Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Rinvio concorsi Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Rinvio concorsi

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Dany90



Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 03.05.15

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 10:25 am

A seguito delle nuove procedure relative all'accordo per il PAS per i poveri martiri-precari con 3 anni di servizio (scusate l'ironia, ma a chi avrebbe quasi pagato per fare qualche anno di supplenza brucia un po', concedetemi almeno questa), mi chiedo se concorso straordinario e ordinario usciranno in contemporanea e come previsto precedentemente in Estate. Si sa qualcosa in merito? Negli ultimi articoli non mi pare più si parli di Luglio come in precedenza, in seguito alle ultime svolte (ma nel mondo della scuola non viene mai la nausea con tutto questo girare e svoltare?).

Grazie per l'attenzione e scusate ancora l'ironia, il post vuole comunque focalizzarsi sulla domanda relativa alla tempistica dei concorsi.

P.S dato che alcuni messaggi hanno dato seguito alla mia ironia, richiedo cortesemente di rimanere focalizzati sul tema del topic che è la TEMPISTICA DEI CONCORSI A SEGUITO DELL'ACCORDO PER PAS ECC. Grazie


Ultima modifica di Dany90 il Mar Giu 18, 2019 8:33 am, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
leuconoe90



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 19.09.16

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 12:04 pm

Ciao!
Sono nella tua stessa identica situazione, tranne per il desiderio di fare supplenze, cosa che disapprovo in toto, dato il mio rifiuto perentorio del precariato scolastico (piuttosto farei pulizie, ma a tempo indeterminato).
Sto aspettando anch'io il bando, lavorando stabilmente nel privato, in ambito scolastico ed educativo. Credo che le prove slitteranno, e di tanto. I sindacati parlano di primavera 2020 e mi pare abbastanza verosimile, dato che sarà il tempo utile per far concludere i corsi per il sostegno.

Tieni conto che nel frattempo potrebbe tranquillamente cadere il governo. In tal caso, può essere che tutta la procedura salti o vada alle calende greche.

Come te, mi auguro tanto di no. Mi sono laureata nel 2015 e non ho mai messo via i libri. Non ne posso più, non vedo l'ora di potermi cimentare nella prova.

Un saluto
Torna in alto Andare in basso
Dany90



Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 03.05.15

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 1:19 pm

leuconoe90 ha scritto:
Ciao!
Sono nella tua stessa identica situazione, tranne per il desiderio di fare supplenze, cosa che disapprovo in toto, dato il mio rifiuto perentorio del precariato scolastico (piuttosto farei pulizie, ma a tempo indeterminato).
Sto aspettando anch'io il bando, lavorando stabilmente nel privato, in ambito scolastico ed educativo. Credo che le prove slitteranno, e di tanto. I sindacati parlano di primavera 2020 e mi pare abbastanza verosimile, dato che sarà il tempo utile  per far concludere i corsi per il sostegno.

Tieni conto che nel frattempo potrebbe tranquillamente cadere il governo. In tal caso, può essere che tutta la procedura salti o vada alle calende greche.

Come te, mi auguro tanto di no. Mi sono laureata nel 2015 e non ho mai messo via i libri. Non ne posso più, non vedo l'ora di potermi cimentare nella prova.

Un saluto

Ciao Leucone, la situazione è tale che non so se poi faccia piacere trovare qualcuna/o nella propria stessa situazione: anch'io faccio parte di quella ampia fetta di sfigati che si è laureata nel 2015 e che non è mai stata chiamata per supplenze, neanche sul sostegno. Adesso ritrovarsi ad essere messi completamente in secondo piano rispetto a chi ha avuto la fortuna di fare delle supplenze (perché di fortuna si tratta: tranne te, praticamente chiunque con cui io mi sia confrontato ha sempre sperato vivamente in una supplenza, anche solo temporanea), lo trovo davvero offensivo: va bene il mega punteggio dato al servizio nella Valutazione titoli, va bene che saltino la preselettiva, ma arrivare a non farli entrare neanche in competizione concorsuale con chi non ha avuto una stralcio di possibilità in tutti questi anni è veramente indegno.

Detto ciò, i sindacati ti hanno parlato di prove a Marzo, mi sembra di capire. Ma invece sulle date di uscita dei bandi? Prima concorso straordinario, poi ordinario, o insieme?
Torna in alto Andare in basso
ororosa230



Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 29.09.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 1:44 pm

Dany90 ha scritto:
A seguito delle nuove procedure relative all'accordo per il PAS per i poveri martiri-precari con 3 anni di servizio (scusate l'ironia, ma a chi avrebbe quasi pagato per fare qualche anno di supplenza brucia un po', concedetemi almeno questa), mi chiedo se concorso straordinario e ordinario usciranno in contemporanea e come previsto precedentemente in Estate. Si sa qualcosa in merito? Negli ultimi articoli non mi pare più si parli di Luglio come in precedenza, in seguito alle ultime svolte (ma nel mondo della scuola non viene mai la nausea con tutto questo girare e svoltare?).

Grazie per l'attenzione e scusate ancora l'ironia, il post vuole comunque focalizzarsi sulla domanda relativa alla tempistica dei concorsi. Grazie.

Sono d'accordo con te su tutto. Ora si vuole anche far passare i poveretti, bistrattati 36 mesi (noi invece siamo stati trattati sempre con i guanti bianchi... sì, come no) per dei geni a prescindere che non hanno bisogno di prove selettive. Hanno dato per scontato che a LORO non servissero i Cfu perchè avevano già acquisito sul campo certe "competenze" e invece una mia collega (che secondo le contraddittorie info dei sindacati, mentre li acquisiva, avrebbe raggiunto i 36 mesi), venuta a seguire alcune lezioni del Pef con me, non aveva la più pallida idea di cosa stessero spiegando. E poi i rancorosi siamo noi.
Torna in alto Andare in basso
fedecarl



Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 08.05.14

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 3:01 pm

Scusami ororosa230, stai facendo però un po' di disinformazione. E posso anche darti il mio punto di vista.

Laureato nel 2014, in terza fascia da allora, chiamato con fortuna (o vogliamo chiamarli titoli - laurea in 110 in ingegneria in uno dei primi atenei d'Italia), ho lavorato su supplenza breve di due mesi, fad (mandato via dalla fad, all'arrivo dell'avente diritto - spero non proverai mai la bellezza di sapere, dall'oggi al domani, che non hai più un lavoro!), supplenza breve maternità, supplenza su spezzone orario (4h su 18, cioè ben 300 euro al mese! -cazzo che fortuna per un laureato in ingegneria!), supplenza al 30/06 su spezzone. Tieni conto che il mio titolo dà accesso a 5 cdc. Per insegnare ho anche integrato, riscrivendomi all'università, 55 cfu aggiuntivi (PAGATI DA ME). Titoli aggiuntivi: master (acchiappapunti, non lo nego - il sistema così funziona e mi adeguo per cui ho speso un'altra millata), corsi 24 cfu, certificazioni linguistiche, ecdl, corsi LIM e FANTASTRONZATE VARIE tutte rigorosamente pagati con i miei lauti stipendi, tali da permettermi, a 30 anni, di vivere ancora con i miei. Cazzo che culo!

Supplenze in 5 anni in 8 scuole diverse della provincia, una delle quali in una remota località di montagna, ragione per cui sono andato in pari con lo stipendio per la benzina. Per grazia ricevuta, ho sempre lavorato - altrimenti l'unica alternativa sarebbe stata "vado via".

Dopo aver visto, in silenzio, ben due concorsi a cattedra riservati agli abilitati passarmi davanti, ora è il mio turno. Io sento le vostre storie, e le rispetto. Per cortesia rispettate la mia. Ora, se permettete, ho la possibilità (sempre che diventi decreto) di entrare in ruolo con un concorso selettivo riservato - la stessa cosa che hanno fatto i passini e i tieffini nel 2016. Ah no, loro hanno avuto anche il concorso riservato 2018. Che fortunato che sono!

Cosa devo fare io? Ho punteggio sufficiente da lavorare precario tutta la vita, ma fare la stessa cosa a tempo indeterminato no, non son degno? Dopo aver fatto 5 anni in queste condizioni, dovrei anche sentirmi dire "ah guarda che fesso! Al posto di andare avanti e indietro in macchina per tutta la provincia potevi stare a casa a studiare, così all'ordinario facevi un bel vaffanculo a tutti i poveri cristi che hanno scelto, ingenuamente, di fare la mia vita.

Credetemi, anch'io la pensavo come voi. Fino a quando questa vita di precariato mi ha assorbito completamente, portandomi a ricorrere uno stipendio da operaio a forza di titoli, di punti, di soldi sganciati e mai rientrati. Ora penso che se uno Stato permette tutto ciò, è lo Stato che deve pagarne le conseguenze. Doveva dirmi "no, non puoi fare il precario". Mi sarebbe stato meglio, almeno me ne andavo via prima di fare questa vita da inferno. Invece ora mi trovo a 30 anni, ho inseguito la mia vocazione, ho fatto tutto quello che potevo fare per entrarci. Non toglietemi anche questa dignità. Anch'io ero un semplice laureato come voi... fortunato sì, ma di certo nessuno mi ha regalato nulla, e di certo nulla ho rubato.
Torna in alto Andare in basso
ororosa230



Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 29.09.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 3:26 pm

fedecarl ha scritto:
Scusami ororosa230, stai facendo però un po' di disinformazione. E posso anche darti il mio punto di vista.

Laureato nel 2014, in terza fascia da allora, chiamato con fortuna (o vogliamo chiamarli titoli - laurea in 110 in ingegneria in uno dei primi atenei d'Italia), ho lavorato su supplenza breve di due mesi, fad (mandato via dalla fad, all'arrivo dell'avente diritto - spero non proverai mai la bellezza di sapere, dall'oggi al domani, che non hai più un lavoro!), supplenza breve maternità, supplenza su spezzone orario (4h su 18, cioè ben 300 euro al mese! -cazzo che fortuna per un laureato in ingegneria!), supplenza al 30/06 su spezzone. Tieni conto che il mio titolo dà accesso a 5 cdc. Per insegnare ho anche integrato, riscrivendomi all'università, 55 cfu aggiuntivi (PAGATI DA ME). Titoli aggiuntivi: master (acchiappapunti, non lo nego - il sistema così funziona e mi adeguo per cui ho speso un'altra millata), corsi 24 cfu, certificazioni linguistiche, ecdl, corsi LIM e FANTASTRONZATE VARIE tutte rigorosamente pagati con  i miei lauti stipendi, tali da permettermi, a 30 anni, di vivere ancora con i miei. Cazzo che culo!

Supplenze in 5 anni in 8 scuole diverse della provincia, una delle quali in una remota località di montagna, ragione per cui sono andato in pari con lo stipendio per la benzina. Per grazia ricevuta, ho sempre lavorato - altrimenti l'unica alternativa sarebbe stata "vado via".

Dopo aver visto, in silenzio,  ben due concorsi a cattedra riservati agli abilitati passarmi davanti, ora è il mio turno. Io sento le vostre storie, e le rispetto. Per cortesia rispettate la mia. Ora, se permettete, ho la possibilità (sempre che diventi decreto) di entrare in ruolo con un concorso selettivo riservato - la stessa cosa che hanno fatto i passini e i tieffini nel 2016. Ah no, loro hanno avuto anche il concorso riservato 2018. Che fortunato che sono!

Cosa devo fare io? Ho punteggio sufficiente da lavorare precario tutta la vita, ma fare la stessa cosa a tempo indeterminato no, non son degno? Dopo aver fatto 5 anni in queste condizioni, dovrei anche sentirmi dire "ah guarda che fesso! Al posto di andare avanti e indietro in macchina per tutta la provincia potevi stare a casa a studiare, così all'ordinario facevi un bel vaffanculo a tutti i poveri cristi che hanno scelto, ingenuamente, di fare la mia vita.

Credetemi, anch'io la pensavo come voi. Fino a quando questa vita di precariato mi ha assorbito completamente, portandomi a ricorrere uno stipendio da operaio a forza di titoli, di punti, di soldi sganciati e mai rientrati. Ora penso che se uno Stato permette tutto ciò, è lo Stato che deve pagarne le conseguenze. Doveva dirmi "no, non puoi fare il precario". Mi sarebbe stato meglio, almeno me ne andavo via prima di fare questa vita da inferno. Invece ora mi trovo a 30 anni, ho inseguito la mia vocazione, ho fatto tutto quello che potevo fare per entrarci. Non toglietemi anche questa dignità. Anch'io ero un semplice laureato come voi... fortunato sì, ma di certo nessuno mi ha regalato nulla, e di certo nulla ho rubato.

spero non proverai mai la bellezza di sapere, dall'oggi al domani, che non hai più un lavoro!)

L'ho provata, sì. Ho perso un lavoro dalla sera alla mattina, pagato ancora meno del tuo, perchè per cinque anni ho lavorato in tutt'altro settore, per non stare ferma ad aspettare che il cosiddetto mondo della scuola si ricordasse di noi non abilitati, che ci siamo visti togliere nel giro di pochi anni Ssis e Tfa. Non ero rientrata nella prova preselettiva, non ho potuto fare un concorso, perchè dal 1999 al 2013 (ho fatto il concorso di Renzi, non passandolo) i concorsi erano bloccati, ho lavorato in una scuola paritaria, ANCHE QUI, con stipendi ridicoli e senza contratto nè tutele. Non è che sono stata a grattarmi la pancia neppure io. Quello che voglio dire è semplicemente questo: in base a quale criterio, un governo decide di privilegiare una categoria a scapito di un'altra che resta appesa al palo? E' giusto che ci sia stato sbandierato questo Pef come qualcosa di assolutamente buono e giusto e fonte di salvezza, perchè il concorso era praticamente dietro l'angolo, farci fare, in contemporanea, lezioni ed esami, con una preparazione fatta di corsa, e di cui ricordo pochissimo, se non lo stress? QUESTO ci farebbe automaticamente diventare bravi? La mia collega, di cui parlavo nel post precedente, sa a malapena l'italiano, si esprime più o meno come i suoi studenti delle medie, ha una preparazione ridicola (ha fatto l'università con me, quindi lo so), vuole insegnare alle medie per scelta "perchè è più facile" (ecco la classe insegnanti attuale, niente rischi e niente messe in discussione) e io dovrei lasciare il posto a questa incompetente solo per tre anni di lavoro passati praticamente su whatsapp ogni mattina? Dovrei tributarle bravura (che non ha) e rassegnarmi a un concorso, ANCORA, solo sbandierato (leggi la newsletter di orizzonte scuola, visto che dici che faccio disinformazione, le news si riferiscono a un non meglio precisato "bando imminente"), preceduto da un Pef A PAGAMENTO, di corsa, e senza alcuna professionalità, a parte alcune eccezioni? Spiegami perchè non dovrei arrabbiarmi.
Aggiungo che, se si viene chiamati a fare supplenze con una laurea in ingegneria, non è perchè ci si è laureati nel miglior ateneo d'Italia, ma solo perchè le tue classi di concorso sono richieste. La scuola, anche se stanno cercando di farla diventare tale, non è un'azienda privata. Per fortuna esistono ancora i punteggi e le graduatorie, probabilmente tu stai messo meglio e hai fatto domanda in province dove c'è possibilità.
Torna in alto Andare in basso
fedecarl



Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 08.05.14

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 3:48 pm

Se credi alla Newsletter di Orizzontescuola, non so che cosa dirti! Concorso Imminente! BUM! Non hai ancora smesso di credere alle baggianate? IO sto ancora aspettando il TFA 3 annunciato dalla Giannini!

Domanda dei privilegi: viene privilegiata la categoria di già lavoratori statali, ma precari. Lo sai che la Legge Madia prescrive questo per qualsiasi categoria della PA eccetto la scuola? Lo sai che una norma analoga c'è anche per il lavoro privato? L'Italia è a rischio sanzione dall'Europa per eccesso di precariato: se lo Stato non sa gestire i suoi lavoratori e l'accesso al pubblico impiego, non è di certo colpa mia.
La fase dell'incazzatura per me è passata. O ti rassegni, serenamente ad affrontare qualsiasi cosa succeda, oppure bisogna cambiare lavoro (e me lo dico anche a me stesso).
Io ormai non sono più incazzato. Sono pacatamente piegato a quello che succederà, nel bene e nel male. E finché non vedo decreti, io non credo a nulla.

Tu concludi dicendo "Per fortuna esistono ancora i punteggi e le graduatorie, probabilmente tu stai messo meglio e hai fatto domanda in province dove c'è possibilità."
Allora, come fai a chiamarla SOLA fortuna? Il punteggio non è frutto del mio impegno nel mio corso di laurea? O anche i miei esami sono stati tutto frutto del mio culo? Se era tanto facile laurearsi in ingegneria, perchè non l'hai fatto anche tu, ti inserivi nella mia provincia e paf, facevi la mia bella vita!

Non capisco poi un passaggio... come hai fatto il Concorso 2016? Ma questa abilitazione ce l'hai o no? Se ce l'hai, hai avuto il tuo concorso 2018, da cui non capisco la polemica. Se non ce l'hai, non riesco a capire come hai potuto fare il Concorso 2016.

Con questo chiudo, ti auguro buona fortuna e buona vita.... ne abbiamo bisogno tutti.
Torna in alto Andare in basso
ororosa230



Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 29.09.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 4:02 pm

- NON "credo" alle newsletter di orizzonte scuola. L'ho citato come esempio di notizie messe qua e là senza alcun fondamento, per farmi due risate amare, nient'altro. Come quando chiamo prima un sindacato poi un altro, e ognuno di loro mi dice l'opposto.
- Mi arrabbio quando qualcuno tipo la mia collega ostenta una preparazione che non ha, lamentandosi di tutto ed essendo comunque nel bene e nel male inserita, perchè ha voluto cambiare LEI provincia, e non tanto perchè voleva lavorare come insegnante, quanto per poter dire che vive a Milano, e disprezzare quello che ha lasciato qua. Certo, noi siamo appesi e veniamo chiamati poco, non tutti sono in grado o hanno la possibilità di prendere e partire. Ma le guerre interne e lo snobismo non fanno bene a nessuno. - Non sto più ad aspettare che mi arrivi il posto nella scuola. Non ho fatto nessuna "bella vita". Ho svolto lavori totalmente diversi dall'insegnamento, tuttavia non abbandonandolo mai, tra lezioni private, traduzioni, per non avere quasi mai contratti o stipendi degni di questo nome. Semplicemente perchè non so stare ferma.
- La "fortuna" non la attribuisco a te, ma è un'espressione retorica perchè voglio ancora pensare che si chiami un supplente non per raccomandazione ma perchè si scala una graduatoria e un punteggio. Se ti senti urtato ogni volta che si cita la fortuna, non è niente di persoanle, e ti invito a rileggere la mia frase.
- Non so dove hai letto che ho fatto il concorso 2016, visto che ho parlato di 2013 e di Renzi. Non sono abilitata, mi sono laureata nel 1999 e ho provato ad abilitarmi con la Ssis, non passando la prova preselettiva. Lavoravo, come già ho detto, e non sempre riuscivo a seguire i ritmi schizofrenici dei nostri governi.
Torna in alto Andare in basso
fedecarl



Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 08.05.14

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 4:06 pm

Non ero rientrata nella prova preselettiva, non ho potuto fare un concorso, perchè dal 1999 al 2013 (ho fatto il concorso di Renzi, non passandolo)

--> hai scritto "ho fatto il Concorso Renzi". Che mi risulti è quello del 2016, non mi pare ne abbia fatti altri (il 2012 è di Profumo, prima ancora dobbiamo risalire al 2000).
In bocca al lupo per tutto!

(E tra parentesi capisco bene quando dici non sa bene l'italiano ecc. Consiglio mio: mettitela via. Vivila serenamente e prova il tuo concorso, lascia stare le invidie tra colleghi. Non ti fanno bene. Non ti piace la tua vita? Cambiala. Io lo farò, se dovesse andarmi male.

Torna in alto Andare in basso
Dany90



Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 03.05.15

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 5:16 pm

Ok, mea culpa: non dovevo lasciarmi andare neanche a quell'ironia iniziale.

Ripeto: l'oggetto del topic è la tempistica dei concorsi in seguito alle ultime notizie, cioè PAS e scorporo concorso in straordinario e ordinario.

Vi prego di attenervi a questo tema o purtroppo dovrò chiedere ai moderatori di chiudere il topic. Grazie
Torna in alto Andare in basso
ororosa230



Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 29.09.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 17, 2019 9:15 pm

fedecarl ha scritto:
Non ero rientrata nella prova preselettiva, non ho potuto fare un concorso, perchè dal 1999 al 2013 (ho fatto il concorso di Renzi, non passandolo)

--> hai scritto "ho fatto il Concorso Renzi". Che mi risulti è quello del 2016, non mi pare ne abbia fatti altri (il 2012 è di Profumo, prima ancora dobbiamo risalire al 2000).
In bocca al lupo per tutto!

(E tra parentesi capisco bene quando dici non sa bene l'italiano ecc. Consiglio mio: mettitela via. Vivila serenamente e prova il tuo concorso, lascia stare le invidie tra colleghi. Non ti fanno bene. Non ti piace la tua vita? Cambiala. Io lo farò, se dovesse andarmi male.


Sì, hai ragione, ho ricontrollato il bando e l'anno in cui venne emanato ed effettivamente Renzi non c'entra.
Quanto alla mia collega, la sua supponenza e presunzione mi fanno pensare sempre più che coprano una certa incompetenza, a maggior ragione quando le sento dire che preferisce insegnare alle medie perchè non c'è la letteratura e le cose "sono più facili". Ecco, la povertà di linguaggio e di contenuti mi atterrisce. Credo sia il livello medio, oggi.
Torna in alto Andare in basso
Eddy7

Eddy7

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 16.08.16

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyVen Giu 21, 2019 4:56 pm

fino a pochi giorni fa dicevano che il bando sarebbe uscito entro Luglio ora nelle interviste parlano di "prossimi mesi"....

nessuna serietà...

amen
Torna in alto Andare in basso
http://1000times@tiscali.it
robifili



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.10.12

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptySab Giu 22, 2019 3:08 pm

ororosa230 ha scritto:
fedecarl ha scritto:
Scusami ororosa230, stai facendo però un po' di disinformazione. E posso anche darti il mio punto di vista.

Laureato nel 2014, in terza fascia da allora, chiamato con fortuna (o vogliamo chiamarli titoli - laurea in 110 in ingegneria in uno dei primi atenei d'Italia), ho lavorato su supplenza breve di due mesi, fad (mandato via dalla fad, all'arrivo dell'avente diritto - spero non proverai mai la bellezza di sapere, dall'oggi al domani, che non hai più un lavoro!), supplenza breve maternità, supplenza su spezzone orario (4h su 18, cioè ben 300 euro al mese! -cazzo che fortuna per un laureato in ingegneria!), supplenza al 30/06 su spezzone. Tieni conto che il mio titolo dà accesso a 5 cdc. Per insegnare ho anche integrato, riscrivendomi all'università, 55 cfu aggiuntivi (PAGATI DA ME). Titoli aggiuntivi: master (acchiappapunti, non lo nego - il sistema così funziona e mi adeguo per cui ho speso un'altra millata), corsi 24 cfu, certificazioni linguistiche, ecdl, corsi LIM e FANTASTRONZATE VARIE tutte rigorosamente pagati con  i miei lauti stipendi, tali da permettermi, a 30 anni, di vivere ancora con i miei. Cazzo che culo!

Supplenze in 5 anni in 8 scuole diverse della provincia, una delle quali in una remota località di montagna, ragione per cui sono andato in pari con lo stipendio per la benzina. Per grazia ricevuta, ho sempre lavorato - altrimenti l'unica alternativa sarebbe stata "vado via".

Dopo aver visto, in silenzio,  ben due concorsi a cattedra riservati agli abilitati passarmi davanti, ora è il mio turno. Io sento le vostre storie, e le rispetto. Per cortesia rispettate la mia. Ora, se permettete, ho la possibilità (sempre che diventi decreto) di entrare in ruolo con un concorso selettivo riservato - la stessa cosa che hanno fatto i passini e i tieffini nel 2016. Ah no, loro hanno avuto anche il concorso riservato 2018. Che fortunato che sono!

Cosa devo fare io? Ho punteggio sufficiente da lavorare precario tutta la vita, ma fare la stessa cosa a tempo indeterminato no, non son degno? Dopo aver fatto 5 anni in queste condizioni, dovrei anche sentirmi dire "ah guarda che fesso! Al posto di andare avanti e indietro in macchina per tutta la provincia potevi stare a casa a studiare, così all'ordinario facevi un bel vaffanculo a tutti i poveri cristi che hanno scelto, ingenuamente, di fare la mia vita.

Credetemi, anch'io la pensavo come voi. Fino a quando questa vita di precariato mi ha assorbito completamente, portandomi a ricorrere uno stipendio da operaio a forza di titoli, di punti, di soldi sganciati e mai rientrati. Ora penso che se uno Stato permette tutto ciò, è lo Stato che deve pagarne le conseguenze. Doveva dirmi "no, non puoi fare il precario". Mi sarebbe stato meglio, almeno me ne andavo via prima di fare questa vita da inferno. Invece ora mi trovo a 30 anni, ho inseguito la mia vocazione, ho fatto tutto quello che potevo fare per entrarci. Non toglietemi anche questa dignità. Anch'io ero un semplice laureato come voi... fortunato sì, ma di certo nessuno mi ha regalato nulla, e di certo nulla ho rubato.

spero non proverai mai la bellezza di sapere, dall'oggi al domani, che non hai più un lavoro!)

L'ho provata, sì. Ho perso un lavoro dalla sera alla mattina, pagato ancora meno del tuo, perchè per cinque anni ho lavorato in tutt'altro settore, per non stare ferma ad aspettare che il cosiddetto mondo della scuola si ricordasse di noi non abilitati, che ci siamo visti togliere nel giro di pochi anni Ssis e Tfa. Non ero rientrata nella prova preselettiva, non ho potuto fare un concorso, perchè dal 1999 al 2013 (ho fatto il concorso di Renzi, non passandolo) i concorsi erano bloccati, ho lavorato in una scuola paritaria, ANCHE QUI, con stipendi ridicoli e senza contratto nè tutele. Non è che sono stata a grattarmi la pancia neppure io. Quello che voglio dire è semplicemente questo: in base a quale criterio, un governo decide di privilegiare una categoria a scapito di un'altra che resta appesa al palo? E' giusto che ci sia stato sbandierato questo Pef come qualcosa di assolutamente buono e giusto e fonte di salvezza, perchè il concorso era praticamente dietro l'angolo, farci fare, in contemporanea, lezioni ed esami, con una preparazione fatta di corsa, e di cui ricordo pochissimo, se non lo stress? QUESTO ci farebbe automaticamente diventare bravi? La mia collega, di cui parlavo nel post precedente, sa a malapena l'italiano, si esprime più o meno come i suoi studenti delle medie, ha una preparazione ridicola (ha fatto l'università con me, quindi lo so), vuole insegnare alle medie per scelta "perchè è più facile" (ecco la classe insegnanti attuale, niente rischi e niente messe in discussione) e io dovrei lasciare il posto a questa incompetente solo per tre anni di lavoro passati praticamente su whatsapp ogni mattina? Dovrei tributarle bravura (che non ha) e rassegnarmi a un concorso, ANCORA, solo sbandierato (leggi la newsletter di orizzonte scuola, visto che dici che faccio disinformazione, le news si riferiscono a un non meglio precisato "bando imminente"), preceduto da un Pef A PAGAMENTO, di corsa, e senza alcuna professionalità, a parte alcune eccezioni? Spiegami perchè non dovrei arrabbiarmi.
Aggiungo che, se si viene chiamati a fare supplenze con una laurea in ingegneria, non è perchè ci si è laureati nel miglior ateneo d'Italia, ma solo perchè le tue classi di concorso sono richieste. La scuola, anche se stanno cercando di farla diventare tale, non è un'azienda privata. Per fortuna esistono ancora i punteggi e le graduatorie, probabilmente tu stai messo meglio e hai fatto domanda in province dove c'è possibilità.
Litigare tra di noi! Ottima idea, esattamente quello che vogliono i nostri governanti democraticamente eletti per non fare nulla, se non vederci litigare.
P.s. non ci sarà nessun concorso perchè uno stato con questo debito pubblico, non può che tagliare e non assumere dipendenti pubblici. Ci saranno i PAS, che serviranno per spostare dalla terza alla seconda fascia un gruppo d'insegnanti, e poi il nulla.
Torna in alto Andare in basso
Eddy7

Eddy7

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 16.08.16

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptySab Giu 22, 2019 4:35 pm

robifili ha scritto:

P.s. non ci sarà nessun concorso perchè uno stato con questo debito pubblico, non può che tagliare e non assumere dipendenti pubblici. Ci saranno i PAS, che serviranno per spostare dalla terza alla seconda fascia un gruppo d'insegnanti, e poi il nulla.

ancora con questa storia del debito pubblico....

il nocciolo della questione è che uno Stato senza una propria moneta non è più uno Stato e può fare pochissimo...

discorso troppo lungo
Torna in alto Andare in basso
http://1000times@tiscali.it
leuconoe90



Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 19.09.16

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptySab Giu 22, 2019 6:13 pm

@Dany90
Non ho parlato direttamente con i sindacati, ho ascoltato le dicerie di chi passa le giornate tra Ust e sindacati vari, raccogliendo voci spesso contrastanti.
Per quanto mi riguarda, credo che, a questo punto, le tempistiche siano imprevedibili. Ci si aspettava che la norma sui PAS uscisse tramite emendamento al Dl Crescita, ma così non sarà. Si parla di un decreto a sé. Non ho molta fiducia nei tempi parlamentari, credo che ci vorranno mesi prima di vedere qualcosa.
Oltretutto, rimane il rischio severo che il governo cada prima dell'autunno, con ulteriore slittamento dei tempi.

Postilla conclusiva: vivere facendo supplenze, checché se ne dica, è una scelta. Nessuno obbliga nessuno a fare il precario nella scuola. Spesso, addirittura, lo si fa perché non si trova di meglio in termini di retribuzione e si preferisce uno stipendio più alto, anche se precario, a un lavoro stabile, ma più impegnativo e meno pagato. Non provo dunque alcuna pietà per i precari storici. Siamo adulti, tutte le scelte di vita portano con sé una dose di rischio che va attentamente valutata. Se davvero fare i precari fosse così terribile come la categoria sostiene, non si capirebbe il motivo di questa corsa alle supplenze. Conosco coetanei che sarebbero disposti a tutto per qualche settimana di supplenza... il che rimane ai miei occhi del tutto inspiegabile. Ho 29 anni e lavoro in ambito educativo da quando ne avevo 19, con regolari contratti da quando ne avevo 22, con tre anni di insegnamento in una scuola secondaria non paritaria (quindi, non valutabile in termini di servizio), facendo regolari corsi e lezioni private di pomeriggio tutto l'anno (con contratto di lavoro indeterminato, senza aver mai fatto un'ora di lavoro in nero), e sto per prendere una seconda laurea magistrale. Non mi pare di essermi smazzata di meno di un supplente con 36 mesi di servizio. Perciò: avanti tutta e confidiamo nel concorso ordinario.

Torna in alto Andare in basso
vinco



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 09.06.14

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyDom Giu 23, 2019 8:14 am

invoco Neni the ambulance :-)
Torna in alto Andare in basso
Dany90



Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 03.05.15

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyDom Giu 23, 2019 3:43 pm

leuconoe90 ha scritto:
@Dany90
Non ho parlato direttamente con i sindacati, ho ascoltato le dicerie di chi passa le giornate tra Ust e sindacati vari, raccogliendo voci spesso contrastanti.
Per quanto mi riguarda, credo che, a questo punto, le tempistiche siano imprevedibili. Ci si aspettava che la norma sui PAS uscisse tramite emendamento al Dl Crescita, ma così non sarà. Si parla di un decreto a sé. Non ho molta fiducia nei tempi parlamentari, credo che ci vorranno mesi prima di vedere qualcosa.
Oltretutto, rimane il rischio severo che il governo cada prima dell'autunno, con ulteriore slittamento dei tempi.

Postilla conclusiva: vivere facendo supplenze, checché se ne dica, è una scelta. Nessuno obbliga nessuno a fare il precario nella scuola. Spesso, addirittura, lo si fa perché non si trova di meglio in termini di retribuzione e si preferisce uno stipendio più alto, anche se precario, a un lavoro stabile, ma più impegnativo e meno pagato. Non provo dunque alcuna pietà per i precari storici. Siamo adulti, tutte le scelte di vita portano con sé una dose di rischio che va attentamente valutata. Se davvero fare i precari fosse così terribile come la categoria sostiene, non si capirebbe il motivo di questa corsa alle supplenze. Conosco coetanei che sarebbero disposti a tutto per qualche settimana di supplenza... il che rimane ai miei occhi del tutto inspiegabile. Ho 29 anni e lavoro in ambito educativo da quando ne avevo 19,  con regolari contratti da quando ne avevo 22, con tre anni di insegnamento in una scuola secondaria non paritaria (quindi, non valutabile in termini di servizio), facendo regolari corsi e lezioni private di pomeriggio tutto l'anno (con contratto di lavoro indeterminato, senza aver mai fatto un'ora di lavoro in nero), e sto per prendere una seconda laurea magistrale. Non mi pare di essermi smazzata di meno di un supplente con 36 mesi di servizio. Perciò: avanti tutta e confidiamo nel concorso ordinario.


La desiderabilità delle supplenze, a me pare, stia nel fatto che comunque queste danno punteggio sia per il concorso che per le graduatorie, quindi sono comunque un passo ulteriore verso la stabilizzazione e l'entrata effettiva nella professione.
Tornando alla tempistica, concordo con tutti che ormai è tornata a imperare la vaghezza di ritorno ciclica a cui ci si è trovati ad abituarsi a partire dal fantomatico TFA ordinario III ciclo.

Secondo voi comunque faranno prima PAS, concorso straordinario o concorso ordinario? O esiste addirittura la possibilità che facciano tutto in modo ravvicinato?
Io ho la sensazione che, se faranno qualcosa in tempi brevi, sarà o PAS o concorso straordinario
Torna in alto Andare in basso
marialina



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.10.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyDom Giu 23, 2019 5:10 pm

ma il PAS non e' stato (purtroppo) bloccato di recente?
Torna in alto Andare in basso
milla 2



Messaggi : 2405
Data d'iscrizione : 27.09.15

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyDom Giu 23, 2019 5:55 pm

Assolutamente no
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 66837
Data d'iscrizione : 23.08.10

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 24, 2019 12:52 am

Dany90 ha scritto:
leuconoe90 ha scritto:
@Dany90
Non ho parlato direttamente con i sindacati, ho ascoltato le dicerie di chi passa le giornate tra Ust e sindacati vari, raccogliendo voci spesso contrastanti.
Per quanto mi riguarda, credo che, a questo punto, le tempistiche siano imprevedibili. Ci si aspettava che la norma sui PAS uscisse tramite emendamento al Dl Crescita, ma così non sarà. Si parla di un decreto a sé. Non ho molta fiducia nei tempi parlamentari, credo che ci vorranno mesi prima di vedere qualcosa.
Oltretutto, rimane il rischio severo che il governo cada prima dell'autunno, con ulteriore slittamento dei tempi.

Postilla conclusiva: vivere facendo supplenze, checché se ne dica, è una scelta. Nessuno obbliga nessuno a fare il precario nella scuola. Spesso, addirittura, lo si fa perché non si trova di meglio in termini di retribuzione e si preferisce uno stipendio più alto, anche se precario, a un lavoro stabile, ma più impegnativo e meno pagato. Non provo dunque alcuna pietà per i precari storici. Siamo adulti, tutte le scelte di vita portano con sé una dose di rischio che va attentamente valutata. Se davvero fare i precari fosse così terribile come la categoria sostiene, non si capirebbe il motivo di questa corsa alle supplenze. Conosco coetanei che sarebbero disposti a tutto per qualche settimana di supplenza... il che rimane ai miei occhi del tutto inspiegabile. Ho 29 anni e lavoro in ambito educativo da quando ne avevo 19,  con regolari contratti da quando ne avevo 22, con tre anni di insegnamento in una scuola secondaria non paritaria (quindi, non valutabile in termini di servizio), facendo regolari corsi e lezioni private di pomeriggio tutto l'anno (con contratto di lavoro indeterminato, senza aver mai fatto un'ora di lavoro in nero), e sto per prendere una seconda laurea magistrale. Non mi pare di essermi smazzata di meno di un supplente con 36 mesi di servizio. Perciò: avanti tutta e confidiamo nel concorso ordinario.


La desiderabilità delle supplenze, a me pare, stia nel fatto che comunque queste danno punteggio sia per il concorso che per le graduatorie, quindi sono comunque un passo ulteriore verso la stabilizzazione e l'entrata effettiva nella professione.
Tornando alla tempistica, concordo con tutti che ormai è tornata a imperare la vaghezza di ritorno ciclica a cui ci si è trovati ad abituarsi a partire dal fantomatico TFA ordinario III ciclo.

Secondo voi comunque faranno prima PAS, concorso straordinario o concorso ordinario? O esiste addirittura la possibilità che facciano tutto in modo ravvicinato?
Io ho la sensazione che, se faranno qualcosa in tempi brevi, sarà o PAS o concorso straordinario

Logica vorrebbe che facessero partire tutto insieme, ma dato che è sempre difficile trovare i commissari per i concorsi è probabile che facciano partire insieme Pas (per il quale non credo che ci siano troppe difficoltà, una volta che sarà stato approvato dal parlamento) e concorso straordinario e che venga rinviato invece per l'ennesima volta il concorso ordinario, che tra l'altro ha tempi più lunghi perché prevede due prove scritte (le prime immissioni quindi potrebbero slittare al 1 settembre 2021). E ricordiamo che dal pas non sono previste immissioni, quindi è probabile che sarà seguito da un nuovo concorso riservato non selettivo, che allungherà ancora di più i tempi. In tutto questo vedremo come influirà un'eventuale caduta del governo, seguita da elezioni anticipate. E meno male che tutti questi provvedimenti venivano giustificati con il fatto che a settembre ci sarebbero state troppe cattedre scoperte.
Torna in alto Andare in basso
marialina



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.10.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 24, 2019 11:02 am

milla 2 ha scritto:
Assolutamente no
grazie!!!! avevo letto che non era stato incluso nel Decreto crescita...
Torna in alto Andare in basso
siba16



Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 03.02.16

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 24, 2019 5:37 pm

Ieri ho sentito il ministro alla radio, rds se non sbaglio, che affermava: bando per infanzia e primaria entro l' estate e bando per scuola secondaria entro l'anno. Ho l'impressione che quell'accordo con i sindacati per pas e due concorsi rimarrà sulla carta.
Torna in alto Andare in basso
robifili



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.10.12

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyLun Giu 24, 2019 9:18 pm

siba16 ha scritto:
Ieri ho sentito il ministro alla radio, rds se non sbaglio, che affermava: bando per infanzia e primaria entro l' estate e bando per scuola secondaria entro l'anno. Ho l'impressione che quell'accordo con i sindacati per pas e due concorsi rimarrà  sulla carta.

Certamente! Era una promessa elettorale che i sindacati hanno firmato senza alcuna esitazione. E non hanno indetto nessuno sciopero unitario
Torna in alto Andare in basso
Italove



Messaggi : 326
Data d'iscrizione : 29.07.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyMar Giu 25, 2019 10:22 am

Il PAS dovrebbe far parte del bando per la scuola secondaria, ma credo che ormai nessuno creda più alle promesse preelettorali (anzi no, i sindacati ci credono ancora, pare) ed entro l'anno probabilmente cambierà il governo, quindi niente PAS, secondo me :-(
Torna in alto Andare in basso
marialina



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 21.10.17

Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi EmptyMar Giu 25, 2019 6:05 pm

quanto dovrebbe durare un ipotetico pas?
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Rinvio concorsi Empty
MessaggioTitolo: Re: Rinvio concorsi   Rinvio concorsi Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Rinvio concorsi
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti-
Vai verso: