Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 I nuovi numeri dei posti per i TFA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
windmill



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 27.05.11

MessaggioOggetto: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Ven Ago 12, 2011 1:44 pm

Promemoria primo messaggio :

Mi piacerebbe ragionare un po' sui nuovi numeri circa i posti disponibili per i TFA nei prossimi anni. In particolare, mi piacerebbe sapere perché in molte regioni siano più alti quelli per la secondaria di II grado rispetto alla secondaria di I grado. Mi risulta, infatti, che nella secondaria di II grado vi siano molti esuberi, a fronte di una secondaria di I grado il cui bilancio è in pareggio, o addirittura, in alcune cdc, con diverse nuove cattedre. Cosa vuol dire? Ho l'impressione che alla fine abbia vinto la voglia di far cassa e si sia tornati alla logica delle vecchie siss, altro che fabbisogno reale tanto strombazzato!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Sweptaway80



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 12:23 am

Ci mancherebbe pure che non ci mettesse la faccia, anche se secondo me continua a sostenere tesi con cui mi trovo in disaccordo; per esempio, "avete tagliato le ore di latino!!" "sì, ma noi puntiamo alla qualità, non alla quantità..." (due ore di latino al linguistico invece di 4 sicuramente aumentano la qualità dell'insegnamento!!) :-)
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 12:31 am

Non ci resta che aspettare i numeri, sperando li calcolino con un minimo di raziocinio, anche se le università faranno di tutto per avere iscritti.
Tornare in alto Andare in basso
Sweptaway80



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 12:35 am

charman ha scritto:
Certo che ho detto che qualcuno l'ha votato...ho detto una fesseria?

Pensavo lo avessi detto in tono ironico. Se invece sei un sostenitore dell'operato di questo governo, rispetto assolutamente la tua posizione.

E' (dovrebbe essere) chiaro che i posti sono pochi e li volete voi...noi, però, intanto vogliamo abilitarci. Se si pensa ad un concorso di merito, quantomeno, potremmo partecipare.

Chi ti dice che anche io non voglia prendere l'abilitazione in un'altra cdc per avere altri 3 punti all'aggiornamento delle graduatorie a esaurimento? magari ci vediamo al test di ammissione per il TFA. Tanto sarà, finalmente, un test meritocratico: una marea di persone per una manciata di posti, questa è la vera meritocrazia...
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 8:04 am

sweptaway ritengo che un test che fa la prima grossa selezione con un quiz a risposta multipla non sia meritocratico per niente perchè riduce la preparazione a quella dei concorrenti di un programma televisivo. Sarebbe stato meglio fare delle prove scritte e orali serie, dove testare la reale preparazione degli aspiranti docenti. Le nozioni si possono acquisire in qualsiasi momento ma caratteristiche come capacità di analisi e sintesi, chiarezza nell'esposizione, problem solving non si improvvisano.

Approfitto di questa risposta che ho dato per fare una domanda a chi ha intenzione di fare il TFA. Con mio sommo rammarico, ho visto che metà dei posti disponibili nella cdc a cui avrei voluto accedere saranno dati in ruolo quest'anno. Vista l'esiguità della graduatoria penso che questa sarà esaurita nel giro di 3-4 anni. Mi chiedo: dato che i docenti sono molto giovani e quindi escludo nei prossimi decenni i pensionamenti ha ancora senso accedere a una tale cdc??? Anche nelle vostre cdc sta capitando la stessa cosa?
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 8:07 am

ontoteologia ha scritto:
Così, molto spesso, l'elenco degli idonei arriva in fondo e i posti senza borsa presi da chi ha esclusivamente la possibilità economica di sostenersi. Ottenere un dottorato (anche se senza borsa) è molto semplice: facilissimo nelle facoltà scientifiche (lì è facile anche con la borsa, a dire il vero); abbastanza semplice in quelle umanistiche (dove, però, il numero dei disperati senza prospettive può essere tale da rendere desiderabile anche un posto senza borsa). Insomma, a farla breve, il massimo titolo universitario italiano è qualcosa che si può ottenere molto facilmente. E' molto più difficile prendere un bel voto all'esame di Stato o superare un concorso per bibliotecario, o accedere alla SSIS o al TFA. C'è qualcosa che davvero non torna più e credo che questa situazione non faccia piacere a coloro i quali hanno ottenuto un dottorato in tempi non sospetti, quando il titolo era davvero qualificante.

Credo proprio che tu non sappia realmente di cosa parli se sei convinta che ottenere un dottorato (con o senza borsa) sia così facile.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 10:08 am

dimberaidiel ha scritto:

Credo proprio che tu non sappia realmente di cosa parli se sei convinta che ottenere un dottorato (con o senza borsa) sia così facile.

Io so perfettamente di cosa parlo, visto che collaboro con l'università. Basta che vai a vedere quanto scorre la graduatoria di un dottorato, persino nelle facoltà umanistiche (un dottorato in facoltà scientifiche non è, lo si sa, altrettanto ambito). E spero bene, a meno di non considerare una fortuna farsi 3 anni SENZA borsa, dovendo persino pagare l'iscrizione annua che si aggira sui 500 euro! I neolaureati spesso sono costretti a rinunciare in favore di altri che hanno almeno un introito (docenti inclusi). Aggiungo che, essendo stati eliminati i docenti a contratto ed essendo stati bloccati i concorsi per ricercatore, è semplicemente un assurdo bandire concorsi di dottorato per 7-8 posti. Moltiplica questa cifra per ogni facoltà e per ogni università: avrai cifre immense di migliaia di posti ogni anno! In questo modo quello che è ritenuto il massimo titolo universitario diventa carta straccia.


Ultima modifica di ontoteologia il Mar Ago 23, 2011 10:28 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 10:26 am

Ti posso assicurare che nella mia zona ottenere un dottorato non è per niente semplice - in quanto i numeri sono esigui - e neanche portarlo a termine. Se il titolo è diventato carta straccia è perchè il mercato del lavoro così come la politica del lavoro sono in mano, fondamentalmente, a ignoranti.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 10:32 am

dimberaidiel ha scritto:
Ti posso assicurare che nella mia zona ottenere un dottorato non è per niente semplice - in quanto i numeri sono esigui - e neanche portarlo a termine. Se il titolo è diventato carta straccia è perchè il mercato del lavoro così come la politica del lavoro sono in mano, fondamentalmente, a ignoranti.

I numeri con borsa sono esigui. Se, però, bandisci un dottorato con 8 posti (di cui 3 con borsa e 5 senza), non è vero che i posti sono proprio pochini. Io, da neolaureato, provai il dottorato in diverse facoltà proprio perché era la sola carta che potevo giocarmi (all'epoca non c'era nulla per abilitarsi): alla fine, ovviamente, accettai il posto con borsa anche se lontano da casa, ma l'avevo vinto senza borsa in altre 4 facoltà. Se, poi, si vuole a tutti i costi fare il dottorato vicino a casa, è chiaro che le possibilità si riducono.
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 10:37 am

Dipende alle facoltà e dai singoli dottorati: 4 posti (2 con e 2 senza borsa) spalmati su 3 lingue e vari indirizzi di specializzazioni dire che sono davvero pochini.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 10:46 am

dimberaidiel ha scritto:
Dipende alle facoltà e dai singoli dottorati: 4 posti (2 con e 2 senza borsa) spalmati su 3 lingue e vari indirizzi di specializzazioni dire che sono davvero pochini.

sì, certo.... però l'Italia è lunga. Io provai (senza passarlo) anche a Campobasso, dove i posti erano 2. Tutto dipende, ovviamente, da quanta voglia si ha di fare il dottorato e/o dalla disperazione (se non si hanno altre carte da giocare, uno ci prova eccome!). Purtroppo vedo bravi neolaureati che saranno tagliati fuori sia dal TFA (perché, non avendo servizio pregresso, sarà dura se parteciperanno anche persone con anni di servizio nella scuola alle spalle) sia dal dottorato (perché senza borsa diventa quasi impossibile).
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 12:12 pm

dimberaidiel ha scritto:
sweptaway ritengo che un test che fa la prima grossa selezione con un quiz a risposta multipla non sia meritocratico per niente perchè riduce la preparazione a quella dei concorrenti di un programma televisivo. Sarebbe stato meglio fare delle prove scritte e orali serie, dove testare la reale preparazione degli aspiranti docenti. Le nozioni si possono acquisire in qualsiasi momento ma caratteristiche come capacità di analisi e sintesi, chiarezza nell'esposizione, problem solving non si improvvisano.

Approfitto di questa risposta che ho dato per fare una domanda a chi ha intenzione di fare il TFA. Con mio sommo rammarico, ho visto che metà dei posti disponibili nella cdc a cui avrei voluto accedere saranno dati in ruolo quest'anno. Vista l'esiguità della graduatoria penso che questa sarà esaurita nel giro di 3-4 anni. Mi chiedo: dato che i docenti sono molto giovani e quindi escludo nei prossimi decenni i pensionamenti ha ancora senso accedere a una tale cdc??? Anche nelle vostre cdc sta capitando la stessa cosa?
Se la tua graduatoria davvero si esaurirà nel giro di 3-4 anni, penso proprio che ne valga la pena: vuol dire che mal che vada lavorai stabilmente (passami l'avverbio:-) come precario/a e prima o poi qualche ruolo ci sarà e quindi avrai almeno la possibilità di provarci. Io sono abilitato da quattro anni e questa possibilità me la sogno.
Hai ragione sul fatto che il quiz ha poco di meritocratico, ma penso che con questi numeri non si potesse fare diversamente.


Ultima modifica di Dec il Mar Ago 23, 2011 1:49 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Sweptaway80



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 1:05 pm

Sweptaway80 ha scritto:
Tanto sarà, finalmente, un test meritocratico: una marea di persone per una manciata di posti, questa è la vera meritocrazia... [/b]

La mia affermazione era ironica per chi non l'avesse capito: certo che un test di ammissione come quello del TFA non può essere meritocratico... :-)
Tornare in alto Andare in basso
ant



Messaggi : 393
Data d'iscrizione : 23.09.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 1:12 pm

Sweptaway80 ha scritto:
Sweptaway80 ha scritto:
Tanto sarà, finalmente, un test meritocratico: una marea di persone per una manciata di posti, questa è la vera meritocrazia... [/b]

La mia affermazione era ironica per chi non l'avesse capito: certo che un test di ammissione come quello del TFA non può essere meritocratico... :-)

Mi immagino il test per un posto in Inglese a Catania, con 10.000 aspiranti da tutta Italia compresi gli Italiani all'estero.... incubo.
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3084
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 3:38 pm

@ontoteologia. Nessuno ti ha chiesto una correzione. Il forum non è un compito in classe e non ho capito come ti permetti a scrivere certe cose, sei stato molto offensivo e sinceramente non me lo sarei aspettato in un contesto che io vivo come tavolo di confronto. Evidentemente nel momento in cui non si riesce ad imporre il proprio pensiero si cercano strade "alternative", pur di rifarsi e colpire offendendo, ma non è certo, per fortuna, lo spirito di questo forum. Conosco benissimo l'italiano e come si scrivono le parole, solamente che nei forum scrivo velocemente e abbreviando per una questione di tempi, e senza rileggere, ritenendo di confrontarmi con persone mature: ma figurati se, con tutte le cose che ho da fare, vado a far caso all'accento acuto, ma dove mai si è visto...e secondo te io, dopo due lauree e 3 master, non conosco il verbo avere? O sbaglierei, in un ambito serio e professionale e non "chiacchiereccio", le parole che tu hai indicato? Mi chiedo, ma lo pensi davvero? Se sì...mi preoccupo e non poco...Essere insegnante vuol dire anche avere dei valori morali, buonsenso, regolazione; il volere imporre agli altri il proprio punto di vista per forza, a mio avviso, non è indice di buonsenso.

Tu sarai sicuramente più bravo e ci mancherebbe (A51), ma stai pur certo che le mie competenze nella tua materia sono più che buone. Le tue, invece, nella mie materie (tecniche/scientifiche) sono NULLE! Quindi non fare tanto il superiore perchè non lo sei, anzi...

P.S.
Correggiti le tue di frasi, potrebbe
essere più costruttivo.

Attendo le tue pubbliche scuse, mi convincerei,
forse, di averti mal inquadrato.


Ultima modifica di charman il Mar Ago 23, 2011 3:59 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3084
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 3:39 pm

ant ha scritto:
Sweptaway80 ha scritto:
Sweptaway80 ha scritto:
Tanto sarà, finalmente, un test meritocratico: una marea di persone per una manciata di posti, questa è la vera meritocrazia... [/b]

La mia affermazione era ironica per chi non l'avesse capito: certo che un test di ammissione come quello del TFA non può essere meritocratico... :-)

Mi immagino il test per un posto in Inglese a Catania, con 10.000 aspiranti da tutta Italia compresi gli Italiani all'estero.... incubo.

@Sweptaway80
Per quale motivo non è meritocratico?
Non sono sostenitore in toto dell'operato di questo governo, ma non posso dire che Bruschi non sia una persona ragionevole e seria.
Vorrei solo avere UNA possibilità nella scuola e quindi desidero questa abilitazione. Provengo da una famiglia di insegnanti: dal mio bisnonno (maestro), a mio nonno (professore), a mio padre (professore); diciamo che è il mio DNA...purtoppo ho la colpa di essere nato qualche anno in ritardo...e quindi di essermi laureato a SSIS chiuse. Che devo fare secondo te? Devo rinnegare me stesso? Devo prendermela con gli altri? Devo offendere, "ontoteologicamente", tutti quelli che la pensano diversamente da me?...
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 4:39 pm

charman ha scritto:

Tu sarai sicuramente più bravo e ci mancherebbe (A51)

Naturalmente io non insegno nella A051, né in cdc affini, ma ovviamente non riesci nemmeno ad immaginare che si possa discutere non pensando a se stessi. Per quanto riguarda gli strafalcioni, non stiamo parlando dell'utilizzo di simboli strani o abbreviazioni, tipici di un forum, ma di errori come "pò", "da" o "centrano" che non sono dovuti alla fretta. Giustificarsi dietro la propria competenza scientifica (sicuro/a io non ne abbia?), quando qui parliamo di banali errori grammaticali che purtroppo ritrovo negli interventi di tantissimi colleghi, non mi sembra il massimo. Un laureato in biologia non deve saper almeno scrivere una tesi di laurea?


Ultima modifica di ontoteologia il Mar Ago 23, 2011 5:26 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Sweptaway80



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 5:11 pm

charman ha scritto:
ant ha scritto:
Sweptaway80 ha scritto:
Sweptaway80 ha scritto:
Tanto sarà, finalmente, un test meritocratico: una marea di persone per una manciata di posti, questa è la vera meritocrazia... [/b]

La mia affermazione era ironica per chi non l'avesse capito: certo che un test di ammissione come quello del TFA non può essere meritocratico... :-)

Mi immagino il test per un posto in Inglese a Catania, con 10.000 aspiranti da tutta Italia compresi gli Italiani all'estero.... incubo.

@Sweptaway80
Per quale motivo non è meritocratico?
Non sono sostenitore in toto dell'operato di questo governo, ma non posso dire che Bruschi non sia una persona ragionevole e seria.
Vorrei solo avere UNA possibilità nella scuola e quindi desidero questa abilitazione. Provengo da una famiglia di insegnanti: dal mio bisnonno (maestro), a mio nonno (professore), a mio padre (professore); diciamo che è il mio DNA...purtoppo ho la colpa di essere nato qualche anno in ritardo...e quindi di essermi laureato a SSIS chiuse. Che devo fare secondo te? Devo rinnegare me stesso? Devo prendermela con gli altri? Devo offendere, "ontoteologicamente", tutti quelli che la pensano diversamente da me?...

secondo me non è meritocrazia quando ad un concorso per dieci posti al TFA si presentano 10.000 persone: è solo e semplicemente fortuna, però può anche darsi che mi sbagli...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 5:38 pm

Soprattutto se si è valutati con un test a scelta multipla e si è stipati in una stanza dove è molto facile sbirciare il foglio del vicino o comunicare con l'amico seduto di fianco. Io queste prove in classe mi rifiuto di farle perchè so già come andrebbe a finire.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 5:45 pm

> Soprattutto se si è valutati con un test a scelta multipla e si è stipati

Tanto "segano" all'orale; mi è capitato nel mio secondo tentativo alla Ssis (il terzo per fortuna è andato a buon fine). Ero arrivato primo allo scritto (e dico primo!) e mi han fatto una domanda da premio Nobel il cui fine era ovvio.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 5:50 pm

LucaPS ha scritto:
> Soprattutto se si è valutati con un test a scelta multipla e si è stipati

Tanto "segano" all'orale; mi è capitato nel mio secondo tentativo alla Ssis (il terzo per fortuna è andato a buon fine). Ero arrivato primo allo scritto (e dico primo!) e mi han fatto una domanda da premio Nobel il cui fine era ovvio.

Dipendesse da me, il test sarebbe quanto più oggettivo possibile, proprio per evitare situazioni come queste. Quando si devono selezionare centinaia di persone, né lo scritto né l'orale sono sinonimi di garanzia: molto meglio i tanto criticati quiz! Almeno si valutano oggettivamente le conoscenze.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 6:01 pm

Anche questo è vero, ma allora bisognerebbe avere stanze molto grandi e controllori feroci. Io mi ricordo quello che è successo quando ho fatto l'esame SSIS ed è stato abbastanza scandaloso.
Gli altri tipi di prova andrebbero bene se la persona o la commissione che corregge o interroga fosse sempre la stessa (e ovviamente in buona fede); se si adottano parametri diversi, è ancora una volta un caos.
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3084
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 6:01 pm

ontoteologia ha scritto:
charman ha scritto:

Tu sarai sicuramente più bravo e ci mancherebbe (A51)

Naturalmente io non insegno nella A051, né in cdc affini, ma ovviamente non riesci nemmeno ad immaginare che si possa discutere non pensando a se stessi. Per quanto riguarda gli strafalcioni, non stiamo parlando dell'utilizzo di simboli strani o abbreviazioni, tipici di un forum, ma di errori come "pò", "da" o "centrano" che non sono dovuti alla fretta. Giustificarsi dietro la propria competenza scientifica (sicuro/a io non ne abbia?), quando qui parliamo di banali errori grammaticali che purtroppo ritrovo negli interventi di tantissimi colleghi, non mi sembra il massimo. Un laureato in biologia non deve saper almeno scrivere una tesi di laurea?

Ma veramente credi che una persona laureata non sappia che questi sono errori? E veramente tu riesci ad imputare tali errori alla non conoscenza della grammatica?
Secondo te, questi tantissimi colleghi di cui tu parli veramente pensi che non sappiano che "pò" si scrive con l'accento, o "ha" con l'acca o "dà" o etc...
Guarda che c'è da ridere...

Sono due le ipotesi: o hai preso questo pretesto perchè non sapevi più che dire e pur di voler imporre il tuo pensiero stavi cercando di sminuire l'altro...in questo caso dovresti chiedere scusa, qualora fossi una persona corretta (per carità nessuno è perfetto e d'impulso si può sbagliare), o lo pensi davvero, ed in questo caso è meglio che non continuo a scrivere perchè potrei divenire anche io come te offensivo, ma non vorrei mai perchè sono una persona estremamente corretta e rispettosa.

Adesso ti saluto e ti prometto che qualunque sia la tua risposta, chiuderò con te questa discussione. Spero
soltanto che tu ti comporterai da persona matura.

Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 6:04 pm

charman ha scritto:

Ma veramente credi che una persona laureata non sappia che questi sono errori? E veramente tu riesci ad imputare tali errori alla non conoscenza della grammatica?

Sì, lo credo. L'ignoranza riscontrata tra molti colleghi, di ruolo e non, mi lascia sempre più perplesso. Trovare, ad es., qualcuno che sa distinguere "si" da "sì" è un miraggio. E poi parliamo di crisi della scuola o, peggio, delle nuove generazioni di studenti che "non sono più quelle di un tempo", mentre "noi, ai nostri tempi...."



Ultima modifica di ontoteologia il Mar Ago 23, 2011 6:07 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3084
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 6:04 pm

ontoteologia ha scritto:
LucaPS ha scritto:
> Soprattutto se si è valutati con un test a scelta multipla e si è stipati

Tanto "segano" all'orale; mi è capitato nel mio secondo tentativo alla Ssis (il terzo per fortuna è andato a buon fine). Ero arrivato primo allo scritto (e dico primo!) e mi han fatto una domanda da premio Nobel il cui fine era ovvio.

Dipendesse da me, il test sarebbe quanto più oggettivo possibile, proprio per evitare situazioni come queste. Quando si devono selezionare centinaia di persone, né lo scritto né l'orale sono sinonimi di garanzia: molto meglio i tanto criticati quiz! Almeno si valutano oggettivamente le conoscenze.

Effettivamente...io ho estrema paura delle raccomandazioni....non temo il confronto se serio ed onesto. Sono anche propenso a stringere la mano a chi è più preparato. I test effettivamente sono oggettivi...
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: I nuovi numeri dei posti per i TFA   Mar Ago 23, 2011 8:20 pm

infoscuola ha scritto:
Nel nuovo documento pubblicato da orizzontescuola al link http://banner.orizzontescuola.it/tfasuperiore.pdf , qual è la differenza tra tabella 1 e tabella 2? I numeri di quale tabella faranno fede?
Scusate, non ci sono le tabelle per provincia e per cdc?
Tornare in alto Andare in basso
 
I nuovi numeri dei posti per i TFA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vestitini nuovi: li avete lavati?
» 10 posti per chat su Skype con la Psicologa del Forum per i soli iscritti alla Onlus
» i miei nuovi colori di semipermanente!
» Accettazione di posti inferiori a cattedra.
» La vita in diretta

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: