Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Concorso infanzia e primaria e licenza linguistica
Oggi alle 7:03 pm Da teca33

» Roma convocazioni
Oggi alle 7:00 pm Da Stan79

» Spezzone orario e disoccupazione
Oggi alle 6:47 pm Da Rachel Run

» Ricostruzione carriera come compilare?
Oggi alle 6:26 pm Da grefilk

» Nuovo Esame di Stato 2019
Oggi alle 6:25 pm Da donadoni

» Lo stipendio giusto per il docente
Oggi alle 6:22 pm Da Sconcertato_2

» Ap su materia e sostegno
Oggi alle 6:20 pm Da giovanna onnis

» preside non profilata
Oggi alle 6:15 pm Da giusy.dg

» Aspettativa cumulabilità
Oggi alle 6:09 pm Da Ciccio2015

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Maternità e presa di servizio supplenza

Andare in basso 
AutoreMessaggio
laurin



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 23.09.11

MessaggioTitolo: Maternità e presa di servizio supplenza    Lun Set 10, 2018 12:53 pm

Buongiorno,
Questa mattina ho accettato telefonicamente una supplenza annuale, con presa di servizio lunedì 17 settembre.
Io sarò in maternità obbligatoria dal 20 settembre, la mia intenzione era quella di farmi dare i primi tre giorni di malattia dal mio medico curante, per non dover andare a scuola per soli tre giorni.
Ora, essendo la presa di servizio il 17 e non qualche giorno prima (come pensavo), come posso fare? Devo per forza andare a scuola il primo giorno e prendere servizio (firmare contratto) per potermi poi mettere in malattia?
Avrei la possibilità di usare anche dei giorni di congedo parentale che mi sono avanzati dalla scorsa maternità, ma vale lo stesso discorso per cui dovrei comunque prima prendere servizio per poterli utilizzare?
Inoltre, è una buona prassi che io comunichi comunque adesso alla scuola del mio stato di gravidanza? Stamattina per telefono non l'ho fatto (Ho paura che non mi facciano firmare il contratto... :-))
Grazie mille
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64453
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Maternità e presa di servizio supplenza    Lun Set 10, 2018 1:20 pm

Sì, devi prima prendere servizio sia per la malattia sia per il congedo. Potresti anche rinviare la presa di servizio mandando il certificato medico (in questo caso anche lo stipendio parte dopo), in modo da far iniziare il contratto quando sarai già in obbligatoria (e quindi non dovrai prendere servizio).
Ormai penso che tu possa dirlo e che non possano più tirarsi indietro.
Torna in alto Andare in basso
laurin



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 23.09.11

MessaggioTitolo: Re: Maternità e presa di servizio supplenza    Lun Set 10, 2018 3:35 pm

Grazie mille davvero, super-gentile!
ne approfitto per chiederti anche questo: chi dovrebbe gestire la mia domanda di maternità? io o la segreteria scolastica?
Per la scorsa gravidanza lavoravo nel privato e ho fatto tutto da sola tramite sito Inps, e sinceramente non mi dispiacerebbe continuare così...
O invece devo portare il certificato del settimo mese in segreteria e fanno loro?
Grazie
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64453
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Maternità e presa di servizio supplenza    Lun Set 10, 2018 6:37 pm

Credo che sia la segreteria, ma è meglio se aspetti la risposta di qualcuno che ci è passato.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3693
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Maternità e presa di servizio supplenza    Ven Ott 05, 2018 11:00 pm

Gestisce tutto la segreteria al contrario di paritarie e privati.

Sulla tua maternità (solitamente 2 mesi prima 3 mesi dopo) verrà fatta una variazione di stato giuridico  (basta sapere dal certificato data presunta del parto e poi il certificato di nascita dell'evento) e individuato un supplente.
Al termine dell'obbligatoria potrai chiedere 1 mese al 100% e il resto al 30% con un foglietto in cui chiedi i congedo parentale "facoltativo".
E' buona "norma" al contrario di come spesso viene consigliato dagli immancabili sindacati  non fare dopo obbligatoria i frazionamenti strategici  (quantomeno se proprio si deve cercare di accorpare le assenze rendendo le variazioni le minori possibili) per risparmiare sul congedo al 30% per evitare di rendere il tuo posto un pulviscolo impazzito di contrattini di pochi giorni, molto poco gestibili sia per la scuola che per il supplente.
Collabora con la segreteria, le carte son poche, gliele puoi pure mandare via mail senza problemi scansionando da casa.


Se c'è collaborazione tra docente /ata e segreteria è molto meglio per tutti..e anche un evento di maternità + congedo parentale può essere gestito in modo razionale senza farlo diventare un incubo (settordimila variazioni giuridiche con settordicimila contratti e settordicimila decreti rts) per tutti ^_^.
Torna in alto Andare in basso
laurin



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 23.09.11

MessaggioTitolo: Re: Maternità e presa di servizio supplenza    Sab Ott 06, 2018 8:49 am

Grazie mille!
Sono del tutto d'accordo con te! Diversi anni fa ho lavorato, come prima esperienza nella scuola, proprio su una maternità spezzettata... un incubo che non farò passare a qualcun altro!!
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1042
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Maternità e presa di servizio supplenza    Sab Ott 13, 2018 1:55 pm

laurin ha scritto:
Inoltre, è una buona prassi che io comunichi comunque adesso alla scuola del mio stato di gravidanza? Stamattina per telefono non l'ho fatto (Ho paura che non mi facciano firmare il contratto... :-))

Se qualcuno o qualcosa, nelle demenziali pressioni sociali e comunicative che ci sommergono, è riuscito a farti credere che una cosa del genere sia legittima, vuol dire che stiamo messi proprio male (ovviamente non tu, ma tutto il sistema in sé)...

Certo, però, che anche l'affermazione candida di "avere intenzione di farsi fare il certificato di malattia" anche se non si è realmente malati, non è il massimo dal punto di vista etico, né da parte di chi lo chiede, né del medico che lo firma. Oltretutto, se stai bene, non capisco quale sarebbe il problema nell'andare a scuola per tre giorni, spiegando tranquillamente la verità, ossia che sei lì solo per tre giorni e poi verrà qualcun altro. Alla scuola non cambia niente, agli alunni neanche, e si fa tutto in regola senza complicazioni burocratiche in più.
Torna in alto Andare in basso
Online
laurin



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 23.09.11

MessaggioTitolo: Re: Maternità e presa di servizio supplenza    Sab Ott 13, 2018 2:18 pm

Ti pongo la questione sotto un altro punto di vista. Prima sto a casa, prima la scuola cerca un supplente per me, meno danno arreco ai miei studenti.
Inoltre la sede si trova lontano da casa mia, mal servita dai mezzi, sono al settimo mese e il mio medico non ha alcuna intenzione di farmi fare dei giorni di lavoro. La scuola stessa mi ha suggerito di procedere così. Ma queste sono questioni personali :-)
Torna in alto Andare in basso
 
Maternità e presa di servizio supplenza
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Urgente!!! Rifiuto supplenza dopo accettazione senza presa di servizio.
» Quanto tempo tra chiamata è presa di servizio?
» Imprevisto per presa di servizio
» Presa di servizio di docente già in aspettativa
» Allegato D per chi ha differito presa di servizio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Maternità e paternità-
Vai verso: