Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Chiarimenti: mobilità 2019

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
giandocente



Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Chiarimenti: mobilità 2019   Ven Dic 21, 2018 6:44 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera a tutti.

Ora che è quasi disponibile il nuovo Contratto sulla mobilità 2019 e che è in dirittura d'arrivo il provvedimento normativo sul superamento della "chiamata diretta", ma anche al di là di tali fatti, vorrei chiedervi alcuni chiarimenti, su esempi di casi specifici riferibili alla Scuola secondaria di secondo grado.

1. Ci sarà, prima delle altre, la fase comunale. Quindi prima si sposteranno, nell'ambito delle Scuole del Comune, i Docenti già titolari nel Comune stesso, con assoluta precedenza rispetto ai docenti che provengono da altro comune (anche se questi ultimi hanno eventuali precedenze e fatte salve, se non erro, le prime due precedenze, riguardo a non vedenti ed emodializzati, che precedono tutti). Chi, non più vincolato alla permanenza per 5 anni sul sostegno, desiderasse spostarsi sulla materia di riferimento, immagino che, come al solito, sia posto dopo gli spostamenti di chi è già sulla materia, al di là dell'eventuale suo punteggio superiore, nel limite di determinate aliquote disponibili. Ok ?
Mi chiedo se uno che voglia passare dal sostegno alla "materia" e che sia titolare in un Comune, comunque, preceda in ogni caso chi (non titolare sul sostegno, ma sulla "materia") vuole trasferirsi in quel comune e proviene da un diverso comune. Come funziona in questo caso ?

2. Se un Docente è titolare in un Comune (X) e ambisce a trasferirsi in una particolare Scuola posta in altro Comune (Y), dove peraltro è ad esempio in assegnazione provvisoria e dove c'è una cattedra completa in organico di diritto, quando farà domanda di mobilità 2019, non ha altro destino che essere preceduto da tutti i docenti già titolari del Comune (X) che ambiranno alla stessa scuola ? Come può fare a "tenersi stretta" quella Scuola ?

Grazie.  
Auguri di Buone Feste !
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Paolo1974
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 7139
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 11:09 am

Capisco che spiegare come si arrivi ad un contratto sia difficile, e quindi non lo faccio in questa sede.

Prova a rileggere tutti i comunicati dal primo incontro fino all'accordo per vedere, a grandi linee, da dove eravamo partiti con ciò che voleva l amministrazione.

Poi è facile pensare alla propria situazione e volere un contratto ad hoc per ogni singola situazione personale.



Torna in alto Andare in basso
giustell



Messaggi : 1065
Data d'iscrizione : 11.03.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 11:29 am

scusa paolo il blocco è esteso anche a tutta la mobilità professionale? anche se si ottiene il passaggio di ruolo in una scuola di un comune diverso da quello di titolarità mediante scelta sintetica?
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 11:44 am

Paolo1974 ha scritto:
Capisco che spiegare come si arrivi ad un contratto sia difficile, e quindi non lo faccio in questa sede.

Prova a rileggere tutti i comunicati dal primo incontro fino all'accordo per vedere, a grandi linee, da dove eravamo partiti con ciò che voleva l amministrazione.

Poi è facile pensare alla propria situazione e volere un contratto ad hoc per ogni singola situazione personale.

Volere un contratto ad hoc per ogni singola persona magari mi sembra un po' eccessivo ma volere almeno che le condizioni contrattuali di tutta la categoria non peggiorino mi sembra invece il minimo.

Un blocco del genere sulla mobilità non era mai esistito.

Ma io ti chiedo , i sindacati non potevano essere più duri così come lo sono stati sulle percentuali dei passaggi da sostegno a materia?

Di fronte a un' opposizione netta dei sindacati probabilmente il miur avrebbe fatto marcia indietro come ha fatto per il sostegno.
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 630
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 1:42 pm

Effettivamente si sta creando un pericoloso precedente di successivi cedimenti che si ampliano nel tempo. Direi che al MUIR possono essere soddisfatti, molto meno i docenti.
L'anno scorso, in sede di CCNL, si era ceduto sul blocco triennale su scelta analitica. Tanto era su scuole espressamente richieste dal docente. I sindacati avevano detto che era tutto sommato una contropartita relativa per far venir meno la chiamata diretta. Tanto si tratta di docenti che dopotutto una determinata scuola l'avevano scelta volontariamente.
Ora, in sede di CCNI, invece di limitarsi a dare applicazione soltanto a tale cedimento, si sono spinte le bandierine un po' più in là. Il blocco triennale anche per movimenti, di qualsiasi tipo, purché nello stesso comune. Implicitamente si sono penalizzati i docenti dei grandi comuni, sia per trasferimenti, che per mobilità professionale o da sostegno a materia. Tanto tutto sommato sono docenti che restano nello stesso comune (ricordate la penalizzazione dei docenti nelle aree metropolitane dal 2017 in sede di mobilità annuale?  Poi dei quasi 60 km che possono esserci fra due zone del comune di Roma credo non sia stato considerato). Forse la merce di scambio per poter avere la fase comunale?
Quali saranno i prossimi sacrificabili?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 17239
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 1:53 pm

Il miur parte col pretendere tanto. I sindacati che partecipano alle contrattazioni cercano di limitare i danni. Non mi pare ci siano condizioni politiche e sindacali tali da pretendere passi indietro dal miur.
Torna in alto Andare in basso
Prosecco

avatar

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 6:47 pm

Siccome già anche lo scorso anno NON si poteva indicare il codice sintetico dell'ambito e della provincia che comprende la scuola di attuale titolarità, l'espressione del codice del comune di attuale titolarità riguarda esclusivamente coloro che passano da un tipo di posto ad un altro nella loro stessa scuola o comune.

Volevano mettere il limite del 50% dei posti per coloro che passano da sostegno a posto comune, e però ci sono molti docenti in esilio che hanno bisogno di passare da comune a sostegno per ottenere i posti che si sono creati nuovi sul sostegno al sud.
Anche il lusso di chiedere un determinato codice anelito di scuola precisa è solo per chi già conosce bene le diverse scuole di un territorio perché ci sta insegnando o ha degli agganci all'interno, non di chi sta lavorando a centinaia di km da casa.

Quindi dovranno accettare il blocco solo coloro che fanno passaggio da un tipo di posto all'altro pur essendo già nel comune dove vorrebbero restare o vogliono davvero quella scuola precisa a cui ambiscono.

Mi pare che meglio di così non si potesse ottenere con il blocco triennale che si paventava su tutte le tipologie di mobilità ed in più quella riduzione del 50% per chi voleva passare da sostegno a posto comune. Ovvio che temessero la fuga di molti dal sostegno al p.comune perché anche quello è solo un trampolino per ottenere il ruolo desiderato, il posto comune.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20497
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mar Dic 25, 2018 7:40 pm

giustell ha scritto:
scusa paolo il blocco è esteso anche a tutta la mobilità professionale? anche se si ottiene il passaggio di ruolo in una scuola di un comune diverso da quello di titolarità mediante scelta sintetica?
Se la preferenza sintetica riguarda un comune diverso da quello di titolarità, non ci sarà nessun blocco triennale nella scuola ottenuta
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 17239
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 7:53 am

@giustell io non capisco perché continui a fare domande la cui risposta è stata data un sacco di volte, qui e negli articoli di OS.
Torna in alto Andare in basso
AnnaBlume



Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 24.06.15

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 10:03 am

Buon giorno ao tutti/e. Scusate se irrompo con domande forse banali, ma credo proprio di non aver capito. Io sono ad oggi titolare su ambito XY ottenuto lo scorso anno attraverso la mobilità interprovinciale; sono in servizio da questo anno in una brutta scuola Z di un comune ZY all'interno dell'ambito già detto, abbastanza lontano dal comune 'fulcro' dell'ambito detto. Ora, la mia titolarità cambierà e verrà messa d'ufficio nel comune ZY e nella scuola Z nella quale ora lavoro? Se sì, posso esprimere come scelta sintetica il comune 'fulcro' che originava l'ambito XY senza incorrere nel blocco?
In sintesi: voglio, assolutamente voglio NON lavorare un altro anno nella scuola nella quale lavoro attualmente; conoscendo poco le condizioni di lavoro delle scuole della zona, vorrei evitare il blocco triennale. Come devo fare? Posso mettere in modo sintetico il comune maggiore di quell'ambito visto che lavoro in altro comune o no? Conviene che cambi direttamente provincia/regione etc. sperando in meglio? Considerate che per me, ad oggi, tutto è preferibile al rimanere nella scuola dove sono, tutto. Grazie per le risposte! Buona giornata.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34128
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 10:06 am

Se non vuoi il blocco devi indicare solo comuni diversi da quello di attuale titolarità (ovvero quello della scuola in cui sei in servizio).
Torna in alto Andare in basso
AnnaBlume



Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 24.06.15

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 10:20 am

gugu ha scritto:
Se non vuoi il blocco devi indicare solo comuni diversi da quello di attuale titolarità (ovvero quello della scuola in cui sei in servizio).

Grazie Gugu!
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

avatar

Messaggi : 5234
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 12:06 pm

Non sono riuscito a trovare il testo dell'ipotesi di CCNI. Il CCNI prevede qualcosa per i futuri neoassunti da concorso? In particolare c'è qualche accenno al blocco di quattro anni, che dovrebbe essere partorito dalla legge di bilancio, per gli assunti da concorso, successivo al terzo anno fit?
Torna in alto Andare in basso
Prosecco

avatar

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 29.03.18

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 1:34 pm

arrubiu ha scritto:
@giustell io non capisco perché continui a fare domande la cui risposta è stata data un sacco di volte, qui e negli articoli di OS.

A me è sembrato che lui voglia passare da sostegno a posto comune con la precedenza per rientro nella scuola di ex-titolarità dove insegnava sostegno ed era stato perdente posto di comune diverso da quello attuale, ma per poi andare l'anno successivo nell'altra di quello stesso comune dove pensa di poter stare decisamente meglio.

In pratica cambiando da posto di sostegno a comune, non può far valere la precedenza di rientro nella scuola di ex-titolarità dove peraltro non vorrebbe nemmeno restare, ma solo usarla come trampolino per ottenere il posto comune e questo non funziona così quindi deve arrendersi. Non può nemmeno chiedere l'intero comune di ex-titolarità perché rischierebbe di finire nella scuola di ex-titolarità e doverci stare un anno senza aver nemmeno goduto della precedenza. Può solo puntare direttamente al suo scopo indicando codice analitico della scuola a cui ambisce con il blocco di 3 anni, ma scegliendo semplicemente solo il posto comune come lui desidera e rischiando di dover restare invece ancora un altro anno su sostegno lì dov'è adesso per ritentare ancora magari il prossimo anno.

giustel è in difficoltà perché deve scegliere il minore dei suoi mali, ossia puntare diritto all'obiettivo nonostante ci sia il blocco triennale, se non ottiene restare ancora un anno dov'è adesso per ritentare il prossimo e scongiurare così di ritrovarsi là dove NON desidera andare.

@giustel, ho capito giusto il tuo problema ?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 17239
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 1:52 pm

Lo so cosa vuole fare.
Ma continua a fare sempre le stesse domande rilasciando le carte.
Torna in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 2422
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 4:45 pm

Paolo1974 ha scritto:
Capisco che spiegare come si arrivi ad un contratto sia difficile, e quindi non lo faccio in questa sede.

Prova a rileggere tutti i comunicati dal primo incontro fino all'accordo per vedere, a grandi linee, da dove eravamo partiti con ciò che voleva l amministrazione.

Poi è facile pensare alla propria situazione e volere un contratto ad hoc per ogni singola situazione personale.
Grazie, Paolo. Anche per riportare qui sul forum le notizie.

Poi capisco che per molti (me compresa) possano essere "brutte" notizie, che non vorremmo credere, ma tant'è.
Inoltre, al peggio non c'è mai fine. Quindi accontentiamoci...
Torna in alto Andare in basso
SoniaM



Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 21.09.11

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 9:06 pm

Buonasera a tutti, vorrei sapere se la preferenza sintetica comune si può indicare anche per comuni che hanno una sola scuola e se, in questo caso, scatterebbe il blocco triennale.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34128
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 9:18 pm

Se anche c'è una scuola scuola e indichi un comune diverso da quello di titolarità il blocco non scatta.
In genere i piccoli comuni hanno un'unica scuola media. Attenzione però agli eventuali plessi distaccati.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 10:05 pm

Cosa vuol dire attenzione ai plessi distaccati?

Se si fa domanda sintetica in altro comune, questa viene accolta e poi la scuola di quel comune ci distacca in un plesso del nostro vecchio comune di titolarità , si finisce nel blocco?

Sarebbe diabolico...
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 34128
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 10:12 pm

Sto dicendo solo che le scuole medie possono avere plessi anche lontani da quello centrali, poco desiderati dai docenti, quindi è meglio fare attenzione a cosa si chiede mettendo in conto di poter finire in qualsiasi plesso (anche scarsamente collegato).
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 10:23 pm

ah ok, questa ce la siamo risparmiata.
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Mer Dic 26, 2018 10:36 pm

ma mi sorge un dubbio, siamo sicuri che non si corra questo rischio?

cioè :

si è in un comune X e si fa domanda sintetica in comune Y ; si viene assunti in scuola del comune Y e poi questa scuola ci distacca in un plesso del vecchio comune di titolarità X;

siamo sicuro che in questo caso non si incorra nel blocco triennale? questo perchè ci si è spostati in una scuola dello stesso comune di quello di appartenenza...
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 17239
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Gio Dic 27, 2018 8:01 am

No. Conta il comune del plesso "centrale".
O meglio: fino all'anno scorso era così.
Torna in alto Andare in basso
giustell



Messaggi : 1065
Data d'iscrizione : 11.03.12

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Gio Dic 27, 2018 12:24 pm

"Non sono soggetti al vincolo suddetto i docenti beneficiari delle precedenze previste nel CCNI qualora non ottengano la scuola del comune in cui opera la precedenza;". Se invece i docenti beneficiari delle precedenze ottengono la scuola o le scuole del comune in cui opera la precefenza, sono soggetti al vincolo anche se indicano preferenza sintetica?
Torna in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Gio Dic 27, 2018 12:25 pm

Veronica.P ha scritto:
Effettivamente si sta creando un pericoloso precedente di successivi cedimenti che si ampliano nel tempo. Direi che al MUIR possono essere soddisfatti, molto meno i docenti.
L'anno scorso, in sede di CCNL, si era ceduto sul blocco triennale su scelta analitica. Tanto era su scuole espressamente richieste dal docente. I sindacati avevano detto che era tutto sommato una contropartita relativa per far venir meno la chiamata diretta. Tanto si tratta di docenti che dopotutto una determinata scuola l'avevano scelta volontariamente.
Ora, in sede di CCNI, invece di limitarsi a dare applicazione soltanto a tale cedimento, si sono spinte le bandierine un po' più in là. Il blocco triennale anche per movimenti, di qualsiasi tipo, purché nello stesso comune. Implicitamente si sono penalizzati i docenti dei grandi comuni, sia per trasferimenti, che per mobilità professionale o da sostegno a materia. Tanto tutto sommato sono docenti che restano nello stesso comune (ricordate la penalizzazione dei docenti nelle aree metropolitane dal 2017 in sede di mobilità annuale?  Poi dei quasi 60 km che possono esserci fra due zone del comune di Roma credo non sia stato considerato). Forse la merce di scambio per poter avere la fase comunale?
Quali saranno i prossimi sacrificabili?

Esatto, sono perfettamente in linea con il tuo pensiero.

Stanno spostando i paletti sempre un po' più in là  e senza che i sindacati (alcuni) facciano una dura opposizione e così pian piano le nostre condizioni contrattuali peggiorano. Questa era la tendenza dei passati governi e , a quanto pare, nulla è cambiato con questo governo. Si continuano ad attaccare i diritti dei lavoratori e dei docenti in particolare...

Come hanno scritto "altri" sindacati : "un passo avanti e 3 indietro".

Sta venendo a mancare la cultura del rispetto della dignità del lavoro e dei "lavoratori", la cultura dei diritti conquistati a fatica in altri periodi storici.

E se non si riacquisterà questa consapevolezza saranno guai per tutti...

Quale sarà appunto il prossimo diritto attaccato?

"il meno peggio conduce al peggio"F.B.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3323
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Chiarimenti: mobilità 2019   Gio Dic 27, 2018 12:48 pm

ma tu causaeffetto in quale situazione rientri? Fase comunale? Oppure no? Perché franco nell'altro topic l'ha domandato ma tu hai tralasciato di rispondere.

C'è anche da dire che una volta si sostiene la mobilità per ricongiungersi ai familiari lontani, e ok, e un'altra si parla dei problemi eventuali con colleghi e ds.
Certamente anche questi ultimi esistono, e bisognerebbe valutarli caso per caso, perché intendere il diritto alla mobilità soltanto come una possibile via di fuga da ogni tipo di problema di questo tipo, capirete bene, non si può. Anche perché tutti quanti poi ricorrerebbero a questo diritto per dirimere questioni spicciole e faccende personalissime, perché, come ben sapete, in italia "fatta la legge, trovato l'inganno".

Allora direi che la mobilità dovrebbe risolvere problemi non crearne di nuovi.
Torna in alto Andare in basso
 
Chiarimenti: mobilità 2019
Torna in alto 
Pagina 4 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: