Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

ben fatto, ministro - Pagina 7 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 ben fatto, ministro

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
feed2003



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 15.08.13

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyLun Set 23, 2019 9:26 pm

Promemoria primo messaggio :

https://www.orizzontescuola.it/on-fratoianni-leu-ben-fatto-ministro-fioramonti-giustificare-gli-studenti-che-partecipano-a-manifestazione/

[quote]“Ben fatto, ministro Fioramonti.
La circolare che invita le scuole a non considerare come assenza la partecipazione degli studenti allo sciopero per il clima del prossimo venerdì 27 settembre è un atto serio e concreto, soprattutto quando a farlo è il ministro dell’Istruzione.”

Lo scrive su Facebook Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu.

“La scuola vive se sta nel mondo, se si occupa del mondo, – prosegue il parlamentare di Leu – dei suoi problemi e delle sue emergenze, se prepara cittadini consapevoli. Il tema del riscaldamento globale ha a che fare con il futuro e anche una giornata di protesta può diventare formativa.”

“Bene così. Ora si prosegua con discussioni e approfondimenti nelle scuole – conclude Fratoianni – per tutelare l’ambiente, per salvare il pianeta.”
[/quote]

Si può commentare che è una stronzata, un'idiozia, un'assurdità, una vergogna, senza venire banditi?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21198
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyMer Ott 02, 2019 9:09 pm

Se entri in ruolo, di nuovo, l'ap si annulla.
Conosco diverse persone che l'hanno fatto, in particolare quello straordinario del 2018.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 69434
Data d'iscrizione : 23.08.10

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyMer Ott 02, 2019 11:38 pm

[quote:3ccb="Us3R"][quote:3ccb="Dec"]Se viene bocciato, rimane dove sta.
Non deve rifare l'anno di prova se la classe di concorso (o anche solo l'ordine e il grado di scuola) è lo stesso.[/quote]
Sai la figuraccia,il prof bocciato nella classe di concorso di cui è titolare.......[/quote]

Non sei obbligato a farlo sapere in giro, se ti dà fastidio che lo sappiano.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3966
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyMer Ott 02, 2019 11:53 pm

[quote:14d1="Dec"][quote:14d1="Us3R"][quote:14d1="Dec"]Se viene bocciato, rimane dove sta.
Non deve rifare l'anno di prova se la classe di concorso (o anche solo l'ordine e il grado di scuola) è lo stesso.[/quote]
Sai la figuraccia,il prof bocciato nella classe di concorso di cui è titolare.......[/quote]

Non sei obbligato a farlo sapere in giro, se ti dà fastidio che lo sappiano.[/quote]
[i]Essendo che[/i] le gm sono pubbliche ed accessibili a tutti dalla rete, basta un malintenzionato che metta in giro la voce ed il gioco è fatto.
Comunque non è questo un buon motivo per non tentare un concorso che ti possa riavvicinare a casa.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1505
Data d'iscrizione : 17.07.15

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyGio Ott 03, 2019 2:45 pm

L'unico sistema è far applicare alla scuola la legge valida per tutto il settore pubblico.
Basta accantonamenti dei posti per le immissioni,le immissioni si fanno su ciò che avanza dopo i trasferimenti
Articolo di OS
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-docenti-trasferimenti-interprovinciali-su-tutti-i-posti-ordinanza-tar/?fbclid=IwAR1a-d8IVEcK2RkOYAzx1FJq8nN5oDy-bUXegeBU7BhqkNcrBGz_GC-R_z0
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3966
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyGio Ott 03, 2019 2:58 pm

[quote:0a6b="Us3R"]L'unico sistema è far applicare alla scuola la legge valida per tutto il settore pubblico.
Basta accantonamenti dei posti per le immissioni,le immissioni si fanno su ciò che avanza dopo i trasferimenti
Articolo di OS
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-docenti-trasferimenti-interprovinciali-su-tutti-i-posti-ordinanza-tar/?fbclid=IwAR1a-d8IVEcK2RkOYAzx1FJq8nN5oDy-bUXegeBU7BhqkNcrBGz_GC-R_z0[/quote]
Non posso provarlo, ma ho i miei dubbi che tu prima di essere immesso in ruolo la pensassi allo stesso modo di adesso.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1505
Data d'iscrizione : 17.07.15

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyGio Ott 03, 2019 4:28 pm

[quote:06cb="franco71"][quote:06cb="Us3R"]L'unico sistema è far applicare alla scuola la legge valida per tutto il settore pubblico.
Basta accantonamenti dei posti per le immissioni,le immissioni si fanno su ciò che avanza dopo i trasferimenti
Articolo di OS
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-docenti-trasferimenti-interprovinciali-su-tutti-i-posti-ordinanza-tar/?fbclid=IwAR1a-d8IVEcK2RkOYAzx1FJq8nN5oDy-bUXegeBU7BhqkNcrBGz_GC-R_z0[/quote]
Non posso provarlo, ma ho i miei dubbi che tu prima di essere immesso in ruolo la pensassi allo stesso modo di adesso.[/quote]
Appunto,non puoi provarlo anche perchè non è così.
E ad ogni modo,un conto era un concorso vero,dove si bocciava e molto fra scritto e orale,un altro è che ora si debbano riservare posti a chi ha fatto solo un orale non selettivo per giunta.
Ma poi è giusto così,se avessi avuto urgenza e necessità immediata del ruolo sarei andato fuori regione,la proposta di mobilità volontaria è giusta,ma  coniugata col 100% dei posti per la mobilità.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 69434
Data d'iscrizione : 23.08.10

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyGio Ott 03, 2019 6:05 pm

[quote:281c="franco71"][quote:281c="Dec"][quote:281c="Us3R"][quote:281c="Dec"]Se viene bocciato, rimane dove sta.
Non deve rifare l'anno di prova se la classe di concorso (o anche solo l'ordine e il grado di scuola) è lo stesso.[/quote]
Sai la figuraccia,il prof bocciato nella classe di concorso di cui è titolare.......[/quote]

Non sei obbligato a farlo sapere in giro, se ti dà fastidio che lo sappiano.[/quote]
[i]Essendo che[/i] le gm sono pubbliche ed accessibili a tutti dalla rete, basta un malintenzionato che metta in giro la voce ed il gioco è fatto.
Comunque non è questo un buon motivo per non tentare un concorso che ti possa riavvicinare a casa.[/quote]

Le Gm dei vincitori e degli idonei. Se uno non lo passa, non sarà nemmeno inserito e quindi chi dovrebbe saperlo?
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1505
Data d'iscrizione : 17.07.15

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyGio Ott 03, 2019 7:45 pm

Tanto per cambiare argomento,Fioramonti p nella bufera per vecchi posts
https://www.huffingtonpost.it/entry/bufera-su-fioramonti-per-alcuni-tweet-meloni-chiede-le-dimissioni-per-lega-e-pd-deve-chiarire_it_5d95c1ffe4b0da7f6621f0b4
Questo è uno strano paese,soggetti condannati in via definitiva fanno i leader politici ma per un insulto via social si rischia il posto.
Ciò detto,giudicherò il ministro dalle scelte fatte.
Quella sul salvaprecari mi trova contrario.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3966
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyGio Ott 03, 2019 11:26 pm

[quote:ede8="Dec"][quote:ede8="franco71"][quote:ede8="Dec"][quote:ede8="Us3R"][quote:ede8="Dec"]Se viene bocciato, rimane dove sta.
Non deve rifare l'anno di prova se la classe di concorso (o anche solo l'ordine e il grado di scuola) è lo stesso.[/quote]
Sai la figuraccia,il prof bocciato nella classe di concorso di cui è titolare.......[/quote]

Non sei obbligato a farlo sapere in giro, se ti dà fastidio che lo sappiano.[/quote]
[i]Essendo che[/i] le gm sono pubbliche ed accessibili a tutti dalla rete, basta un malintenzionato che metta in giro la voce ed il gioco è fatto.
Comunque non è questo un buon motivo per non tentare un concorso che ti possa riavvicinare a casa.[/quote]

Le Gm dei vincitori e degli idonei. Se uno non lo passa, non sarà nemmeno inserito e quindi chi dovrebbe saperlo?[/quote]
Ho notato, almeno dal concorso 2016 in poi, che sui siti degli usr, vengono pubblicati tutte le fasi della procedura concorsuale.
All'inizio, il file dei concorrenti con gli abbinamenti delle aule, poi gli ammessi alla fase successiva, gli ammessi all'orale etc etc.
Non no se sia una regola generale, quella di pubblicare tutto, ma in questo modo, in pratica è possibile tracciare un candidato. Basta che ci sia il "sospetto" che abbia partecipato al tal concorso.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3966
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyGio Ott 03, 2019 11:33 pm

[quote:037f="Us3R"][quote:037f="franco71"][quote:037f="Us3R"]L'unico sistema è far applicare alla scuola la legge valida per tutto il settore pubblico.
Basta accantonamenti dei posti per le immissioni,le immissioni si fanno su ciò che avanza dopo i trasferimenti
Articolo di OS
https://www.orizzontescuola.it/mobilita-docenti-trasferimenti-interprovinciali-su-tutti-i-posti-ordinanza-tar/?fbclid=IwAR1a-d8IVEcK2RkOYAzx1FJq8nN5oDy-bUXegeBU7BhqkNcrBGz_GC-R_z0[/quote]
Non posso provarlo, ma ho i miei dubbi che tu prima di essere immesso in ruolo la pensassi allo stesso modo di adesso.[/quote]
Appunto,non puoi provarlo anche perchè non è così.
[b]E ad ogni modo,un conto era un concorso vero,dove si bocciava e molto fra scritto e orale,un altro è che ora si debbano riservare posti a chi ha fatto solo un orale non selettivo per giunta.[/b]
Ma poi è giusto così,se avessi avuto urgenza e necessità immediata del ruolo sarei andato fuori regione,la proposta di mobilità volontaria è giusta,ma  coniugata col 100% dei posti per la mobilità.[/quote]
Un conto è la richiesta di una mobilità annuale su tutti i posti disponibili, un altro è il discorso su questo concorso straordinario.
Il tuo discorso sulla mobilità sul 100% dei posti, se è coerente, dovrebbe prescindere dalla natura dei concorsi banditi.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 69434
Data d'iscrizione : 23.08.10

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptySab Ott 05, 2019 12:53 pm

[quote:cd8f="franco71"][quote:cd8f="Dec"][quote:cd8f="franco71"][quote:cd8f="Dec"][quote:cd8f="Us3R"][quote:cd8f="Dec"]Se viene bocciato, rimane dove sta.
Non deve rifare l'anno di prova se la classe di concorso (o anche solo l'ordine e il grado di scuola) è lo stesso.[/quote]
Sai la figuraccia,il prof bocciato nella classe di concorso di cui è titolare.......[/quote]

Non sei obbligato a farlo sapere in giro, se ti dà fastidio che lo sappiano.[/quote]
[i]Essendo che[/i] le gm sono pubbliche ed accessibili a tutti dalla rete, basta un malintenzionato che metta in giro la voce ed il gioco è fatto.
Comunque non è questo un buon motivo per non tentare un concorso che ti possa riavvicinare a casa.[/quote]

Le Gm dei vincitori e degli idonei. Se uno non lo passa, non sarà nemmeno inserito e quindi chi dovrebbe saperlo?[/quote]
Ho notato, almeno dal concorso 2016 in poi, che sui siti degli usr, vengono pubblicati tutte le fasi della procedura concorsuale.
All'inizio, il file dei concorrenti con gli abbinamenti delle aule, poi gli ammessi alla fase successiva, gli ammessi all'orale etc etc.
Non no se sia una regola generale, quella di pubblicare tutto, ma in questo modo, in pratica è possibile tracciare un candidato. Basta che ci sia il "sospetto" che abbia partecipato al tal concorso.  [/quote]

Stando alla mia esperienza gli studenti non si sognano nemmeno di andare a guardare questi siti e non sanno come funziona il reclutamento scolastico, quindi non mi preoccuperei di questo. In genere nemmeno i colleghi li guardano.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 7218
Data d'iscrizione : 17.01.12

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptySab Ott 05, 2019 2:56 pm

[quote:c744="Dec"][quote:c744="franco71"][quote:c744="Dec"][quote:c744="franco71"][quote:c744="Dec"][quote:c744="Us3R"][quote:c744="Dec"]Se viene bocciato, rimane dove sta.
Non deve rifare l'anno di prova se la classe di concorso (o anche solo l'ordine e il grado di scuola) è lo stesso.[/quote]
Sai la figuraccia,il prof bocciato nella classe di concorso di cui è titolare.......[/quote]

Non sei obbligato a farlo sapere in giro, se ti dà fastidio che lo sappiano.[/quote]
[i]Essendo che[/i] le gm sono pubbliche ed accessibili a tutti dalla rete, basta un malintenzionato che metta in giro la voce ed il gioco è fatto.
Comunque non è questo un buon motivo per non tentare un concorso che ti possa riavvicinare a casa.[/quote]

Le Gm dei vincitori e degli idonei. Se uno non lo passa, non sarà nemmeno inserito e quindi chi dovrebbe saperlo?[/quote]
Ho notato, almeno dal concorso 2016 in poi, che sui siti degli usr, vengono pubblicati tutte le fasi della procedura concorsuale.
All'inizio, il file dei concorrenti con gli abbinamenti delle aule, poi gli ammessi alla fase successiva, gli ammessi all'orale etc etc.
Non no se sia una regola generale, quella di pubblicare tutto, ma in questo modo, in pratica è possibile tracciare un candidato. Basta che ci sia il "sospetto" che abbia partecipato al tal concorso.  [/quote]

Stando alla mia esperienza gli studenti non si sognano nemmeno di andare a guardare questi siti e non sanno come funziona il reclutamento scolastico, quindi non mi preoccuperei di questo. In genere nemmeno i colleghi li guardano.[/quote]

gli studenti sicuramente no, ma ti assicuro che, soprattutto nei gradi inferiori, ci sono genitori molto "smart", che tracciano ad esempio le assegnazioni provvisorie e monitorano la mobilità per capire la natura della nomina e le prospettive di permanenza degli insegnanti dei pargoli. Non mi stupirei se "attenzionassero" anche le graduatorie dei concorsi
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 69434
Data d'iscrizione : 23.08.10

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptySab Ott 05, 2019 3:40 pm

Sarà, a me è capitato solo una volta con la mamma di un mio alunno che era anche lei insegnante e che aveva chiesto mobilità nel mio stesso anno e quindi andando a vedere il suo trasferimento ha visto inevitabilmente anche il mio, come io ho visto il suo; comunque eviterei di farmi troppi problemi: se anche qualcuno dovesse andare a vedere il calendario delle prove e poi la graduatoria finale, si può sempre dire che si era presentata domanda, ma poi si è cambiata idea e si è deciso di non presentarsi (lo fanno in tanti ad ogni concorso, quindi è più che verosimile); e per inciso non si dovrebbe neppure essere tenuti a dare spiegazioni perché non sono fatti loro. L'iscrizione a questi concorsi è lecita? Sì. E allora qual è il problema?
Torna in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 801
Data d'iscrizione : 16.05.14

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptySab Ott 05, 2019 4:10 pm

[quote:401b="Us3R"]Tanto per cambiare argomento,Fioramonti p nella bufera per vecchi posts
https://www.huffingtonpost.it/entry/bufera-su-fioramonti-per-alcuni-tweet-meloni-chiede-le-dimissioni-per-lega-e-pd-deve-chiarire_it_5d95c1ffe4b0da7f6621f0b4
Questo è uno strano paese,soggetti condannati in via definitiva fanno i leader politici ma per un insulto via social si rischia il posto.
Ciò detto,giudicherò il ministro dalle scelte fatte.
Quella sul salvaprecari mi trova contrario.[/quote]
Questo personaggio è indegno di coprire questa carica. Cosa ci sarebbe da giudicare ancora?? I lavoratori della scuola hanno votato per la maggioranza il M5S, partito di venduti ed inetti che ha fatto il miracolo di riportare il PD al governo su ordine di Renzi che adesso li tiene per le palle. Questo è ciò che si ritrovano.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5845
Data d'iscrizione : 25.08.11

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyDom Ott 06, 2019 12:10 pm

[quote:a57c="kappa27"][quote:a57c="Us3R"]Tanto per cambiare argomento,Fioramonti p nella bufera per vecchi posts
https://www.huffingtonpost.it/entry/bufera-su-fioramonti-per-alcuni-tweet-meloni-chiede-le-dimissioni-per-lega-e-pd-deve-chiarire_it_5d95c1ffe4b0da7f6621f0b4
Questo è uno strano paese,soggetti condannati in via definitiva fanno i leader politici ma per un insulto via social si rischia il posto.
Ciò detto,giudicherò il ministro dalle scelte fatte.
Quella sul salvaprecari mi trova contrario.[/quote]
Questo personaggio è indegno di coprire questa carica. Cosa ci sarebbe da giudicare ancora?? I lavoratori della scuola hanno votato per la maggioranza il M5S, partito di venduti ed inetti che ha fatto il miracolo di riportare il PD al governo su ordine di Renzi che adesso li tiene per le palle. Questo è ciò che si ritrovano.[/quote]
“Chi di voi è senza peccato, scagli per primo la pietra contro di lu(e)i”....Risultato: Parlamento italiano quasi deserto.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 2177
Data d'iscrizione : 31.10.17

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyDom Ott 06, 2019 1:28 pm

[quote:a6a4="kappa27"] I lavoratori della scuola hanno votato per la maggioranza il M5S, partito di venduti ed inetti che ha fatto il miracolo di riportare il PD al governo su ordine di Renzi che adesso li tiene per le palle. Questo è ciò che si ritrovano.[/quote]

Veramente Renzi è uscito dal PD...
Torna in alto Andare in basso
Online
giobbe



Messaggi : 5845
Data d'iscrizione : 25.08.11

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyDom Ott 06, 2019 5:59 pm

[quote:1a03="paniscus_2.1"][quote:1a03="kappa27"] I lavoratori della scuola hanno votato per la maggioranza il M5S, partito di venduti ed inetti che ha fatto il miracolo di riportare il PD al governo su ordine di Renzi che adesso li tiene per le palle. Questo è ciò che si ritrovano.[/quote]

Veramente Renzi è uscito dal PD...[/quote]Appunto. Adesso mantiene in ostaggio il governo, dopo aver detto per l'ennesima volta "state sereni".
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1505
Data d'iscrizione : 17.07.15

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyVen Ott 11, 2019 12:56 pm

[quote:f9be="kappa27"][quote:f9be="Us3R"]Tanto per cambiare argomento,Fioramonti p nella bufera per vecchi posts
https://www.huffingtonpost.it/entry/bufera-su-fioramonti-per-alcuni-tweet-meloni-chiede-le-dimissioni-per-lega-e-pd-deve-chiarire_it_5d95c1ffe4b0da7f6621f0b4
Questo è uno strano paese,soggetti condannati in via definitiva fanno i leader politici ma per un insulto via social si rischia il posto.
Ciò detto,giudicherò il ministro dalle scelte fatte.
Quella sul salvaprecari mi trova contrario.[/quote]
Questo personaggio è indegno di coprire questa carica. Cosa ci sarebbe da giudicare ancora?? I lavoratori della scuola hanno votato per la maggioranza il M5S, partito di venduti ed inetti che ha fatto il miracolo di riportare il PD al governo su ordine di Renzi che adesso li tiene per le palle. Questo è ciò che si ritrovano.[/quote]
Ai lavoratori della scuola non interessano le formule politiche ma cosa effettivamente un governo fa,se poi c'è il PD,la Lega,il M5S o Forza Italia è secondario.
Le bandierine ho smesso di seguirle,guardo ai fatti.
Sia questo governo che il precedente pensavano solo ed esclusivamente ai precari.
Non dico non ci si debba pensare,ma esistono anche i docenti di ruolo che sono fuori sede e non è che debbano inventarsi strani stratagemmi per avvicinarsi a casa(tipo rifare il concorso per la CDC dve si è già titolari sperando di rivincerlo e sperando che al momento delle nomine ti capiti un posto vicino casa,chi di speranza campa disperato muore si dice),serve che si diano a mobilità tutti i posti liberi,alle immissioni ciò che resta vacante,perchè se io mi sposto dalla provincia A a quella B lascio un poto libero nella provincia A.Se i signori delle GAE della provincia B hanno urgenza di lavorare,saputi i posti liberi,fanno domanda per la provincia A,altrimenti,restano in GAE e aspettano che nella provincia B si liberi un posto.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 7218
Data d'iscrizione : 17.01.12

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyVen Ott 11, 2019 1:19 pm

[quote:fc73="Us3R"]
Ai lavoratori della scuola non interessano le formule politiche ma cosa effettivamente un governo fa,se poi c'è il PD,la Lega,il M5S o Forza Italia è secondario.
Le bandierine ho smesso di seguirle,guardo ai fatti.
Sia questo governo che il precedente pensavano solo ed esclusivamente ai precari.
Non dico non ci si debba pensare,ma esistono anche i docenti di ruolo che sono fuori sede e non è che debbano inventarsi strani stratagemmi per avvicinarsi a casa(tipo rifare il concorso per la CDC dve si è già titolari sperando di rivincerlo e sperando che al momento delle nomine ti capiti un posto vicino casa,chi di speranza campa disperato muore si dice),serve che si diano a mobilità tutti i posti liberi,alle immissioni ciò che resta vacante,perchè se io mi sposto dalla provincia A a quella B lascio un poto libero nella provincia A.Se i signori delle GAE della provincia B hanno urgenza di lavorare,saputi i posti liberi,fanno domanda per la provincia A,altrimenti,restano in GAE e aspettano che nella provincia B si liberi un posto.[/quote]

L'intervento di Us3R evidenzia quello che è invece secondo me il vero tema, quello che dovrebbe realmente interessare i lavoratori della scuola.
Le riforme degli ultimi anni hanno pensato solo al reclutamento e alla governance della scuola, quello che manca ormai da anni, diciamo dai tempi di De Mauro, è un'idea, una visione della scuola e del suo ruolo nella società, solo inutili giaculatorie sulla perdita di ruolo sociale del docente, ovvi piagnistei sulla marginalità dell'istruzione che non si sono mai tradotte in alcunché.
Siamo bloccati da un decennio a parlare di graduatorie (di ambito, nazionali, di istituto, carpiate), preside sceriffo, fis, bonus, abilitazione con crediti, senza crediti, da concorso, da sanatoria, per grazia ricevuta... Mentre nulla si vede all'orizzonte per quanto riguarda il futuro dell'istruzione in Italia, le priorità educative, la didattica, le discipline. Ci ricordiamo della qualità della scuola soltanto quando escono i dati Invalsi, giusto il tempo per stracciarsi le vesti.
Che visione ha della scuola questo nuovo governo postideologico? Qualcuno sa dirlo o capirlo? Al di là della risposta estemporanea e a volte emotiva a singoli temi, esiste una visione comune, di insieme, di sistema, con una ricaduta reale sull'istruzione?
Manca completamente dall'orizzonte del dibattito un ragionamento o un orientamento chiaro, un progetto di lungo corso e perfino un obiettivo condiviso, tanto che anche tra gli insegnanti ormai non si sa fare altro che attaccarsi alla rassicurante (e reazionaria) nostalgia per il passato (che è diventata, di questi tempi, la costruzione più solida, cristallizzata), la "retrotopia", come la chiamava Bauman; e tanto che anche gli insegnanti si fanno sedurre facilmente da un voto "occasionale" a chi garantisce la graduatoria più favorevole, la mobilità meno punitiva, il bonus più virtuoso
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1505
Data d'iscrizione : 17.07.15

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyVen Ott 11, 2019 2:53 pm

[quote:f588="lucetta10"][quote:f588="Us3R"]
Ai lavoratori della scuola non interessano le formule politiche ma cosa effettivamente un governo fa,se poi c'è il PD,la Lega,il M5S o Forza Italia è secondario.
Le bandierine ho smesso di seguirle,guardo ai fatti.
Sia questo governo che il precedente pensavano solo ed esclusivamente ai precari.
Non dico non ci si debba pensare,ma esistono anche i docenti di ruolo che sono fuori sede e non è che debbano inventarsi strani stratagemmi per avvicinarsi a casa(tipo rifare il concorso per la CDC dve si è già titolari sperando di rivincerlo e sperando che al momento delle nomine ti capiti un posto vicino casa,chi di speranza campa disperato muore si dice),serve che si diano a mobilità tutti i posti liberi,alle immissioni ciò che resta vacante,perchè se io mi sposto dalla provincia A a quella B lascio un poto libero nella provincia A.Se i signori delle GAE della provincia B hanno urgenza di lavorare,saputi i posti liberi,fanno domanda per la provincia A,altrimenti,restano in GAE e aspettano che nella provincia B si liberi un posto.[/quote]

L'intervento di Us3R evidenzia quello che è invece secondo me il vero tema, quello che dovrebbe realmente interessare i lavoratori della scuola.
Le riforme degli ultimi anni hanno pensato solo al reclutamento e alla governance della scuola, quello che manca ormai da anni, diciamo dai tempi di De Mauro, è un'idea, una visione della scuola e del suo ruolo nella società, solo inutili giaculatorie sulla perdita di ruolo sociale del docente, ovvi piagnistei sulla marginalità dell'istruzione che non si sono mai tradotte in alcunché.
Siamo bloccati da un decennio a parlare di graduatorie (di ambito, nazionali, di istituto, carpiate), preside sceriffo, fis, bonus, abilitazione con crediti, senza crediti, da concorso, da sanatoria, per grazia ricevuta... Mentre nulla si vede all'orizzonte per quanto riguarda il futuro dell'istruzione in Italia, le priorità educative, la didattica, le discipline. Ci ricordiamo della qualità della scuola soltanto quando escono i dati Invalsi, giusto il tempo per stracciarsi le vesti.
Che visione ha della scuola questo nuovo governo postideologico? Qualcuno sa dirlo o capirlo? Al di là della risposta estemporanea e a volte emotiva a singoli temi, esiste una visione comune, di insieme, di sistema, con una ricaduta reale sull'istruzione?
Manca completamente dall'orizzonte del dibattito un ragionamento o un orientamento chiaro, un progetto di lungo corso e perfino un obiettivo condiviso, tanto che anche tra gli insegnanti ormai non si sa fare altro che attaccarsi alla rassicurante (e reazionaria) nostalgia per il passato (che è diventata, di questi tempi, la costruzione più solida, cristallizzata), la "retrotopia", come la chiamava Bauman; e tanto che anche gli insegnanti si fanno sedurre facilmente da un voto "occasionale" a chi garantisce la graduatoria più favorevole, la mobilità meno punitiva, il bonus più virtuoso[/quote]
Ti ringrazio,per me si parte con lo stipendio,è inutile girarci attorno ma lo status arriva anche da quello.
Poi criteri diversi per la formazione classi,non prendiamoci in giro anche qui,spesso si promuove per non avere contrazioni in organico e ciò comporta che chi nonostante non abbia fatto nulla tutto l'anno si trova ugualmente promosso,l'anno dopo farà ancora meno che prima.Servono poi regolamenti severi e punitivi(perchè si educa anche con le punizioni) per chi manca di rispetto ai docenti,compresi i genitori,i quali essendo adulti devono andare incontro a processo. Non mi si dica che è già così perchè è tutto molto sulla carta per non dire scritto sulla sabbia.Poi,scusate se insisto,ma c'è anche il tema dei trasferimenti e dei passaggi di cattedra che si vedono penalizzati perchè bisogna accantonare i posti per chi ha vinto un concorso solo orale(2018) o è in GAE da 12 anni senza aver mai fatto un giorno di supplenza(e ce ne sono tanti).
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 2177
Data d'iscrizione : 31.10.17

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyVen Ott 11, 2019 5:39 pm

[quote:1f5f="lucetta10"]Manca completamente dall'orizzonte del dibattito un ragionamento o un orientamento chiaro, un progetto di lungo corso e perfino un obiettivo condiviso, [/quote]

Nessun politico si sogna di proporre, o anche solo di immaginare, una strategia a lungo termine, perché l'unico interesse urgente del politico medio è quello di essere nuovamente votato e nuovamente eletto alla prossima consultazione elettorale (NON "alle successive" in generale, ma esclusivamente alla prossima... alla post-prossima ci penserà dopo la prossima, e così via), e quindi la sua unica tattica concepibile è quella di proporre provvedimenti che riscuotano apprezzamento e consenso pubblico nell'istante immediato.

Proporre un lavoro lungo, complesso e paziente per produrre eventualmente delle riforme i cui risultati si vedranno dopo 10 anni, o anche di più, è fuori questione. Secondo te è più probabile che un politico riscuota più successo di massa se si mette a strillare "aboliamo i libri scolastici!" "aboliamo i voti!" "aboliamo lo studio a casa!" "scuola più divertente per tutti!"... o se prova a proporre un piano graduale che prevede: "[i]rendiamo la scuola più rigorosa e più esigente fin da adesso, così i vostri figli avranno una preparazione più solida e avranno più opportunità tra 10 o 20 anni[/i]"?
Torna in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 7218
Data d'iscrizione : 17.01.12

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyVen Ott 11, 2019 6:26 pm

[quote:8d93="paniscus_2.1"]
Proporre un lavoro lungo, complesso e paziente per produrre eventualmente delle riforme i cui risultati si vedranno dopo 10 anni, o anche di più, è fuori questione. Secondo te è più probabile che un politico riscuota più successo di massa se si mette a strillare "aboliamo i libri scolastici!" "aboliamo i voti!" "aboliamo lo studio a casa!" "scuola più divertente per tutti!"... o se prova a proporre un piano graduale che prevede: "[i]rendiamo la scuola più rigorosa e più esigente fin da adesso, così i vostri figli avranno una preparazione più solida e avranno più opportunità tra 10 o 20 anni[/i]"? [/quote]

Non mi convince per niente questa lettura.
Fino a qualche anno fa, sicuramente, ma ormai i risultati di questa impostazione sono sotto gli occhi di tutti, la situazione è cambiata e ormai si parla di scuola molto spesso per registrare con scandalo l'abbassamento del livello di preparazione (e ci tocca anche ringraziare le rilevazioni dell'Invalsi!).

Credi veramente che tra la proposta di dare una formazione più solida alla gioventù nazionale o alleggerire le giornate ai pargoli tutti sceglierebbero la fuffa invece del rigore?
Non mi pare proprio che i segnali vadano in questa direzione.

le strategie ludiche stanno ovunque arretrando dopo anni di enfasi, tutti ormai anche l'uomo della strada chiede maggior preparazione, escono studi sull'importanza del corsivo anche (udite udite) per i dsa, rivalutazioni della memoria per lo studio, le strategie didattiche più recenti sono quelle che rifiutano la tecnologia, i test a crocetta non sono più tanto di moda, anzi sono ormai dei ruderi. Questo è di oggi https://www.repubblica.it/scuola/2019/10/11/news/piu_bravi_a_scuola_e_piu_preparati_ad_affrontare_la_vita_la_lettura_ad_alta_voce_fa_bene_ai_bambini-238234235/?ref=RHRS-BH-I238213446-C6-P6-S2.6-T1

Non mi pare francamente che questi politici di corto respiro che propongono solo riforme dell'arruolamento riscuotano tutto questo successo, e di tutta la fuffa di cui era infarcito il programma per la scuola dei 5S non si sente più parlare da due anni e gli stessi che la proponevano tacciono.

Ti propongo un esperimento banale: prova a digitare su Google "situazione scuola italiana", si parla solo di fallimenti didattici e di abbassamento del livello di preparazione, quella è la priorità delle famiglie e nella percezione comune si sta facendo strada l'idea che su quella sia necessario intervenire.
Ai piani alti invece si continua a discutere di reclutamento, governance, autonomia, cose di cui non interessa a nessuno e che non vedo come possano riscuotere un "successo di massa", mentre si dovrebbe parlare di formazione culturale e tecnico professionale dei giovani, di rivalutazione degli insegnanti e del loro ruolo CULTURALE e INTELLETTUALE  (basta con gli educatori, i facilitatori, i mediatori!), in un NUOVO orizzonte sociale e culturale... ma le idee su questo punto scarseggiano
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 2177
Data d'iscrizione : 31.10.17

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyVen Ott 11, 2019 10:52 pm

[quote:b6b9="lucetta10"]
le strategie ludiche stanno ovunque arretrando dopo anni di enfasi, tutti ormai anche l'uomo della strada chiede maggior preparazione, escono studi sull'importanza del corsivo anche (udite udite) per i dsa, rivalutazioni della memoria per lo studio, le strategie didattiche più recenti sono quelle che rifiutano la tecnologia, i test a crocetta non sono più tanto di moda, anzi sono ormai dei ruderi. Questo è di oggi https://www.repubblica.it/scuola/2019/10/11/news/piu_bravi_a_scuola_e_piu_preparati_ad_affrontare_la_vita_la_lettura_ad_alta_voce_fa_bene_ai_bambini-238234235/?ref=RHRS-BH-I238213446-C6-P6-S2.6-T1 [/quote]

A parte il fatto che quell'articolo esalta i benefici della lettura ad alta voce PASSIVA, cioè della situazione in cui i ragazzini non è richiesto di leggere ad alta voce, ma solo di ascoltare l'insegnante che lo fa per loro, ma ovviamente [i]"niente compiti a casa, analisi logica, voti o interrogazioni, la lettura doveva essere percepita come un piacere e non come un obbligo"[/i]...

...ma comunque, tutta questa ondata di ripensamento, io ancora in giro non la vedo.

Noi continuiamo ad essere martellati da proposte di corsi di aggiornamento e di formazione che, in maggioranza schiacciante, gravitano attorno alle didattiche innovative, alla flipped classroom, all'apprendimento cooperativo, al superamento della lezione frontale che continua a essere vista come Male Assoluto, oltre a quelli su inclusività, bes, personalizzazione per tutti, digitalizzazione di tutto e di più, e sull'uso sfizioso e ammiccante dei dispostivi digitali a scopo didattico

(NON del computer e dell'informatica, che mi sarebbe anche benissimo, ma proprio sull'incoraggiamento dell'uso dei dispositivi mobili personali, smartphone e tablet, per creare strategie didattiche accattivanti per comprarsi l'attenzione dei ragazzi con test e giochini "educativi" in un turbine di click).

Le iniziative di aggiornamento sui contenuti delle materie o sulle modalità "robuste" di valutazione dei risultati effettivamente raggiunti, sono in nettissima minoranza.

Tu dici che alle elementari e medie il vento sta cambiando?

Beh, alle superiori ancora non si vede.

Forse c'è uno sfasamento temporale, nel senso che la marea inarrestabile del coccolismo ludico e viziante, alle superiori, è arrivata relativamente da poco, e quindi c'è ancora un po' di margine per presentarla come "innovativa", mentre negli ordini di studi più bassi ha dilagato già 40 anni fa, e quindi hanno fatto in tempo ad averne già le tasche piene e a ribellarsi! Alle superiori c'è ancora una notevole percentuale di gente che pensa davvero che sia una novità interessante, democratica, inclusiva, e politicamente corretta...
Torna in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 7218
Data d'iscrizione : 17.01.12

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptyVen Ott 11, 2019 11:58 pm

[quote:058a="paniscus_2.1"]
Noi continuiamo ad essere martellati da proposte di corsi di aggiornamento e di formazione che, in maggioranza schiacciante, gravitano attorno alle didattiche innovative, alla flipped classroom, all'apprendimento cooperativo, al superamento della lezione frontale che continua a essere vista come Male Assoluto, oltre a quelli su inclusività, bes, personalizzazione per tutti, digitalizzazione di tutto e di più, e sull'uso sfizioso e ammiccante dei dispostivi digitali a scopo didattico

(NON del computer e dell'informatica, che mi sarebbe anche benissimo, ma proprio sull'incoraggiamento dell'uso dei dispositivi mobili personali, smartphone e tablet, per creare strategie didattiche accattivanti per comprarsi l'attenzione dei ragazzi con test e giochini "educativi" in un turbine di click).

Le iniziative di aggiornamento sui contenuti delle materie o sulle modalità "robuste" di valutazione dei risultati effettivamente raggiunti, sono in nettissima minoranza.

Tu dici che alle elementari e medie il vento sta cambiando?

Beh, alle superiori ancora non si vede.

Forse c'è uno sfasamento temporale, nel senso che la marea inarrestabile del coccolismo ludico e viziante, alle superiori, è arrivata relativamente da poco, e quindi c'è ancora un po' di margine per presentarla come  "innovativa", mentre negli ordini di studi più bassi ha dilagato già 40 anni fa, e quindi hanno fatto in tempo ad averne già le tasche piene e a ribellarsi! Alle superiori c'è ancora una notevole percentuale di gente che pensa davvero che sia una novità interessante, democratica, inclusiva, e politicamente corretta...[/quote]

Ma cosa significa "didattica innovativa"? E' tutta uguale perché tutta "politicamente corretta"?
Io mi sono stancata anche di questa finta dialettica tra conservatori e innovatori, tutti e due senza idee ma ciascuno arroccato sul suo personale nulla. Ecco cosa intendo per mancanza di una visione di scuola, di capacità di progettare, un orizzonte asfittico, noioso e litigioso, una finta crociata che camuffa l'assenza di prospettive, di basi ideologiche, perfino di una univoca individuazione dei problemi.
Li accomuna la visione "miracolistica", una certezza aprioristica e granitica: innoviamo e il successo formativo è assicurato vs torniamo al passato e il successo formativo è assicurato (qui però c'è l'aggravante di camuffare il passato trasfigurandoselo nostalgicamente pieno di successi didattici)

Non sono una appassionata di didattiche innovative, ma non si possono liquidare [u]tutte insieme[/u] gettandole nell'unico calderone e contrapponendole alla parrocchietta dell'usato sicuro della lezione frontale, se si vuole ragionare seriamente. Se in ballo ci sono soltanto "il coccolismo ludico e viziante" e la retrotopia non stupisce che le ultime riforme sulla scuola siano monopolizzate dal tema del funzionamento...
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 2177
Data d'iscrizione : 31.10.17

ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 EmptySab Ott 12, 2019 8:54 am

[quote:64c4="lucetta10"][quote:64c4="Dec"]Stando alla mia esperienza gli studenti non si sognano nemmeno di andare a guardare questi siti e non sanno come funziona il reclutamento scolastico, quindi non mi preoccuperei di questo. In genere nemmeno i colleghi li guardano.[/quote]

gli studenti sicuramente no, ma ti assicuro che, soprattutto nei gradi inferiori, ci sono genitori molto "smart", che tracciano ad esempio le assegnazioni provvisorie e monitorano la mobilità per capire la natura della nomina e le prospettive di permanenza degli insegnanti dei pargoli. Non mi stupirei se "attenzionassero" anche le graduatorie dei concorsi[/quote]

Io invece, quando sono stata coinvolta come genitore (e si parla appunto di gradi inferiori), ho sempre visto un muro di ignoranza e di incapacità ostinata di capire il funzionamento di tali pratiche, nemmeno quando ci si sbracciava per spiegarglielo. La maggior parte dei genitori è semplicemente convinta che assunzioni, trasferimenti e nomine dipendano dal preside (e non solo a causa del mito del preside-sceriffo e della "chiamata diretta" che si è diffuso dopo la riforma di Renzi, ma anche prima), e non c'è verso di smantellare questa fissazione: nei casi in cui nel gruppo di genitori ci sia qualcuno che è insegnante a sua volta, e prova a chiarire la situazione, semplicemente viene ignorato, oppure viene seguito lì per lì ma dimenticato il giorno dopo.

A me sono capitate, come madre, delle situazioni imbarazzanti in cui i genitori della classe avevano preparato una lettera al dirigente in cui si chiedeva di "annullare il trasferimento della professoressa X", o di "impegnarsi a garantire" che il professor Y fosse riconfermato per l'anno prossimo, quando era un supplente annuale, e per di più di terza fascia... e non capivano perché io (e pochi altri, tipo due o tre) ci rifiutassimo di firmarla. Anche dopo ripetute spiegazioni, rispondevano: "[i]ok, forse non funzionerà,ma noi abbiamo il diritto di provarci lo stesso[/i]", per non parlare della perla di vittimismo: "[i]se non firmiamo tutti, magari il preside pensa che c'è qualcuno che ce l'ha con quell'insegnante e che non lo vuole[/i]".

Per quel poco che mi è capitato, ho l'impressione che invece, alle superiori, siano più consapevoli di come funziona il meccanismo. Forse perché c'è l'intermediazione dei ragazzi stessi, che fanno le domande direttamente a noi e poi riferiscono in famiglia...
Torna in alto Andare in basso
Online
Contenuto sponsorizzato




ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: ben fatto, ministro   ben fatto, ministro - Pagina 7 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
ben fatto, ministro
Torna in alto 
Pagina 7 di 9Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: