Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ancora sulla ricostruzione di carrriera

Andare in basso 
AutoreMessaggio
giandocente



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Ancora sulla ricostruzione di carrriera   Dom Set 09, 2018 9:16 pm

Buona sera. Vi pongo un quesito su un noto argomento. "Approfitto" così di questo forum di discussione, nell'ambito del quale ho sempre trovato consigli utili e preziose indicazioni.

Una volta ottenuta la conferma in ruolo, nel periodo 1.9-31.12, presso la scuola di titolarità (o di incarico triennale), si può presentare la domanda di ricostruzione di carriera, per vedersi riconosciuti gli anni pre-ruolo e quelli di ruolo già svolti (dalla decorrenza giuridica della nomina in ruolo).
Inizialmente, gli anni pre-ruolo vengono riconosciuti parzialmente (integralmente i primi 4, per i 2/3 i successivi), mentre quelli di ruolo in modo integrale. Una volta raggiunti i primi 8 anni (o 9, mi pare), si passa al secondo gradone stipendiale.
Al sedicesimo anno, presentando domanda o in modo automatico, vengono riconosciuti anche gli anni pre-ruolo non riconosciuti integralmente all'inizio della carriera. E' così ? Ho detto tutto correttamente fin qui ?

Chiedo una conferma sul caso seguente. Se un docente ha solo 4 anni di servizio pre-ruolo, più un anno di ruolo, si vedrà riconosciuti 5 anni inizialmente e al sopraggiungere degli anni necessari al passaggio al successivo scaglione, otterrà tale passaggio. Ciò avverrà in modo automatico si dovrà presentare apposita domanda ? Suppongo che la cosa sia automatica.

Ancora: in un simile caso, in cui non ci sono anni di pre-ruolo che erano stati solo parzialmente riconosciuti, non vale il discorso del sedicesimo anno, cioè non occorre fare nulla al riguardo, vero ?

Ultima cosa: per gli uomini vale il servizio militare (e il servizio civile sostitutivo, suppongo anche della durata di soli 10 mesi). Vale anche se non è stato prestato in costanza di nomina (se prestato dopo il 1987/1988), quindi vale anche se il docente lo ha prestato quando non aveva minimamente per la testa di fare successivamente il docente (supplente e poi di ruolo), né in mano alcun titolo al riguardo ?

Vi ringrazio molto per le indicazioni che, ancora una volta, cortesemente mi fornirete.
Torna in alto Andare in basso
 
Ancora sulla ricostruzione di carrriera
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Libro e sito alternativo sulla fertilita'
» ricostruzione carriera
» ricostruzione carriera e servizio civile nazionale: info
» Non so piu dove fare le punture di eparina
» ovodonazione o embriodonazione?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Vai verso: