Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
valentina.ceriani



Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 02.12.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyMer Giu 05, 2019 4:46 pm

Buongiorno, ricevo l’email dall’USR Lombardia con il punteggio relativo alla valutazione dei titoli (ilrisulta tutto ok) poi però c’è scritto quanto segue “Si precisa che – sempre con riferimento alle prove orali relative ai posti comuni nella scuola dell’infanzia svolte entro il 17 maggio 2019 – con successiva mail, in data odierna, sarà inviato altresì il dettaglio della valutazione del punto D della tabella (Servizi) ai candidati che abbiano compilato tale sezione nella domanda di partecipazione al concorso; i candidati che non abbiano dichiarato alcun servizio, pertanto, non riceveranno altre comunicazioni e la loro valutazione per il punto D (Servizi) sarà pari a zero”

In pratica io non ricevuto nessuna e-mail che attesti i miei anni di servizio cosa devo fare? Al momento dell’iscrizione li ho dichiarati.
Ho scritto a un contatto indicato dell’USR che mi risponde di controllare la tabella inerente del decreto legge inerente al concorso ma forse non ci si capisce.

Grazie a chi mi risponderà
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptySab Lug 13, 2019 8:58 pm

Ieri hanno pubblicato la graduatoria provvisoria del concorso straordinario primaria Lombardia. A mia cognata hanno cancellato i punti sul servizio.
Vi sono oltre cento candidati con valutazione servizio 0. Sono a conoscenza di altri candidati che, come mia cognata, hanno effettivamente dichiarato e svolto più anni di servizio e che risultano azzerati in tale conteggio. Esiste una spiegazione logica o tecnica al fatto che il D.M. del 17 ottobre 2018 richiedeva un minimo di due anni di servizio ai partecipanti pena annullamento, quindi almeno un minimo di 10 punti, con la mancanza assoluta di punteggio nella graduatoria e il loro l'inserimento nella stessa?
Grazie.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 4960
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 29

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 4:02 am

Avranno dichiarato di avere 2 annualità ma non avranno inserito il servizio scolastico.
Da qui il punteggio pari a 0.
Credo sia successo questo.
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 11:27 am

[quote:6153="mordekayn"]Avranno dichiarato di avere 2 annualità ma non avranno inserito il servizio scolastico.
Da qui il punteggio pari a 0.
Credo sia successo questo.[/quote]
Ti ringrazio per la risposta ma
1) Se dichiari gli anni di servizio autocertifichi tale dichiarazione, se non gli elenchi sei fuori dal concorso o no?
2) Nella domanda il candidato che dichiarava i servizi con supplenza annuale del Miur e scadenza 30 giugno NON poteva indicare le date in quanto, in una postilla delle istruzioni, si specificava che tali servizi venivano IN AUTOMATICO confermati dal sistema telematico del Miur, mentre per chi avesse svolto supplenze periodiche e su più scuole aveva l'onere di elencarle nell'apposita scheda.
3) sono oltre cento i candidati con servizio 0 nell'elenco (tra l'altro tutti da estromettere o no? E quelli con 5 punti, un anno o no?), mi sembra difficile credere che tutti abbiano commesso un errore materiale mentre è più credibile in un errore del sistema.
4) in tutto questo marasma vi è poi la seguente comunicazione astrusa dell'ufficio 7 Dir. Lombardia del 27 maggio:
"Si precisa che-sempre con riferimento alle prove orali relative ai posti comuni nella scuola primaria ecc ecc, con successiva mail, in data odierna, sarà inviato altresì il dettaglio della valutazione del punto D della tabella (servizi) ai candidati che abbiano compilato tale sezione nella domanda di partecipazione al concorso; i candidati che non abbiano dichiarato alcun servizio, pertanto, non riceveranno altre comunicazioni e la loro valutazione per il punto D (servizi) sarà pari a zero". Se dichiari i servizi sei dentro al concorso, se non li dichiari sei fuori. Se non ricevo la mail come faccio a controllare che hai certificato la mia dichiarazione sui servizi? Non era più logico inviarla comunque per intervenire in qualche modo?
Presentare il ricorso e sperare che siano in grado di correggere un evidente errore informatico sembra l'unica soluzione ad una situazione che ha nella sua illogicità l'unico elemento logico.
Torna in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 20.08.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 11:57 am

[quote:dc95="condor2000"][quote:dc95="mordekayn"]Avranno dichiarato di avere 2 annualità ma non avranno inserito il servizio scolastico.
Da qui il punteggio pari a 0.
Credo sia successo questo.[/quote]
Ti ringrazio per la risposta ma
1) Se dichiari gli anni di servizio autocertifichi tale dichiarazione, se non gli elenchi sei fuori dal concorso o no?
2) Nella domanda il candidato che dichiarava i servizi con supplenza annuale del Miur e scadenza 30 giugno NON poteva indicare le date in quanto, in una postilla delle istruzioni, si specificava che tali servizi venivano IN AUTOMATICO confermati dal sistema telematico del Miur, mentre per chi avesse svolto supplenze periodiche e su più scuole aveva l'onere di elencarle nell'apposita scheda.
3) sono oltre cento i candidati con servizio 0 nell'elenco (tra l'altro tutti da estromettere o no? E quelli con 5 punti, un anno o no?), mi sembra difficile credere che tutti abbiano commesso un errore materiale mentre è più credibile in un errore del sistema.
4) in tutto questo marasma vi è poi la seguente comunicazione astrusa dell'ufficio 7 Dir. Lombardia del 27 maggio:
"Si precisa che-sempre con riferimento alle prove orali relative ai posti comuni nella scuola primaria ecc ecc, con successiva mail, in data odierna, sarà inviato altresì il dettaglio della valutazione del punto D della tabella (servizi) ai candidati che abbiano compilato tale sezione nella domanda di partecipazione al concorso; i candidati che non abbiano dichiarato alcun servizio, pertanto, non riceveranno altre comunicazioni e la loro valutazione per il punto D (servizi) sarà pari a zero". Se dichiari i servizi sei dentro al concorso, se non li dichiari sei fuori. Se non ricevo la mail come faccio a controllare che hai certificato la mia dichiarazione sui servizi? Non era più logico inviarla comunque per intervenire in qualche modo?
Presentare il ricorso e sperare che siano in grado di correggere un evidente errore informatico sembra l'unica soluzione ad una situazione che ha nella sua illogicità l'unico elemento logico.[/quote]

Perfettamente e totalmente in accordo con te. Ti copio e incollo due risposte date da me in un post analogo. E' una situazione assurda e paradossale che riguarda tantissime persone. Spero che, data l'entità del problema, si consenta di inserire il servizio e ottenere il punteggio dovuto.

Si certo, sono perfettamente d'accordo. Conoscendo la mia collega tuttavia propendo per l'ipotesi che il servizio sia stato inserito. Il problema è che nel pdf prodotto a fine procedura il servizio non risulta inserito. Questo caso a quanto pare è accaduto anche ad altri, ovvero di certezza di inserimento ma mancata produzione del riscontro nel pdf. In ogni caso, considerato l'elevatissimo numero di incongruenze, è perlomeno pacifico che qualcosa non sia andata, sia nell'ipotesi di errore del sistema, sia nel caso di non ideale configurazione e impostazione della domanda. Insomma, anche ipotizzando che siano tutte dimenticanze, qui si tratta di un fatto non marginale che ha evidentemente indotto in errore moltissime persone, persone che si ritiene perfettamente in grado di discernere cose non particolarmente difficili. Faccio notare altresì che ho visto moltissimi casi di conteggio zero anche di persone che si trovano nei primissimi posti. Lo dico per evitare che si associ la bassa posizione in graduatoria a minore qualità qualità generale del candidato. Insomma, qualcosa non è andato per il verso giusto e la domanda doveva essere impostata in modo tale da evitare tutto ciò. Questo è sicuro.



Segnalo soltanto un aspetto ulteriore che potrebbe essere molto inquietante. Mi dispiace ma il sistema di presentazione delle domande è fallato dall'interno e spero che questo dia luogo a iniziative collettive. Non c'è infatti solo il caso di chi ha il servizio svolto a cui o per motivi tecnici o per mancato inserimento non è stato calcolato, ma ci potrebbe essere anche il caso di persone che non hanno servizio alcuno a cui è stato consentito di partecipare al concorso senza verifica, senza sbarramento, senza controllo. Se bastava segnare la spunta per accedere al concorso questo espone automaticamente all'ammissione di persone che potrebbero tranquillamente non aver mai messo piede a scuola. Oppure il sistema avrebbe dovuto immediatamente prevedere la verifica automatica della presenza dei contratti a sistema e verificare la corrispondenza con la dichiarazione. Al limite, in assenza di compilazione dei servizi in dettaglio, il sistema deve almeno conteggiare dieci punti, magari dietro previa verifica automatica del servizio presente a sistema. L'altra opzione è, come ho detto, vincolare la presentazione della domanda all'indicazione specifica del servizio. Facendo risultare zero a molte persone nulla esclude, in assenza di verifica a monte, che alcune di queste ultime possano aver preso parte al concorso assolutamente senza diritto alcuno.
Torna in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 20.08.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 12:15 pm

Ti chiedo anche se puoi di indicarmi le fonti e i riferimenti ufficiali della seguente affermazione. Se fosse vero, e non dubito della tua buona fede, sarebbe un elemento dirimente.

2) Nella domanda il candidato che dichiarava i servizi con supplenza annuale del Miur e scadenza 30 giugno NON poteva indicare le date in quanto, in una postilla delle istruzioni, si specificava che tali servizi venivano IN AUTOMATICO confermati dal sistema telematico del Miur, mentre per chi avesse svolto supplenze periodiche e su più scuole aveva l'onere di elencarle nell'apposita scheda.
Torna in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 20.08.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 12:45 pm

Copio e incollo la seguente precisazione da parte di Orizzontescuola del 06/12/2018 relativa alla convalida in automatico dei servizi. Si afferma precisamente che solo nel caso in cui il candidato risulti sconosciuto al sistema si sarebbe richiesta la convalida ulteriore dei servizi. Mi dispiace ma troppe cose non funzionano in questa domanda. I due anni dovevano essere conteggiati in quanto requisito di accesso al pari del titolo di studio. La sezione "altri servizi" non è indicata come obbligatoria. In questo modo si può indurre all'errore chi è in buonafede e si può indurre alla dichiarazione del falso chi è in malafede.


R. Ferma restando la possibilità di controllo e verifica sul contenuto della domanda prodotta dal candidato da parte dell’USR responsabile della procedura (art. 3 comma 4 del bando), il processo di verifica del possesso dei titoli di accesso prevede che siano considerati tecnicamente convalidati i titoli (culturali e di servizio) per cui l’aspirante risulti inserito negli archivi del sistema informativo del MIUR.
Se ‘sconosciuto’ al sistema, il candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità, di essere in possesso dei titoli di abilitazione/specializzazione e di servizio richiesti per partecipare al concorso. Tali dichiarazioni dovranno essere successivamente verificate per la convalida dall’USR responsabile della procedura concorsuale. Le domande trasmesse tramite le Istanze on line del MIUR, pertanto, possono avere i seguenti due stati della domanda:
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 3:28 pm

[quote:f683="mercuriox"][quote:f683="condor2000"][quote:f683="mordekayn"]Avranno dichiarato di avere 2 annualità ma non avranno inserito il servizio scolastico.
Da qui il punteggio pari a 0.
Credo sia successo questo.[/quote]
Ti ringrazio per la risposta ma
1) Se dichiari gli anni di servizio autocertifichi tale dichiarazione, se non gli elenchi sei fuori dal concorso o no?
2) Nella domanda il candidato che dichiarava i servizi con supplenza annuale del Miur e scadenza 30 giugno NON poteva indicare le date in quanto, in una postilla delle istruzioni, si specificava che tali servizi venivano IN AUTOMATICO confermati dal sistema telematico del Miur, mentre per chi avesse svolto supplenze periodiche e su più scuole aveva l'onere di elencarle nell'apposita scheda.
3) sono oltre cento i candidati con servizio 0 nell'elenco (tra l'altro tutti da estromettere o no? E quelli con 5 punti, un anno o no?), mi sembra difficile credere che tutti abbiano commesso un errore materiale mentre è più credibile in un errore del sistema.
4) in tutto questo marasma vi è poi la seguente comunicazione astrusa dell'ufficio 7 Dir. Lombardia del 27 maggio:
"Si precisa che-sempre con riferimento alle prove orali relative ai posti comuni nella scuola primaria ecc ecc, con successiva mail, in data odierna, sarà inviato altresì il dettaglio della valutazione del punto D della tabella (servizi) ai candidati che abbiano compilato tale sezione nella domanda di partecipazione al concorso; i candidati che non abbiano dichiarato alcun servizio, pertanto, non riceveranno altre comunicazioni e la loro valutazione per il punto D (servizi) sarà pari a zero". Se dichiari i servizi sei dentro al concorso, se non li dichiari sei fuori. Se non ricevo la mail come faccio a controllare che hai certificato la mia dichiarazione sui servizi? Non era più logico inviarla comunque per intervenire in qualche modo?
Presentare il ricorso e sperare che siano in grado di correggere un evidente errore informatico sembra l'unica soluzione ad una situazione che ha nella sua illogicità l'unico elemento logico.[/quote]

Perfettamente e totalmente in accordo con te. Ti copio e incollo due risposte date da me in un post analogo. E' una situazione assurda e paradossale che riguarda tantissime persone. Spero che, data l'entità del problema, si consenta di inserire il servizio e ottenere il punteggio dovuto.

Si certo, sono perfettamente d'accordo. Conoscendo la mia collega tuttavia propendo per l'ipotesi che il servizio sia stato inserito. Il problema è che nel pdf prodotto a fine procedura il servizio non risulta inserito. Questo caso a quanto pare è accaduto anche ad altri, ovvero di certezza di inserimento ma mancata produzione del riscontro nel pdf. In ogni caso, considerato l'elevatissimo numero di incongruenze, è perlomeno pacifico che qualcosa non sia andata, sia nell'ipotesi di errore del sistema, sia nel caso di non ideale configurazione e impostazione della domanda. Insomma, anche ipotizzando che siano tutte dimenticanze, qui si tratta di un fatto non marginale che ha evidentemente indotto in errore moltissime persone, persone che si ritiene perfettamente in grado di discernere cose non particolarmente difficili. Faccio notare altresì che ho visto moltissimi casi di conteggio zero anche di persone che si trovano nei primissimi posti. Lo dico per evitare che si associ la bassa posizione in graduatoria a minore qualità qualità generale del candidato. Insomma, qualcosa non è andato per il verso giusto e la domanda doveva essere impostata in modo tale da evitare tutto ciò. Questo è sicuro.



Segnalo soltanto un aspetto ulteriore che potrebbe essere molto inquietante. Mi dispiace ma il sistema di presentazione delle domande è fallato dall'interno e spero che questo dia luogo a iniziative collettive. Non c'è infatti solo il caso di chi ha il servizio svolto a cui o per motivi tecnici o per mancato inserimento non è stato calcolato, ma ci potrebbe essere anche il caso di persone che non hanno servizio alcuno a cui è stato consentito di partecipare al concorso senza verifica, senza sbarramento, senza controllo. Se bastava segnare la spunta per accedere al concorso questo espone automaticamente all'ammissione di persone che potrebbero tranquillamente non aver mai messo piede a scuola. Oppure il sistema avrebbe dovuto immediatamente prevedere la verifica automatica della presenza dei contratti a sistema e verificare la corrispondenza con la dichiarazione. Al limite, in assenza di compilazione dei servizi in dettaglio, il sistema deve almeno conteggiare dieci punti, magari dietro previa verifica automatica del servizio presente a sistema. L'altra opzione è, come ho detto, vincolare la presentazione della domanda all'indicazione specifica del servizio. Facendo risultare zero a molte persone nulla esclude, in assenza di verifica a monte, che alcune di queste ultime possano aver preso parte al concorso assolutamente senza diritto alcuno.
[/quote]

Questa è la risposta automatica pervenuta all'invio del reclamo:

"La Sua mail è stata ricevuta. La Commissione valuterà il reclamo e l'esito sarà pubblicato con l'approvazione della graduatoria definitiva.
Si fa presente che questo indirizzo mail è attivo SOLO al fine di raccogliere e valutare i reclami avverso la graduatoria e NON per fornire consulenze ai candidati in merito a valutabilità di titoli e servizi, tempistiche del reclutamento, etc.
[b]Si ricorda infine che gli unici titoli e servizi che danno titolo a punteggio sono quelli espressamente dichiarati dal candidato nelle apposite sezioni della domanda di partecipazione al concorso."[/b]
La parte in neretto non tranquillizza assolutamente sulla possibilità di avere accolto il reclamo, in quanto si collega alla domanda in cui non è stato possibile inserire le date dei servizi annuali. Se il sistema è fallato addio riconoscimento del punteggio. Confermo che dalle istruzioni, come anche riferito da Orizzonte, l'ufficio addetto all'acquisizione delle domande aveva i mezzi necessari per effettuare i dovuti controlli. Se non li effettui, crei danno per chi ha ragione e, al contrario, fai partecipare al concorso chi non ne aveva diritto. Una vergogna dietro l'altra.
Attendiamo la risposta della direzione della Lombardia.
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 3:29 pm

[quote:0723="mercuriox"]Copio e incollo la seguente precisazione da parte di Orizzontescuola del 06/12/2018 relativa alla convalida in automatico dei servizi. Si afferma precisamente che solo nel caso in cui il candidato risulti sconosciuto al sistema si sarebbe richiesta la convalida ulteriore dei servizi. Mi dispiace ma troppe cose non funzionano in questa domanda. I due anni dovevano essere conteggiati in quanto requisito di accesso al pari del titolo di studio. La sezione "altri servizi" non è indicata come obbligatoria. In questo modo si può indurre all'errore chi è in buonafede e si può indurre alla dichiarazione del falso chi è in malafede.


R. Ferma restando la possibilità di controllo e verifica sul contenuto della domanda prodotta dal candidato da parte dell’USR responsabile della procedura (art. 3 comma 4 del bando), il processo di verifica del possesso dei titoli di accesso prevede che siano considerati tecnicamente convalidati i titoli (culturali e di servizio) per cui l’aspirante risulti inserito negli archivi del sistema informativo del MIUR.
Se ‘sconosciuto’ al sistema, il candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità, di essere in possesso dei titoli di abilitazione/specializzazione e di servizio richiesti per partecipare al concorso. Tali dichiarazioni dovranno essere successivamente verificate per la convalida dall’USR responsabile della procedura concorsuale. Le domande trasmesse tramite le Istanze on line del MIUR, pertanto, possono avere i seguenti due stati della domanda:[/quote]

????? mancano i due stati della domanda.
Torna in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 20.08.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 3:43 pm

Si ho sbagliato a incollare.

domanda “inoltrata”, se quanto dichiarato dal candidato nell’istanza di partecipazione (titoli di abilitazione / specializzazione/ servizio) già inoltrata, coincidono con i dati del docente già acquisiti al sistema informativo e presenti nella banca dati del Miur (validazione tecnica della domanda, suscettibile di controllo successivo da parte dell’USR responsabile della procedura);
domanda “inoltrata per convalida”, qualora questa corrispondenza ‘tecnica’ tra quanto dichiarato dal candidato e i dati presenti a sistema non vi sia. In tal caso, il controllo sarà a cura dell’USR responsabile della procedura (validazione amministrativa da parte dell’USR).
Torna in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 20.08.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 3:46 pm

Da quanto di legge se il sistema consente l'invio della domanda significa che il sistema stesso ha individuato la corrispondenza con quanto dichiarato dal candidato. La mia collega non ha ricevuto alcuna segnalazione ulteriore quindi si evince che la corrispondenza sia stata riscontrata.

Ti chiedo in ogni caso se ti è possibile di indicarmi inequivocabilmente dove viene segnalato che non si possono inserire i servizi annuali continuativi. Questo è un elemento decisivo.
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 9:24 pm

[quote:e378="mercuriox"]Da quanto di legge se il sistema consente l'invio della domanda significa che il sistema stesso ha individuato la corrispondenza con quanto dichiarato dal candidato. La mia collega non ha ricevuto alcuna segnalazione ulteriore quindi si evince che la corrispondenza sia stata riscontrata.

Ti chiedo in ogni caso se ti è possibile di indicarmi inequivocabilmente dove viene segnalato che non si possono inserire i servizi annuali continuativi. Questo è un elemento decisivo.[/quote]
Purtroppo non trovo più queste informazioni, probabilmente dovute a istruzioni trovate on line.
Ti invio la risposta vergognosa dell'ufficio della Lombardia, anche questa automatica, che hanno appena inviato a mia cognata pochi minuti fa, che dimostra che il modulo di reclamo è stato creato ad hoc per non dare alcuna possibilità di correzione:
"Gentilissima,
come più volte ribadito, risultano valutabili ai fini della presente procedura esclusivamente i titoli e i servizi di cui si è esplicitamente chiesta la valutazione nell'apposita sezione della domanda di partecipazione al concorso.
Ciò che non è presente nella domanda ai fini della valutazione del punteggio (e non ai fini della dichiarazione del requisito di accesso) non è valutabile.
Lei nel modulo domanda non ha chiesto la valutazione di alcun servizio prestato, essendosi limitata a dichiarare due anni come titoli di accesso.
[b]Le istanze on line si basano sul principio dell'assunzione della responsabilità da parte del compilatore, cioè il diretto interessato[/b]; il PFD che viene elaborato dal sistema a seguito della compilazione serve anche a verificare quanto inserito. L'integrazione di quanto dichiarato in domanda sarebbe stata possibile entro la scadenza della presentazione delle domande di partecipazione al concorso, tramite la verifica del PDF prodotto dal sistema ed eventuale immediata segnalazione. In questa fase non è più possibile integrare.
[b]Peraltro, faccio presente che il PDF della domanda non riporta le pagine relative alla richiesta di valutazione dei servizi perché Lei non le ha compilate su istanze on line. Se l'avesse fatto, avrebbe anche le pagine con la dichiarazione dei servizi ai fini del punteggio."[/b]
Pertanto, il punteggio attribuito è da ritenersi corretto. Cordiali saluti".

Si può desumere che tutti quelli che hanno punteggio 0, secondo questa loro risposta, non hanno utilizzato il sistema istanze on line per caricare i servizi, soprattutto per quelli annuali, e quindi non poteva scaturire in automatico il PDF di tali servizi? Però viene accettata la sola dichiarazione di aver fatto tali servizi, per cui qualche procedura telematicamente deve pur aver fatto un controllo o no? Una contraddizione assurda dell'Usr. Per non parlare di quei candidati che hanno avuto 5 punti, cioe un solo anno riconosciuto, dato che il minimo deve essere 10. A questo punto le domande sono: quanti candidati senza diritto e non controllati o controllabili hanno fatto il concorso sulla base della sola dichiarazione dei servizi nella domanda? E perchè l'Usr non ha minimamente messo in condizione dei candidati la correzione del punteggio sui servizi se un controllo è avvenuto per il diritto di partecipare, decidendo di non inviare alcuna email a chi gli è stato attribuito punti 0, come fatto per i titoli?? Una vicenda assurda dove si da dell'ignorante a chi ha cercato di compilare una domanda carente e incompleta. A questo punto rimane solo la possibilità di far intervenire un avvocato perchè le incongruenze amministrative dell'Usr della Lombardia sono eclatanti. E' interessante anche controllare le graduatorie che verranno pubblicate nei prossimi giorni dalle altre provincie e vedere la presenza di candidati con zero o cinque punti servizio.




Torna in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 20.08.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 9:30 pm

[quote:7ccf="condor2000"][quote:7ccf="mercuriox"]Da quanto di legge se il sistema consente l'invio della domanda significa che il sistema stesso ha individuato la corrispondenza con quanto dichiarato dal candidato. La mia collega non ha ricevuto alcuna segnalazione ulteriore quindi si evince che la corrispondenza sia stata riscontrata.

Ti chiedo in ogni caso se ti è possibile di indicarmi inequivocabilmente dove viene segnalato che non si possono inserire i servizi annuali continuativi. Questo è un elemento decisivo.[/quote]

Purtroppo non trovo più queste informazioni, probabilmente dovute a istruzioni trovate on line.
Ti invio la risposta vergognosa dell'ufficio della Lombardia, anche questa automatica, che hanno appena inviato a mia cognata pochi minuti fa, che dimostra che il modulo di reclamo è stato creato ad hoc per non dare alcuna possibilità di correzione:
"Gentilissima,
come più volte ribadito, risultano valutabili ai fini della presente procedura esclusivamente i titoli e i servizi di cui si è esplicitamente chiesta la valutazione nell'apposita sezione della domanda di partecipazione al concorso.
Ciò che non è presente nella domanda ai fini della valutazione del punteggio (e non ai fini della dichiarazione del requisito di accesso) non è valutabile.
Lei nel modulo domanda non ha chiesto la valutazione di alcun servizio prestato, essendosi limitata a dichiarare due anni come titoli di accesso.
[b]Le istanze on line si basano sul principio dell'assunzione della responsabilità da parte del compilatore, cioè il diretto interessato[/b]; il PFD che viene elaborato dal sistema a seguito della compilazione serve anche a verificare quanto inserito. L'integrazione di quanto dichiarato in domanda sarebbe stata possibile entro la scadenza della presentazione delle domande di partecipazione al concorso, tramite la verifica del PDF prodotto dal sistema ed eventuale immediata segnalazione. In questa fase non è più possibile integrare.
[b]Peraltro, faccio presente che il PDF della domanda non riporta le pagine relative alla richiesta di valutazione dei servizi perché Lei non le ha compilate su istanze on line. Se l'avesse fatto, avrebbe anche le pagine con la dichiarazione dei servizi ai fini del punteggio."[/b]
Pertanto, il punteggio attribuito è da ritenersi corretto. Cordiali saluti".

Si può desumere che tutti quelli che hanno punteggio 0, secondo questa loro risposta, non hanno utilizzato il sistema istanze on line per caricare i servizi, soprattutto per quelli annuali, e quindi non poteva scaturire in automatico il PDF di tali servizi? Però viene accettata la sola dichiarazione di aver fatto tali servizi, per cui qualche procedura telematicamente deve pur aver fatto un controllo o no? Una contraddizione assurda dell'Usr. Per non parlare di quei candidati che hanno avuto 5 punti, cioe un solo anno riconosciuto, dato che il minimo deve essere 10. A questo punto le domande sono: quanti candidati senza diritto e non controllati o controllabili hanno fatto il concorso sulla base della sola dichiarazione dei servizi nella domanda? E perchè l'Usr non ha minimamente messo in condizione dei candidati la correzione del punteggio sui servizi se un controllo è avvenuto per il diritto di partecipare, decidendo di non inviare alcuna email a chi gli è stato attribuito punti 0, come fatto per i titoli?? Una vicenda assurda dove si da dell'ignorante a chi ha cercato di compilare una domanda carente e incompleta. A questo punto rimane solo la possibilità di far intervenire un avvocato perchè le incongruenze amministrative dell'Usr della Lombardia sono eclatanti. E' interessante anche controllare le graduatorie che verranno pubblicate nei prossimi giorni dalle altre provincie e vedere la presenza di candidati con zero o cinque punti servizio.




[/quote]


Ti do ragione in tutto e sottoscrivo. Si doveva impedire l'inserimento della semplice spunta in assenza della specificazione dei servizi. Una domanda che dà luogo a graduatorie non dovrebbe contenere tali incongruenze. E' sintomo di scarsa professionalità. Le due annualità, al limite, dovevano essere attribuite al momento della spunta della casella magari prevedendo la verifica del servizio a sistema. In ogni caso in assenza di dati determinanti non si dovrebbe consentire di far rischiare centinaia di persone di presentare una domanda imperfetta.
Speriamo che qualcosa si sblocchi, ma la vedo male.
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 9:31 pm

Ribadisco un ultimo punto non meno interessante:
perchè la procedura non ha previsto il blocco dell'invio della domanda, dopo aver cliccato sulla dichiarazione di aver almeno due anni di servizio, per la mancanza dell'inserimento delle date e la non elaborazione del fantomatico PDF dei servizi?
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 9:36 pm

Mi hai preceduto sul mio ultimo intervento, la procedura è stata carente esattamente per come la hai descritta. Si dovrebbero interessare i sindacati e presentare un ricorso di gruppo.
Torna in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 20.08.14

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyDom Lug 14, 2019 10:12 pm

La mia collega ha già contattato il sindacato che le ha confermato l'assurda impostazione della domanda. Si spera in un ricorso collettivo che possa avere esito positivo. Nel frattempo rivolgo un augurio a tua cognata auspicando una risoluzione positiva della faccenda.
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 15.10.12

Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) EmptyLun Lug 15, 2019 10:45 am

[quote:98b4="mercuriox"]La mia collega ha già contattato il sindacato che le ha confermato l'assurda impostazione della domanda. Si spera in un ricorso collettivo che possa avere esito positivo. Nel frattempo rivolgo un augurio a tua cognata auspicando una risoluzione positiva della faccenda.[/quote]
Grazie. altrettanto per la tua collega.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty
MessaggioTitolo: Re: Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)   Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D) Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Concorso Straordinario INFANZIA LOMBARDIA (punto D)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: