Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Lilla



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 15.10.09

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMar Nov 20, 2018 9:07 am

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno, scrivo per avere delucidazioni su una questione normativa. Seguo un bambino con disabilità motoria ma non cognitiva, che finora ha avuto sia l'insegnante di sostegno che l'assistente educativo (o alla comunicazione, in ogni regione si chiama in modo diverso). Dal prossimo anno stiamo pensando di renderlo autonomo e non richiedere più il sostegno. Sarebbe comunque necessario un'assistente che lo accompagni e lo aiuti. é possibile rinunciare al sostegno ma richiedere un'assistenza al comune di appartenenza? Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMar Dic 25, 2018 9:45 pm

L'esempio citato parla espressamente di alunno dva SENZA GRAVITA'.
Parrebbe assurdo il caso di una famiglia con figlio DVA GRAVE che non accetti il sostegno.
Più plausibile il caso di genitori di un DVA SENZA GRAVITA', che tra l'altro avrebbe diritto a un numero esiguo di ore di sostegno, come appunto descritto nell'articolo sopra citato.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 1:01 am

Per un esiguo numero di ore di sostegno per un caso senza gravità, non ci sono generalmente problemi tali per cui la famiglia entri in conflitto di vedute con i docenti della classe riguardo alla necessità o meno.
Ma ogni caso è un mondo a sé quando si tratta di bambini o ragazzi DVA, capisco che qualsiasi generalizzazione suona esagerata.
Abbiamo comunque il dovere di segnalare al nostro DS e lui poi alla tutela minori, ogni possibile violazione grave dei diritti dei minori a noi affidati di cui abbiamo prove o anche solo sospetti perché siamo pubblici ufficiali nello svolgimento delle nostre funzioni e rappresentiamo lo stato col dovere di segnalare le violazioni dei diritti umanitari.
Quando sento affermare che si vuole togliere il diritto al sostegno anziché aprirsi al dialogo con l'insegnante in questione, con il coordinatore di classe nello spirito di collaborazione per aiutare il ragazzino ad accettare una figura che lo sproni a fare ed imparare quanto più possibile... mi viene da pensare alle perle gettate ai porci che non riconoscendole fraintendono e le scambiano per oggetti tondeggianti buttati per farli cadere.
Senza insegnante di sostegno, certi ragazzi fanno le bizze in classe ogni volta che gli si chiede di fare qualcosa, di provarci a lavorare o studiare, e siccome l'insegnante di classe deve anche fare lezione a tutta la classe, spesso poi ottengono con le bizze e capricci di stare a fare niente purché siano buoni buoni e lascino che il resto della classe possa lavorare. In questi casi succede che quando si ottiene l'insegnante di sostegno, questo docente sia tutto per loro e quindi siano spronati direttamente a lavorare, se fanno le bizze... vengono accompagnati in un ambiente diverso dove possano calmarsi e poi magari lavorare, ma questo avere addosso uno che vuole farli imparare e fare non sempre viene visto positivamente soprattuto se i capricci funzionavano fino a ieri per far nulla a scuola tutta la mattina. Quindi poi si dice che è l'insegnate di sostegno il cattivo con cui non va d'accordo e che gli rovina il figlio o stupidaggini del genere. Ci sarà anche il caso estremo di qualche docente di sostegno incapace e deleterio, ma la maggior parte delle volte è invece il caso di un DVA che abituato coi capricci a poter passare poi ore a far nulla o quel che gli pareva, si ritrova un adulto sempre concentrato su di lui che lo invita continuamente a fare, a provare, a ripassare insieme e questo lo infastidisce. E sì... studiare ed imparare richiedere un impegno, uno sforzo che non tutti sono disposti ad accettare, alcuni DVA sono felicissimi del loro insegnante di sostegno e di sentirsi finalmente capiti per essere guidati ad imparare, altri si ribellano alla libertà perduta sostituita dall'affiancamento di un docente tutto per loro.
Diciamocelo, quando un ragazzino ha problemi anche comportamentali, tutto è più difficile, ma non possiamo imputare le difficoltà a chi si sforza di aiutarlo perché anche lui sappia fare e riesca a migliorare: è il suo disturbo comportamentale da cui si cerca di farlo man mano uscire o perlomeno migliorare.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10317
Data d'iscrizione : 02.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:05 am

È dura da accettare, ma libertà è anche questo:. Lasciare che chi ha la capacità giuridica di farlo scelga di usufruire o meno dei diritti soggettivi di cui è titolare, per sè o per chi rientra nella sfera della sua responsabilità. Ripeto: il diritto soggettivo al sostegno è un diritto cui si può rinunciare e la rinuncia non è giuridicamente rilevante. Il disabile va a scuola e la scuola se ne occupa, come di qualsiasi altro alunno, se per qualche motivo di inopinabile ragione la famiglia rinuncia al diritto. La libertà bnon è facile da accettare.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:26 am

Generalizzare non è corretto, un DVA grave i cui genitori rifiutano il sostegno avrà conseguenze da parte delle altre agenzie socio-educative.
Il minore DVA non è nelle SOLE mani dei genitori, ma intervengono anche altre agenzie socio-educatie e sanitarie che possono monitorare l'operato dei genitori stessi, attenzione!
Quindi ogni caso è a sè, generalizzare come sempre non ha senso, non porta a nessuna chiarezza reale e fattiva, sono solo parole dette come opinione, soprattutto da parte di chi non è lavoratore della scuola.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10317
Data d'iscrizione : 02.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:34 am

Come sempre ti chiedo riferimenti normativi. Dove si stabilisce che il minore disabile non è figlio e responsabilità dei soli genitori, come iaccade per tutti i figli?
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:37 am

So che non sei dentro le scuole, ma ti garantisco che un DISABILE, purtroppo per la sua condizione, non è solo sotto la responsabilità genitoriale, intervengono altre agenzie socio-educative a scuola. Psicologa comunale dell'ufficio minori, assistente sociale, responsabile ufficio disabili, che parlano direttamente con i docenti. Quindi come vedi la situazione con è così semplice come la prospetti tu. Tutto a tutela DEL MINORE DISABILE. E tutti sanno come a volte i servizi sociali possano essere invadenti e potenti.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10317
Data d'iscrizione : 02.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:42 am

Tutte queste figure dicono la loro ma i genitori decidono. O il giudice
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:43 am

So che non sei dentro le scuole, non ho una normativa che dica ciò, ti dico ciò che vedo io nel mio istituto, un DISABILE con gravità, purtroppo per la sua condizione, non è solo sotto la responsabilità genitoriale, intervengono altre agenzie socio-educative a scuola. Psicologa comunale dell'ufficio minori, assistente sociale, responsabile ufficio disabili, che parlano direttamente con i docenti. Quindi come vedi la situazione con è così semplice come la prospetti tu. Tutto a tutela DEL MINORE DISABILE. E tutti sanno come a volte i servizi sociali possano essere invadenti e potenti. E qua non solo per i DVA ma per tutti i minori, lo Stato interviene in caso ci siano situazioni non idonee per il minore. La famiglia in carico ai servizi sociali non è così libera come credi. Purtroppo qua si generalizza non potendo parlare di casi specifici, generalizzare non ha senso, ripeto. Ci sono 100 casi diversi per tipologia e gravità.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10317
Data d'iscrizione : 02.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:53 am

Io invece la normativa c'è l'ho. Se la cerchi la trovi. Non te la passo tanto non la leggi per cui fatica sprecata. Si parlava della possibilità di rinunciare al sostegno e questa possibilità è parte del diritto. Non c'è altro da dire.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 10:58 am

Solo perchè tu asserisci di aver la normativa non è sinonimo che tu l'abbia letta e recepita correttamente, quindi lasciala pure dove sta. Io ti parlo da ciò che VEDO  e VIVO a scuola da più di 10 anni. Non capisco perchè ti scaldi tanto. Questo è un forum di docenti, qualsiasi cosa tu dica da NON docente ha il peso che merita, quindi penso sia palese che i tuoi interventi non abbiamo una presa come quelli dei colleghi professori. Quindi sentiti libera di dire ciò che credi, sempre e comunque come lettrice NON DOCENTE, in qualità di persona curiosa del mondo dei forum in cui accedi per tua volontà, ma senza esserne parte integrante.


Ultima modifica di Davide il Mer Dic 26, 2018 11:00 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
carla75

carla75

Messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 26.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 11:00 am

Perché dura da accettare? La libertà è una conquista democratica. Ma se tu pensi che un genitore possa fare sul proprio figlio ciò che vuole ti sbagli. . A scuola siamo pieni di provvedimenti di giudici tutelari e di sociali. Chissà perché.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10317
Data d'iscrizione : 02.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 11:12 am

Carla, la norma è quella. Poi ci sono i casi particolari che sono mille. Se guardi ciascun caso di cui parli tu è riferito a situazioni all'attenzione del giudice già da prima.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.1



Messaggi : 1643
Data d'iscrizione : 31.10.17

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 11:18 am

carla75 ha scritto:
Perché dura da accettare?

Credo che alla base ci sia un atteggiamento ostile a priori alla scuola, e in generale alle istituzioni dello stato, viste come realtà autoritarie, dittatoriali e rapinose, di cui per principio non ci si deve fidare, e da cui il bravo cittadino deve soprattutto difendere i propri figli, piuttosto che collaborare con esse in maniera costruttiva e responsabile.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10317
Data d'iscrizione : 02.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 11:40 am

No non è questo che intendevo. Alla base c'è la consapevolezza che alle volte gli altri con cui lavoriamo o comunque con cui abbiamo a che fare dall'interno della loro situazione non vedono problemi che dall'esterno al nostro punto di vista sono evidenti. è dura fare un passo indietro lasciare che esercitilno il diritto secondo il loro diritto
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 1:45 pm

Ire ha scritto:
È dura da accettare, ma libertà è anche questo:. Lasciare che chi ha la capacità giuridica di farlo scelga di usufruire o meno dei diritti soggettivi di cui è titolare, per sè o per chi rientra nella sfera della sua responsabilità.  Ripeto: il diritto soggettivo al sostegno è un diritto cui si può rinunciare e la rinuncia non è giuridicamente rilevante. Il disabile va a scuola e la scuola se ne occupa, come di qualsiasi altro alunno, se per qualche motivo di inopinabile ragione la famiglia rinuncia al diritto.  La libertà bnon è facile da accettare.

Non quando ciò mette a rischio la sicurezza del DVA o dei suoi compagni di classe, non è un diritto soggettivo, ma del soggetto e non è sempre opinabile quando è davvero indispensabile.
E' assurdo pensare che la scuola debba farsi carico di problemi gravi senza fornire i mezzi, gli strumenti indispensabili per far fronte ad essi: sii realistica e non sparare cavolate a vuoto perché non tutti i casi sono "soggettivi", certi sono gravissimi ed alcuni vanno persino mandati poi a strutture specializzate perché non possono nemmeno stare nella scuola pubblica, lo sapevi che ci sono ancora casi talmente gravi che la scuola pubblica non è in grado nemmeno col sostegno di gestire ?
Avevamo una bimba davvero così grave che dopo l'ultimo intervento non abbiamo più potuto tenere ed abbiamo salutato tutti con le lacrime agli occhi perché doveva passare ad una scuola speciale tanto erano gravi le crisi epilettiche a cui era soggetta.

Vediamo di rispettare il fatto che ogni caso sia un mondo a sé che solo davvero le neuropsichiatrie possono valutare dicendo se è sicuro o meno togliere il sostegno, rispettiamo il lavoro degli specialisti anziché spararle grosse perché rischi di illudere famiglie che invece hanno davvero bisogno di sapersi affidare a chi se ne intende e mette in sicurezza i loro figli.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 19149
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 1:57 pm

Cerchiamo di cambiare toni, grazie.
Qui nessuno ha il diritto di dire a un altro utente che "spara cavolate".
Torna in alto Andare in basso
carla75

carla75

Messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 26.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 2:04 pm

Ire ha scritto:
No non è questo che intendevo. Alla base c'è la consapevolezza che alle volte gli altri con cui lavoriamo o comunque con cui abbiamo a che fare dall'interno della loro situazione non vedono problemi che dall'esterno al nostro punto di vista sono evidenti. è dura fare un passo indietro lasciare che esercitilno il diritto secondo il loro diritto
Vedi Ire io non ho figli. E a scuola faccio consapevolmente l'insegnante E non la mammina come tante colleghe. Quest'anno una mamma mi ha detto che non vuole più il sostegno per il figlio. Quarta superiore. Si tratta di un ragazzo con gli obiettivi minimi che ha ovviamente le sue difficoltà. Io ho parlato chiaramente con la signora dicendole qual è la normativa sui diversamente abili soprattutto in materie d'esame di Stato e qual è la normativa relativa ai bes. Le ho detto che in classe non ci sarà più l'insegnante di sostegno , o meglio ci sarà ma per una ragazza con gravità che farà il suo progetto di vita quasi esclusivamente fuori dalla scuola, così come concordato con famiglia. Fatto verbale del colloquio con la signora e col ragazzo presente io sono a posto così. Poiché il dovere di istruire il figlio è della famiglia, la scuola applicherà la normativa vigente , e la famiglia farà in modo che il ragazzo sia preparato . Se non ce la farà non verrà ammesso agli esami. È una scelta libera e consapevole.
Qui però noi ci stiamo riferendo ad altro . e non è vero che i genitori possono scegliere sempre comunque sui diritti soggettivi dei propri figli. Certo che si parla di genitori che operano con incuria quale genitore normale lascerebbe il proprio figlio disabile senza un sostegno ad personam? E qui intervengono gli operatori dello Stato


Ultima modifica di carla75 il Gio Dic 27, 2018 2:18 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 2:14 pm

arrubiu ha scritto:
Cerchiamo di cambiare toni, grazie.
Qui nessuno ha il diritto di dire a un altro utente che "spara cavolate".

Concordo. Ognuno può dire ciò che crede. Si spera con buon senso.
Torna in alto Andare in basso
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 2:17 pm

Nella mia esperienza non ho mai sentito di genitori che non volessero il sostegno. Ho poca esperienza di scuola superiore, moltissima su altro grado.
Alle superiori forse è diverso poichè interviene anche la volontà del minore (15-19 anni) ormai capace di decidere ed imporre ai genitori la propria volontà. Non vedo altrimenti la rimozione del sostegno, se non per una questione di stigma sociale presente nel genitore o nell'alunno delle superiori ormai grande e cosciente che essere affiancato per lui può essere visto come stigma, su tale convinzione non entro nel merito ovviamente. Sempre e comunque con DVA NON GRAVI, se c'è gravità non mi pare una via pensabile minimamente.
Torna in alto Andare in basso
carla75

carla75

Messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 26.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 3:27 pm

In realtà è sempre più frequente. Anzi è sempre più frequente che il ragazzo che alle medie aveva il sostegno non lo abbia più alle superiori per volontà sua o della famiglia. Tanto poi c'è sempre l'insegnante di sostegno del compagno.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10317
Data d'iscrizione : 02.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyMer Dic 26, 2018 4:25 pm

avatarOggi alle 1:57 pm
Da arrubiu
Cerchiamo di cambiare toni, grazie.
Qui nessuno ha il diritto di dire a un altro utente che "spara cavolate".

Mannaggia Arrubiu, meno male ho scorso fino al basso prima di rispondere, o questa volta ci inciampavo.
Grazie per la tua immancabile attenzione e tanti auguri. : )
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
eragon



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 23.08.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyGio Dic 27, 2018 6:19 pm

Alle superiori, e parlo per esperienza, accade che genitori/ragazzi con disabilità lievi chiedano di non avere più il sostegno per evitare quella stigmatizzazione che il ragazzo/a subisce.
Alle medie i ragazzini "forse" capiscono di meno, è più facile dire "sono l'insegnante di tutta la classe", ecc, ecc, senza contare la differenza di impostazione dei pei tra medie e superiori (mi sembra che alle medie non esista una vera differenza tra differenziata e curricolare).
A me è capitata più che una richiesta di togliere il sostegno, una richiesta dei genitori di "camuffarlo" quanto più possibile ma la "farsa" alle superiori dura poco tranne in contesti di curricolari illuminati.
Col senno di poi, mi spiace dirlo, a volte è meglio essere schietti schietti e far subito sbattere il muso a genitori e ragazzi. Non è cattiveria ma un paio di anni fa mi sono trovato a gestire questi giochi di equilibrismo didattico che, alla lunga, hanno fatto credere alla famiglia ed al ragazzo di avere delle capacità molto superiori a quelle effettivamente possedute con annesse pretese irrealistiche in termini di voti.
Ha ragione la collega: l'atteggiamento da "mamma", funzionale forse in alcuni gradi di scuola, alle superiori, specie con programmazioni curricolari, è fonte di disastri assicurati.
Torna in alto Andare in basso
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptySab Gen 05, 2019 8:25 pm

carla75 ha scritto:
In realtà è sempre più frequente. Anzi è sempre più frequente che il ragazzo che alle medie aveva il sostegno non lo abbia più alle superiori per volontà sua o della famiglia. Tanto poi c'è sempre l'insegnante di sostegno del compagno.

Capisco. E secondo te per quale motivo? Lo stigma sociale?
Torna in alto Andare in basso
Davide

Davide

Messaggi : 4269
Data d'iscrizione : 26.03.11

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptySab Gen 05, 2019 8:27 pm

eragon ha scritto:
Alle superiori, e parlo per esperienza, accade che genitori/ragazzi con disabilità lievi chiedano di non avere più il sostegno per evitare quella stigmatizzazione che il ragazzo/a subisce.
Alle medie i ragazzini "forse" capiscono di meno, è più facile dire "sono l'insegnante di tutta la classe", ecc, ecc, senza contare la differenza di impostazione dei pei tra medie e superiori (mi sembra che alle medie non esista una vera differenza tra differenziata e curricolare).
A me è capitata più che una richiesta di togliere il sostegno, una richiesta dei genitori di "camuffarlo" quanto più possibile ma la "farsa" alle superiori dura poco tranne in contesti di curricolari illuminati.
Col senno di poi, mi spiace dirlo, a volte è meglio essere schietti schietti e far subito sbattere il muso a genitori e ragazzi. Non è cattiveria ma un paio di anni fa mi sono trovato a gestire questi giochi di equilibrismo didattico che, alla lunga, hanno fatto credere alla famiglia ed al ragazzo di avere delle capacità molto superiori a quelle effettivamente possedute con annesse pretese irrealistiche in termini di voti.
Ha ragione la collega: l'atteggiamento da "mamma", funzionale forse in alcuni gradi di scuola, alle superiori, specie con programmazioni curricolari, è fonte di disastri assicurati.

Sì, interessante. Condivido.
Torna in alto Andare in basso
carla75

carla75

Messaggi : 5186
Data d'iscrizione : 26.10.10

Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 EmptyDom Gen 06, 2019 12:00 am

Davide ha scritto:
carla75 ha scritto:
In realtà è sempre più frequente. Anzi è sempre più frequente che il ragazzo che alle medie aveva il sostegno non lo abbia più alle superiori per volontà sua o della famiglia. Tanto poi c'è sempre l'insegnante di sostegno del compagno.

Capisco. E secondo te per quale motivo? Lo stigma sociale?
beh, si e no. Perché avere un insegnante di sostegno quando la promozione viene data lo stesso?
Tanto ci sono sempre i colleghi impietosi iti che non si prendono la responsabilità di bocciare un ragazzo che pur avendo delle difficoltà non ha sostegno didattico. Gli si fa un pdp e lo si scarica al docente di sostegno.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno   Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno - Pagina 3 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Assistente alla comunicazione / Docente di sostegno
Torna in alto 
Pagina 3 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: