storicamente libere.
So che è certamente presto per fare previsioni, ma voi che ne pensate?

Mi arrovello da giorni esattamente sul tuo stesso problema: sono anche io iscritto in GI in una provincia storicamente "scomoda", dove rimangono libere da anni molte cattedre al 31/8 e al 30/6 sulle mie classi di concorso. Purtroppo sono in III fascia (per la sola "colpa" di essere uno dei laureati post-2014, categoria alla quale, come è noto, è preclusa da DA ANNI ogni possibilità di abilitazione o concorso). Lavoro in Lombardia e molto probabilmente in questa regione le GMR2018 delle mie cdc saranno pronte entro il 31/8; dando un'occhiata alla (abnorme!) consistenza delle liste degli iscritti (che saranno tutti promossi d'ufficio) e alle disponibilità regionali prevedo che molte delle cattedre in OD della mia provincia (se non tutte!) andranno a persone che, pur arrivando da fuori, saranno costrette ad accettarle per il loro III anno FIT. Io non sono abbastanza alto in GI per avere incarichi al 31/8 ma negli ultimi anni ho sempre tranquillamente lavorato al 30/6 o al massimo all'8/6; il mio timore è che adesso ci sia un generale scorrimento verso il basso (quelli sopra di me in GI che "perderanno" i loro 31/8 "storici" da qualche parte dovranno andare) e che chi non è altissimo nelle GI (tipo me, che ho iniziato da poco) rischi di rimanere a casa.

Purtroppo credo che ci sia poco da fare se non incrociare le dita, sperare, mandare MILIONI di MAD in tutta Italia e prepararsi anche un piano B su cosa fare quest'anno scolastico se la scuola ci lascia a piedi!
Ciao, posso chiederti in quale provincia lavori? (Io a Milano, A-22).


Ultima modifica di Davidestoria il Gio Ago 02, 2018 6:40 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Davidestoria



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 25.06.16

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Gio Ago 02, 2018 6:21 pm

Pietro90 ha scritto:
gugu ha scritto:
Pietro90 ha scritto:
gugu ha scritto:
Di fatto però entra in ruolo tutta la 2 GI che già oggi ti precedeva.

Immagino tu insegni italiano, non vedo grossi problemi per avere supplenze a meno che tu non sia molto basso.

Sì, insegno italiano e materie letterarie! Come hai fatto a capirlo?
Il problema è che nella mia provincia la II fascia è esaurita o molto poco consistente; adesso invece il concorso è regionale e arriverà per il ruolo sicuramente anche gente da fuori che prima lavorava in altre province (magari su organico di fatto).  Comunque non sono in posizioni infime, diciamo a metà... non abbastanza basso per disperare del tutto ma nemmeno abbastanza alto per stare tranquillo!
In ogni caso credo che solo il tempo ci darà una risposta.


Tieni presente che la somma dei posti liberi per il ruolo di A012 e A022 è superiore al numero di candidati al concorso. Senza contare che qualcuno accetterà A011 o A013.

Se insegni alle medie, soprattutto, non mi attenderei una consistente diminuzione delle prospettive lavorative.

Hai perfettamente ragione, su A012 e A022 posso stare tranquillo, avevo notato anche io la grande disponibilità in effetti. Io per ora ho sempre insegnato o su A011 (poco) o su A012; quest'anno da noi si erano formate delle nuove cattedre ai Licei e mi sarebbe piaciuto molto fare un'esperienza sulla A011 (non per "snobismo", ché ho insegnato all'Alberghiero per due anni e mi sono trovato umanamente benissimo, ma semplicemente perché sono laureato in letteratura latina e mi piacerebbe insegnare questa materia!). Sulla A011 purtroppo ho visto che in regione i candidati sono superiori al numero dei posti, quindi boh... vedremo!
In ogni caso hai ragione, tutto sommato qualcosa dovrebbe avanzare, considerato anche che alcuni candidati compaiono in tutte e quattro le graduatorie (A11-12-13-22) e dovranno sceglierne una, liberando le altre.
Grazie per il confronto!
C'è un link dove si possono vedere i posti disponibili per regione e classe di concorso?
Torna in alto Andare in basso
Scool



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 19.03.11

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Mer Ago 22, 2018 10:54 am

Davidestoria ha scritto:
Pietro90 ha scritto:
gugu ha scritto:
Pietro90 ha scritto:
gugu ha scritto:
Di fatto però entra in ruolo tutta la 2 GI che già oggi ti precedeva.

Immagino tu insegni italiano, non vedo grossi problemi per avere supplenze a meno che tu non sia molto basso.

Sì, insegno italiano e materie letterarie! Come hai fatto a capirlo?
Il problema è che nella mia provincia la II fascia è esaurita o molto poco consistente; adesso invece il concorso è regionale e arriverà per il ruolo sicuramente anche gente da fuori che prima lavorava in altre province (magari su organico di fatto).  Comunque non sono in posizioni infime, diciamo a metà... non abbastanza basso per disperare del tutto ma nemmeno abbastanza alto per stare tranquillo!
In ogni caso credo che solo il tempo ci darà una risposta.


Tieni presente che la somma dei posti liberi per il ruolo di A012 e A022 è superiore al numero di candidati al concorso. Senza contare che qualcuno accetterà A011 o A013.

Se insegni alle medie, soprattutto, non mi attenderei una consistente diminuzione delle prospettive lavorative.

Hai perfettamente ragione, su A012 e A022 posso stare tranquillo, avevo notato anche io la grande disponibilità in effetti. Io per ora ho sempre insegnato o su A011 (poco) o su A012; quest'anno da noi si erano formate delle nuove cattedre ai Licei e mi sarebbe piaciuto molto fare un'esperienza sulla A011 (non per "snobismo", ché ho insegnato all'Alberghiero per due anni e mi sono trovato umanamente benissimo, ma semplicemente perché sono laureato in letteratura latina e mi piacerebbe insegnare questa materia!). Sulla A011 purtroppo ho visto che in regione i candidati sono superiori al numero dei posti, quindi boh... vedremo!
In ogni caso hai ragione, tutto sommato qualcosa dovrebbe avanzare, considerato anche che alcuni candidati compaiono in tutte e quattro le graduatorie (A11-12-13-22) e dovranno sceglierne una, liberando le altre.
Grazie per il confronto!
C'è un link dove si possono vedere i posti disponibili per regione e classe di concorso?

Per la Lombardia proprio oggi è uscita sul sito dell'USR la graduatoria per la cdc A011. Sono 280 in graduatoria per un'ottantina di cattedre in tutta la regione... probabilmente si creerà un bell'esubero.
Aspettiamo la graduatorie dell'ambito AD04.
Consultando il numero dei partecipanti e dei posti disponibili, ci possiamo fare già una prima idea.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64900
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Mer Ago 22, 2018 2:59 pm

Non devono essere assunti tutti quest'anno. Lo saranno anche negli anni successivi. Esubero è un termine un po' improprio, anche se ho capito cosa volevi dire. Per le supplenze ci sono prevalentemente i posti in organico di fatto e le supplenze brevi. I posti al 31/8 sono sempre rari, a parte quelli sul sostegno e quelli rimasti vacanti per circostanze varie.
Torna in alto Andare in basso
english



Messaggi : 398
Data d'iscrizione : 07.05.12

MessaggioTitolo: Re: Situazione per III fascia dopo concorso 2018?   Mer Ago 22, 2018 6:36 pm

Avevo letto da più parti che le supplenze al 31 agosto quest'anno saranno di più.
Torna in alto Andare in basso
 
Situazione per III fascia dopo concorso 2018?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» precedenza a parità di punteggio nelle Graduatorie ISTITUTO 2017-20
» graduatorie terza fascia - fino che posizione chiamano?
» Scatto di anzianità: dalla fascia 9-14 anni alla fascia 15-20
» II fascia finestra
» (III fascia) E' possibile spezzare una cattedra GI di 18h fino al 31/08 ?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Vai verso: