Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

valutazione secondaria 1° grado Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 valutazione secondaria 1° grado

Andare in basso 
AutoreMessaggio
franco71



Messaggi : 3075
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptyVen Gen 11, 2019 10:40 pm

https://www.orizzontescuola.it/bocciato-ma-tar-lo-promuove-perche-negli-anni-precedenti-la-media-era-sufficiente/

Vi torna questa notizia? C'è da preoccuparsi.
In teoria il metodo/sentenza è applicabile ad ogni ordine e grado.
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 5635
Data d'iscrizione : 28.09.09

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptyVen Gen 11, 2019 10:53 pm

Nella scuola secondaria di primo grado il D.Lgs 62/2017 prevede la promozione. Quando si boccia bisogna dare un'adeguata motivazione. Comunque ogni caso è a se stante, non si può generalizzare. Non sappiamo come sono andate le cose nel caso specifico e quali erano i criteri di valutazione in quella scuola.
Per la secondaria di secondo grado è rimasto in vigore il DPR 122/2009
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3555
Data d'iscrizione : 05.08.11

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptySab Gen 12, 2019 12:14 am

Sì, franco, un po' torna, anche senza approfondire con la normativa o con le varie esperienze. Già il fatto che la bocciatura sia accettabile soltanto dopo che "la scuola abbia posto in essere tutte le possibili strategie di recupero" (esplicitamente consigliate per evitare qualsiasi tentativo di ricorso) come ho letto tempo fa in una circolare, la spiega tutta.

Non è infatti specificato quante e quali debbano essere queste strategie (visto che non includono solo quelle canoniche del periodo di recupero, e -di fatto- l'insegnante è tenuto a far recuperare l'alunno, se possibile, anche fino all'ultimo giorno di lezione), e questa poca specificazione e definizione di tali strategie mette il docente di fronte a possibili ricorsi, a seconda del grado di aggressività e determinazione dei genitori nei confronti dello stesso o della scuola.

Le scuole medie stanno diventando dei piccoli ospedaletti dove ogni problema lo risolve la certificazione, e se non c'è la certificazione lo risolve il docente, rischiando di suo.

C'è di buono che gli adolescenti di quella età ancora non ti menano, e semmai ci pensano i genitori al posto loro. Ma per fortuna non così di frequente.
:-)
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3075
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptySab Gen 12, 2019 12:33 am

Mi ricordavo vagamente qualche discussione qui, mi pare sul nuovo esame alle medie e sul fatto che l'ammissione agli esami era prevista anche con insufficienze. Quello che però non sapevo, almeno ho capito così dalla lettura del link, è che si parla di "... ammissione alla classe successiva nella scuola secondaria di primo grado" quindi senza specificare la classe o che si tratti di un'ammissione all'esame di stato.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3555
Data d'iscrizione : 05.08.11

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptySab Gen 12, 2019 12:52 am

e inoltre, se il giudizio non deve basarsi sull'andamento del singolo anno di riferimento (quindi a maggior ragione, alla fine dei tre, sei ammesso sicuramente all'esame perché, -vuoi mettere che non hai mai preso qualche sufficienza, nel complesso?- )
sull'ammissione tra il primo anno e il secondo, cosa si dovrebbe considerare? L'andamento delle scuole elementari? Tra non molto ipotizzo che sarà valutata anche la gestazione nella pancia materna...
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 10.01.19

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptySab Gen 12, 2019 9:47 am

Ogni giudizio è un caso a sé. Ci sono altresì numerose sentenze recenti che hanno confermato la bocciatura del ricorrente . Inviterei i docenti al rigore nelle procedure di bocciatura e nelle motivazioni, ma quando c è da bocciare si boccia senza aggiungere ulteriori patemi "oddio e se fa ricorso? Ti ricordi il gdp di Roccaminarda che ha annullato la bocciatura? "
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

giovanna onnis

Messaggi : 20829
Data d'iscrizione : 15.04.12

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptySab Gen 12, 2019 6:49 pm

Gianfranco ha scritto:
Nella scuola secondaria di primo grado il D.Lgs 62/2017 prevede la promozione. Quando si boccia bisogna dare un'adeguata motivazione. Comunque ogni caso è a se stante, non si può generalizzare. Non sappiamo come sono andate le cose nel caso specifico e quali erano i criteri di valutazione in quella scuola.
Per la secondaria di secondo grado è rimasto in vigore il DPR 122/2009
Non è corretto Gianfranco dire che il D.Lgs 62/2017, per la scuola Secondaria I grado "prevede la promozione", perchè detto così sembra che non si possa bocciare, ma non è così.
Quanto dici è ciò che sostengono in Collegio molti DS confidando nell'ignoranza dei docenti in relazione alla normativa da te citata, per fare in modo che ci siano le promozioni di massa.
Molti docenti sostengono che nella secondaria I grado non si possa bocciare perchè è così che impone la normativa
Ripeto "Non è così"

L'art.6 comma 2 del D.Lgs 62/2017 è esplicativo in tal senso:
"Nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento in una o piu' discipline, il consiglio di classe puo' deliberare, con adeguata motivazione, la non ammissione alla classe successiva o all'esame conclusivo del primo ciclo"
Mi spieghi cosa c'è di diverso rispetto a quello che facciamo da anni?
Abbiamo mai bocciato senza adeguata motivazione?
Formuliamo sempre un motivato giudizio di non ammissione alla classe successiva che inseriamo nel verbale degli scrutini finali. Lo abbiamo sempre fatto, mentre ora questa indicazione viene interpretata in modo diverso come se il suo significato fosse "puoi bocciare solo in casi rarissimi altrimenti non puoi farlo", ma è sbagliato
Questa interpretazione, che trovo pilotata, è, a parer mio, un ennesimo tentativo con il quale si vogliono "legare le mani" al Consiglio di classe defraudandolo della sua autonomia decisionale e purtroppo molti docenti ci cascano
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3075
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptySab Gen 12, 2019 7:13 pm

giovanna onnis ha scritto:
Gianfranco ha scritto:
Nella scuola secondaria di primo grado il D.Lgs 62/2017 prevede la promozione. Quando si boccia bisogna dare un'adeguata motivazione. Comunque ogni caso è a se stante, non si può generalizzare. Non sappiamo come sono andate le cose nel caso specifico e quali erano i criteri di valutazione in quella scuola.
Per la secondaria di secondo grado è rimasto in vigore il DPR 122/2009
Non è corretto Gianfranco dire che il D.Lgs 62/2017, per la scuola Secondaria I grado "prevede la promozione", perchè detto così sembra che non si possa bocciare, ma non è così.
...
Volevo fare la tua stessa obiezione ma ho preferito che qualcuno più competente intervenisse.
Comunque Gianfranco corregge subito il tiro:"Quando si boccia bisogna dare un'adeguata motivazione."

Per l'ammissione alla classe successiva nella scuola primaria, sembrerebbe esserci la stessa situazione, anzi più marcata, tra vecchie e nuove disposizioni:
Dlgs 13 aprile 2017, n. 62:
"I docenti della classe in sede di scrutinio, con decisione assunta all'unanimità, possono non ammettere l'alunna o l'alunno alla classe successiva solo in casi eccezionali e comprovati da specifica motivazione."

DPR 22 giugno 2009 , n. 122:
"Nel caso in cui l'ammissione alla classe successiva sia comunque deliberata in presenza di carenze relativamente al raggiungimento degli obiettivi di apprendimento, la scuola provvede ad inserire una specifica nota al riguardo nel documento individuale di valutazione di cui al comma 2 ed a trasmettere quest'ultimo alla famiglia dell'alunno"

A prima vista nelle nuove disposizioni si parla di casi eccezionali per la non ammissione come se nelle vecchie disposizioni la non ammissione segua una via diversa e più semplice. In realtà non mi sembra che sia negata la possibilità di bocciare con il dlgs 2017,  così come non era più facile bocciare con la vecchia legge. Sono usati aggettivi, nei nuovi articoli scritti, quasi a suggestionare o indurre comportamenti da parte del collegio.

https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2017/11/Confronto-regolamento-valutazione-dls-62_2017-e-DPR-122_2009.pdf
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 5635
Data d'iscrizione : 28.09.09

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptySab Gen 12, 2019 7:57 pm

giovanna onnis ha scritto:
Gianfranco ha scritto:
Nella scuola secondaria di primo grado il D.Lgs 62/2017 prevede la promozione. Quando si boccia bisogna dare un'adeguata motivazione. Comunque ogni caso è a se stante, non si può generalizzare. Non sappiamo come sono andate le cose nel caso specifico e quali erano i criteri di valutazione in quella scuola.
Per la secondaria di secondo grado è rimasto in vigore il DPR 122/2009
Non è corretto Gianfranco dire che il D.Lgs 62/2017, per la scuola Secondaria I grado "prevede la promozione", perchè detto così sembra che non si possa bocciare, ma non è così.
Quanto dici è ciò che sostengono in Collegio molti DS confidando nell'ignoranza dei docenti in relazione alla normativa da te citata, per fare in modo che ci siano le promozioni di massa.
Molti docenti sostengono che nella secondaria I grado non si possa bocciare perchè è così che impone la normativa
Ripeto "Non è così"

L'art.6 comma 2  del D.Lgs 62/2017 è esplicativo in tal senso:
"Nel caso di parziale  o  mancata  acquisizione  dei  livelli  di apprendimento in una o piu' discipline, il consiglio di  classe  puo' deliberare, con adeguata motivazione, la non ammissione  alla  classe successiva o all'esame conclusivo del primo ciclo"
Mi spieghi cosa c'è di diverso rispetto a quello che facciamo da anni?
Abbiamo mai bocciato senza adeguata motivazione?
Formuliamo sempre un motivato giudizio di non ammissione alla classe successiva che inseriamo nel verbale degli scrutini finali. Lo abbiamo sempre fatto, mentre ora questa indicazione viene interpretata in modo diverso come se il suo significato fosse "puoi bocciare solo in casi rarissimi altrimenti non puoi farlo", ma è sbagliato
Questa interpretazione, che trovo pilotata, è, a parer mio, un ennesimo tentativo con il quale si vogliono "legare le mani" al Consiglio di classe defraudandolo della sua autonomia decisionale e purtroppo molti docenti ci cascano
Non ho scritto che non si può bocciare ma che la norma prevede la promozione (Le alunne e gli alunni della scuola secondaria di primo grado sono ammessi alla classe successiva e all'esame conclusivo del primo ciclo), a differenza del DPR 122/2009 che per la secondaria di secondo grado prevede la sufficienza in tutte le materie per l'ammissione alla classe successiva. Affermare che la norma prevede la promozione non significa affermare che non si può bocciare,infatti ho scritto che per bocciare bisogna dare adeguata motivazione. L'argomento della discussione era sulla applicabilità di un principio ad altri ordini e gradi (posto che comunque ogni sentenza tratta un caso specifico) e quindi ho posto in rilievo la differenza tra primo e secondo grado.
La differenza rispetto a prima è che adesso si può promuovere con le insufficienze mentre prima le proposte di voto insufficienti diventavano sufficienze in sede di scrutinio per poter promuovere.
Non mi attribuire l'ignoranza dei colleghi. Sono fermamente convinto che la responsabilità delle valutazioni sia in mano esclusivamente al Consiglio di Classe che deve però conoscere bene la normativa per evitare contenziosi.
Torna in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 470
Data d'iscrizione : 30.08.10

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptyDom Gen 13, 2019 1:23 pm

Per evitare ricorsi o quantomeno per vincerli, è fondamentale che la scuola:
- abbia chiare rubriche valutative per ogni materia
- attivi corsi di recupero extrascolastici e, se gli alunni non frequentano, faccia firmare ai genitori
- deliberi in Collegio i criteri di possibile non ammissione alla classe successiva, li comunichi ai genitori e li pubblichi sul sito della scuola
- verbali e lettere alle famiglie perfette, protocollate e conservate.
Ho avuto diversi ricorsi per bocciature, ma in molti casi non sono neppure andati avanti, nel caso di un ricorso al TAR, questo, esaminato la documentazione da me fornita, ha rigettato il ricorso per insussistenza. Per preparare la documentazione, con l'aiuto dei docenti di classe, ci ho messo tutto il mese di luglio!, ma è stata una gran soddisfazione, visto che anche il provveditorato mi invitava a rifare gli scrutini.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3555
Data d'iscrizione : 05.08.11

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptyLun Gen 14, 2019 12:18 am

E tuttavia, leggendo gli interventi, incluso l'ultimo, molto interessante, si conferma quanto i ricorsi in questo ambito siano, di fatto, aumentati. E di conseguenza, a prescindere dalla professionalità e dalla determinazione messe in atto dalla scuola e dai docenti, la patata bollente di doversene comunque occupare (e preoccupare, come è normale) in modo più frequente, è fatto oggettivo. Inoltre, doverlo fare in uno dei mesi in cui, nell'immaginario  collettivo, tutti i docenti e i ds starebbero già in ferie da tre mesi, la dice lunga.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3075
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado EmptyLun Gen 14, 2019 12:46 am

Dal punto di vista delle carte, è più semplice promuovere che bocciare. O forse sono più rari i ricorsi che riguardano le promozioni (per voti considerati bassi). Anzi mi ricordo che qui c'era stata una discussione sul caso di un ricorso per un voto di diploma "basso" all'esame di stato alle superiori.
Mi chiedo la situazione negli esami di recupero come sia, è più scontata la promozione? Mi è capitata una situazione di vedere alunni che ne sanno ancor meno (per non dire niente) che a giugno.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




valutazione secondaria 1° grado Empty
MessaggioTitolo: Re: valutazione secondaria 1° grado   valutazione secondaria 1° grado Empty

Torna in alto Andare in basso
 
valutazione secondaria 1° grado
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: