Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 se l'alunno non si presenta a scuola...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
marlen



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 27.02.11

MessaggioOggetto: se l'alunno non si presenta a scuola...   Ven Set 09, 2011 3:49 pm

sono utilizzata sul sostegno (AD02) con 18 ore per un ragazzo con grave disabilità. questa mattina ho saputo che il ragazzino frequenta molto poco e ha uno stato ansioso che fa pensare che le sue presenze a scuola siano molto saltuarie. mi auguro che questa prospettiva venga smentita, ma se davvero dovesse accadere che il ragazzo sia assente sempre o molto spesso per cosa sarò impiegata? supplenze in altre classi, lavoro di segreteria, o cos'altro? potrebbe succedere che si rimetta in discussione l'utilizzazione?

grazie
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Ven Set 09, 2011 6:56 pm

sostegno alla classe o altri alunni
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 2:37 pm

E se l'alunno da settembre si trasferisce in altra scuola che cosa succede alle mie ore??Lo dovrò seguire nella nuova scuola?
Tornare in alto Andare in basso
Bobbetta



Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 10.09.11

MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 2:42 pm

no! hai firmato un contratto con la scuola X per 18 ore fino al 30 giugno...il tuo incarico non è giuridicamente legato ad una certa classe o ad un certo alunno...per cui la scuola ti dovrà utilizzare per altri casi o a disposizione per le supplenze...valuterete insieme al dirigente quale opzione sia preferibile
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 2:52 pm

Hai qualche riferimento normativo Bobbetta? Sono preoccupata perché lo scorso anno una mia collega ha perso 12 delle 18 ore a seguito del ritiro del suo alunno.L'usp ha fatto un censimento di situazioni analoghe ed è successo che questa collega si è visto rescindere il contratto con la scuola e si è trovata in questa situazione: per 6 ore è rimasta sull'alunno che aveva,per le restanti 12 le è stato fatto un contratto in un'altra scuola in cui c'era penuria di ore di sostegno.Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Bobbetta



Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 10.09.11

MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 3:07 pm

ho sentito parlare di usp che agiscono in tal modo...sono convinta che se la tua amica avesse fatto ricorso l'avrebbe vinto...ho letto varie sentenza di tribunali italiani (mi pare la più recente del tribunale di ancona) che hanno dato ragione ai docenti ricorrenti, non riconoscendo tale evento come giusta motivazione alla rescissione del contratto...le sentenze adesso non le ho magari c'è qualcuno che le può linkare?!?!?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 3:12 pm

Grazie x l'aiuto,confido in qualcun altro x le sentenze...
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 4:35 pm

Bobbetta ha scritto:
ho sentito parlare di usp che agiscono in tal modo...sono convinta che se la tua amica avesse fatto ricorso l'avrebbe vinto...ho letto varie sentenza di tribunali italiani (mi pare la più recente del tribunale di ancona) che hanno dato ragione ai docenti ricorrenti, non riconoscendo tale evento come giusta motivazione alla rescissione del contratto...le sentenze adesso non le ho magari c'è qualcuno che le può linkare?!?!?

credo si parli di situazioni differenti

una cosa è la rescissione tout court del contratto, altra l'assegnazione di un altro alunno, anche se in altra scuola
Tornare in alto Andare in basso
Bobbetta



Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 10.09.11

MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 11:14 pm

Prot. n. 5628 Area I – UU.OO. II-III Bari, 31.10.2008

Oggetto: Trasferimenti volontari di alunni portatori di handicap in scuole diverse da quella di iscrizione

Pervengono a questo Ufficio continue richieste di posti di sostegno da parte di scuole nelle quali si trasferiscono alunni portatori di handicap da altre istituzioni scolastiche.
Premesso che la legge finanziaria e le relative norme applicative hanno stabilito che, per l’a.s. 2008/09, il contingente complessivo dei posti di sostegno, costituito dal contingente consolidato in organico di diritto e da quello in deroga, non poteva superare il numero di posti assegnati nell’organico di fatto per l’anno scolastico 2007/08, si deve ribadire che tale contingente di posti di sostegno, così determinato per l’a.s. 2008/09, è stato completamente suddiviso per ciascuna scuola di ogni ordine e grado, per cui non è possibile istituire ulteriori posti in deroga.

L’unica possibilità che ha questo Ufficio è quella di distribuire alcune ore di sostegno alle scuole richiedenti recuperando tali ore da quelle assegnate ad alunni che durante l’anno scolastico si trasferiscono in strutture private o in altre province.

Per quanto premesso, in caso di trasferimento di alunni disabili in comuni diversi da quello in cui è sita la scuola di partenza, gli stessi non potranno usufruire del sostegno perché non è possibile istituire ulteriori posti, né risulta possibile trasferire il docente già assegnato all’alunno nella scuola di partenza.

In caso di trasferimento di alunni portatori di handicap in scuole dello stesso comune, invece, verrà contestualmente trasferito, per il corrente anno scolastico, sia il posto e/o le ore, sia il docente a tempo indeterminato o a tempo determinato assegnato all’alunno disabile.

Tale indicazione deve intendersi derogata solo per il comune di Bari dove il trasferimento del docente potrà essere effettuato solo nell’ambito delle scuole dello stesso distretto scolastico.

Nel caso di trasferimento dell’alunno in scuole di comune diverso sarà, comunque, sempre possibile verificare da parte delle SS.LL. la disponibilità dell’insegnante assegnato all’alunno a seguirlo nella scuola di arrivo, solo in tal caso verrà trasferito anche il posto.
Si precisa che quanto sopra dovrà essere applicato dalla data di pubblicazione della presente circolare sul sito di questo Ufficio Scolastico Provinciale rimanendo inalterate le situazioni verificatesi precedentemente a tale data
IL DIRIGENTE DELL’U.S.P.
Giovanni LACOPPOLA

Tornare in alto Andare in basso
Bobbetta



Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 10.09.11

MessaggioOggetto: Re: se l'alunno non si presenta a scuola...   Dom Set 18, 2011 11:25 pm

Se anche l'usp dovesse decidere di trasferire l'insegnante nella scuola dove l'alunno si trasferisce credo che si tratti di una procedura molto al limite e passibile di ricorso...anche perchè in quel caso bisognerebbe scorrere la graduatoria interna e "trasferire" il docente col minore punteggio. Ulteriore dubbio è se a seguire il ragazzo fosse un docente di ruolo anche in questo caso potrebbe essere trasferito dall'usp? Dubbio amletico!
Tornare in alto Andare in basso
 
se l'alunno non si presenta a scuola...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...
» SEM-Scuola Estetica Moderna (To)
» Fa cantare "Faccetta Nera" e "Giovinezza" a SCUOLA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: