Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Supplenza in una paritaria e maternità.. Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Supplenza in una paritaria e maternità..

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fede_Chem



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 18.09.16

Supplenza in una paritaria e maternità.. Empty
MessaggioTitolo: Supplenza in una paritaria e maternità..   Supplenza in una paritaria e maternità.. EmptyVen Gen 11, 2019 7:49 pm

Ciao a tutti,
l'argomento è quello del titolo ma devo precisare che io sono solo la supplente, non la docente in maternità.. Il mio è forse più un problema di coscienza personale che altro, ma mi farebbe piacere avere un confronto/conforto da voi.

Allora, esattamente un anno vengo chiamata per un colloquio da una paritaria della mia città in cui avevo il mese precedente presentato un CV. Mi dicono che avrebbero in mente di assegnarmi il futuro primo liceo a settembre 2018, previo un periodo di "affiancamento" (tra aprile e giugno 2018) ai docenti già presenti. A marzo mi ricontattano dicendomi che alla proposta si aggiunge l'affiancamento immediato ad una docente delle medie, rimasta incinta. Così a marzo inizio l'affiancamento a questa collega che andrà in maternità e ai colleghi del liceo, in vista dell'anno successivo. La collega va in gravidanza a rischio, chiudo io l'anno con la classe delle medie, a settembre vengo ufficialmente assunta (tempo determinato) e mi vengono assegnate le classi "promesse", compresa ovviamente la classe della collega in maternità.
La collega partorisce a ottobre, finito il periodo che le spetta di diritto dovrebbe rientrare ma.. sorpresa! La direzione pensa sarebbe meglio lasciare a me la classe per non squilibrare le cose a metà anno e un bel "ci rivediamo a settembre a lei". Doccia fredda in primis per lei, poveretta, che non se l'aspettava (peraltro non viene allontanata perché non sapesse fare il suo lavoro, ma solo perché alla scuola non conviene a metà anno, dato che hanno assegnato la classe a me a settembre..), ma anche per me che, anche se lei sa perfettamente che non è mia la responsabilità della cosa, mi sento in profondo disagio in questa situazione.

Possono farlo? Temo che lei avesse un contratto a tempo determinato e nonostante le avessero detto che, ovviamente, l'anno successivo avrebbe ritrovato la classe al suo rientro, non ci sia nulla che li vincoli a farlo.
Che fareste al posto mio? Mi sento davvero tremendamente in difficoltà all'idea che una mamma torni e non trovi il suo posto di lavoro...
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66342
Data d'iscrizione : 23.08.10

Supplenza in una paritaria e maternità.. Empty
MessaggioTitolo: Re: Supplenza in una paritaria e maternità..   Supplenza in una paritaria e maternità.. EmptySab Gen 12, 2019 1:07 pm

Se aveva un contratto a tempo determinato, doveva sapere che non aveva nessuna garanzia. Tra l'altro non sarebbero comunque obbligati a ridarle la stessa classe.
Direi di non essere troppo sensibile: non dipende da te, perciò pensa a fare il tuo lavoro, sapendo che se capiterà a te di rimanere incinta probabilmente si comporteranno allo stesso modo, perciò conviene sempre passare alla statale appena si può.
Torna in alto Andare in basso
 
Supplenza in una paritaria e maternità..
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Maternità e paternità-
Vai verso: