Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Chiarimenti: mobilità 2019

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
giandocente



Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Chiarimenti: mobilità 2019   Ven Dic 21, 2018 6:44 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera a tutti.

Ora che è quasi disponibile il nuovo Contratto sulla mobilità 2019 e che è in dirittura d'arrivo il provvedimento normativo sul superamento della "chiamata diretta", ma anche al di là di tali fatti, vorrei chiedervi alcuni chiarimenti, su esempi di casi specifici riferibili alla Scuola secondaria di secondo grado.

1. Ci sarà, prima delle altre, la fase comunale. Quindi prima si sposteranno, nell'ambito delle Scuole del Comune, i Docenti già titolari nel Comune stesso, con assoluta precedenza rispetto ai docenti che provengono da altro comune (anche se questi ultimi hanno eventuali precedenze e fatte salve, se non erro, le prime due precedenze, riguardo a non vedenti ed emodializzati, che precedono tutti). Chi, non più vincolato alla permanenza per 5 anni sul sostegno, desiderasse spostarsi sulla materia di riferimento, immagino che, come al solito, sia posto dopo gli spostamenti di chi è già sulla materia, al di là dell'eventuale suo punteggio superiore, nel limite di determinate aliquote disponibili. Ok ?
Mi chiedo se uno che voglia passare dal sostegno alla "materia" e che sia titolare in un Comune, comunque, preceda in ogni caso chi (non titolare sul sostegno, ma sulla "materia") vuole trasferirsi in quel comune e proviene da un diverso comune. Come funziona in questo caso ?

2. Se un Docente è titolare in un Comune (X) e ambisce a trasferirsi in una particolare Scuola posta in altro Comune (Y), dove peraltro è ad esempio in assegnazione provvisoria e dove c'è una cattedra completa in organico di diritto, quando farà domanda di mobilità 2019, non ha altro destino che essere preceduto da tutti i docenti già titolari del Comune (X) che ambiranno alla stessa scuola ? Come può fare a "tenersi stretta" quella Scuola ?

Grazie.  
Auguri di Buone Feste !
Torna in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
Paolo1974
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 7138
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Dom Dic 23, 2018 6:18 pm

Se rientri, no. Perché è come se non ti fossi mai mossa.

Se non rientri continuando a condizionare e ottieni scuola, nemmeno.
Torna in alto Andare in basso
giustell



Messaggi : 1065
Data d'iscrizione : 11.03.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Dom Dic 23, 2018 6:46 pm

Paolo1974 ha scritto:
Se rientri, no. Perché è come se non ti fossi mai mossa.

Se non rientri continuando a condizionare e ottieni scuola, nemmeno.

1) anche se ottengo trasferimento in una scuola diversa da quella di ex titolarità ma nello stesso comune, non sono sottoposta al vincolo?

2) come perdente posto su sostegno, la precedenza al rientro nella scuola o nel comune di ex titolarità dovrei averla solo per il sostegno, giusto? Se invece faccio e ottengo mobilità da sostegno a posto curriculare in una scuola dello stesso comune di ex titolarità, da cui mi sono trasferita a domanda condizionata, sarò soggetta al vincolo triennale (si presume sempre che esprima preferenza sintetica del comune)?

3) che significa: "Se non rientri continuando a condizionare e ottieni scuola, nemmeno"
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Dom Dic 23, 2018 7:42 pm

giustell ha scritto:
Scusa Paolo, non vorrei insistere sempre sullo stesso argomento, ma leggendo altri resoconti qualche dubbio è legittimo. Questo è quanto riporta lo anche lo SNALS, dicendo che il blocco varrà oltre che chi esprime preferenza puntuale su scuola, per chi esprime preferenza sintetica di disctretto sub comunale:

"come previsto dal CCNL 16/18 il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo. Non potrà, altresì, “spostarsi” per i successivi tre anni anche il docente che , nel corso dei movimenti della I fase ( comunale), avrà ottenuto la titolarità su un’ istituzione scolastica attraverso l’espressione del codice di distretto sub-comunale;"

e ancora

"sul blocco triennale previsto dal CCNL 16/18 la delegazione trattante dello Snals si è opposta con fermezza alla proposta dell’Amministrazione di un blocco triennale della mobilità più allargato ed ha ottenuto che tale vincolo triennale venga applicato solo nel caso di “indicazione puntuale di un’istituzione scolastica o l’indicazione del codice di distretto sub-comunale” in caso di mobilità in I fase (comunale), migliorando, quindi, anche i dettami del CCNL 16/18."

Possibile che quasi tutti i sindacati si siano persi qualcosa?

Non intendo mettere assolutamente in discussione il resoconto della UIL, probabilmente avete ragione voi. Boh, vedremo cosa è scritto nel contratto

Devo dire che, leggendo i resoconti di Gilda e Snals , i tuoi dubbi mi sembrano legittimi, da questi resoconti si evince che il blocco si applica in caso di scelta "analitica" e di "distretto sub-comunale" , non si fa riferimento invece  alla scelta dl codice sintetico "comunale" per chiedere trasferimento all'interno dello stesso comune.

Vorrei anche aggiungere che questa estensione del blocco mi sembra un grave peggioramento del CNNL che apre la via ai ricorsi in tribunale...
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3305
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 12:46 am

giustell ha scritto:
arrubiu ha scritto:
giustell ha scritto:
Ok.
Un'altra domanda: fino all'anno corso ero titolare nel comune X su posto sostegno poi sono risultata sovrannumeraria e trasferita nel comune Y a domanda condizionata. Se chiedo trasferimento, mediante preferenza sintetica, nel comune X dove c'è la scuola in cui ero titolare e perdente posto (usufruendo anche della precedenza art. 13) e ottengo una qualsiasi scuola di questo comune X, sono soggetta al blocco triennale?
Non dovresti. In ogni caso se tu continui a condizionare la domanda e non vieni riassorbita non dovrebbe partire il blocco.

Io pongo il caso in cui sono assorbita o ottengo trasferimento (indicando preferenza sintetica del comune) in una qualsiasi scuola del mio comune di ex titolarità, per il rientro nel quale usufruisco della precedenza art. 13. Sarei soggetta al blocco qualora si verificasse ciò?

l'avevi già scritto anche nel post precedente, quando arrubiu ti ha risposto "non dovrfesti...etc etc"
e successivamente anche paolo ti ha risposto.
A forza di leggere sto familiarizzando anch'io con l'argomento...


Ultima modifica di sempreconfusa1 il Lun Dic 24, 2018 12:49 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3305
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 12:47 am

arrubiu ha scritto:
giustell ha scritto:
Ok.
Un'altra domanda: fino all'anno corso ero titolare nel comune X su posto sostegno poi sono risultata sovrannumeraria e trasferita nel comune Y a domanda condizionata. Se chiedo trasferimento, mediante preferenza sintetica, nel comune X dove c'è la scuola in cui ero titolare e perdente posto (usufruendo anche della precedenza art. 13) e ottengo una qualsiasi scuola di questo comune X, sono soggetta al blocco triennale?
Non dovresti. In ogni caso se tu continui a condizionare la domanda e non vieni riassorbita non dovrebbe partire il blocco.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 12:40 pm

chiedo scusa, potrei avere un chiarimento? esiste una differenza tra codice di distretto "sub-comunale" e codice di distretto "comunale" o sono la stessa cosa?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34103
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 12:44 pm

L'ambito sub-comunale esiste solo per le metropoli suddivise in più distretti (Milano, Roma, Napoli, ecc.).
Tutti gli altri comuni hanno un solo distretto.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 12:52 pm

allora mi chiedo come mai snals e gilda dicono che il blocco triennale vale solo in caso di scelta sintetica su codice di "distretto sub-comunale" mentre su orizzonte scuola si afferma che il blocco vale anche per il codice di scelta sintetica " comunale"?

mi sfugge qualcosa?
Torna in alto Andare in basso
Prosecco

avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 3:16 pm

causaeffetto ha scritto:
allora mi chiedo come mai  snals e gilda dicono che il blocco triennale vale solo in caso di scelta sintetica su  codice di "distretto sub-comunale" mentre su orizzonte scuola si afferma che il blocco vale anche per il  codice di scelta sintetica " comunale"?

mi sfugge qualcosa?

Avevo capito, ma forse mi sbaglio, che il blocco triennale è per la scelta sub-comunale di attuale titolarità e comunale per quei comuni che non sono suddivisi in sub-comuni. Ossia se insegno a Roma, avrò il blocco se mi trasferisco nel mio stesso sub-comune di titolarità, ma se vado in altro sub-comune di Roma non ho il vincolo. Questo perché chi invece insegna in comune di normali dimensioni può spostarsi nella scuola vicina ed essere già in altro comune con solo 10' di auto.

Ho capito male?
Torna in alto Andare in basso
giustell



Messaggi : 1065
Data d'iscrizione : 11.03.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 4:15 pm

la tecnica della scuola parla addirittura di blocco triennale per chi indica distretto nella provincia di titolarità. Non si sta capendo più niente. Aspettiamo il contratto e vediamo cosa esce fuori
Torna in alto Andare in basso
Prosecco

avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 4:36 pm

giustell ha scritto:
la tecnica della scuola parla addirittura di blocco triennale per chi indica distretto nella provincia di titolarità. Non si sta capendo più niente. Aspettiamo il contratto e vediamo cosa esce fuori

Il tuo sembra un caso molto particolare, perché se non erro vorresti poter godere della precedenza per il rientro nella sede di ex.titolarità dove però ci vorresti andare su posto comune mentre prima eri su sostegno ed inoltre faresti questo scalo per 1 solo anno intanto che hai la precedenza così magari ottieni il passaggio a posto comune, ma miri poi a passare sulla scuola vicina sempre di quel comune di tua ex-titolarità per stabilizzartici. Ossia vorresti fare scalo nella scuola di ex-titolarità per ottenere il passaggio su posto comune grazie al rientro dove hai perso posto, ma forse non funziona così perché passando da sostegno a comune, forse... dico forse perché non ho capito bene, perderesti il diritto alla precedenza e quindi tanto ti varrebbe chiedere l'intero comune di ex-titolarità e solo su posto comune per non rischiare di rientrare nel vincolo. Sempre che tu non sia certo di essere perdente posto anche quest'anno perché allora faresti domanda condizionata e non ti dovrai preoccupare di alcun vincolo triennale perché stai di nuovo "condizionando".
Ho capito male il tuo dilemma ed obiettivo, giustell ?
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 630
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 6:32 pm

A me sembra, dopo aver letto i vari comunicati sindacali e gli interventi di Paolo1974 che, da sindacalista che forse ha partecipato alle trattative o comunque è vicino a chi lo ha fatto, che la situazione sia abbastanza chiara.
Il blocco triennale, come previsto nel CCNL, scatta se si ottiene una scuola specificamente indicata nelle preferenze, sia se si tratti di mobilità comunale, provinciale o interprovinciale.
In più del contratto il Muir ha ottenuto, a discapito dei docenti delle città maggiori con più distretti nel territorio comunale (Roma, il più grande comune italiano, ha 19 distretti, Bologna, ad esempio, ne ha 3), che il blocco triennale scatti anche per quei docenti che si spostano ad altra scuola del loro comune ottenuta con preferenza sintetica (questo è possibile praticamente solo in quei comuni il cui territorio ricade in più distretti). In pratica coloro che nella mobilità comunale o provinciale hanno indicato un distretto diverso da quello di appartenenza e vengono spostati in una scuola che comunque è nello stesso comune di quella di provenienza.
Torna in alto Andare in basso
Online
Prosecco

avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 6:52 pm

la mia attuale titolarità è su l'unico IC del comune A, per evitare il blocco triennale però non posso mettere i codici analitici degli IC limitrofi, ma bypasso il blocco mettendo i codici sintetici dei comuni limitrofi dove peraltro c'è quasi in tutti un solo IC, c'è solo un comune limitrofo con 2 IC quindi praticamente indicando i comuni è già quasi come indicassi gli stessi IC però evito il blocco :-O
e giro ipoteticamente tra questi piccoli comuni quanto voglio per i prossimi 3 anni a venire :-O

la domanda quindi è: perché c'è il blocco se di fatto non ci blocca ? :-)))))))))))))

molto felice di trasferirmi quanto voglio e tutte le volte che mi pare :-)))))))

forse è solo uno scherzo di Natale o davvero firmeranno il blocco così come sembra... ossia che sblocca tutti :-)))))
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20495
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 6:54 pm

Veronica.P ha scritto:
A me sembra, dopo aver letto i vari comunicati sindacali e gli interventi di Paolo1974 che, da sindacalista che forse ha partecipato alle trattative o comunque è vicino a chi lo ha fatto, che la situazione sia abbastanza chiara.
Il blocco triennale, come previsto nel CCNL, scatta se si ottiene una scuola specificamente indicata nelle preferenze, sia se si tratti di mobilità comunale, provinciale o interprovinciale.
In più del contratto il Muir ha ottenuto, a discapito dei docenti delle città maggiori con più distretti nel territorio comunale (Roma, il più grande comune italiano, ha 19 distretti, Bologna, ad esempio, ne ha 3), che il blocco triennale scatti anche per quei docenti che si spostano ad altra scuola del loro comune ottenuta con preferenza sintetica (questo è possibile praticamente solo in quei comuni il cui territorio ricade in più distretti). In pratica coloro che nella mobilità comunale o provinciale hanno indicato un distretto diverso da quello di appartenenza e vengono spostati in una scuola che comunque è nello stesso comune di quella di provenienza.
Il blocco triennale scatta per tutti i movimenti nel comune di titolarità sia con preferenza sintetica (distretto sub-comunale o comune) che con preferenza analitica (scuola), sia per trasferimento che per passaggio
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20495
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 6:56 pm

Prosecco ha scritto:
la mia attuale titolarità è su l'unico IC del comune A, per evitare il blocco triennale però non posso mettere i codici analitici degli IC limitrofi, ma bypasso il blocco mettendo i codici sintetici dei comuni limitrofi dove peraltro c'è quasi in tutti un solo IC, c'è solo un comune limitrofo con 2 IC quindi praticamente indicando i comuni è già quasi come indicassi gli stessi IC però evito il blocco   :-O  
e giro ipoteticamente tra questi piccoli comuni quanto voglio per i prossimi 3 anni a venire    :-O

la domanda quindi è: perché c'è il blocco se di fatto non ci blocca ?      :-)))))))))))))

molto felice di trasferirmi quanto voglio e tutte le volte che mi pare    :-)))))))

forse è solo uno scherzo di Natale o davvero firmeranno il blocco così come sembra... ossia che sblocca tutti    :-)))))
Evitare certi interventi sarebbe uun bellissimo regalo di Natale
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 9:08 pm

giovanna onnis ha scritto:

Il blocco triennale scatta per tutti i movimenti nel comune di titolarità sia con preferenza sintetica (distretto sub-comunale o comune) che con preferenza analitica (scuola), sia per trasferimento che per passaggio

Però non riesco a capire su cosa si basi questa certezza quando invece alcuni sindacati parlano solo di blocco su preferenza sintetica di distretto sub_comunale(grandi città) e non fanno riferimento alla preferenza sintetica comunale.
I sindacati si sbagliano o cosa ?
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 630
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 10:29 pm

Non capisco cosa ci sia di incomprensibile.
Nel CCNL c'era il blocco triennale su scuola specificamente richiesta.
Con il CCNI della mobilità il MUIR ha ottenuto, con una chiara penalizzazione dei docenti delle grandi città, che il blocco scatti anche ogni qual volta un docente ottenga un movimento che lo fa rimanere nello stesso comune, sia che cambi scuola a seguito di qualsivoglia movimento, sia che rimanga ma cambi tipologia di posto.
Torna in alto Andare in basso
Online
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Lun Dic 24, 2018 10:45 pm

Quello che tu scrivi e che riporta anche orizzontescuola è molto chiaro e comprensibile ma non è questo il punto, quello che non capisco è come mai i sindacati riportano un' informazione differente come fatto notare da giustell :

"come previsto dal CCNL 16/18 il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo. Non potrà, altresì, “spostarsi” per i successivi tre anni anche il docente che , nel corso dei movimenti della I fase ( comunale), avrà ottenuto la titolarità su un’ istituzione scolastica attraverso l’espressione del codice di distretto sub-comunale;"

e ancora

"sul blocco triennale previsto dal CCNL 16/18 la delegazione trattante dello Snals si è opposta con fermezza alla proposta dell’Amministrazione di un blocco triennale della mobilità più allargato ed ha ottenuto che tale vincolo triennale venga applicato solo nel caso di “indicazione puntuale di un’istituzione scolastica o l’indicazione del codice di distretto sub-comunale” in caso di mobilità in I fase (comunale), migliorando, quindi, anche i dettami del CCNL 16/18."



in queste frasi si fa riferimento soltanto al codice di distretto "sub-comunale" (seppur all'interno della fase comunale)

e non si fa invece riferimento al codice "comunale"

stessa cosa scrive il sindacato gilda:

"Blocco triennale solo se il trasferimento è su scuola o distretto subcomunale"

Paolo sostiene che il comunicato abbia tralasciato qualche passaggio ma io mi domando: Paolo è in possesso di informazioni più precise in merito?
Torna in alto Andare in basso
Prosecco

avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 1:19 am

causaeffetto ha scritto:

[i]"come previsto dal CCNL 16/18 il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo.

ma stai dicendo 16/18 ossia significa quello vecchio, allora chi aveva ottenuto la scuola precisa lo scorso anno... è già bloccato e dovrà attendere altri 2 anni prima di poter chiedere mobilità ?
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 9:43 am

No su questo puoi stare tranquilla.
Torna in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 7138
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 10:12 am

Prosecco ha scritto:
causaeffetto ha scritto:

[i]"come previsto dal CCNL 16/18 il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo.

ma stai dicendo 16/18 ossia significa quello vecchio, allora chi aveva ottenuto la scuola precisa lo scorso anno... è già bloccato e dovrà attendere altri 2 anni prima di poter chiedere mobilità ?

Confondi CCNL con CCNI.....16/18 è il CCNL...quindi è giusto.
Torna in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 7138
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 10:13 am

causaeffetto ha scritto:
Quello che tu scrivi e che riporta anche orizzontescuola è molto chiaro e comprensibile ma non è questo il punto, quello che non capisco è come mai i sindacati riportano un' informazione differente come fatto notare da giustell :

"come previsto dal CCNL 16/18 il docente che ottiene la titolarità su istituzione scolastica a seguito di domanda volontaria, avendo espresso una richiesta puntuale di scuola, non potrà presentare domanda di mobilità per il triennio successivo. Non potrà, altresì, “spostarsi” per i successivi tre anni anche il docente che , nel corso dei movimenti della I fase ( comunale), avrà ottenuto la titolarità su un’ istituzione scolastica attraverso l’espressione del codice di distretto sub-comunale;"

e ancora

"sul blocco triennale previsto dal CCNL 16/18 la delegazione trattante dello Snals si è opposta con fermezza alla proposta dell’Amministrazione di un blocco triennale della mobilità più allargato ed ha ottenuto che tale vincolo triennale venga applicato solo nel caso di “indicazione puntuale di un’istituzione scolastica o l’indicazione del codice di distretto sub-comunale” in caso di mobilità in I fase (comunale), migliorando, quindi, anche i dettami del CCNL 16/18."



in queste frasi si fa riferimento soltanto al codice di distretto "sub-comunale" (seppur all'interno della fase comunale)

e non si fa invece riferimento al codice "comunale"

stessa cosa scrive il sindacato gilda:

"Blocco triennale solo se il trasferimento è su scuola o distretto subcomunale"

Paolo sostiene che il comunicato abbia tralasciato qualche passaggio ma io mi domando: Paolo è in possesso di informazioni più precise in merito?

Al momento abbiamo scritto che il blocco opera anche all'interno dello stesso comune da posto di sostegno a comune e viceversa, nonché nella mobilità professionale.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 10:26 am

Ciao Paolo, scusa volevo chiederti. se possibile, su cosa basi le tue affermazioni?  Per dire che il sindacato ha tralasciato, nei suoi comunicati, dei passaggi e che gli accordi sulla mobilità siano invece come tu li descrivi hai forse delle fonti d'informazione certe in merito che smentiscono quanto scritto dai sindacati?

intanto auguri anche a te...
Torna in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 7138
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 10:31 am

causaeffetto ha scritto:
Ciao Paolo, scusa volevo chiederti. se possibile, su cosa basi le tue affermazioni?  Per dire che il sindacato ha tralasciato, nei suoi comunicati, dei passaggi e che gli accordi sulla mobilità siano invece come tu li descrivi hai forse delle fonti d'informazione certe in merito che smentiscono quanto scritto dai sindacati?

intanto auguri anche a te...

..anche all'interno dello "stesso comune da posto di sostegno a comune e viceversa, nonché nella mobilità professionale."

Lo troverai scritto nel CCNI. Ho partecipato agli incontri.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 314
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 10:48 am

ah beh se hai partecipato agli incontri...

cmq i dubbi erano se il blocco fosse esteso all'intero comune o solo ai distretti sub-comunali come scrivevano alcuni sindacati.

Vorrei allora approfittarne per chiederti  come mai si è arrivati alla decisione di estendere il blocco anche alle scelte sintetiche della fase comunale, non era possibile limitare il blocco alle scelte analitiche su scuola? e i sindacati come mai  hanno accettato questa decisione che peggiora anche le disposizioni del CNNL ?
Torna in alto Andare in basso
 
Chiarimenti: mobilità 2019
Torna in alto 
Pagina 3 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: