Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 fare il vicario

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giuseppe68



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 03.06.11

MessaggioTitolo: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 11:22 am

Salve,
sono un insegnante precario di 2^ fascia e ogni anno comincio a lavorare a fine settembre quasi sempre nella stessa scuola. La dirigente mi ha chiesto di fare il vicario il prossimo anno. Lo posso fare? Io arriverei ad anno iniziato e bene che vada con contratto fino al 31 agosto. Inoltre sarei chiamato da graduatoria sul sostegno e mi darebbe l'esonero totale lasciando scoperta la mia cattedra.
Grazie
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3556
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 12:37 pm

Giuseppe68 ha scritto:
(...) la dirigente mi ha chiesto di fare il vicario il prossimo anno grazie
mi sembra che o c'e' una grande simpatia e stima verso di te o la situazione a scuola sta proprio male

informati bene su diritti doveri e copertura assicurativa anche da un sindacato
Torna in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 8666
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 12:44 pm

l'esonero si ha in presenza di potenziamento, altrimenti devi fare le tue 18 ore più tutte le ore che sono necessarie per la tua mansione, mattina e pomeriggio.
Non ho mai sentito di un precario che faccia da vicario, la precarietà non garantirebbe la continuità nel lavoro.
Se senti di avere le competenze necessarie, fallo. Come scrive Seasparrow, devi studiare tanto, inclusi i verbali e i regolamenti dell'istituto, e conoscere a fondo diritti e doveri
Torna in alto Andare in basso
Giuseppe68



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 03.06.11

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 4:09 pm

Diciamo che da 3 anni faccio il tutto fare della scuola. Spesso collaboro col vicario e sbrigo tutto ciò che riguarda le circolari, sito web e registro elettronico oltre a seguire le segreterie. Il potenziamento di sostegno c'è .
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34103
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 4:24 pm

Giuseppe68 ha scritto:
Diciamo che da 3 anni faccio il tutto fare della scuola. Spesso collaboro col vicario e sbrigo tutto ciò che riguarda le circolari, sito web e registro elettronico oltre a seguire le segreterie. Il potenziamento di sostegno c'è .


Colpisce un po' il fatto che la scuola non abbia una figura stabile su cui contare per essere collaboratore.
A livello amministrativo l'organigramma dovrebbe essere approvato dal collegio ad inizio settembre, che il DS metta come figura un vicario che forse sarà nominato a fine mese non è il massimo.
Detto questo, se per il DS e per il collegio non è ostativo, puoi metterti a disposizione ovviamente non potendo garantire continuità negli anni (se dovessi passare in ruolo altrove il DS andrebbe alla ricerca di un altro vicario-precario?). L'incarico, oltre alle ore di distacco, va retribuito tramite il FIS.
Torna in alto Andare in basso
ISKRA84



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 18.03.18

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 7:34 pm

Notizia bella invece! Anche noi precari contiamo. Se te la senti, accetta l'incarico! Certo dovrai sempre mediare, ma è sempre un'esperienza...
Al contrario ne conosco di spocchiose vice presidi che fanno solo cortile e rastrellano ogni centesimo che arriva nelle scuole...
Torna in alto Andare in basso
ISKRA84



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 18.03.18

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 7:36 pm

Ovviamente queste fameliche sono di ruolo...
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34103
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 8:08 pm

Il dover dare l'incarico di vicario ad un precario è un sintomo estremamente negativo per l'istituzione, visto che si dimostra che il DS non possa trovare nessuno all'interno del proprio organico in grado di svolgere quel compito. Si tratta di una seria criticità per l'organizzazione stessa della scuola, senza contare la conflittualità che ne potrebbe derivare nei rapporti interpersonali (non sarà il caso di Giuseppe, ma si tratta chiaramente di una situazione estremamente rara).
Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 627
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Lun Lug 23, 2018 10:28 pm

gugu ha scritto:
Il dover dare l'incarico di vicario ad un precario è un sintomo estremamente negativo per l'istituzione, visto che si dimostra che il DS non possa trovare nessuno all'interno del proprio organico in grado di svolgere quel compito. Si tratta di una seria criticità per l'organizzazione stessa della scuola, senza contare la conflittualità che ne potrebbe derivare nei rapporti interpersonali (non sarà il caso di Giuseppe, ma si tratta chiaramente di una situazione estremamente rara).

Oppure di un segnale di stima nei confronti di alcuni precari; in una scuola professionale la DS decise di affidere 3 coordinamenti agli insegnante di sostegno precari (tra cui io) e lo vedemmo tutti come un buon segnale, vedendo emergere la consapevolezza che l'insegnante di sostegno non è solo "quello che aiuta il ragazzo".
L'anno dopo avemmo un vicepreside di sostegno precario.

Quindi forza e coraggio!!!
Torna in alto Andare in basso
Online
gugu

avatar

Messaggi : 34103
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Mar Lug 24, 2018 8:48 am

elirpe ha scritto:
gugu ha scritto:
Il dover dare l'incarico di vicario ad un precario è un sintomo estremamente negativo per l'istituzione, visto che si dimostra che il DS non possa trovare nessuno all'interno del proprio organico in grado di svolgere quel compito. Si tratta di una seria criticità per l'organizzazione stessa della scuola, senza contare la conflittualità che ne potrebbe derivare nei rapporti interpersonali (non sarà il caso di Giuseppe, ma si tratta chiaramente di una situazione estremamente rara).

Oppure di un segnale di stima nei confronti di alcuni precari; in una scuola professionale la DS decise di affidere 3 coordinamenti agli insegnante di sostegno precari (tra cui io) e lo vedemmo tutti come un buon segnale, vedendo emergere la consapevolezza che l'insegnante di sostegno non è solo "quello che aiuta il ragazzo".
L'anno dopo  avemmo un vicepreside di sostegno precario.

Quindi forza e coraggio!!!

Qui non si tratta di segnalare stima o meno, ma di dare incarichi di assoluta delicatezza a personale appena arrivato in una scuola che non sa nemmeno dove sono collocate le aule e che non ha alcuna certezza di essere ancora in quella scuola l'anno dopo.
Evidentemente in quella scuola, complessa, nessuno voleva il compito di collaboratore per cui la DS è riuscita a trovare qualcuno fra i nuovi arrivati, che possono essere bravissimi quanto pessimi come tutti gli altri.
Questo non toglie che una situazione in cui la scuola non riesce a strutturare se stessa in modo duraturo e fiduciario è una scuola con grossi problemi organizzativi (e un professionale certamente lo è).
In più di 10 anni non mi è successo di vedere una scuola in cui i vicepresidi fossero dei precari; erano sempre docenti di ruolo, in genere in quella scuola da molti anni.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Mar Lug 24, 2018 1:04 pm

Mai sentito di un precario vicario. Probabilmente la situazione è tale che nessuno di ruolo vuole prendersi quella rogna. Credo che sia una situazione molto anomala, anche perché i compiti del vicario non cominciano e finiscono con la scuola. La vicaria della mia scuola è al lavoro quasi tutta l'estate. Ho invece visto una volta un precario collaboratore della dirigenza: si occupava solo delle sostituzioni orarie.
Torna in alto Andare in basso
Online
Disillusa



Messaggi : 8666
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioTitolo: Re: fare il vicario   Mer Lug 25, 2018 9:09 am

chicca70 ha scritto:
Mai sentito di un precario vicario. Probabilmente la situazione è tale che nessuno di ruolo vuole prendersi quella rogna. Credo che sia una situazione molto anomala, anche perché i compiti del vicario non cominciano e finiscono con la scuola. La vicaria della mia scuola è al lavoro quasi tutta l'estate.  Ho invece visto una volta un precario collaboratore della dirigenza: si occupava solo delle sostituzioni orarie.

senza "quasi" se si pensa che prima ci sono esami di stato, poi corsi di recupero, poi iscrizioni, poi esami per il recupero del debito e gente che per tutta la stagione viene a chiederti di fare esami integrativi e di idoneità. Il tutto, mattina e pomeriggio a scuola
Torna in alto Andare in basso
 
fare il vicario
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti-
Vai verso: