Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Ven Nov 23, 2018 3:03 pm

Promemoria primo messaggio :

PETIZIONE CONTRO IL BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'

FIRMATE E FATE FIRMARE CONTRO QUESTA ENNESIMA LIMITAZIONE VESSATORIA CHE IL NUOVO GOVERNO SI STA APPRESTANDO AD APPROVARE NEI CONFRONTI DI TUTTI I DOCENTI DI RUOLO CHE CHIEDENDO LA MOBILITA' SI VEDRANNO POI BLOCCATI PER 3 ANNI

FIRMATE E FATE FIRMARE:

https://www.petizioni24.com/petizione_contro_blocco_triennale_della_mobilita_per_i_docenti









....


Ultima modifica di causaeffetto il Sab Dic 29, 2018 6:48 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Dom Dic 23, 2018 8:39 pm

arrubiu ha scritto:
Piuttosto mi sfugge quale parte del governo sia in qualche modo "libertaria".

Qualche illusioni ce l' avevo riguardo al M5S ma adesso vedremo quanto è disposto a concedere ai suoi compari di governo.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 17252
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Dom Dic 23, 2018 8:41 pm

causaeffetto ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Piuttosto mi sfugge quale parte del governo sia in qualche modo "libertaria".

Qualche illusioni ce l' avevo riguardo al M5S ma adesso vedremo quanto è disposto a concedere ai suoi compari di governo.
Visti i rapporti di forza direi che è il contrario, ovvero che è la lega a concedere qualcosa ai 5s, ma stiamo andando veramente ot:)
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Dom Dic 23, 2018 9:04 pm

arrubiu però non fidarti troppo dei sondaggi... ok torniamo in topic
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 1:17 pm

Il blocco triennale anche per le scelte con codice sintetico comunale (se sarà così) è un grosso errore; si costringeranno i docenti che vogliono cambiare scuola  (o fare passaggio ad altro grado), senza rimanere incappati nel blocco, a far domanda in altro comune limitrofo il primo anno e poi rifare la domanda l' anno dopo per tornare nel proprio comune.

Questo peggiora la situazione complessiva dei movimenti invece che migliorarla oltre che causare un grosso e inutile disagio per i docenti.

Limitare il blocco solo alle scelte analitiche su scuola come previsto nel CNNL avrebbe avuto molto più senso. Credo che questo sia il risultato di un inutile "incaponimento" peggiorativo del Miur e di una certa "morbidezza" dei sindacati.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 1:20 pm

causaeffetto ha scritto:
Il blocco triennale anche per le scelte con codice sintetico comunale (se sarà così) è un grosso errore; si costringeranno i docenti che vogliono cambiare scuola  (o fare passaggio ad altro grado), senza rimanere incappati nel blocco, a far domanda in altro comune limitrofo il primo anno e poi rifare la domanda l' anno dopo per tornare nel proprio comune.



Questo è un discorso senza senso. Se un docente vuole muoversi all'interno del proprio comune è perché ha una o più scuole di suo interesse e quindi ha tutti i motivi per indicarle come analitiche e rimanerci almeno 3 anni.

Tu continui a fare esempi di docenti che fuggono di continuo da una scuola all'altra senza un perché.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 1:27 pm

Conosco molti docenti che più che voler andare in una scuola precisa  sono andati via dalla propria scuola perchè non si trovavano bene per una miriade di motivi diversi...

Questo è un validissimo e molto comune motivo per cui si chiede il trasferimento.

Divergenze con la dirigenza , con i colleghi etc etc

ed è molto meglio che certi matrimoni finiscano ...in molti casi.

una scuola migliore è anche una scuola in cui le varie componenti non debbano convivere forzatamente ma lo facciano invcee in maniera volontaria, serena e armoniosa...
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 1:41 pm

causaeffetto ha scritto:


una scuola migliore è anche una scuola in cui le varie componenti non debbano convivere forzatamente ma lo facciano invcee in maniera volontaria, serena e armoniosa...

In genere se su 100 ne vanno via 2, sono questi ad avere problemi di integrazione armonica.
Allo stesso tempo è pura follia pensare che 100 persone possano andare tutte d'accordo.
Ripeto, a mio avviso, nel docente che cambia scuola ogni anno c'è qualche problema ben più profondo dell'armonia serena.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 1:49 pm

non parliamo di docenti che vanno via ogni anno... ma di docenti che in quella determinata scuola hanno avuto problemi spesso anche con la dirigenza soltanto

in altre scuole e con altri presidi si trovano perfettamente a loro agio

queste sono situazione molto comuni , strano che non le conosci? ma tu insegni?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 3:15 pm

causaeffetto ha scritto:
non parliamo di docenti che vanno via ogni anno... ma di docenti che in quella determinata scuola hanno avuto problemi spesso anche con la dirigenza soltanto

in altre scuole e con altri presidi si trovano perfettamente a loro agio

queste sono situazione molto comuni , strano che non le conosci? ma tu insegni?


Docenti che abbiano continuamente problemi con la dirigenza ne ho conosciuti pochissimi, evidentemente tu vivi in un contesto particolare. Se questi docenti si trovano bene in qualsiasi altra scuola ci potranno rimanere almeno tre anni, che problema c'è? O c'è il rischio che abbiano continuamente problemi anche con la dirigenza successiva?
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 4:48 pm

Le situazioni cambiano. Puoi stare bene in una scuola per 20 anni. Poi basta poco...il cambio della dirigenza, l'arrivo di un collega attaccabrighe, l'introduzione della settimana corta che ti costringe a fare la settima ora in un professionale dove già alla quinta le classi non le reggi.... e non si sta più bene. Ammesso che la continuità esista... e ho già detto che per me è solo una bufala... non so quanto gli alunni ne possano beneficiare se il docente non sta più bene in quel contesto.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 4:51 pm

Nera ha scritto:
Le situazioni cambiano. Puoi stare bene in una scuola per 20 anni. Poi basta poco...il cambio della dirigenza, l'arrivo di un collega attaccabrighe, l'introduzione  della settimana corta che ti costringe a fare la settima ora in un professionale dove già alla quinta le classi non le reggi.... e non si sta più bene. Ammesso che la continuità esista... e ho già detto che per me è solo una bufala... non so quanto gli alunni ne possano beneficiare se il docente non sta più  bene in quel contesto.


E quindi stai già male...comunque il problema si porrà ovviamente per un numero molto ristretto di docenti, visto che in genere il personale di ruolo "trovata" la propria sede difficilmente si muove ancora. Al contrario vi sono alcune scuole che, per motivi più oggettivi che soggettivi, continueranno ad essere un mero passaggio per il ruolo per poi muoversi verso altri lidi.
Può darsi in ogni caso che questa storia del blocco, come già successo in passato, regga pochissimo.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 8:45 pm

Il discorso che il disagio o la lesione dei diritti che riguarda poche persona non debba essere considerato mi sembra alquanto "incivile" come quando non si rispettano le minoranze di qualsiasi tipo esse siano;

il fatto che tale limitazione dei diritti riguardi poche persone poi è tutto da vedere. I casi della vita sono tanti e tutti noi potremmo ritrovarci nella condizione di doverci trasferire , questo potrebbe non capitare mai o capitare per 2 anni di seguito e per motivi differenti (non sempre perchè ci si scontra con il preside).Nella stragrande maggioranza dei casi non si chiede il trasferimento per motivi futili ma quasi sempre esistono esigenze e problematiche importanti; se non fosse stato così la mobilità non sarebbe mai stata concepita.

Il discorso poi che riguarda il blocco dei trasferimenti per i neoassunti non si riferisce a  questo provvedimento; come già detto più volte il blocco dei neoassunti è altra cosa e riguarda altri provvedimenti legislativi.

Può darsi che questa storia del "blocco per tutti i docenti già di ruolo" regga pochissimo perchè , come successo in passato, si farà ricorso ai tribunali per ottenere il rispetto dei diritti ma è molto triste che i docenti della scuola italiana debbano sempre essere costretti a far ricorso ai tribunali per essere rispettati.

Oggi si parla della mancanza di rispetto nei confronti dei docenti da parte di alunni e genitori ma come si può pretendere rispetto da questi quando è per primo  lo stato a non rispettarli?
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3331
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Lun Dic 24, 2018 11:40 pm

Non mi risulta che tutti "i docenti della scuola italiana debbano sempre essere costretti a far ricorso ai tribunali per essere rispettati"

Ci sono anche quelli che volontariamente fanno ricorso per tentare scorciatoie, magari sull'onda di ricorsi già vinti, e nella speranza di arrivare per vie traverse in posizioni che normalmente richiederebbero anni di studio, sacrifici e anche rospi da ingoiare.

Queste generalizzazioni sarebbero da evitare. Nel forum stesso si sono letti molti topic dove queste poco nobili faccende venivano alla ribalta, fare finta di nulla non rende onore a chi lo fa.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Mar Dic 25, 2018 3:42 am

La "generalizzazione" di cui ti lamenti  è una tua mistificazione. Hai per caso letto la parola "tutti" nel mio post? Aggiungendo alla mia frase la parola "tutti"  hai  tu stessa creato la generalizzazione che poi condanni. Qualcuno ha detto che "le parole sono importanti" e  basta cambiare una parola per stravolgere un significato.

Tralasciando la tua tendenza a mistificare e "confondere le acque"  più semplicemente ti rispondo che " l' eccezione conferma la regola". Per chiarire meglio, se pure fosse vero che "ci sono anche quelli" che usano i ricorsi in modo improprio resta il fatto che questo non riguarda tutti gli altri ricorsi.

Ma, detto questo,  non ha neppure senso affermare che i ricorsi possano essere vinti impropriamente, se ancora crediamo che il "diritto", sul piano legale, abbia un senso.

Tralasciano anche questi "passaggi logici", resta il fatto che troppo spesso,  in materia scolastica,  i governi hanno approvato provvedimenti che poi si sono rilevati incostituzionali o comunque fuori dal "diritto". Troppo spesso la costituzione e i tribunali hanno dovuto ripristinare la giustizia e i diritti violati troppo superficialmente e disinvoltamente da amministratori che  "zelantemente" e arrogantemente violano i diritti dei lavoratori senza alcun rispetto.

Se questi amministratori e burocrati  zelanti pagassero in prima persona per i loro "sbagli" che poi si rilevano nei tribunali forse si sforzerebbero di più di rispettare, se non le persone, almeno il diritto. Questa potrebbe essere un' interessante riforma da fare per migliorare la gestione della cosa pubblica e per risarcire, almeno in piccola parte, gli enormi danni fatti.

Resta il fatto che stiamo assistendo ad un'involuzione ed imbarbarimento "culturale"  generale rispetto alla "civiltà" concepita dai padri costituenti e sancita dal diritto. E resta il fatto che, al di là dei tribunali, il popolo alla fine giudica. 
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Mar Dic 25, 2018 8:50 am

La generalizzazione da evitare è pensare che i ricorsi siano fatti da chi cerca scorciatoie e non vuole fare sacrifici. Non solo perché non è vero, ma perché sottintende l'idea che i processi siano delle pantomime e che i tribunali siano disposti ad accogliere qualunque tipo di richiesta. I ricorsi costano grossi sacrifici economici, non si fanno mai a cuor leggero. E vorrei sottolineare che nessuno dovrebbe essere costretto a ingoiare rospi.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Mar Dic 25, 2018 9:28 am

Nera ha scritto:
nessuno dovrebbe essere costretto a ingoiare rospi.
Sottoscrivendo queste parole colgo anche l' occasione per augurare un Buon Natale a tutti voi e in particolare a coloro che subiscono l' ingiustizia.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3331
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Mar Dic 25, 2018 2:54 pm

causaeffetto ha scritto:
[justify]La "generalizzazione" di cui ti lamenti  è una tua mistificazione. Hai per caso letto la parola "tutti" nel mio post?

guarda, tutto il resto lo taglio, tanto sono cose dette e ridette e non serve ripeterle, almeno non con me.
Tu non hai scritto "tutti" è vero, ma hai scritto "i docenti della scuola" non alcuni docenti, o una buona parte di docenti, e così via.

Se tu sai usare correttamente l'italiano, saprai anche che ci sono le parti che pur non essendo esplicitate esistono, come nel caso del soggetto IO, per esempio, in una frase del tipo : "non è che posso stare a ripetere mille volte gli stessi concetti"

Quindi semmai avresti dovuto -tu- specificare meglio, se non intendevi dire "i docenti della scuola, etc etc". ma una parte di essi.


Ultima modifica di sempreconfusa1 il Mar Dic 25, 2018 3:01 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3331
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Mar Dic 25, 2018 2:57 pm

causaeffetto ha scritto:
Nera ha scritto:
nessuno dovrebbe essere costretto a ingoiare rospi.
Sottoscrivendo queste parole colgo anche l' occasione per augurare un Buon Natale a tutti voi e in particolare a coloro che subiscono l' ingiustizia.

ingoiare rospi era linguaggio figurato, nel senso che nella vita belli miei non esiste la pappa pronta per tutti, e molti la vorrebbero.
Beh, io sono contraria anche a queste di ingiustizie, ma che nessuno può sanzionare perché riguardano la coscienza delle persone. Ma la coscienza... "Cè chi cha e cè pure chi non cha", cantava nino frassica in una famosa trasmissione.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Ven Dic 28, 2018 8:17 pm

e ora la parola ai "ricorsi" in tribunale ...
Torna in alto Andare in basso
xxzz



Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 02.09.10

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Sab Dic 29, 2018 9:38 am

E nessuno protesta per la precedenza comunale su quella provinciale???
L'anno scorso non sono riuscito a trasferirmi nel comune della mia città poichè, per non perdere la titolarità potevo inserire solo 5 scuole e non ho indovinato l'unica scuola che si liberava (che tra l'altro risultava anche più lontana dalla mia abitazione rispetto alla scuola in provincia in cui mi trovo,  in quanto vivo in una grande città e le distanze e la raggiungibilità sono relative).
Purtroppo le cattedre della materia che insegno sono pochissime e mi trovo ad insegnare all'interno della provincia, ad ogni modo con questo sistema  le scuole migliori se le prenderanno sempre prima quelli della fase comunale anche con meno punti e meno esperienza lavorativa!!!
Per non parlare di coloro che hanno aspettato di maturare il punteggio delle continuità in provincia per potersi trasferire nella scuola desiderata sul proprio comune e ora se la vedono soffiare da altri, non si cambiano le regole così drasticamente da un anno all'altro ci trattano come marionette!!!
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Sab Dic 29, 2018 9:41 am

xxzz ha scritto:
E nessuno protesta per la precedenza comunale su quella provinciale???
L'anno scorso non sono riuscito a trasferirmi nel comune della mia città poichè, per non perdere la titolarità potevo inserire solo 5 scuole e non ho azzecato l'unica scuola che si liberava (che tra l'altro risultava anche più lontana dalla mia abitazionerispetto alla scuola in provincia in cui mi trovo,  in quanto vivo in una grande città e le distanze e la raggiungibilità sono relative).
Purtroppo le cattedre della materia che insegno sono pochissime e mi trovo ad insegnare all'interno della provincia, ad ogni modo con questo sistema  le scuole migliori se le prenderanno sempre prima quelli della fase comunale anche con meno punti e meno esperienza lavorativa!!!
Per non parlare di coloro che hanno aspettato di maturare il punteggio delle continuità in provincia per potersi trasferire nella scuola desiderata sul proprio comune e ora se la vedono soffiare da altri, non si cambiano le regole così drasticamente da un anno all'altro ci trattano come marionette!!!

La fase comunale è un effetto collaterale del ritorno alla vecchia mobilità.
Anche a mio avviso a poco senso che bloccherà sostanzialmente la mobilità verso le scuole migliori per chi arriva da fuori. Col blocco sarà necessario prima chiedere tutto il comune, avere una scuola sgradita, e poi ritentare la mobilità comunale su scuola.
Torna in alto Andare in basso
xxzz



Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 02.09.10

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Sab Dic 29, 2018 9:51 am

Si ma nel mio caso, essendo poche le cattedre, potrò attendere anni e addirittura allontanarmi dalla mia abitazione con grande disagio, inoltre la mia è una cattedra che si forma sempre in base alle richieste e capitare in una scuola non molto sicura da questo punto di vista sarebbe fatale perchè potrei perdere il posto...
Ci stanno togliendo la libertà pezzo per pezzo!


Ultima modifica di xxzz il Sab Dic 29, 2018 9:53 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
xxzz



Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 02.09.10

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Sab Dic 29, 2018 9:53 am

Poi non capisco la vera motivazione del blocco triennale quando ormai i DS hanno il potere di spostare chiunque non solo da una sezione all'altra ma anche da un plesso all'altro o addirittura su potenziamento.... ma di quale continuità stiamo parlando??? Non certo di quella didattica... io vedo solo proclami e propaganda sterile....
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Sab Dic 29, 2018 12:25 pm

gugu ha scritto:


La fase comunale è un effetto collaterale del ritorno alla vecchia mobilità.
Anche a mio avviso a poco senso che bloccherà sostanzialmente la mobilità verso le scuole migliori per chi arriva da fuori. Col blocco sarà necessario prima chiedere tutto il comune, avere una scuola sgradita, e poi ritentare la mobilità comunale su scuola.

Come vedi, altro esempio di come questo blocco peggiori la situazione invece che migliorarla; con questo blocco sarà necessario fare ancora più spostamenti.

L' altro caso riguarda chi vuole lasciare la propria scuola e per non incorrere nel blocco deve cambiare comune e poi l' anno successivo ritornare nel proprio comune ...

In sostanza un inutile provvedimento che va solo a complicare la vita dei docenti,togliendo libertà, aggiungendo altri disagi e problemi e peggiorando perfino la situazione complessiva dei trasferimenti.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'   Sab Dic 29, 2018 12:40 pm

causaeffetto ha scritto:
gugu ha scritto:


La fase comunale è un effetto collaterale del ritorno alla vecchia mobilità.
Anche a mio avviso a poco senso che bloccherà sostanzialmente la mobilità verso le scuole migliori per chi arriva da fuori. Col blocco sarà necessario prima chiedere tutto il comune, avere una scuola sgradita, e poi ritentare la mobilità comunale su scuola.

Come vedi, altro esempio di come questo blocco peggiori la situazione invece che migliorarla; con questo blocco sarà necessario fare ancora più spostamenti.

L' altro caso riguarda chi vuole lasciare la propria scuola e per non incorrere nel blocco deve cambiare comune e poi l' anno successivo ritornare nel proprio comune ...

In sostanza un inutile provvedimento che va solo a complicare la vita dei docenti,togliendo libertà, aggiungendo altri disagi e problemi e peggiorando perfino la situazione complessiva dei trasferimenti.


In questo caso può scegliere scuole specifiche dove sa che starà bene.
Se l'unico problema è il DS difficilmente in qualsiasi altra scuola si avranno gli stessi problemi. A meno che non sia il docente ad avere problemi con tutti i DS che ha incontrato.

Per cui, se a livello personale trovo il blocco inefficace, non posso sostenere le tue idee che poggiano su ben altri prodromi.
Torna in alto Andare in basso
 
PETIZIONE E RICORSI CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'
Torna in alto 
Pagina 11 di 13Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12, 13  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: