Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Mar Ago 30, 2011 11:09 pm

Promemoria primo messaggio :

Ci sono degli insegnanti della Scuola Statale che percepiscono un maggior trattamento economico.

Chi sono costoro? Sono gli insegnanti di Religione Cattolica.

Posto queste righe nella cartella "riforme" perchè a mio avviso tra le tante "pensate" per far cassa, a questo punto... non ci starebbe male una riforma anche in questo senso: la riforma che porti ad un trattamento economico uguale per tutti gli insegnanti della Scuola Statale.

Alcuni rispondono: esiste sempre la possibilità per tutti gli insegnanti di ricorrere e chiedere l'equiparazione stipendiale con i colleghi di religione con il recupero di questi scatti con tanto di arretrati. Dovreste procedere tutti insieme, continuano i suggeritori.

---

Ecco la diversità di trattamento economico degli insegnanti di religione della Scuola Statale rispetto agli altri insegnanti della Scuola Statale:

1) maturazione degli scatti stipendiali anche come quando sono ancora precari, diversamente dai colleghi precari delle altre materie che sono bloccati allo stipendio iniziale per tutti gli anni di precariato;

2) oltre agli scatti stipendiali, ottengono in aggiunta scatti biennali di aumento dello stipendio mensile del 2,50% come misura compensativa per la natura degli incarichi “a tempo determinato” che fino al 2003 (quando è stato indetto il primo Concorso per i ruoli) non potevano essere che annuali;

3) nel 2003, primo Concorso Ordinario nella storia della Repubblica per la creazione di ruoli di insegnamento di Religione Cattolica nella Scuola Statale: è un paradosso la creazione di posti a tempo indeterminato per questa disciplina che, per definizione, è essa stessa “a tempo determinato cioè annuale” poiché le cattedre e di conseguenza l’organico degli insegnanti di religione può variare di anno in anno in conseguenza degli alunni non avvalentisi;

4) a seguito dell’entrata nei ruoli del personale insegnante di religione in seguito al Concorso del 2003, si ha il paradosso che – in caso di revoca del mandato di insegnamento da parte della Curia – l’insegnante deve essere ricollocato su qualche materia, anche non in possesso di abilitazione o laurea specifica, in quanto assunto dallo Stato a tempo indeterminato;

5) ma nonostante gli insegnanti di religione dal 2003 abbiano perso la loro diversità di status di “supplenti annuali” – per la quale era stata data la maggiorazione di stipendio del 2.50% mensile di cui al punto 2) – tale maggiorazione non è stata tolta;

6) nel dicembre 2009 è stato fatto di più: gli aumenti biennali, che venivano calcolati nella misura del 2,5% del solo stipendio base, dal gennaio 2010 vengono calcolati sullo stipendio base comprensivo della Indennità Integrativa Speciale. Una variazione considerevole, dal momento che l'Indennità Integrativa Speciale rappresenta circa un quarto dell'intera retribuzione di un insegnante.

7) Inoltre è stato permesso il recupero di tali scatti del 2,5% per ogni biennio a partire dal 2003.



Sarebbe interessante sapere se oggi, quando 1) per tutti gli insegnanti sono stati bloccati gli scatti stipendiali fino al 2014, 2) per i neo-assunti 2011 il primo scatto stipendiale è stato prolungato da tre a nove anni di servizio, 3) per tutti i contratti da biennali sono diventati triennali. Ebbene, sarebbe interessante sapere se sono stati previsti anche per gli insegnanti di religione il blocco degli scatti fino al 2014 e i contratti si sono trasformati da biennali a triennali come per tutti gli altri insegnanti. E se, quand’anche vi fosse stato il blocco anche per loro, gli scatti aggiuntivi biennali del 2,5% su stipendio base + IIS sono stati mantenuti.


APPENDICE 1. Inoltre, il capitolo sui docenti di religione a cui viene ritirata l’idoneità da parte della Curia, alla luce della recente normativa del Miur per i docenti inidonei per gravi motivi di salute. Dal 01-09-2011 gli insegnanti inidonei per motivi di salute perdono il loro profilo professionale di docenti e vengono collocati come personale tecnico-amministrativo. Sarebbe utile sapere se è stata prevista una normativa simile per gli insegnanti di religione che dovessero perdere l’idoneità da parte della Curia, dal momento che è difficile ricollocare un docente su materia affine alla religione cattolica; al contrario delle altre discipline, che nell’ordinamento sono ordinate secondo aree disciplinari (che raggruppano più materie).



APPENDICE 2. Non so nulla sulla questione dell’organizzazione / non-organizzazione da parte delle Scuola degli alunni non avvalentisi; so che in passato il Miur aveva disposto le ore alternative – su pressione di qualche sindacato di base – ma non so come è andata a finire e quindi la questione si dovrebbe integrare.

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Gio Set 01, 2011 7:38 pm

I docenti di religione sono pagati dallo Stato Italiano, in quanto sono assunti da quest'ultimo, come tutti noialtri del resto, ma è la Curia che ne decide l'idoneità all'insegnamento, e in qualsiasi momento può togliergliela.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Gio Set 01, 2011 11:32 pm

Parlane a scuola con gli altri colleghi, Emytango. Quasi la totalità dei docenti non lo sanno.

Chiedi, per curiosità, ai colleghi di religione.

Io non sono contrario che il reclutamento sia effettuato dalla Curia nè che vengano pagati dallo Stato. Chi amplifica queste questioni, alla fine danneggia la Causa perchè - massimalisticamente - si pone su posizioni laicistiche. Le quali alla fine ottengono la levata di scudi e la reazione contraria da parte del Decisore.

Al limite mi va anche bene che vengano immessi in ruolo (sebbene i ruoli su IRC siano un non-senso - essendo l'organico soggetto a forti oscillazioni in funzione della natura opzionale della materia - ed ecco perchè MAI prima del 2003 - neanche con la Democrazia Cristiana! - si era bandito un Concorso Ordinario per IRC).

Mi va meno bene che gli IRC assunti in ruolo che diventano in esubero (perchè diminuiscono gli avvalentisi) o gli IRC assunti in ruolo a cui la Curia ritira l'idoneità vengano riconvertiti su materie di cui posseggono l'abilitazione e - se non possiedono alcuna abilitazione per altre materie - vale la sola laurea, oppure su materie affini oppure sul Sostegno.

Io mi oppongo al semplice fatto che vengano PAGATI DI PIU', rispetto agli altri insegnanti, che abbiano scatti aggiuntivi sganciati dalla progressione di carriera di tutti gli insegnanti (nei modi che ho elencato). E' un assurdo che, se ci si mettesse insieme, verrebbe spazzato via con facilità. Ma mai nessuno ha fatto nulla.

E tutto questo in tempi in cui gli insegnanti di sostegno non bastano mai e i neo-assunti 2011 vedono "raffreddata" la loro ricostruzione di carriera, che ha cancellato il secondo gradone stipendiale per cui percepiranno lo stipendio-base fino al nono anno di servizio, anzichè fino al quarto com'è stato finora.

Albith, non ho presentato alcun ricorso: come vedi, nel nostro thread siamo interventi solo noi e pochi altri. Speriamo che, ripresentando la discussione in altro periodo (che non sia il periodo delle nomine)... la faccenda possa avere più seguito. Sempre che non saremo anestetizzati dai tempi duri che ci aspettano in cui ognuno pensa - e ha ragione - al proprio particulare.

Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 12:04 am

Non ci siamo compattati contro i tagli e ci dovremmo compattare perché il contratto dei docenti di religione venga rivisto e corretto?

E riuscire ad arrivare a questo solo "parlandone", magari "indignandoci della cosa"? E così riusciremmo a fare corpo e si "spazzerebbe via l'anomalia"?

Potrebbe essere uno spunto interessante per un racconto di fantascienza...
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 12:12 am

Albith, l'Anief avrà fatto un gran pasticcio - lo riconosco! - ma se avesse ragionato com'è descritto nelle tue righe (e come son sicuro - ho la speranza - tu NON ragione!), non avrebbe fatto quel polverone che ha fatto!
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 12:17 am

LucaPS ha scritto:
Albith, l'Anief avrà fatto un gran pasticcio - lo riconosco! - ma se avesse ragionato com'è descritto nelle tue righe (e come son sicuro - ho la speranza - tu NON ragione!), non avrebbe fatto quel polverone che ha fatto!

Scusa, mi sono perso: puoi ripetere il concetto? Credo anche che dopo "NON" ci debba essere un verbo, la cui assenza mi rende la tua frase enantiosemica ;-)
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 12:24 am

Albith, l'Anief avrà fatto un gran pasticcio - lo riconosco! - ma se avesse ragionato con la stessa modalità che descrivi nelle righe della tua ultima risposta che parla disfattisticamente di "fantascienza" (e come invece son sicuro - ho la speranza - tu NON ragioni!), non avrebbe fatto quel polverone che ha fatto!

P.S. evantiov (laddove la "v" sta per la greca lettera "ni") non ricordo cosa volesse dire, guarderò.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 12:52 am

Ah ok, ora è chiaro. Enantiosemico in linguistica indica un significante (da un singolo lemma a una proposizione) a cui sia associabile un significato e contemporaneamente il suo significato opposto o complementare.

Es. "Fondere una campana"

1) Creare una campana attraverso la fusione del ferro

2) Distruggere una campana attraverso la fusione del ferro.

Non sono disfattista! Quante volte la realtà ha superato la fantascienza?

Forse questa sarà una di quelle volte, ma i miei connazionali devono ancora meritarsi la mia fiducia per quanto riguarda le battaglie di uguaglianza sociale.

Sto ancora aspettando una legge per le unioni di fatto e il testamento biologico, o anche solo asili nido a disposizione di ogni neonato partorito aperti almeno 10 ore al giorno, e mi sa che faccio in tempo a vedere i miei nipoti fare domanda di pensione, tu che ne dici?

Troppo ottimismo? Facciamo i miei pronipoti?
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 8:52 am

> Sto ancora aspettando una legge per le unioni di fatto e il testamento biologico

Colgo l'occasione di questa tua frase, per chiarire la mia posizione. Legge su unioni di fatto e su testamento biologico pertengono a questioni, diciamo così, SOSTANZIALE: vogliamo chiamarle "etiche", oggi va di moda "valori non negoziabili". Questioni - per così dire - "antropologiche"? Insomma, ci siam capiti.

Pagare gli stessi insegnanti allo stesso modo è una questione meramente, semplicemente, maledettamente FORMALE.
Il piano deve rimanere questo ed è su questo che si ha qualche speranza; se lo si fa slittare su un piano ideologico - anche da parte di chi, come te, è d'accordo con me e moltissimi altri - lo si inquina pesantemente fino a far perdere di vista la questione fondamentale.

In sintesi, una battuta: la questione la può risolvere un diplomato in ragionieria, non serve un laureato in economia aziendale nè tantomeno un dirigente del MIUR.

Salario uguale a parità di obblighi di lavoro, di mansioni, di Amministrazione di appartenenza e - mettiamocelo pure, dato che oggi va di moda - di merito.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 9:01 am

D'accordo, ma vedo che non cogli il succo delle mie osservazioni: se noi non ci siamo smossi per questioni che ricadono pesantemente nella nostra quotidianità (tagli all'istruzione e alla sanità, servizi sociali, diritti sulle scelte etiche), cioè proprio non abbiamo fatto UNA PIEGA CHE SIA UNA, ti aspetti che ci muoviamo in gruppo a contattare "un ragioniere" per togliere quattro spiccioli e due scatti salariali in più ai colleghi di religione?

E questo perché a noi, quando entriamo di ruolo, ci hanno allargato lo scaglione e bloccato lo stipendio?

Cioè, tu pensi davvero di smuovere gli animi su questa faccenda quando le altre lasciano perfettamente INDIFFERENTI?

Ok, in bocca al lupo, e viva il lupo, viva il lupo!
Tornare in alto Andare in basso
Emytango



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 03.12.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 3:30 pm

Colleghi , seguire il filo dei vostri discorsi è interessante e arduo allo stesso tempo...:) Comunque, sì, chiederò in giro ai colleghi di religione...Ciao!
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 3:53 pm

Non solo ai colleghi di religione, Emy; chiedi anche agli altri.

La cosa migliore sarebbe chiedere ai colleghi di religione con altri colleghi presenti

La cosa ancora migliore sarebbe quella di chiedere una seconda volta, qualora vengano fornite risposte confuse o minimizzanti
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 4:08 pm

Sulla questione non ho più molto da dire, né sull'aspetto tecnico-pratico né sull'aspetto giuridico ed etico, però "parlarne con i docenti di religione" e "chiedere e richiedere fino a che non danno delle risposte coerenti e non elusive", beh, ma è questo il grande piano di riforma?

Secondo me al massimo ti ritrovi che in sala professori nessuno ti rivolge più la parola, perché magari all'inizio troverai pure colleghi interessati, ma se non proponi una chiara azione giudiziaria, diventa solo un discorso imbarazzante, come dire "Guarda là il collega di religione Tizio, quello che guadagna più di noi ingiustamente".

A naso direi che l'aria rischia di farsi pesante.

Inoltre a scuola proprio non c'è bisogno di iniziare questi discorsi (del tipo, io che insegno la materia A lavoro molto di più di te che insegni la materia B, e la mia è molto più importante e difficile, e quello C dice che lui si fa più scrutini di tutti e ha una marea di compiti, per non parlare dei docenti di sostegno, come sono visti e giudicati).

Non arriverai allo scopo (che è quello di convincere i colleghi a una class action, che è primariamente contro lo Stato, non contro i colleghi di religione).

Mi sembra che tu stia proponendo di mettere alla berlina i colleghi...

Fossi nel tuo DS, ti farei un richiamo ufficiale!

E intendimi bene, non perché non condivida da un punto di vista sia etico che giuridico la questione, perché è chiaro che la condivido (anche se ritengo che altre questioni vengano MOOOOOOOOLTO prima, nella scuola e fuori), ma la procedura che stai proponendo va contro ogni deontologia professionale, perché mira alla pubblica e diretta discriminazione del collega di turno, volendogli far "ammettere" qualcosa che, per come la stai ponendo tu, se proprio non è un crimine, quantomeno è degna di vergogna.

E tu sei un cristiano credente e praticante?

Stiamo messi bene...
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 4:37 pm

Scusa ma... perchè i tuoi colleghi devono sapere quanto prendi te (o prendo io) e di altri colleghi è tutto così fumoso, nebbia, nebbia : )
Ti piace la cosa?

Torno alla questione principale, perchè stiamo di nuovo slittando.

Ti pare una ingiustizia (giacobina, come la fai sembrare) parlare dell'ingiustizia di chi - non si sa bene come, perchè, quanto - non viene pagato come tutti gli altri insegnanti e in più non se ne sa niente in giro? Proprio quando i docenti inidonei per gravi motivi di salute vengono declassati a tecnici-amministrativi e non si sono i soldi per le scuole o per la carta igienica o per gli insegnanti di sostegno?

Ok, da domani propongo che Albith venga pagato meno della sua collega di un'altra materia (non so... quella di inglese, per esempio... perchè l'inglese è la lingua che apre le porte del mondo) e non ne parlo neanche in giro perchè non si deve sapere : )
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 4:43 pm

Ma dimmi, tu hai già operato in questo modo? Fermato un collega di religione in sala professori e alla presenza di tutti e a voce chiara e udibile chiesto quanto fosse il suo netto in busta paga ovvero il lordo nel CUD? E poi fatto un confronto, pubblico, fra buste paga e CUD di tutti i presenti, o comunque invitato a farlo?

Non sto dicendo di non farlo, è la modalità che trovo di dubbia efficacia e di dubbia etica, visto che, per come l'hai posta tu, sembra voler proprio "accusare" qualcuno e non "aprire un tavolo di discussione".

E poi scusa, ma perché non proponi questo come punto di discussione in un collegio docenti o un collegio di istituto?

A volte la forma è sostanza, non trovi?
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 4:51 pm

2) Sì, l'ho fatto. Ovviamente non con tono aggressivo ma sorridendo... del tipo: "Non ti lamentare va, che prendi più soldi di me". E mi ascoltavano anche altri. Quindi ho cambiato un po' la forma. Non ho ricevuto risposta e il collega continua a parlarmi.

2) Non è questione di pertinenza del Consiglio di Istituto o Collegio Docenti: cosa c'entra il povero Dirigente in tutto ciò?

3) Perchè ti sembrerebbe in antitesi con lo sforzo del mio faticoso cristianesimo? Mica voglio togliere a lui e prendere io quei soldi? Vorrei che quei soldi - che per il collega sono un surplus - venissero impiegati ad esempio per pagari (cumulati) un insegnante di sostegno, dico uno solo... Mi basterebbe. E avremmo fatto una cosa bella per un bambino di scuola elementare in difficoltà. Il cristianesimo ci impone anche di dare testimonianza alla giustizia... Mica sto mettendo sul rogo il povero collega di religione : )

Col quale peraltro mi piace anche parlare di cose di fede e altro.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Ven Set 02, 2011 5:00 pm

Ok, forse è vero che il povero DS non c'entra nulla, ma mi sembrava che volessi comunque informare il maggior numero di colleghi fosse possibile.

Noto però che ovviamente glissano sulla domanda, e quindi non mi è chiaro ancora quale risultato raggiungi (però lodo la tua faccia di bronzo, complimenti!).

Il surplus, che per la cronaca sono quasi 540 euro mensili (non ricordo se netti o lordi, ma mi pare lordi) non sono un mistero: il decreto che lo definisce è pubblicato in G.U., non certo depositato in un cassetto della CIA a Washington. La prossima volta puoi proprio chiedere: "Come usi i 540 euro che prendi più di me?". Magari gli sarà più difficile glissare, chissà...

Infine, hai provato a chiedere lumi allo SNADIR? Partirei da lì fossi in te: vedi che ti rispondono.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 10:10 am

Albith, ti ringrazio perchè - se la tua info corrisponde a verità - sei il primo che ha cercato di quantificare il differente trattamento economico degli insegnanti di religione. Io non sapevo ancora niente sui numeri.

Ovviamente, dipenderà dall'anzianità ma... se sono 540euro mensili... E' UNA COSA SCANDALOSA.

E' davvero scandaloso, PIU' DI UN TERZO DELLO STIPENDIO. Si dovrebbe davvero fare qualcosa. E a tutti quelli che fanno orecchie da mercante, si dovrebbero mettere davanti i 540euro...

Cioè con tre soldi inutili dati ad un IRC si potrebbe assumere un SOS e avanzerebbero ancora soldi? Scandaloso. Mi verrebbe da informarmi bene sulla quota e postare un post - qui su OS - col titolo la cifra esatta (senza aggiungere tanto altro... prolisso lo sono di mio come si vede dalle mie risposte): son convinto che - alla quantificazione esatta della cifra - vedremmo un sacco di risposte "indignades".

Oltre allo Snadir, so che l'ex Gilda - ora FGU - ne sa qualcosa.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 11:39 am

No, l'indennità aggiuntiva non dipende da nulla, né anzianità né grado scolastico (c'è una differenza di poche decine di euro se si tratta di scuola primaria e infanzia rispetto alla secondaria di I e II grado).

Per uno stipendio, se si tratta, come credo, di indennità lorda, ne servono 4 di indennità, ma il discorso cambia poco nella sostanza.

Non ci si mette nulla a reperire queste informazioni: metti su google "stipendio docenti religione" e trovi un sacco di riferimenti. Ti spulci poi le normative e vedi su cosa poggia la loro diversa condizione contrattuale (in parte discende dagli accordi fra Stato e Chiesa, quindi sono modificabili solo con accordi bilaterali).

Comunque è una battaglia che mi incuriosisce e mi diverte, ma non mi appassiona: preferisco spendere le mie energie su altri fronti, ma apprezzo la tua tenacia, ma ti consiglio di imparare a usare i potenti mezzi di comunicazione e ricerca che l'era digitale ci fornisce ;-)

Sapendo sempre di dover verificare la correttezza delle informazioni reperite.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 12:08 pm

Albith, ho usato i potenti mezzi digitali, come suggerito, e ho trovato delle novità : )

La faccenda si allarga nella sua gravità.

http://www.orizzontescuolaforum.net/t19907-insegnanti-di-religione-delle-medie-pagati-come-alle-superiori

> comunque è una battaglia che mi incuriosisce e mi diverte, ma non mi appassiona: preferisco spendere le mie energie su altri fronti
Corcordo, ma gli altri fronti sono pur sempre legati al versante economico e di conti ragionieristici... Quindi - di dritto o di rovescio, direttamente o a latere - questa questione riguarda tutti gli altri fronti, poichè trattasi di aspetti economici (abbiam visto che si potrebbe assumere 1 insegnante parificando lo stipendio di 3 insegnanti di religione a tutti gli altri e avanzerebbero ancora soli; inoltre c'è la nuova faccebda di cui al link allegato che fa sperperare ancora soldi).
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 12:16 pm

Ho sbagliato forum: ho postato il tutto sulla sezione "STIPENDI, FERIE, CEDOLINI, ETC."

Mi scuso con tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 3:07 pm

Sì, l'aspetto economico è importante, e questi privilegi prudono parecchio in momenti di crisi come questo (e invero la differenza stipendiale dei docenti di religione è vecchia quanto il loro ingresso nella scuola pubblica).

Tuttavia mi curerò seriamente di queste cose quando ne avrò risolte altre: tendenzialmente quando mi sarà consentito di unirmi legalmente al mio compagno e quando potrò scrivere su un documento ufficiale la mia volontà all'eutanasia.

Prima di allora ripeto, sono battaglie interessanti, e hanno anche dei risvolti ridicolmente tragicomici, ma se proprio devo spaccarmi il fegato e il cuore, lo faccio in qualcosa in cui credo di più.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 3:40 pm

> Tuttavia mi curerò seriamente di queste cose quando ne avrò risolte altre:
> tendenzialmente quando mi sarà consentito di unirmi legalmente al mio compagno
> e quando potrò scrivere su un documento ufficiale la mia volontà all'eutanasia

Albith? La faccenda di cui discutiamo in questo thread è - paradossalmente - legata a doppio filo alle due questioni che ti interessano. I motivi per cui è legata sono tantissimi, alcuni diretti e altri indiretti : )

Cmq, le cose cambieranno... Dai tempo al tempo., tranquillo. Forse noi non arriveremo a vedere il cambiamento ma forse sì! Anzi, penso proprio di sì. Come sai, quello che succede in Usa (crisi economica compresa) qui arriva dopo un paio d'anni; per le faccende "etiche", riconosco che i tempi di traversata d'Oceano son più lunghi ma arrivano! E, quando arriveranno, non ci saranno vincitori nè vinti - anche se alcuni si salteranno su questo o quel carro - ma sarà la Civiltà a vincere, per il bene della Comunità.

Tuttavia, attento a non considerare come indispensabili cose - pur importanti - ma di cui puoi fare anche a meno nella vita quotidiana, com'è stato per secoli e secoli. Non fare il mio stesso errore che consideravo indispensabile il dottorato perchè vedevo i dottorandi e poi, ho capito che si può vivere lo stesso senza dottorato (e forse meglio)... Mi si passi il paragone insulso, in questo vita di teatro comico-drammatico : )

Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 4:22 pm

Infatti io ne faccio tranquillamente a meno, e poi conoscendo un po' le leggi si riesce a ovviare (e anche bene devo dire).

Comunque leggendo qua e là, mi convinco che è una battaglia, quella dello stipendio degli IRC, interessante ma davvero molto persa in partenza. I docenti di religione sono solo la punta dell'iceberg, e se questi loro privilegi non sono mai stati messi in discussione, temo purtroppo di sapere il perché...

Tuttavia, se andrai avanti seriamente e legalmente, potresti scoprire cose interessanti, quindi tienici informati :-)
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 4:54 pm

No, Albith. Non è persa in partenza. Lo è solo perchè NOI non chiediamo ad un avvocatucolo da quattro soldi di patrocinarci (esperienza Anief docet).

La faccenda è semplicissima in quanto si pone in insanabile contrasto con principi fondamentali del nostro ordinamento giuridico che impongono alla P.A. un comportamento connotato dall’imparzialità (art. 97 Cost.) nonché si pone in contrasto con norme fondamentali come il principio di uguaglianza di cui all’art. 3 Cost. e con il D. Leg.vo 9 luglio 2003 n. 216 che, dando attuazione alla direttiva 200/78/CE, ha sancito la parità di trattamento in materia di occupazione e condizioni di lavoro.

Inoltre, e ben prima dell’intervento giuridico della Corte di Cassazione che concede gli scatti stipendiali anche agli insegnanti a tempo determinato e non solo ai docenti di ruoli, la Corte di Cassazione aveva più volte affermato il principio della parità di trattamento nel pubblico impiego, sempre facendo riferimento agli articoli 3 e 97 della Costituzione.

Ovviamente l'Anief non ha interesse a patrocinare questa Causa ma io penso che a un giovane avvocato farebbero comodo le quote di 10-15 euro di tutti gli insegnanti d'Italia (esclusi quelli di religione, ovviamente).
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.   Sab Set 03, 2011 5:06 pm

Comunque, se ti interessa, in questa mailing, a cui puoi iscriverti,
http://www.professioneinsegnante.it/maill.html

mesi fa si era parlato della questione e si pensava di far fare una interrogazione parlamentare da parte di Italia dei Valori.
Tornare in alto Andare in basso
 
Perchè è giusto che gli insegnanti di religione siano pagati di più degli altri.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 9Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» 9 ore alternative alla Religione cattolica/allattamento e scrutini
» La situazione degli insegnanti di Religione
» Il Cristianesimo: la vera religione
» io però, mo c'ho paura perchè gli embrioni icsi non sono buoni come quelli

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: