Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Congedo e lavoro un giorno alla settimana

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
lola2011



Messaggi : 2138
Data d'iscrizione : 08.10.11

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptySab Nov 03, 2018 9:35 am

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno mi è stato detto che è possibile usufruire del congedo lavorando un unico giorno alla settimana ed arrivando in questo modo a giugno, partendo da gennaio. Non mi è chiaro come si debba però presentare domanda (per singoli giorni?) e se ciò vada concordato con la ds o se sia un mio diritto. Grazie a chi mi darà delucidazioni
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
elena88



Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 31

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyMer Gen 30, 2019 6:20 pm

donadoni, quello che ci chiedevamo è se c'è un sistema per confermare il supplente su un part time per tutto l'anno, in modo da fruire del congedo a giorni...a quanto pare non c'è, quindi o si fa "saltare" la classe, o il proprio figlio/figlia non lo si può seguire...io questo contesto. Che in Italia, se una donna vuol giustamente occuparsi dei propri figli per il primo anno di vita, sembra stia chiedendo la luna e magari viene pure additata come la rogna che crea problemi alla scuola o che non ha voglia di lavorare...
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyGio Gen 31, 2019 2:47 am

[quote:edeb="elena88"][quote:edeb="mordekayn"][quote:edeb="lola2011"]Sono stata al sindacato e mi è stato detto che non devo preoccuparmi io della nomina della supplente, della didattica ecc ma devo pensare alla mia famiglia. La ds è obbligata a concedere il congedo anche se richiesto in modo frazionato altrimenti rischia pure una sanzione pecuniaria. Immagino sia comunque una situazione difficile da gestire la nomina di una supplente per 2 o 3 giorni a settimana, esclusi i giorni di festa. [/quote]

Ai i sindacati ^_^

Poi però non ci lamentiamo se a breve la politica a furor di popolo  approverà in pompa magna il blocco quinquennale su tutti i neoassunti visto che in questi anni la continuità didattica è andata a farsi friggere (1/3 del personale docente ha cambiato cattedra). Bisogna anche valutare questo, per chi lo vuole valutare ovviamente.
Lavoriamo in un settore delicatissimo, fatto salvo i diritti cerchiamo anche di non restituire all'utenza un servizio (scolastico) pessimo.
Preoccuparsi anche dei disagi che si arrecano alla scuola anche se non obbligatorio a me sembra una cosa da tenere in considerazione.[/quote]

Vero, ma tornare al lavoro con un bambino in teoria di 3 mesi circa e comunque di meno di un anno, ti sembra umano? Ti sembra una cosa che può passare in secondo piano rispetto alla continuità didattica? Dovremo pure tutelare i nostri bambini! Se fossimo in un Paese civile, non ci sarebbero di questi problemi, le donne non sarebbero costrette a tirarsi il latte e lasciarlo in frigo per andare al lavoro lasciando a casa bambini che avrebbero solo bisogno di loro. Tutti gli studi medici concordano sulla necessità che i bambini inferiori ad un anno siano accuditi dai genitori ed in particolare dalla madre, che l'allattamento sia esclusivo fino ai sei mesi e comunque continuato almeno fino all'anno e anzi, di più. Mi pare che qui siamo un po' schizofrenici...In fin dei conti sono le regole sulla maternità ad essere totalmente sbagliate.
Credo che questa discussione nasca proprio dalla volontà di dare al proprio figlio i suoi diritti, senza essere di peso alla scuola (proprio perché siamo consapevoli di lavorare in un settore delicato). Sinceramente mi sembra una cosa peggiore tornare in classe a marzo e fare orario ridotto per l'allattamento fino all'anno...vuol dire un supplente fino a marzo, poi uno diverso per 5-6 ore un altro mese...che bel sistema, questo...[/quote]


Tieni conto che lavori per un comparto che ha oltre 800k dipendenti, più di 150k supplenti e il tutto è regolato da un complesso sistema di graduatorie, punteggi e flussi telematici per i pagamenti. Oggettivamente è un "casino".


La possibilità per una lavoratrice donna  dopo il parto di assentarsi ci sono tra malattie del bambino (30 gg per anno di età il resto allo 0 fino a tre anni, 1 mese al 100% 5 mesi al 30%, 9 mesi nel triennio di malattia personale), nel corso degli anni non ho mai assistito a persone "costrette" a rientrare perchè avevano finito le assenze a loro disposizione.


Cmq.
Il "sistema" regge abbastanza finchè hai supplenze abbastanza lunghe, mentre quando ti trovi con congedi parentali sistematicamente spezzettati (oramai sono abituato a gestirli anche se non agevoli) è delirante sia per il supplente (sempre se lo trovi) che per le scuole.

Io non gestirei assolutamente in questo modo le maternità  e i congedi sopratutto nelle scuole dove vi è di fatto l'obbligo di trovare un sostituto, ma non è questo il punto.

Noipa (che gestisce le supplenze brevi e saltuarie e le maternità per lo più) è congegnato in modo tale  da legare indissolubilmente l'assenza ad un determinato contratto. Più cambiano le assenze maggiori  sono i contratti da stipulare.

Il congedo a giorni è un bordello, paradossalmente (ma neanche a tanto ) è molto ma molto meglio avere donne in congedo che stanno direttamente a casa, spezzando con varie assenze in modo da arrivare fino al termine delle lezioni.
Ad ogni modo al di là del forum dovresti provare a interloquire con il Dirigente, una qualche soluzione la troverà, se non sarà possibile trovare un supplente, pazienza...i miracoli non sempre son possibili.
Ad oggi da me manca ancora un sostegno e non è stato possibile trovare un sostituto (ho una supplente che si assenta e una supplente del supplente in maternità sullo stesso posto, il terzo supplente a sostituzione della seconda non sono riuscito a trovarlo e ad accanirsi poi magari ti becchi un'altra persona che sta assente così siamo a tre persone su un unico posto), vanno avanti con 38 docenti di sostegno al posto di 39 (per l'80% personale precario nominato da gi).
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyGio Gen 31, 2019 3:09 am

[quote:2139="elena88"]donadoni, quello che ci chiedevamo è se c'è un sistema per confermare il supplente su un part time per tutto l'anno, in modo da fruire del congedo a giorni...a quanto pare non c'è, quindi o si fa "saltare" la classe, o il proprio figlio/figlia non lo si può seguire...io questo contesto. Che in Italia, se una donna vuol giustamente occuparsi dei propri figli per il primo anno di vita, sembra stia chiedendo la luna e magari viene pure additata come la rogna che crea problemi alla scuola o che non ha voglia di lavorare...[/quote]


Più che contestare voi che soluzioni adottereste?

Guardate che non è semplice  (togliendo la questione della reperibilità del supplente, al massimo se butta brutta brutta prendi uno dalle mad) neanche sul piano giuridico.


Un conto è una persona in part-time e che lo è di sicuro per tutto l'anno. In quel caso il Ds o chi per lui può stipulare un UNICO contratto fino al 30 06 (classico n11) sulle ore non coperte senza passare dalla modalità cooperativa. (idem sulle aspettative, gli art36,59etc,etc), altro è stipulare ex ante un contratto unico su a seguito di congedo in cui la persona chiede di lavorare 1 giorno a settimana, cosa non possibile a meno di grosse forzature (a me sembra una forzatura fare un contratto di 14 ore fino al termine delle lezioni..si può fare ma è "corretto" farlo?)
Chi esclude che quel congedo non venga interrotto o frazionato da assenze non programmabili come le malattie personali o del bambino?
Non puoi escluderlo e quindi ogni settimana va fatta una variazione giuridica sul supplente e un contratto.
Altre soluzioni non ne vedo,infatti spero che non mi capiti mai una persona che chieda un congedo con queste modalità (al momento in 5 anni di lavoro al personale non è mai avvenuto).
Quando e se capiterà  ctd brevi e saltuari di 4 giorni fino al termine delle lezioni su richiesta della persona e con una trentina di contratti ce la si cava, tanto non c'è da pagare nè sabato e domenica, nè da fare n26 per ricongiungere i periodi...(ma chi se la prende una supplenza con contratti dove per via dell'unico giorno di lavoro della persona che sostituisci perdi pure giuridica ed economica del sabato e domenica? )
Torna in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 2138
Data d'iscrizione : 08.10.11

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyGio Gen 31, 2019 8:12 am

Cerco di trovare la soluzione migliore per tutti. La supplente non può essere confermata con il suo orario attuale e io chiedere congedo in percentuale e lavorare 18 ore su 24? Non sarebbe meglio anche per lei?
Torna in alto Andare in basso
elena88



Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 31

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyGio Gen 31, 2019 10:25 am

E perdonami, mordekain, è corretto doversi rassegnare a chiedere un part time e prendersi un anno di stipendio a metà per agevolare la scuola e il supplente? E poi magari prendere il 30% di quel misero stipendio?
Io il mio posto me lo sono sudato e non ho mai fatto giorni né ore di assenza, a meno di febbroni atomici a 39 e ordine del medico di base. Mi sono sempre sfinita di lavoro e adesso mi vedo impossibilitata ad avere ciò che sarebbe un mio diritto, perché non solo lo Stato italiano non agevola la maternità, ma la scuola mi mette in condizione di escludere a priori delle alternative che in un ufficio sarebbero possibili, in quanto non gestibili amministrativamente e di conseguenza non eticamente accettabili.
Purtroppo prendo atto che non è possibile, nel comparto scuola, programmare un rientro "a scalare" (come in tanti altri lavori) e che o si va a creare il disagio prendendo i giorni qui e lì, oppure si deve rinunciare al bene dei propri figli.
A questo punto, purtroppo, mi chiedo se valga la pena "sbattermi" così tanto a trovare una soluzione che vada bene alla scuola, o non mi convenga piuttosto sfruttare tutte le vacanze (ponti, Natale, Carnevale, Pasqua) per spezzare il congedo e spezzare anche con giorni di malattia della bambina. A me così sembra di "farla sporca", però ti ci portano.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyGio Gen 31, 2019 6:04 pm

Gli spezzettamenti dei congedi parentali sono la "norma", pochissime docenti e ata non frazionano variando le assenze in modo da non dover rientrare in servizio.
Negli uffici (anche della PA) il problema non si pone perchè solitamente neanche sostituiscono.
La scuola è un comparto particolare che dovrebbe avere una gestione più attenta sugli eventi maternità e sui congedi.

Un esempio di quello che può succedere in caso di frazionamenti che anche se con fatica sono gestibili: in meno di 2 mesi -> 14 contratti ah,ah,ah.  La supplente arriverà a fine anno con una quarantina di contratti, credo.

https://ibb.co/t43rycq


Ultima modifica di mordekayn il Gio Gen 31, 2019 6:19 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyGio Gen 31, 2019 6:16 pm

[quote:6e10="lola2011"]Cerco di trovare la soluzione migliore per tutti. La supplente non può essere confermata con il suo orario attuale e io chiedere congedo in percentuale e lavorare 18 ore su 24? Non sarebbe meglio anche per lei? [/quote]

Dovresti chiedere al tuo ds. Il dubbio è : si può fare un unico contratto fino al termine delle lezioni di 18 ore su 24  (sei una docente primaria quindi) per il solo fatto che chiedi per tutto l'anno la fruzione del congedo con rientro o il contratto della supplente deve passare dalla modalità cooperativa  facendo un contratto per ogni evento di congedo (un evento a settimana fino al 30 06 2019)?

Fare il primo potrebbe essere una forzatura bella grossa e non avendo mai avuto richieste di congedi parentali con rientro effettivo del titolare per "lavorare" un solo giorno la settimana non mi sono mai posto il problema.
Torna in alto Andare in basso
elena88



Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 31

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyVen Feb 01, 2019 9:25 am

Quindi alla fine mi consiglieresti di spezzettare anche tutti i ponti? Perché io anche posso farlo, però mi sembrava brutto. Solo che o faccio così, o la mia classe a marzo subisce uno sconquasso...io son tranquilla nel riprendermeli, eh, ma penso che per una quinta primaria non sia bello avere questi cambi a fine scuola. Son ragazzini e hanno bisogno di una certa continuità.
E purtroppo, conoscendo la ds, che tende a darmi incarichi su incarichi, inglese fuori dalla mia classe, ecc ecc ecc, dubito fortemente che mi esaudiranno, mettendomi sul potenziamento.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyVen Feb 01, 2019 4:54 pm

Il potenziamento può essere una buona soluzione nei casi in cui la scuola non vuole nominare e così si tolgono la grana di una eventuale sostituzione che con i congedi frazionati e rientri per lavorare è molto difficile da trovare (anche se non impossibile). In pratica sacrificano il progetto/potenziamento e tutelano la classe dove mettono quelli "presenti".



Cmq SI è "meglio" non rientrare e spezzettare il congedo piuttosto che venire per un giorno e poi far congedo negli altri giorni lavorativi.
Dopo il primo mese al 100% e i 5 mesi al 30% o nel mezzo del congedo spesso può capitare che in età così precoce il bambino si ammali, idem anche la madre.  
In quel caso a parte il lavoro per la segreteria che dovrà fare una serie di decreti e di relativi contratti, il supplente è tutelato perchè avrà una successione di contratti ma avrà cmq sabato e domenica pagato e tutto coperto sia a fini giuridici che economici tranne i periodi di sospensione attività didattica quando fruirai delle ferie . (poca roba, ovviamente nel periodo di ferie il supplente non potrà essere pagato, a meno che non sia  in maternità obbligatoria e quindi le verrà fatto in quel periodo un'indennità fuori nomina valida solo come indennità e non di servizio)

Spesso capita, poi eventualmente dopo che la supplente non decade più (o perchè nelle classi terminali o perchè rientri il 30 aprile) puoi sempre rientrare ed essere a disposizione della scuola che ragionevolmente ti utilizzerà per le sostituzioni o per supporto alla didattica, volendo anche con riduzione oraria (penso all'allattamento etc,etc)

Poi se vuoi lavorare un giorno a settimana, diomio lo potrai anche fare ..sappi solo che verrai  molto amata da tutti  (genitori, ds, colleghi, supplente, segreteria) e questo anche solo per trovare una soluzione che salvi capra e cavoli (difficile,  quello che mi viene in mente non so se è giuridicamente corretto). ah,ah,ah.
Te lo dico in tutta franchezza perchè è così..se poi la cosa non interessa ci può anche stare eh.. ^_^
Torna in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 2138
Data d'iscrizione : 08.10.11

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptySab Feb 02, 2019 6:40 am

Io ho deciso : chiederò un unico giorno di congedo alla settimana, sempre lo stesso, e vediamo di creare meno problemi possibile alla scuola ma è assurdo. Alla fine, considerando che tornerò a marzo inoltrato, dovrei chiedere appena 10 giorni. Pochissimi.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyMar Feb 05, 2019 5:14 pm

Il sistema vincola rigidamente la stipula di contratti per chi ti deve supplire all' assenza della persona supplita. Per ogni evento di assenza (che possono essere in caso di frazionamento anche più di un centinaio in casi "estremi" di frazionamento che durano tutto l'anno) che ovviamente DEVE essere normato da decreto . Da qui la proliferazione (che capisco possa sembrare "assurda" ^_^) dei contratti di lavoro stipulati (20 eventi assenza= almeno 20 contratti, almeno perchè possono anche essere di più in caso di riconoscimento giuridico del sabato/domenica non eventualmente coperto dalla persona assente).
Questo nel 99% dei casi, fanno eccezione i rientri dopo il 30/4 con i giorni di assenza (ovviamente perchè la persona non si assenta più e quindi non può esservi una perfetta coincidenza tra variazione giuridica e contratto del supplente) previsti per la continuazione del supplente e le aspettative "certe" che non seguono la modalità cooperativa ma il canale "normale".
Non è un sistema "assurdo" (anzi direi che è necessario che questo sistema funzioni così, dato che il rapporto di lavoro è "pubblico" anche se il contratto è di natura privatistica), ma inevitabilmente mostra la corda proprio in casi simili, cioè quando la persona chiede per una sua scelta periodi spezzettati (la gestione diventa molto laboriosa e a volte quasi ingestibile).


Fammi sapere cosa ti dice il/ la DS.
E' un caso interessante, sarebbe utile anche sapere che contratto proporranno al supplente, quasi sicuramente dovranno passare dal canale breve/saltuario facendo di volta in volta un contratto settimanale  n01  senza diritto al pagamento per il sabato e la domenica in base ai periodi di congedo che hai richiesto.

Potrebbero sbrigarsela per farla breve con un contratto n11 di tot ore dal  giorno X al giorno Y, ma sarebbe da spericolati ah,ah,ah. C'è da dire che a me la tentazione verrebbe ma sono un applicato un pò particolare ah,ah,ah.
Torna in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 2138
Data d'iscrizione : 08.10.11

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyVen Feb 08, 2019 7:12 am

Il ds è molto contrariato ma non può negarmi il giorno di congedo. Per 10 giorni copriranno la classe con compresenze, che per fortuna ci sono.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptySab Feb 09, 2019 2:09 pm

Ma se continui con il congedo in questa forma dovranno prima o poi trovare una soluzione che non può prevedere l'uso delle risorse interne.

Nessun ds sarebbe contento di un congedo chiesto in modo da lavorare un giorno a settimana per i motivi esposti nel thread (si danneggia sia la classe che il supplente e un solo giorno di lavoro a settimana è di fatto inutile per la scuola e solo fonte di complicazione per le sostituzioni).
Spero che da noi richieste simili non avvengano mai.
Torna in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 2138
Data d'iscrizione : 08.10.11

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyDom Feb 10, 2019 7:07 am

Io chiedo un unico giorno da metà marzo, quindi gli altri giorni sono presente. I giorni di congedo sono circa 10 e si copre con compresenze le 3 ore di servizio che presto.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 EmptyLun Feb 11, 2019 3:24 pm

Hanno trovato una soluzione..meglio così.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Congedo e lavoro un giorno alla settimana    Congedo e lavoro un giorno alla settimana  - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Congedo e lavoro un giorno alla settimana
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Maternità e paternità-
Vai verso: