Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» "Le bambine si tappino le orecchie !"
Oggi a 12:47 am Da rita

» Obbligo recupero ore
Oggi a 12:23 am Da iaiataf

» Equiparazione dottorato di ricerca e abilitazione
Ieri a 11:57 pm Da Ciope1981

» Congedo pare tale e malattia
Ieri a 11:55 pm Da Giorgia11

» detrazioni figli a carico
Ieri a 11:33 pm Da CUBA71

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:21 pm Da Masaniello

» Urgente congedo
Ieri a 11:07 pm Da Mlc

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:02 pm Da alice74

» compiti in classe per DSA chi li prepara?
Ieri a 10:55 pm Da rita

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cultura, l'ERA presenta “Il golpe inglese” di M. J. Cereghino e G. Fasanella

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Era



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 16.05.11

MessaggioOggetto: Cultura, l'ERA presenta “Il golpe inglese” di M. J. Cereghino e G. Fasanella   Lun Set 19, 2011 11:02 am


Cultura, l'ERA presenta “Il golpe inglese” di M. J. Cereghino e G. Fasanella

Martedì 20 settembre, alle ore 17.30, l'Associazione Radicale "Esperanto" (ERA) presenta a Roma il libro Il golpe inglese di Mario José Cereghino e Giovanni Fasanella, edito da Chiarelettere, nel salone del Partito Radicale in via di Torre Argentina 76.
Insieme all'autore Giovanni Fasanella ci saranno per parlarne: Giuseppe Di Leo, giornalista e vaticanista, Gabriella Fanello Marcucci, saggista e Direttrice degli Archivi di Radio Radicale e Giuseppe Rippa, Direttore di Quaderni Radicali; introduce e modera il Segretario dell'ERA Giorgio Pagano.

"La Gran Bretagna che vede l'Italia come una colonia o un protettorato? Noi dell'ingerenza inglese negli affari italiani, e non solo, ci siamo accorti da decenni e, il fatto, sarà ancor più chiaro quando pubblicheremo il mese prossimo 'L'imperialismo linguistico continua' di Robert Phillipson", ha commentato Pagano.
"Il materiale che i due autori hanno attentamente e sapientemente raccolto non fa che svelare i foschi retroscena di quello che l'Italia mostra di essere apertamente a livello linguistico: un dominio britannico gestito da una classe dirigente, culturale e mediatica composta in buona parte da collaborazionisti".
"Il nostro auspicio è che questo libro spinga la parte della nostra classe politica e degli italiani che ha a cuore gli interessi del Paese ad un drastico cambiamento di rotta che guardi, anziché a fare gli interessi degli inglesi e a crere dipendenza dal 'petrolio linguistico inglese', a costruire l'unità politica, economica e linguistica degli Stati Uniti d'Europa, liberando la lingua italiana e gli italiani dalla colonizzazione e promuovendo l'Esperanto come lingua federale", ha concluso Giorgio Pagano.

Roma,19 settembre 2011

Associazione radicale "Esperanto"
Italia: Via di Torre Argentina 76 - Roma 00186
Tel.0668979311 Fax: 0623312033 cell. 3477608756
Belgio: 54 Rue du Pepin - B-1000 Bruxelles
USA: United Plaza, Suite 408 - 10017 New York
www.democrazialinguistica.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Cultura, l'ERA presenta “Il golpe inglese” di M. J. Cereghino e G. Fasanella
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cultura e religione
» VENETO - TREVISO - SALUTE E CULTURA
» domanda...
» La straniera si presenta!
» Micoplasma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: