Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 criteri assegnazione classi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: criteri assegnazione classi   Dom Set 18, 2011 1:05 pm

Vorrei sapere se esistono dei criteri "ufficiali" di assegnazione insegnanti alle classi.
So che è il Consiglio d'Istituto che deve stabilirli nelle singole scuole ma nella mia scuola non lo ha fatto.
Purtroppo gli insegnanti di più vecchia data si sono quest'anno scelti colleghi, classi e orari in base ai loro gusti e preferenze, approfittando di un nuovo dirigente/reggente che ha lasciato loro mano libera.
Il risultato è un grave squilibrio nell'assegnazione degli insegnanti alle classi, con continuità mantenuta solo laddove è risultato più comodo e senza reali motivazioni.
A pagare il prezzo di tutto ciò sono ovviamente i bambini, di alcune classi in particolare, dove si è verificata un'alta presenza di docenti "scomodi".

Possibile che il dirigente (e in questo caso i docenti) possano decidere di anno in anno come assegnare le classi senza dare nessuna spiegazione?

Grazie mille.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Dom Set 18, 2011 1:30 pm

befeca ha scritto:
Vorrei sapere se esistono dei criteri "ufficiali" di assegnazione insegnanti alle classi.
So che è il Consiglio d'Istituto che deve stabilirli nelle singole scuole ma nella mia scuola non lo ha fatto.
Se non lo ha fatto quest'anno, implicitamente ha riconfermato i criteri vigenti: non è obbligatorio cambiare il Regolamento d'istituto ogni anno.
L'unica procedura per mettere in discussione provvedimenti del DS è:
1) procurarsi il regolamento d'Istituto e leggersi il capitolo relativo;
2) verificare se i decreti di assegnazione contrastino palesemente con i criteri dettati;
3) chiedere per iscritto al DS di motivare le discrepanze.
Tornare in alto Andare in basso
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Dom Set 18, 2011 7:31 pm

i criteri non esistono proprio nel regolamento d'istituto.
l'unica cosa sarà chiedere per iscritto che motivi tutti gli spostamenti.

Non sapete, quindi, se esistono dei criteri generali ai quali attenersi in caso il regolamento non dica nulla? ognuno può decidere quale criteri far valere?

Grazie mille.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Dom Set 18, 2011 7:39 pm

befeca ha scritto:
i criteri non esistono proprio nel regolamento d'istituto.
l'unica cosa sarà chiedere per iscritto che motivi tutti gli spostamenti.

Non sapete, quindi, se esistono dei criteri generali ai quali attenersi in caso il regolamento non dica nulla? ognuno può decidere quale criteri far valere?

Grazie mille.
Non esistono "criteri generali" fissati a livello ministeriale, soprattutto nella scuola dell'autonomia.
Se il Consiglio d'istituto non ha mai deliberato in materia, su quale base metti in discussione l'operato del DS, al quale spetta (in forza di una norma precisa) l'assegnazione dei docenti alle classi?
Tornare in alto Andare in basso
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Dom Set 18, 2011 7:48 pm

Metto in discussione il fatto che i docenti più "scomodi", quelli che nessuno voleva (nè come colleghi, nè come genitori dei propri figli) sono stati messi tutti su di una stessa classe.
La continuità è stata fatta valere per alcuni (quelli che "funzionavano" lasciati su altre classi) e per altri no (spostati sulla classe "sfortunata").
Inoltre, come già spiegato, sono stati gli altri insegnanti a decidere il tutto non il dirigente che non ha il polso della situazione.
Ad una richiesta ufficiale di visionare i criteri i genitori di quella classe (di cui io faccio parte) non hanno avuto nessuna risposta.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Dom Set 18, 2011 9:11 pm

befeca ha scritto:
Metto in discussione il fatto che i docenti più "scomodi", quelli che nessuno voleva (nè come colleghi, nè come genitori dei propri figli) sono stati messi tutti su di una stessa classe.
La continuità è stata fatta valere per alcuni (quelli che "funzionavano" lasciati su altre classi) e per altri no (spostati sulla classe "sfortunata").
Inoltre, come già spiegato, sono stati gli altri insegnanti a decidere il tutto non il dirigente che non ha il polso della situazione.
Ad una richiesta ufficiale di visionare i criteri i genitori di quella classe (di cui io faccio parte) non hanno avuto nessuna risposta.

Forse non sono stata chiara. Non sto contestando il tuo punto di vista, ti sto chiedendo come pensi di poter contestare quelle assegnazioni.
Il CdI non ha mai fissato i criteri. Male, anzi malissimo.
Una norma precisa dice che il DS assegna gli insegnanti alle classi, sulla base dei criteri deliberati dal CdI e sentite le proposte in materia del CD.
Se i criteri non ci sono, se il CD non ha fatto proposte applicative di quei criteri, il DS assegna i docenti alle classi e sottoscrive. La firma è sua, non degli insegnanti maneggioni da te descritti.
I genitori possono decidere di avviare una guerra di logoramento, reiterando la richiesta e pretendendo una risposta; possono chiedere un colloquio e mettere alle strette il DS; devono però essere determinati e coinvolgere i loro rappresentanti in CdI perché, una buona volta, assolvano alla loro funzione.
E poi, finché si tratta di mugugnare fuori del cancello, non ci sono problemi, ma quanti saranno disposti a mettere nero su bianco che non vogliono per i loro figli quei docenti, a torto o a ragione?
Tornare in alto Andare in basso
ori79



Messaggi : 1284
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Dom Set 18, 2011 9:37 pm

Senza criteri è il ds che decide. Se ha permesso questo ai colleghi è lui che ha deciso e tu devi solo accettare. Puoi parlarci ma lui può risponderti che è così e basta! Puoi chiedere per iscritto di sapere il perchè di queste assegnazioni, ma lui risponderà e tu resterai dove ti ha messo. Prova a parlarci e a vedere se ti sposta...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Lun Set 19, 2011 6:49 pm

ori79 ha scritto:
Senza criteri è il ds che decide. Se ha permesso questo ai colleghi è lui che ha deciso e tu devi solo accettare. Puoi parlarci ma lui può risponderti che è così e basta! Puoi chiedere per iscritto di sapere il perchè di queste assegnazioni, ma lui risponderà e tu resterai dove ti ha messo. Prova a parlarci e a vedere se ti sposta...

Tieni presente che il ds può anche discostarsi dai criteri. Soprattutto poi se come riferimento abbiamo il d.lgs. 150/09.
Tornare in alto Andare in basso
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Lun Set 19, 2011 7:50 pm

In questo caso parlo da genitore e non da insegnante.
Purtroppo a pagare le conseguenze dei comportamenti scorretti di diversi insegnanti della scuola sono bambini di 8 anni.
Volevo capire se, legalmente, c'era qualche appiglio ma mi sembra di capire di no. Prenderemo i provvedimenti che riterremo opportuni.
Grazie a tutti comunque.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Mar Set 20, 2011 12:43 pm

Ti riporto l'esperienza di mia cognata, insegnante elementare. Il plesso in cui lavora non ha un preside, ma è sotto la reggenza del preside di un altro istituto. Le maestre del plesso si sono spartite le classi come faceva comodo ad alcune, dando origine a situazioni disagiate (es. una classe con tutte le insegnanti di ruolo e una con tutte supplenti o altre cose simili). Alcune colleghe si sono ribellate perché certi bambini (soprattutto le classi prime) si trovavano in condizioni di evidente svantaggio e lo hanno fatto notare al reggente. Costui ha preso in mano il tutto, ha riconsiderato personalmente la varie possibilità e ha riassegnato le classi in un altro modo così da evitare simili situazioni. Se fossi in voi tenterei comunque di parlare con il preside, senza accuse né guerre, almeno per esser certa che sia consapevole di ciò che accade. Magari non cambierà nulla, ma almeno avrete delle spiegazioni. In bocca al lupo e facci sapere.
Tornare in alto Andare in basso
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: criteri assegnazione classi   Mar Set 20, 2011 6:27 pm

E' proprio quello che è successo anche nella scuola di mia figlia.
Il problema è che il dirigente conosce benissimo la situazione, non vuole rogne dai docenti e li ha accontentati in tutto.
Speravo ci fosse un appiglio legale ma, purtroppo, non è così.
Sarebbe bastato usare il buon senso ed evitare che a pagare il prezzo fosse una sola classe.
Siamo molto delusi da questi insegnanti il cui unico scopo pare sia avere un orario comodo e colleghi scelti.
Mi spiace doverlo ammettere ma noi insegnanti troppo spesso non ci fermiamo a pensare che abbiamo a che fare con dei bambini.
Tornare in alto Andare in basso
 
criteri assegnazione classi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» assegnazione cattedre
» ASSEGNAZIONE DELLE ORE DI IARC
» prima dell'ansia dell'attesa del pt c è l'ansia attesa assegnazione...
» Classi differenziali
» quale differenza tra utilizzo e assegnazione provvisoria?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: