Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Uscire ammalato o no?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jimmy White



Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 21.10.14
Età : 34

MessaggioTitolo: Uscire ammalato o no?   Lun Ott 22, 2018 10:27 pm

Pongo una domanda abbastanza generica, più per curiosità che per altro...
nelle mia breve carriera da precario mi è capitato soltanto due volte (fortunatamente) di dover prendere qualche giorno di malattia a causa di una banalissima febbre, ma la cosa che mi ha lasciato sempre perplesso è il fatto di dover andar dal medico per il certificato medico da inviare alla scuola; ora, se sto male, è chiaro che non posso uscire, anche perché peggiorerei il mio stato. Il medico è tenuto a visitarmi a casa, anche trattandosi di una semplice febbre, per rilasciarmi il certificato? Perché, se devo uscire, tanto vale andarmene a scuola con la febbre...
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9514
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Uscire ammalato o no?   Lun Ott 22, 2018 10:46 pm

Seeeeeeè... Il mio medico viene a casa solo se c'è il paziente sul letto di morte...(e purtroppo non è un modo di dire).
Almeno per le rarissime malattie che ho preso è stato comodo: driiin... dottore ho levato dente del giudizio ieri e oggi ho la faccia più gonfia del fondoschiena... Certificato e torno a letto.
Torna in alto Andare in basso
Online
Gagala



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: Uscire ammalato o no?   Lun Ott 22, 2018 11:42 pm

Mi pare che il certificato telematico lo facciano tutti o quasi tutti solo dal loro PC in ambulatorio.

Quindi rischierebbero di dichiarare il falso dicendo che TU sei in ambulatorio mentre invece ti ha visitato come minimo 30' prima a casa tua.

Peggio ancora per il medico sarebbe l'accettare di spuntare sul certificato "visita domiciliare" proprio perché lui è in ambulatorio e c'è l'ora di emissione che deve essere coincidente con quella della visita.

Addirittura potrebbe succedere che ti ha visitato a casa, è tornato in ambulatorio e mentre invia il tuo certificato, tu abbia già in casa il medico fiscale per cui verrebbe lui smascherato per false dichiarazioni.

Tornando alla domanda principale.

Il mio medico viene a casa solo su richiesta telefonica fatta alla sua segreteria entro le ore 8:00 e verrà persino nel tardo pomeriggio se ha molte urgenze al mattino. Ovviamente al mattino presto ascolta la segreteria telefonica e richiama tutti per conoscere la situazione e giudicare la gravità per mettere tutti ben in lista.

Da quando c'è questa pressione esagerata delle visite fiscali così... fiscali, richiede ai lavoratori di ANDARE IN AMBULATORIO, mentre visita a domicilio tranquillamente tutti coloro che NON necessitano di certificato. :-(

Quindi vai tranquillo che stanno adeguandosi un po' tutti ormai.
Torna in alto Andare in basso
Online
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16636
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Uscire ammalato o no?   Mar Ott 23, 2018 7:46 am

Se viene la visita fiscale quando sei dal medico credo tu possa semplicemente, a posteriori, portare certificato del medico che testimonia che eri lì .
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9514
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Uscire ammalato o no?   Mar Ott 23, 2018 9:15 am

Confermo quanto detto da arrubiu. È successo ad una collega...nessun problema a parte quel filino di panicyiniziale...
Torna in alto Andare in basso
Online
Jimmy White



Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 21.10.14
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Uscire ammalato o no?   Mar Ott 23, 2018 3:09 pm

ecco, Cozza ha centrato la questione... il medico di famiglia che ti conosce realmente ti fa il certificato sulla fiducia...purtroppo da fuori sede ne ho sempre uno temporaneo ovviamente...figurarsi farlo venire a casa per la visita.
In ogni caso rilasciare un certificato mezz'ora dopo la visita non mi sembra sia un problema, ma più una scusa per non andare dai pazienti. Anche perché a dirla tutta al medico basterebbe un tablet o anche il cellulare per rilasciare il certificato a casa del paziente, i mezzi tecnologici ormai non mancano.
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3419
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Uscire ammalato o no?   Gio Ott 25, 2018 3:43 pm

Jimmy White ha scritto:
ora, se sto male, e' chiaro che non posso uscire (...) perche', se devo uscire, tanto vale andarmene a scuola con la febbre...

spero stai scherzando ... mi meraviglio di quelli che ti hanno preso sul serio

(486)
Torna in alto Andare in basso
 
Uscire ammalato o no?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'insegnante di sostegno può uscire dalla classe con alunna non certificata e lasciare l'alunno h da solo?
» chiarimenti su eventuale gravidanza a rischio - diritti e ... doveri
» Ispettorato del lavoro
» endometrite
» Malattia a ridosso della domenica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Vai verso: