Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» A QUANTO AMMONTA l aumento ....
Oggi alle 3:06 pm Da malibustacy

» Scelta ambito FIT da GMRE 2018
Oggi alle 2:57 pm Da Delfi.1

» trasferimento e blocco triennale
Oggi alle 2:57 pm Da pppp

» percorso 24 cfu Pegaso
Oggi alle 2:47 pm Da Martina_AQ

» il preside e' ...
Oggi alle 2:46 pm Da Scuola70

» sembra copiato
Oggi alle 2:44 pm Da Davide

» Insegnamento per Ingegnere TLC VO
Oggi alle 2:44 pm Da eres77

» Congedo: per forza 30 gg al 100% prima di quello al 30%
Oggi alle 2:26 pm Da giobbe

» Riscatto laurea agevolata
Oggi alle 2:25 pm Da Davide

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
gugu

avatar

Messaggi : 34144
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità   Mar Ott 23, 2018 8:50 pm

Promemoria primo messaggio :


La reintroduzione chiesta da alcune OOSS della fase comunale fa fare molti passi indietro alla mobilità.
Per docenti fuori dal comune e con punteggi altissimi sarà impossibile accedere alle scuole più ambite del comune che saranno date a docenti con pochi punti provenienti dalle scuole meno appetibili del comune stesso.
Il blocco triennale poi frenerà i docenti da fuori comune a chiedere scuole meno appetibili per poi passare su quelle più belle.
Pessima proposta.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Prosecco

avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità   Mer Nov 21, 2018 5:40 pm

omissis


Ultima modifica di Prosecco il Dom Dic 16, 2018 1:24 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
marcadia



Messaggi : 382
Data d'iscrizione : 08.01.13

MessaggioTitolo: Re: La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità   Gio Nov 22, 2018 9:38 pm

Quindi si può dire che per il blocco triennale ormai è dato per certo?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 17246
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità   Gio Nov 22, 2018 9:49 pm

marcadia ha scritto:
Quindi si può dire che per il blocco triennale ormai è dato per certo?
Per i trasferimenti ottenuti su scuola? probabile.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità   Ven Nov 23, 2018 8:48 am

Buongiorno.

Nel link qui sotto, dove si dà conto dell’ultimo incontro sulla mobilità fra MIUR e Rappresentanze sindacali, del 22 novembre, non mi pare si faccia cenno alla reintroduzione della fase comunale:
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-insegnanti-ancora-da-decidere-percentuali-per-trasferimenti-e-ruoli/
Non credo, però, che sia stata accantonata, in quanto si parla della reintroduzione dei vari codici sintetici (ad esempio, dei comuni), che forse sono connessi a tale fase.
In questa lettera, mi pare si dica che sarebbe un passo avanti la reintroduzione della fase comunale, ma io, poco esperto di tali temi, non capisco bene le motivazioni e cosa si intenda dire :
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-per-fase-comunale-modificare-codici-scuole-con-plessi-in-comuni-doversi-lettera/

Buona giornata !

Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 630
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità   Ven Nov 23, 2018 9:48 am

giandocente ha scritto:
Buongiorno.

Nel link qui sotto, dove si dà conto dell’ultimo incontro sulla mobilità fra MIUR e Rappresentanze sindacali, del 22 novembre, non mi pare si faccia cenno alla reintroduzione della fase comunale:
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-insegnanti-ancora-da-decidere-percentuali-per-trasferimenti-e-ruoli/
Non credo, però, che sia stata accantonata, in quanto si parla della reintroduzione dei vari codici sintetici (ad esempio, dei comuni), che forse sono connessi a tale fase.
In questa lettera, mi pare si dica che sarebbe un passo avanti la reintroduzione della fase comunale, ma io, poco esperto di tali temi, non capisco bene le motivazioni e cosa si intenda dire :
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-per-fase-comunale-modificare-codici-scuole-con-plessi-in-comuni-doversi-lettera/

Buona giornata !


Le relazioni dei sindacati nei colloqui considerano acquisita la reintroduzione della fase comunale:

http://www.gildains.it/mobile/news/dettaglio.php?id=8771
Torna in alto Andare in basso
 
La reintroduzione della fase comunale fa fare un passo indietro alla mobilità
Torna in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: