Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Tutelarsi dai colleghi

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Miss Scarlett O'Hara



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 29.08.17

MessaggioTitolo: Tutelarsi dai colleghi   Lun Nov 19, 2018 10:42 pm

Promemoria primo messaggio :

Mi rendo conto che non c'è una sezione specifica per questo quesito, ma nell'incertezza lo pongo qui. Situazione: collega che fin dall'inizio mi ha sempre ostacolata, aggredendomi verbalmente per qualsiasi cosa non le tornasse o sfuggisse di mano. Scrive al dirigente fin da subito per mettermi in cattiva luce e lamentarsi di me. Io all'inizio sopporto, poi smetto di farlo. Ultimi episodi in cui essa riferisce a collega che io avrei abbandonato la classe prima del termine dell'ora 2 minuti prima sostiene), quando invece ero andata come al solito ad accompagnare all'uscita l'alunno disabile, al suono della campana. La colgo sul fatto e nasce un alterco. Stavolta il dirigente, a cui non interessa sentire le ragioni dell'una o dell'altra, ci minaccia di darci una sanzione. Lei mi accusa di litigare con lei davanti agli alunni ed urlare, cosa non vera, al massimo ci sono stati botta e risposta ma senza urla. Domanda: come posso io tutelarmi, posto che essa può riferire ciò che vuole? Devo subire di essere messa in cattiva luce e i più anche la punizione del ds?!?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu

gugu

Messaggi : 34497
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 7:24 pm

Tra l'altro ora abbiamo cambiato cambiato anche la mansione, da docente di inglese a maestra di sostegno. Ci saranno anche dei profili ATA?
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34497
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 7:26 pm

chicca70 ha scritto:
Anche Lorenza V. è Rita e critica se stessa. Se penso che questa donna sta a contatto con i minori, mi vengono i brividi.

Mah, in realtà potrebbe essere anche un uomo che ha molto tempo libero e ha trovato questo spazio per riempire la sua solitudine. Who knows? Forse Meetic sarebbe meglio...
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 7:28 pm

gugu ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Anche Lorenza V. è Rita e critica se stessa. Se penso che questa donna sta a contatto con i minori, mi vengono i brividi.

Mah, in realtà potrebbe essere anche un uomo che ha molto tempo libero e ha trovato questo spazio per riempire la sua solitudine. Who knows? Forse Meetic sarebbe meglio...

c'era però un tempo in cui si mostrava gelosa di dec, quindi se è uomo...attento dec! :-))
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 18485
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 8:22 pm

gugu ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Anche Lorenza V. è Rita e critica se stessa. Se penso che questa donna sta a contatto con i minori, mi vengono i brividi.

Mah, in realtà potrebbe essere anche un uomo che ha molto tempo libero e ha trovato questo spazio per riempire la sua solitudine. Who knows? Forse Meetic sarebbe meglio...
Sento parlare un gran bene di tinder, piuttosto.
In ogni caso, o si rimane in-topic o direi che posso anche chiudere.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 9:43 pm

chicca70 ha scritto:
Anche Lorenza V. è Rita e critica se stessa. Se penso che questa donna sta a contatto con i minori, mi vengono i brividi.

:-))))))))))

io veramente... come ho già detto in altri post....

SONO stata dichiarata INIDONEA

quindi NON a contatto con i minori

:-))))))))))))

niente brividi quindi e nervi saldi

Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3468
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 11:24 pm

Rita, che tu fossi inidonea era palese. E lo è tuttora, visti i nick multipli con i quali ti dai ragione o torto da sola.
Torna in alto Andare in basso
Online
Violaxxx



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 11:56 pm

chicca70 ha scritto:
È ritornata Miss Scarlett, alias Rita, alias Macchinetta e mille altri alias. Sempre con le stesse manie di persecuzione. Non ti regge proprio nessuno, vero?
Non è la prima volta che provo a scrivere un post su questo forum e mi sento accusare di essere tale Rita (chi è Rita??!!??), e simili cose. Siete fuori strada completamente. Non metto in dubbio ci possano essere stati utenti che abbiano fatto le cose che descrivete, ma mi dispiace per voi, non sono io, e nemmeno mi interessa sapere che hanno combinato.
Io ho sempre e solo posto domande relative a miei concreti dubbi/problemi relativi a questo mestiere, potete benissimo controllare. Ora, il fatto che io abbia ora due account per il motivo spiegato sopra, non significa che io sia una che vuole usare il forum "per strani scopi". A me non interessa perdere tempo a "confondere acque" o altro di cui mi state accusando voi, io ho bisogno di avere consigli per risolvere questo mio problema. Sinceramente che esistano utenti che ripetutamente nominino tale Rita, accusando altri utenti di essere lei, mi fa ridere e preoccupare insieme. Ora, se chi mi ha risposto vuole proseguire nella conversazione rimanendo nell'argomento del posto ok, altrimenti possiamo anche chiudere qui.
Torna in alto Andare in basso
Violaxxx



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Mer Nov 21, 2018 11:58 pm

arrubiu ha scritto:
Puoi tranquillamente entrare con lo stesso accoibt dla pc e dal cellulare.
Anzi, ti invito caldamente a farlo perchè altrimenti si crea confusione.

Sì, ma non ho fatto apposta, ho risposto dal cellulare e non avevo badato di essere con l'altro account. Comunque sono io, rassicuro gli animi.
Sinceramente, e lo dico a te che sei moderatore, è diventato pesante utilizzare questo forum negli ultimi mesi, data la presenza di utenti che invece di rispondere al quesito posto, tormentano chi lo ha scritto accusandolo di essere tale "Rita" "Macchinetta" (ma chi diamine sono??!!??) e sulla base di cosa?!? Del nulla. Sembra di stare in una gabbia di matti sinceramente. Se hanno problemi con quegli utenti che scrivano a loro, non andare a rovinare i post di persone che magari hanno bisogno di risolvere problemi reali.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 12:23 pm

Violaxxx ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Puoi tranquillamente entrare con lo stesso accoibt dla pc e dal cellulare.
Anzi, ti invito caldamente a farlo perchè altrimenti si crea confusione.

Sì, ma non ho fatto apposta, ho risposto dal cellulare e non avevo badato di essere con l'altro account. Comunque sono io, rassicuro gli animi.
Sinceramente, e lo dico a te che sei moderatore, è diventato pesante utilizzare questo forum negli ultimi mesi, data la presenza di utenti che invece di rispondere al quesito posto, tormentano chi lo ha scritto accusandolo di essere tale "Rita" "Macchinetta" (ma chi diamine sono??!!??) e sulla base di cosa?!? Del nulla. Sembra di stare in una gabbia di matti sinceramente. Se hanno problemi con quegli utenti che scrivano a loro, non andare a rovinare i post di persone che magari hanno bisogno di risolvere problemi reali.

eddaiii, hanno preso di mira anche me dicendo che sono te e quella Rita ecc. , ma ho capito che hanno solo avuto un attimo di voglia di giocare scherzando

tornando al tuo problema, ripeto non dovresti fare cose che possano far irritare come il registrare palesemente tanto per far mettere sull'attenti quella tua collega: servirebbe solo ad attaccar briga

piuttosto resta sul professionale e, se davvero ritieni di dover controbattere, prenditi nota e poi discutine nei giusti tempi: durante la programmazione

le persone "difficili" si combattono solo con la professionalità che loro NON hanno e che loro NON capiscono, ma è l'unica arma vincente in questi casi estremi perché non ti mette a rischio dell'essere anche tu dalla parte del torto
Torna in alto Andare in basso
Ivanhoe00

Ivanhoe00

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 15.09.12

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 5:36 pm

Non dobbiamo aver paura della Rita fuori di noi, ma della Rita dentro di noi... ma soprattutto della Rita fuori di sè, grazie alla quale la sezione didattica è stata chiusa, probabilmente dietro l'intervento di un legale.

E comunque le altre utenti che hanno partecipato a questo thread hanno stili differenti, per cui non credo siano l'ennesima reincarnazione.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 7:01 pm

infatti non sono Rita e nemmeno intendevo offendere la collega che ha aperto il post

avrei voluto darle buoni consigli, poi sono iniziati gli scherzetti dei nomi che cambiano e quindi... ho giocato anch'io un pochetto

è comunque terribile quando si deve lavorare in classe assieme ad una collega con cui è difficile andare d'accordo perché si rischia di lasciarsi travolgere da comportamenti non professionali

TI ABBASSANO AL LORO LIVELLO
E POI TI BATTONO CON L'ESPERIENZA

vigiliamo quindi per non farci trascinare in comportamenti del tutto fuori dal comune registrando come fanno alcuni studenti già incubo della scuola italiana o ribattendo in classe davanti agli alunni battibeccando come farebbero i bambini ecc.

la regola d'oro è NON LASCIARE CHE CI FACCIANO SCENDERE AL LORO LIVELLO e tutto poi verrà da se perché resteremo integri e quindi TUTELATI dal nostro corretto operato
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 7:12 pm

Ivanhoe00 ha scritto:
Non dobbiamo aver paura della Rita fuori di noi, ma della Rita dentro di noi... ma soprattutto della Rita fuori di sè, grazie alla quale la sezione didattica è stata chiusa, probabilmente dietro l'intervento di un legale.

E comunque le altre utenti che hanno partecipato a questo thread hanno stili differenti, per cui non credo siano l'ennesima reincarnazione.

per la precisione, miss scarlett postava in altra sezione, dì la tua, se ricordo bene, e ci furono obiettivamente molte incongruenze in ciò che affermava.

Direi che lo stile differente si può anche copiare....per esempio, quello di gagala già ex lorenza v mi ricorda quello di paniscus con quei post tutti ordinati e con le parole in maiuscolo di tanto in tanto. Perché non è così difficile imitare, se si ha intenzione di farlo. Comunque acqua passata.

Io concludo alla svelta, non ho paura di alcunché,  ma personalmente  aprirei un nuovo topic dal titolo "tutelarsi dai topic inventati" :-)
Torna in alto Andare in basso
@melia

@melia

Messaggi : 2359
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 7:15 pm

E poi, tornando in tema, uscire dall'aula due minuti prima della campanella per andare
Miss Scarlett O'Hara ha scritto:
come al solito ad accompagnare all'uscita l'alunno disabile,
non mi pare una scorrettezza.
Le insegnanti di sostegno della mia scuola lo fanno spesso con i ragazzi in carrozzina. È impensabile spostarsi con la carrozzina nei corridoi alle fine delle lezioni. Per questo motivo raggiungono l'atrio con un attimo di anticipo. Poi, al suono della campanella, affidano lo studente a chi di dovere.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 7:33 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Ivanhoe00 ha scritto:
Non dobbiamo aver paura della Rita fuori di noi, ma della Rita dentro di noi... ma soprattutto della Rita fuori di sè, grazie alla quale la sezione didattica è stata chiusa, probabilmente dietro l'intervento di un legale.

E comunque le altre utenti che hanno partecipato a questo thread hanno stili differenti, per cui non credo siano l'ennesima reincarnazione.

per la precisione, miss scarlett postava in altra sezione, dì la tua, se ricordo bene, e ci furono obiettivamente molte incongruenze in ciò che affermava.

Direi che lo stile differente si può anche copiare....per esempio, quello di gagala già ex lorenza v mi ricorda quello di paniscus con quei post tutti ordinati e con le parole in maiuscolo di tanto in tanto. Perché non è così difficile imitare, se si ha intenzione di farlo. Comunque acqua passata.

Io concludo alla svelta, non ho paura di alcunché,  ma personalmente  aprirei un nuovo topic dal titolo "tutelarsi dai topic inventati" :-)

credo si tratti di stile grafico + modo di esprimersi + valori o disvalori che si esprimono + particolari termini usati da alcuni docenti + ecc

non m'importa chi abbia fatto il post,
mi piace pensare che abbia un problema reale,
cerco di rispondere per darle consigli

e chi ti dice che invece non sia piuttosto un DS che vuole sentire come le districheremmo noi le faccende di quelle 2 docenti che hanno problemi a relazionarsi ?
vuole sapere da noi quali buoni consigli dar loro quando le chiamerà in ufficio.

con la fantasia potremmo fare mille supposizioni, ma è più semplice fermarci e dare buoni consigli se ci pare, evitare il post se non ci piace addentrarci nella questione

tutto qui

PS: sono davvero Gagala ex Lorenza V., ma NON sono Panicus, non sono Rita e nemmeno colei che ha aperto il post ed inavvertitamente ha poi continuato con l'altro suo account più vecchio del cellulare
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 7:37 pm

Gagala ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Ivanhoe00 ha scritto:
Non dobbiamo aver paura della Rita fuori di noi, ma della Rita dentro di noi... ma soprattutto della Rita fuori di sè, grazie alla quale la sezione didattica è stata chiusa, probabilmente dietro l'intervento di un legale.

E comunque le altre utenti che hanno partecipato a questo thread hanno stili differenti, per cui non credo siano l'ennesima reincarnazione.

per la precisione, miss scarlett postava in altra sezione, dì la tua, se ricordo bene, e ci furono obiettivamente molte incongruenze in ciò che affermava.

Direi che lo stile differente si può anche copiare....per esempio, quello di gagala già ex lorenza v mi ricorda quello di paniscus con quei post tutti ordinati e con le parole in maiuscolo di tanto in tanto. Perché non è così difficile imitare, se si ha intenzione di farlo. Comunque acqua passata.

Io concludo alla svelta, non ho paura di alcunché,  ma personalmente  aprirei un nuovo topic dal titolo "tutelarsi dai topic inventati" :-)

credo si tratti di stile grafico + modo di esprimersi + valori o disvalori che si esprimono + particolari termini usati da alcuni docenti + ecc

non m'importa chi abbia fatto il post,
mi piace pensare che abbia un problema reale,
cerco di rispondere per darle consigli

e chi ti dice che invece non sia piuttosto un DS che vuole sentire come le districheremmo noi le faccende di quelle 2 docenti che hanno problemi a relazionarsi ?
vuole sapere da noi quali buoni consigli dar loro quando le chiamerà in ufficio.

con la fantasia potremmo fare mille supposizioni, ma è più semplice fermarci e dare buoni consigli se ci pare, evitare il post se non ci piace addentrarci nella questione

tutto qui

PS: sono davvero Gagala ex Lorenza V., ma NON sono Panicus e nemmeno colei che ha aperto il post ed inavvertitamente ha poi continuato con l'altro suo account più vecchio del cellulare

non ho detto che lo sei, infatti. Ho usato il verbo imitare per questo.
Quanto al merito della questione postata da chièchinonè, mi pare che stai rispondendo tu, io non mi pronuncio nel merito, dai tu i consigli giusti a miss
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 7:40 pm

sempreconfusa1 ha scritto:

Direi che lo stile differente si può anche copiare....per esempio, quello di gagala già ex lorenza v mi ricorda quello di paniscus con quei post tutti ordinati e con le parole in maiuscolo di tanto in tanto.

Se pensi davvero che io sia stata inconsapevolmente presa di mira come soggetto da copiare, faccio presente che personalmente non vedo niente in comune tra il mio modo di argomentare e quello di gagala o di lorenza.

Se invece c'è un'allusione al sospetto che sia io quella che si inventa i nick fasulli, beh, ti garantisco che sei proprio fuori strada e rimando educatamente l'allusione al mittente.

Io sono il tipo di persona che, dopo essere stata bannata, o dopo aver dovuto cambiare account per altre ragioni, ed essersi riiscritta con un altro nick... innanzi tutto si è riiscritta con un nick riconoscibilissimo, e poi la prima cosa che ha fatto è sempre stata quella di precisare che "ero sempre io" e che c'era nessuna intenzione di spacciarsi per una persona diversa.
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Gio Nov 22, 2018 7:44 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
 
Direi che lo stile differente si può anche copiare....per esempio, quello di gagala già ex lorenza v mi ricorda quello di paniscus con quei post tutti ordinati e con le parole in maiuscolo di tanto in tanto.

Se pensi davvero che io sia stata inconsapevolmente presa di mira come soggetto da copiare, faccio presente che personalmente non vedo niente in comune tra il mio modo di argomentare e quello di gagala o di lorenza.

Se invece c'è un'allusione al sospetto che sia io quella che si inventa i nick fasulli, beh, ti garantisco che sei proprio fuori strada e rimando educatamente l'allusione al mittente.

Io sono il tipo di persona che, dopo essere stata bannata, o dopo aver dovuto cambiare account per altre ragioni, ed essersi riiscritta con un altro nick... innanzi tutto si è riiscritta con un nick riconoscibilissimo, e poi la prima cosa che ha fatto è sempre stata quella di precisare che "ero sempre io" e che c'era nessuna intenzione di spacciarsi per una persona diversa.

paniscus tu a volte vai oltre ciò che scrivo. Ho corretto anche la stessa gagala sopra, forse non hai letto? Mi pare che non ho fatto allusioni. Io ci vedo uno stile grafico simile, non ho parlato di ragionamenti. Ma sono argomenti a latere, perché rispondevo a ivanhoe solo su piccoli dettagli. Certo che lo so che non ti inventi nick.
Torna in alto Andare in basso
Violaxxx



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Ven Nov 23, 2018 12:25 am

Gagala ha scritto:
infatti non sono Rita e nemmeno intendevo offendere la collega che ha aperto il post

avrei voluto darle buoni consigli, poi sono iniziati gli scherzetti dei nomi che cambiano e quindi... ho giocato anch'io un pochetto

è comunque terribile quando si deve lavorare in classe assieme ad una collega con cui è difficile andare d'accordo perché si rischia di lasciarsi travolgere da comportamenti non professionali

TI ABBASSANO AL LORO LIVELLO
E POI TI BATTONO CON L'ESPERIENZA

vigiliamo quindi per non farci trascinare in comportamenti del tutto fuori dal comune registrando come fanno alcuni studenti già incubo della scuola italiana o ribattendo in classe davanti agli alunni battibeccando come farebbero i bambini ecc.

la regola d'oro è NON LASCIARE CHE CI FACCIANO SCENDERE AL LORO LIVELLO e tutto poi verrà da se perché resteremo integri e quindi TUTELATI dal nostro corretto operato

Vedi, ma io sono proprio così, sono una che ci resta molto male se scrivendo su un forum vengo accusata di essere altre utenti che manco conosco, come ci rimango male se una collega tenta di addossarmi colpe che non ho. Sono intollerante alle ingiustizie, diciamo. Se non avessi questo problema, sarei ben lieta di passare il mio tempo in modo più interessante, anziché scrivere qui :-)
Il proverbio che citi è appropriatissimo in questo caso, purtroppo, pur essendo io una persona tendenzialmente pacifica, ammetto di perdere un po' il controllo quando subisco un affronto diretto, quando commettono un'ingiustizia ai miei danni, persino quando sono sgarbati. Quindi ad una rispostaccia, ad una cosa scorretta (che loro non ammetteranno mai, ovvio), devo restare impassibile? Il brutto è che questi individui sanno danneggiarti mettendoti in cattiva luce sia coi tuoi superiori che con i genitori. Sanno adulare e leccare il fondoschiena molto bene, pertanto agli occhi dei più superficiali possono sembrare più bravi, competenti, volenterosi. Il tempo alla lunga mostrerà le cose come realmente stanno, o almeno io la penso così, ma nel frattempo uno cosa deve passare? Soprattutto chi ha un carattere più chiuso, chi è un diesel e parla solo se ha qualcosa di davvero importante da dire...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Ven Nov 23, 2018 12:51 am

Violaxxx ha scritto:


Vedi, ma io sono proprio così, sono una che ci resta molto male se scrivendo su un forum vengo accusata di essere altre utenti che manco conosco, come ci rimango male se una collega tenta di addossarmi colpe che non ho. Sono intollerante alle ingiustizie, diciamo. Se non avessi questo problema, sarei ben lieta di passare il mio tempo in modo più interessante, anziché scrivere qui :-)
Il proverbio che citi è appropriatissimo in questo caso, purtroppo, pur essendo io una persona tendenzialmente pacifica, ammetto di perdere un po' il controllo quando subisco un affronto diretto, quando commettono un'ingiustizia ai miei danni, persino quando sono sgarbati. Quindi ad una rispostaccia, ad una cosa scorretta (che loro non ammetteranno mai, ovvio), devo restare impassibile? Il brutto è che questi individui sanno danneggiarti mettendoti in cattiva luce sia coi tuoi superiori che con i genitori. Sanno adulare e leccare il fondoschiena molto bene, pertanto agli occhi dei più superficiali possono sembrare più bravi, competenti, volenterosi. Il tempo alla lunga mostrerà le cose come realmente stanno, o almeno io la penso così, ma nel frattempo uno cosa deve passare? Soprattutto chi ha un carattere più chiuso, chi è un diesel e parla solo se ha qualcosa di davvero importante da dire...

Ti capisco.

La scuola è diventata sempre più difficile con quell'idea che si debbano fare tutte le cose assieme, progettando per classi parallele, in verticale, con sempre TROPPE docenti contemporaneamente in classe...

E' uno strazio e per di più appioppano sempre i casi più difficili, le colleghe più rognose, a chi è nuova o troppo buona.

Mettessero ste benedette TELECAMERE e con esse ci togliessero dai piedi le docenti extra o perlomeno venisse deciso per i bimbi col sostegno di farsi il loro sostegno in santa pace in altra aula per tornare poi in classe a fare tutte le attività che invece riesce a seguire anche senza sostegno.

Come fa una sul sostegno a stare per tutto il suo orario nella classe ad OBBEDIRE a quella titolare della lezione per fare tutto quello che le viene indicato, obbedire ad ogni suo segnale o sguardo... è impossibile andare così d'accordo ed essere così affiatate o così remissive dal non ribellarsi a certe maestre tiranne.

Se perlomeno venissero ben esplicitati i ruoli così che ciascuna possa fare quel che deve in santa pace senza avere le colleghe col fiato sul collo che pressano perché vogliono tu faccia questo o quello e comunque sempre ciò che pare e piace a loro...

TI CAPISCO !!!!
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Ven Nov 23, 2018 9:22 am

Gagala ha scritto:
Mettessero ste benedette TELECAMERE e con esse ci togliessero dai piedi le docenti extra o perlomeno venisse deciso per i bimbi col sostegno di farsi il loro sostegno in santa pace in altra aula per tornare poi in classe a fare tutte le attività che invece riesce a seguire anche senza sostegno.

Ok, trollometro a fondo scala.

Che sia davvero Rita o che sia qualcun altro, sempre troll rimane.

Più di tre righe non ci spendo più, avanti il prossimo.


Ultima modifica di paniscus_2.1 il Ven Nov 23, 2018 8:36 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Online
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 18485
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Ven Nov 23, 2018 9:31 am

Bisogna aggiornare gli strumenti di misurazione.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Ven Nov 23, 2018 7:56 pm

arrubiu ha scritto:
Bisogna aggiornare gli strumenti di misurazione.

e bannare coloro che insultano così gratuitamente dando appellativi tipo "troll" e similari oltre ad accusare di essere la vostra tanto citata "Rita" che pare davvero suonare come insulto dopo 1, 2, 3 e 4 volte...

credevo fosse un forum di insegnanti e invece... :-( insultano così gratuitamente e continuamente :-((((
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 18485
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Ven Nov 23, 2018 8:01 pm

Se bannassimo per cose così ci sarebbero ben pochi utenti.
Cerchiamo di stare in topic o, semplicemente, si chiude il thread.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Sab Nov 24, 2018 12:13 pm

Ivanhoe00 ha scritto:
Non dobbiamo aver paura della Rita fuori di noi, ma della Rita dentro di noi... ma soprattutto della Rita fuori di sè, grazie alla quale la sezione didattica è stata chiusa, probabilmente dietro l'intervento di un legale.

E comunque le altre utenti che hanno partecipato a questo thread hanno stili differenti, per cui non credo siano l'ennesima reincarnazione.

Quanto tempo fa è successo ?
Davvero un peccato che sia stata chiusa una sezione che peraltro potrebbe essere utile a tantissimi docenti per scambiarsi consigli didattici.

Magari è passato abbastanza tempo per poterla riaprire, magari inizialmente con un periodo di sperimentazione prima di renderla attiva in modo definitivo ?

Oppure sono proprio gli argomenti di "didattica" che secondo ai moderatori si prestano più facilmente ai litigi ?
Se è tutta colpa di quella Rita... davvero non è giusto che la sezione resti chiusa per sempre: bastava BANNARLA.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 18485
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Tutelarsi dai colleghi   Sab Nov 24, 2018 12:50 pm

Ultimo avviso: o si rimane in topic o chiudo.
Torna in alto Andare in basso
 
Tutelarsi dai colleghi
Torna in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: