Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Regionalizzazione della scuola

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 6712
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Regionalizzazione della scuola   Mar Feb 26, 2019 10:45 pm

Promemoria primo messaggio :

Ero la prima a non volerci credere, ma pare che la riforma sulle autonomie sia vera. Qui il rischio è grosso, non capisco come una cosa del genere possa essere in linea con la Costituzione.
Trovo già assurdo che esista l'autonomia, specialmente nella scuola dell'obbligo, dove lo standard dovrebbe essere garantito per tutte le scuole; figuriamoci regionalizzazione+autonomia!
Immagino ci sarà chi difenderà la necessità di affrontare il problema delle migrazioni del personale da Nord a Sud e delle scoperte nelle scuole del Nord, ma per una questione di copertura dell'organico si può gettare alle ortiche il principio su cui si regge la scuola pubblica e avallare che si possa differenziare la qualità e gli obiettivi?  
https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/02/26/autonomie-regionali-la-scuola-e-il-prossimo-campo-di-battaglia/4994209/
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 6712
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:17 pm

mordekayn ha scritto:
lucetta10 ha scritto:


...e abbiamo capito! inutile ripeterlo mille volte, quello che non spieghi è perché mai un problema con le AP si debba risolvere con riforma costituzionale. Ti scagli contro i barocchismi ma chiedi una riforma barocca con un iter parlamentare infinito


E' che NON hai ancora capito ^_^
Le AP sono una benedizione *QUANDO* hai a che fare con titolari che tanto NON VENGONO a lavorare nella sede di incarico triennale dopo la surroga ust.
Perchè con l'AP la nomina è unica (al 30 06) mentre in caso di assenza (certa) devi fare contratti brevi e saltuari.

Io voglio la regionalizzazione perchè non credo più che il miur sia in grado di gestire a livello nazionale il reclutamento e la mobilità del personale. E per personale intendo non solo il personale docente, ma anche il personale ata (collaboratori scolastici in primis), i ds (altro problema annoso).

Vuoi ridere?
Siamo così alla frutta che è problematica persino la mobilità dei Dirigenti Scolastici.
https://www.repubblica.it/scuola/2018/02/10/news/corte_dei_conti_boccia_trasferimenti_dirigenti_scolastici_rimossi_a_meta_anno-188520466/

quindi meglio una trafila legislativa millenaria che si risolverà quando la situazione, per il suo decorso interno, comincerà a normalizzarsi da sola? Il sistema sarà pure marcio, ma le regioni sono il luogo della buona gestione della cosa pubblica? Non ti sono bastate le spese per le mutande verdi di Cota e gli allegri fasti del Trota?
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4194
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:23 pm

lucetta10 ha scritto:


anche tutto questo c'entra poco col tema, che è: per far sì che chi è stato assunto al nord occupi la sua sede, c'è bisogno di attivare una riforma di questa portata che a fronte del sollievoalle segreterie alla SCUOLA mina profondamente l'impianto della scuola pubblica?

Il sollievo è per il servizio SCOLASTICO. Le segreterie toppano ove possibile alla sempiterna follia delle regole ministeriali.
Torna in alto Andare in basso
Morlai

Morlai

Messaggi : 679
Data d'iscrizione : 12.05.14

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:24 pm

Personalmente penso che dopo 158 anni di Scuola Pubblica Nazionale qualsiasi cosa venga non potrà che fare meglio di quello che è stato fatto fino ad ora.
Sarei per l'abolizione della scuola pubblica ma in mancanza di questa soluzione utopica la regionalizzazione + una (vera) autonomia sarebbe già molto.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6712
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:26 pm

mordekayn ha scritto:
lucetta10 ha scritto:


anche tutto questo c'entra poco col tema, che è: per far sì che chi è stato assunto al nord occupi la sua sede, c'è bisogno di attivare una riforma di questa portata che a fronte del sollievoalle segreterie alla SCUOLA mina profondamente l'impianto della scuola pubblica?

Il sollievo è per il servizio SCOLASTICO. Le segreterie eseguono anche quotidianamente la sempiterna follia delle regole ministeriali.

sei apodittico: ammesso che questo sia il vero tema che inficia il buon andamento del sistema scolastico, perché tutto questo non si può fare per via ordinaria? occorre una riformona pachidermica per fare quello per cui basterebbero le visite fiscali o una circolare che limitasse il numero e le modalità di richiesta delle AP?
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6712
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:28 pm

Morlai ha scritto:
Personalmente penso che dopo 158 anni di Scuola Pubblica Nazionale qualsiasi cosa venga non potrà che fare meglio di quello che è stato fatto fino ad ora.
Sarei per l'abolizione della scuola pubblica ma in mancanza di questa soluzione utopica la regionalizzazione + una (vera) autonomia sarebbe già molto.


...non ti sei accorto di alcuna riforma della scuola dall'Unità d'Italia? Nemmeno la media unica? i decreti delegati? Beato te, ti sei evitato perfino la Gelmini!
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 10.01.19

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:33 pm

Mi state dicendo che docent di ruolo, fulgido esempio di preparazione, professionalità, abnegazione, coraggio e sacrificio avrebbero bisogno di più visite fiscali per scoraggiare certe furberie e malattie immaginarie?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:34 pm

Non è la mobilità il problema, ma tutto ciò che segue dopo con AP, utilizzazioni ed assenze mirate per non fare l'anno scolastico dove si è accettato/ottenuto il posto.
Gli esiti della mobilità escono entro giugno per tutti e ci sono poi ben 2 mesi per reperire l'organico che manca, se non fosse per... le AP, utilizzazioni e malattie fasulle mirate.

Si punta il dito a monte, troppo a monte perché la continuità da un anno scolastico al successivo non ha tutto quel valore che gli si attribuisce quando ciascun anno c'è stato un docente che ha fatto il suo lavoro con puntualità svolgendo il programma nel migliore dei modi.

Che uno si sposti con mobilità dal nord al sud o da una scuola a quella vicina, non guasta la scuola e bisogna dirlo con forza a tutti i caproni ignoranti che inneggiano alla continuità didattica come se fosse oro colato. Guasta di più alla scuola che un docente sia dove non vuole essere con il morale a terra perché non ha la prospettiva di potersi spostare.

Ma lasciamoli muoversi questi docenti annualmente con un unico e solo movimento però, non con poi le mille scappatoie che attualmente seguono dopo.

Trasferimenti sul 100% dei posti sempre e per tutti, con subito dopo a luglio le immissioni in ruolo dove saranno rimasti i buchi ed agosto le assegnazioni di supplenze annuali. Stop alle AP e utilizzazioni, lotta all'assenteismo delle false malattie.

Dobbiamo URLARLO che non fa male alla scuola il trasferimento da un anno scolastico all'altro, che fa male è tutto il resto, vincoli compresi.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1478
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 5:48 pm

Ma un'altra ancora, iscritta da poche ore???????
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 18419
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 6:02 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Ma un'altra ancora, iscritta da poche ore???????  
Ma cosa vi costa ignorare queste cose? Sembra che non aspettiate altro..
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 10.01.19

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 8:03 pm

In effetti dalla sollecitudine con cui rispondono al fantasma si direbbe quasi che esista un utente al di sopra di ogni sospetto che nasconde una doppia identità in rita..Se la cantano e se la ridono da sole..
Chi lo sa...sempreconfusa...paniscus....
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1478
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Gio Feb 28, 2019 8:38 pm

Paddington ha scritto:
In effetti dalla sollecitudine con cui rispondono al fantasma si direbbe quasi che esista un utente al di sopra di ogni sospetto che nasconde una doppia identità in rita..Se la cantano e se la ridono da sole..
Chi lo sa...sempreconfusa...paniscus....

Per quanto riguarda me, non ti permettere mai più un'insinuazione del genere.

E stavolta garantisco che non c'è nessun tono ironico o umoristico nel mio intervento.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3490
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:15 am

Mi associo a paniscus, che, anche se ha un nick recente, è perché è stata bannata per mistero, mentre il paddinton è stato bannato più e più volte, e con molte ragioni e zero misteri.

Già ai tempi del fu masaniello mi dava del troll, dimostrando di non saper riconoscere un ragno dal buco. Infatti mi ha fatto venire non pochi sospetti all'epoca.
Paddington: meglio che intervieni meno possibile in queste tematiche, non sono per te.
Fine ot.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4194
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:27 am

Finiremo per avere come nick le nostre partite di spesa fissa, così poi dovrò anche dire che va tutto bene.

https://www.youtube.com/watch?v=VC6Z_kdQoHw
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3490
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:32 am

franco71 ha scritto:
Sconcertato_2 ha scritto:
@mordekan

Ma oggi sei in ferie o non lo sai che in servizio non si usano i social?
Se è una battuta d'accordo, se è un colpo basso non lo trovo pertinente.
Per risolverla con una battuta, Mordekayn lavora anche qui sul forum:)

Non posso che condividere la difesa di franco.
Forse sconcertato non è più presente nel forum, altrimenti saprebbe che mordekayn contribuisce in modo notevole anche nel fornire aiuto agli stessi utenti, non è solo nel forum per esprimere le proprie opinioni, dal suo punto di vista.  Che ovviamente può essere discutibile, e ci mancherebbe.

C'è anche da apprezzare il fatto che è un utente che si mantiene coerente nel tempo,  e sai con chi ti raffronti se dialoghi con lui; il che non è poco, di questi tempi. Se non sai neppure con chi ti stai confrontando (perché le identità si confondono) è anche bizzarro portare avanti certi confronti.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:38 am

Piuttosto chi è il "sociologo" che sta emulando il nick del moderatore attivo sul forum? Non sembra prof.Bentupino dallo stile, però non credo nemmeno stia facendo una domanda vera e seria con quel nick scelto in modo così palesemente spudorato.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3490
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:40 am

Morlai ha scritto:
Personalmente penso che dopo 158 anni di Scuola Pubblica Nazionale qualsiasi cosa venga non potrà che fare meglio di quello che è stato fatto fino ad ora.
Sarei per l'abolizione della scuola pubblica ma in mancanza di questa soluzione utopica la regionalizzazione + una (vera) autonomia sarebbe già molto.

La reazione è condivisibile, apparentemente. Però mi sembra di rileggere certe opinioni sulla politica, all'alba di quel 4 marzo scorso, quando in tanti invocavano il governo del cambiamento.

Ditemi se sbaglio: di peggio può esserci sempre, non illudiamoci; non stiamo ancora raschiando il barile ma potremmo farlo presto (proprio nella scuola, intendo).
Non credo sia giusto (anche se umanamente comprensibile) ragionare così.
Anche io sono incappata in pensieri analoghi, ma mi accorgo del loro limite proprio osservando ciò che accade in politica attualmente.
Andate a chiedere quanti, già ora, sono pentiti del voto che hanno espresso il 4 marzo, e vi stupirete.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4194
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:49 am

Grazie  per l'apprezzamento ma sono consapevole che le critiche (anche nella cosidetta "vita reale", oggi ad esempio ho parlato di regionalizzazione pure con la referente di sostegno delle medie a conclusione delle procedure che mi hanno portato ad individuare ben tre supplenti nominati su un unico posto senza riescire a garantire alla scuola e all'alunno 18 ore di servizio settimanale) fanno parte del mestiere.

Ripartiamo da  questo caso che credo sia emblematico di quanto è avvenuto in questi anni?
https://www.youtube.com/watch?v=WYEy-4xHcVc


Ultima modifica di mordekayn il Ven Mar 01, 2019 12:51 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:49 am

sempreconfusa1 ha scritto:
Morlai ha scritto:
Personalmente penso che dopo 158 anni di Scuola Pubblica Nazionale qualsiasi cosa venga non potrà che fare meglio di quello che è stato fatto fino ad ora.
Sarei per l'abolizione della scuola pubblica ma in mancanza di questa soluzione utopica la regionalizzazione + una (vera) autonomia sarebbe già molto.

La reazione è condivisibile, apparentemente. Però mi sembra di rileggere certe opinioni sulla politica, all'alba di quel 4 marzo scorso, quando in tanti invocavano il governo del cambiamento.

Ditemi se sbaglio: di peggio può esserci sempre, non illudiamoci; non stiamo ancora raschiando il barile ma potremmo farlo presto (proprio nella scuola, intendo).
Non credo sia giusto (anche se umanamente comprensibile) ragionare così.
Anche io sono incappata in pensieri analoghi, ma mi accorgo del loro limite proprio osservando ciò che accade in politica attualmente.
Andate a chiedere quanti, già ora, sono pentiti del voto che hanno espresso il 4 marzo, e vi stupirete.

quando le coalizioni con cui si erano presentanti sono saltate, molti sono rimasti basiti e vedere un piano di governo fatto da due estremi opposti ha lasciato l'amaro in bocca un po' perché mentre si vede lavorare su quel che avevamo votato, si vede anche lavorare su quello che avevamo non voluto votare: legge elettorale da cambiare o cambiamento della politica che riesce ad accordarsi per lavorare nonostante vedute politiche così differenti
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3490
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 12:51 am

AnnaDaiCapelliRossi ha scritto:
Piuttosto chi è il "sociologo" che sta emulando il nick del moderatore attivo sul forum? Non sembra prof.Bentupino dallo stile, però non credo nemmeno stia facendo una domanda vera e seria con quel nick scelto in modo così palesemente spudorato.

ma tu sei nuova del forum? perché con 10 messaggi solamente dimostri invece dimestichezza inconsueta e conoscenza del forum approfondita.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 1:27 am

sempreconfusa1 ha scritto:
AnnaDaiCapelliRossi ha scritto:
Piuttosto chi è il "sociologo" che sta emulando il nick del moderatore attivo sul forum? ...
ma tu sei nuova del forum? perché con 10 messaggi solamente dimostri invece dimestichezza inconsueta e conoscenza del forum approfondita.

esatto, ho dimestichezza dei forum
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 18419
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Ven Mar 01, 2019 8:33 am

Avete stancato.
Se volete parlare di scuola questo è il luogo giusto.
Se volete discutere sui nickname questo è il luogo sbagliato e tutti i messaggi sono OT.

O si finisce o semplicemente iniziamo a bannare gli utenti che *sistematicamente* sporcano i thread con questi messaggi inutili, off topic e che fanno degenerare il tutto.

Tra l'altro, forse non ve ne rendete conto, fate il gioco di chi si diverte a fare nuovi nick etc.
Se imparaste a ignorare certe cose sarebbe molto meglio.
Torna in alto Andare in basso
Alex_ct



Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 14.09.10

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Sab Mar 09, 2019 8:36 pm

Se posso dire la mia, non ci vedo nulla di scandaloso nella proposta di regionalizzazione. In altri paesi europei esiste, come in Spagna o Germania. Non penso che si vieterà a un siciliano o a un pugliese di fare il concorso per entrare nelle scuole venete. Il problema è che quando aspiriamo al ruolo siamo tutti "nazionalisti", non appena lo otteniamo non vediamo l'ora di tornare nelle regioni di provenienza con ogni mezzo possibile. Invocando deroghe, citando le "deportazioni" e occupando posti di sostegno, senza averne il titolo, sempre in deroga, ergo diventiamo tutti "regionalisti".
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2789
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Sab Mar 09, 2019 10:25 pm

mordekayn ha scritto:
...

Ripartiamo da  questo caso che credo sia emblematico di quanto è avvenuto in questi anni?
https://www.youtube.com/watch?v=WYEy-4xHcVc
Mi ero perso un pò degli ultimi interventi.
Ho visto il video, e con tutta la solidarietà per il caso personale della docente, è però infarcito di tante bufale che hanno accompagnato la 107, del tipo:
"siamo stati costretti a fare domanda";
"o accetti il ruolo o sarai fuori buttata dalle graduatorie"; "non è vero che l'hanno annullata (la gae);

e poi

"la mobilità di quest'anno è stata basata su un algoritmo che non ha funzionato" (eravamo nel Settembre 2016)

per la mobilità sbagliata ci sono stati comunque i ricorsi.

Ripartire da qui ... sono d'accordo a metà nel senso che certi malfunzionamenti ce li siamo cercati anche noi docenti in modo opportunistico.
Torna in alto Andare in basso
luna7



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Dom Mar 10, 2019 11:52 am

http://www.cislscuola.it/index.php?id=2872&tx_ttnews%5Btt_news%5D=30442&cHash=73a2da8116f9de0e563674f73378d6f3
Torna in alto Andare in basso
luna7



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Re: Regionalizzazione della scuola   Dom Mar 10, 2019 11:54 am

Sembra che i sindacati siano per la mobilitazione unitaria...
Quindi alcuni di voi, favorevoli alla regionalizzazione ,non parteciperanno ....
Torna in alto Andare in basso
 
Regionalizzazione della scuola
Torna in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: