Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptySab Set 28, 2019 5:57 pm

Quest'anno seguo un'alunna non vedente in quinta superiore. Mi hanno detto di iniziare a pensare già ad una prova equipollente per matematica-fisica. La ragazza è normodotata a livello cognitivo ma date le sue difficoltà non è in grado di stare al passo con i programmi, nè di sostenere una prova classica scritta ovviamete in breille. La mia difficoltà più grande è nel preparare una prova equipollente per tali discipline anche se sono le mie. Il collega di materia è in difficoltà come me e comunque mi ha detto che la prova, anche se diversa, non può essere troppo semplificata. In ogni caso mi rendo conto che proporre due problemi (anche se ridotti) con i vari quesiti sarebbe un suicidio per la ragazza. Soprattutto su fisica è in grandissima difficoltà e io non posso semplificare molto alcuni concetti. E' inoltre molto lenta in quanto deve fare molto affidamento sulla memoria per ricordare i vari passaggi. Qualcuno saprebbe aiutarmi? Avete delle prove equipollenti di matematica/fisica da prendere come esempio?
Torna in alto Andare in basso
visualdrome

visualdrome

Messaggi : 565
Data d'iscrizione : 25.09.11
Località : Toscana

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyDom Set 29, 2019 10:18 am

Secondo me:
Il prof dovrebbe fissare gli obiettivi minimi (e quelli li sa solo lui) e poi strutturare una prova su questi obiettivi minimi.
Poi dovresti intervenire tu per "tradurre" / adattare la prova alle abilità della ragazza.
Successivamente tu e il prof valutate se sono equipollenti o no (e in cosa no).
Infine si guarda il programma, anche in vista dell'esame di stato, e si valuta se, date le semplificazioni, attuali e ipotetiche per il futuro (in quanto non si sa il margine di apprendimento e di miglioramento dell'alunna), riuscirà ad avere una preparazione equipollente.
In caso negativo io, chiarendo tutto e subito con la ragazza, cercherei di alzare l'asticella quel minimo per garantirle il raggiungimento degli obiettivi minimi di programma e per l'esame, con la consapevolezza che potrebbe o riuscire e quindi essere costretti a passare da un equipollente ad un differenziato.

Speriamo che intervengano anche altri più preparati e soprattutto esperti.

Immagino che già conoscerai, in ogni caso:
[url=http://www.integr-abile.unito.it/axessibility/][b][color:f7c2=#ff0000]Axessibility[/color][/b][/url]
[url=http://www.sinapsi.unina.it/blindmath][b][color:f7c2=#ff0000]BlindMath[/color][/b][/url]
Torna in alto Andare in basso
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyDom Set 29, 2019 10:42 am

grazie del consiglio, vedo un pò difficile farla passare ad un differenziato e neanche sarebbe giusto visto che nelle altre materie non va male. Nelle materie scientifiche la sua enorme difficoltà è sopratutto nei tempi e nel fatto che non vedendo devo io interpretare per lei qualunque cosa. Inoltre devo anche cercare di semplificare al massimo il formalismo matematico.....diciamo che i colleghi non mi aiutano molto ma la mia enorme difficoltà sta proprio che ora come ora non riesco ad immaginare una prova adatta a lei.
Torna in alto Andare in basso
visualdrome

visualdrome

Messaggi : 565
Data d'iscrizione : 25.09.11
Località : Toscana

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyDom Set 29, 2019 10:52 am

I colleghi devono aiutarti, per legge: se la situazione è come la descrivi (no ha problemi nelle altre materie) devi impuntarti con loro, minacciarli, oltre che ovviamente attivare anche altri ausili (associazioni, UIC...) che potrebbero fornirti ausili.
In ogni caso non perderei di vista l'esame (siamo in quinta); questo però deve farlo il prof di materia; dovrebbe fare un programma minimo sufficiente al superamento dell'esame (anche in termini di privilegiare alcuni aspetti invece di altri, se possibile), poi bisogna vedere come adattarlo alla ragazza. Il dubbio è: il mio ruolo posso svolgerlo anche all'esame? Perché se la risposta è no allora è inutile farlo ora.

Poi non so se in questi casi (problema solo in 1 o 2 materie + disabilità) ci sono procedure particolari, ma dubito in quanto se equipollente... Dovresti informarti.
Torna in alto Andare in basso
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyDom Set 29, 2019 4:01 pm

Io sapevo che nel pei si poteva indicare il percorso per obiettivi minimi anche con una o due materie in cui i contenuti vengano ridotti. La ragazza non può seguire in matematica e fisica lo stesso programma dei compagni. Non so però i riferimenti normativi. Chiedo a chi è più informato
Torna in alto Andare in basso
pasqui74



Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 27.05.14

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyDom Set 29, 2019 9:48 pm

Per prendere il diploma non si può differenziare nessuna materia solo obbiettivi minimi e quelli li indica il prof di materia. Il problema che è lenta si ovvia compensando con più tempo per le prove. Per l'adattamento non ho idea mai avuto alunni ciechi.
Torna in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 3679
Data d'iscrizione : 21.09.10

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyDom Set 29, 2019 10:20 pm

Esiste un programma chiamato Lambda per scrivere in matematica per i non vedenti. Usa un formato braille a 8 punti e non a 6 punti per scrivere anche i simboli amtematici. Si basa sul linguaggio LATEX. E' complicato scrivere, ma certo avrebbe dovuto iniziare ad usarlo da qualche tempo. Di solito si inizia ad impiegarlo già alla secondaria di primo grado.
L'alunno non vedente usa il tastierino braille e può sentire quanto scritto con una voce. Il docente vedente può controllare quanto fatto generando un file stampabile.

Prova a cercarlo

Circo
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3914
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Set 30, 2019 12:03 am

[quote:2243="circo"]Esiste un programma chiamato Lambda per scrivere in matematica per i non vedenti. ...[/quote]
A differenza dei due programmi suggeriti da visualdrome, ho visto che Lambda è un prodotto commerciale, dopo il periodo di prova bisogna acquistare una licenza. Le funzionalità sono simili?
Torna in alto Andare in basso
Online
lunatica2014



Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 07.07.14

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyMar Ott 01, 2019 7:29 pm

[quote:091e="math_devil"]Quest'anno seguo un'alunna non vedente in quinta superiore. Mi hanno detto di iniziare a pensare già ad una prova equipollente per matematica-fisica. La ragazza è normodotata a livello cognitivo ma date le sue difficoltà non è in grado di stare al passo con i programmi, nè di sostenere una prova classica scritta ovviamete in breille. La mia difficoltà più grande è nel preparare una prova equipollente per tali discipline anche se sono le mie. Il collega di materia è in difficoltà come me e comunque mi ha detto che la prova, anche se diversa, non può essere troppo semplificata. In ogni caso mi rendo conto che proporre due problemi (anche se ridotti) con i vari quesiti sarebbe un suicidio per la ragazza. Soprattutto su fisica è in grandissima difficoltà  e io non posso semplificare molto alcuni concetti.  E' inoltre molto lenta in quanto deve fare molto affidamento sulla memoria per ricordare i vari passaggi. Qualcuno saprebbe aiutarmi? Avete delle prove equipollenti di matematica/fisica da prendere come esempio?[/quote]

le prove equipollenti le deve svolgere per l'intero anno scolastico ed inserirle nell'allegato al documento del 15 maggio, in cui chiederai, per l'alunna, prove equipollenti così come sono state svolte per l'intero anno scolastico. la legge lo prevede (e lo prevederà sicuramentea anche quest'anno, come ogni anno la circolare ministeriale per gli emi di stato.Spero di essere stata chiara.ho scritto frettolosamente.
Torna in alto Andare in basso
lunatica2014



Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 07.07.14

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyMar Ott 01, 2019 7:30 pm

I docenti curriculari sono sempre molto restii quando sentono parlare di prove equipollenti. La modalità d'esame è diversa, ma gli obiettivi, anche se minimi, sono gli stessi. E in più puoi chiedere il tempo aggiuntivo.
Torna in alto Andare in basso
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyMer Ott 02, 2019 4:27 pm

grazie per le risposte. La ragazza non ha mai usato il lamba e non credo di iniziare a usarlo proprio ora, le scrivo gli appunti usando un linguaggio concordato. Tutto ciò è una fatica notevole per me e anche per lei che deve interpretare i simboli. La mia perplessità rimane sempre sulle prove equipollenti, nella seconda prova ministeriale hanno aggiunto notevoli difficoltà per lei soprattuto su fisica. Io mi chiedevo se fosse possibile preparare una prova strutturata con matematica, per esempio uno studio di funzione senza grafico, e poi trattare la fisica in modo più concettuale senza troppi riferimenti alla realtà che ci circonda. Sicuramente mi devo documentare molto ma i programmi che devo svolgere richiedono troppo l'uso della vista.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10392
Data d'iscrizione : 02.10.10

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyGio Ott 03, 2019 8:01 am

http://www.salvemini.bo.it/nuovo/itc/circolaridocenti/5A-Serale%20Doc.%2015%20Maggio.pdf

Documento del 15 maggio. L'ultimo studente ha svolto prove equipollenti. Così, un piccolo assaggio di ciò che si può fare. Non c'è fisica ma quello che puoi fare è vastissimo sempre che nella vostra valutazione, in un modo o nell'altro, con grafico o senza grafico, la candidata dimostri di conoscere gli obiettivi minimi.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia

@melia

Messaggi : 2755
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 60
Località : Padova

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyVen Ott 04, 2019 6:57 pm

Non c'entra molto con quello di cui si stava discutendo.
Si stava parlando della SECONDA PROVA, ovvero quella che arriva dal Ministero, nel caso segnalato è Economia Aziendale. La matematica della terza prova non c'entra niente con quella di un Liceo Scientifico, quindi ... manca anche matematica non solo fisica.
Tieni conto che l'obiettivo minimo di matematica di una quinta scientifico è tracciare il grafico della funzione, dal quale poi dedurre una serie di cose.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10392
Data d'iscrizione : 02.10.10

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 8:32 am

lo so che non c'entra molto. Ma un po' sì. Dimostra come sia possibile muoversi IMHO

Tracciare il grafico non lo può fare e leggerlo nemmeno, dovrà dimostrare di dedurre certe cose acquisendo i dati in altro modo.

E' importante che deduca non da cosa derivi le sue deduzioni
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia

@melia

Messaggi : 2755
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 60
Località : Padova

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 6:03 pm

Ma il saper dedurre senza grafico è veramente difficile. Non so come, ma è importante che nella sua testa ci sia qualcosa di "equivalente" al grafico, cioè una cosa che possa riassumere tutti i dati trovati algebricamente. È difficile, come risolvere un problema di geometria senza fare la figura.
Torna in alto Andare in basso
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 6:20 pm

Lo so che è difficile, secondo me è una cosa che solo chi insegna matematica può capire. Ringrazio tutti per il supporto ma comunque dovrò fare in modo da usare grafici il meno possibile. Per ora mi aiuto un pò con il piano gommato ma è come un palliativo...lo vedo e lei no e mi rendo conto di quanto sia difficile immaginare e dedurre nella sua testa. Con la fisica ho ancora più difficoltà, ora il collega ha iniziato i circuiti perciò provate a spiegare tutto ciò senza usare la vista.
Torna in alto Andare in basso
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 6:25 pm

Una corsa è certa, non posso chiederle di tracciare il grafico di una funzione semmai di dedurre il comportamento che può avere.. non saprei neanche come trattare la geometria analitica nello spazio visto che è necessario vederle alcune cose. Vi aggiornerò
Torna in alto Andare in basso
PrimulaVera



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 7:06 pm

Sono la solita acida: la ragazza ha scelto la scuola giusta? Nella scuola scelta, può davvero raggiungere gli obiettivi minimi? Certo in quinta non si può fare marcia indietro.
Torna in alto Andare in basso
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 8:00 pm

Non sei la solita acida, è lo stesso pensiero che ho avuto io. La mia risposta? Ovviamente non ha scelto la scuola giusta per lei. Io penso che lei abbia le capacità per capire il programma di matematima e fisica ma ovviamente per svolgere veramente (e senza ipocrisie) il programma per obiettivi minimi avrebbe bisogno di tempi molto ma molto lunghi (cioè anni). Comunque ora come ora devo ragionare su quello che sa fare e che potrebbe fare dato che l'esame di stato è prossimo; in ogni caso nella sua classe almeno la metà dei compagni avrebbe dovuto fare una scelta differente, spesso pressati da genitori che non vedono i figli ma solo i loro desideri.
Torna in alto Andare in basso
PrimulaVera



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 10:08 pm

La prova scritta potrebbe essere sostituita da una prova orale? Il dirigente dovrebbe informarsi presso il Provveditorato. Diversi anni fa, ho seguito un ragazzo con un piccolo problema di salute, un leggerissimo ritardo mentale e tanta ansia da prestazione. La sua situazione familiare era complessa e destabilizzante. Svolgeva bene e in autonomia le prove scritte, mentre le interrogazioni erano un supplizio. Su richiesta del padre, gli ispettori ministeriali autorizzarono la sostituzione della prova orale degli esami di stato con un'ulteriore prova scritta. La prova scritta doveva essere costituita da domande sulle diverse materie, nel rispetto degli obiettivi minimi. Il consiglio di classe vide la soluzione come farraginosa e lavorò per convincere/allenare il ragazzo a fare l'interrogazione. Il padre fu molto critico e svalutante verso gli insegnanti e la ex moglie, nonché iperprotettivo verso il figlio. Una vera lotta! Agli esami, tutto filò per il verso giusto, grazie anche ad una commissione severa, ma accogliente. Informati bene.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3914
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyLun Ott 07, 2019 11:39 pm

[quote:1b8d="math_devil"]... Io mi chiedevo se fosse possibile preparare una prova strutturata con matematica, [b]per esempio uno studio di funzione senza grafico[/b], e poi trattare la fisica in modo più concettuale senza troppi riferimenti alla realtà che ci circonda. Sicuramente mi devo documentare molto ma i programmi che devo svolgere richiedono troppo l'uso della vista.[/quote]
Mi meraviglio che nel "percorso matematico" di una ragazza/o non vedente non ci siano dei sistemi per imparare e lavorare con i grafici con supporti opportuni, qualcosa di analogo al braille per leggere. Un sistema reticolato di assi e punti su cui (inter)agire con le dita.
Torna in alto Andare in basso
Online
math_devil



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 18.03.11

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyMar Ott 08, 2019 1:11 pm

Ci sono dei sistemi come l'uso del piano gommato, dove l'insegnante segna i grafici e lei lo legge con le dita. E' comunque un procedimento laborioso (per me) con un notevole dispendio di tempo, inoltre acquisire un immagine senza vista è molto più complicato che leggere un brano in braille.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3914
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyMar Ott 08, 2019 6:32 pm

[quote:036d="math_devil"][b]Ci sono dei sistemi come l'uso del piano gommato[/b], dove l'insegnante segna i grafici e lei lo legge con le dita. E' comunque un procedimento laborioso (per me) con un notevole dispendio di tempo, ...[/quote]
Ecco. Comunque, senza voler essere inopportuno, ma mi sembra sia una questione di pratica, così come leggere in braille. Se la ragazza non si è mai esercitata con questo piano sagomato, la strada è in salita. Non dovrebbe essere il docente di sostegno ad accompagnare questo percorso? Certo che caricare questo compito sul docente curricolare, diventa una sfida improba, peraltro tutto all'ultimo anno con l'incombenza dell'esame di stato.

[quote:036d="math_devil"] ... inoltre acquisire un immagine senza vista è molto più complicato che leggere un brano in braille.[/quote]
Però non hai un'alternativa più concreta: toccare con le dita, per la ragazza, è un filtro o un punto di partenza tra la realtà e la sua conoscenza razionale. Nel caso specifico dello studio di un grafico, la ragazza, dal tracciato può capire i concetti base: massimi, minimi, andamenti (de)crescenti. Abbinando questo ai software per l'uso delle formule.
Ammetto che, vista dall'esterno sia, a dir poco, un lavoro complicato. Figuriamoci per voi.
Torna in alto Andare in basso
Online
PrimulaVera



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyMar Ott 08, 2019 7:21 pm

Il percorso proposto da Franco71 mi sembra percorribile solo in riferimento alle caratteristiche generali delle funzioni e non in riferimento ad una funzione specifica. La ragazza dovrebbe poter spiegare oralmente cosa è un flesso, ad esempio, e poi mostrarlo alla commissione, indicandolo sul piano gommato. Credo sia impossibile, in così poco tempo, lavorare in modo più completo. Inevitabilmente ci sarà uno scollamento tra il compito ministeriale e la prova equipollente della ragazza. E fin da ora, inizierei a preparare un percorso "generico" di matematica e fisica; la commissione dovrà accettarlo come obiettivi minimi. Il voto premierà l'impegno, non tanto i risultati e, quindi, dovrà essere basso. Potrà rifarsi con le altre prove. Insisto sempre sull'opportunità di dare gli obiettivi minimi solo a chi può realmente conseguirli; la pigrizia degli insegnanti e il pietismo fanno solo danno.
Torna in alto Andare in basso
PrimulaVera



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica EmptyMar Ott 08, 2019 8:03 pm

Quando parlo di pigrizia degli insegnanti, mi riferisco al fatto che gli obiettivi minimi sono sempre ben accetti dai genitori, mentre i differenziati implicano "guerre".
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty
MessaggioTitolo: Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica   ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica Empty

Torna in alto Andare in basso
 
ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: