Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Aspetti giuridici ex-pluriclasse

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ziesse



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 04.06.11

MessaggioOggetto: Aspetti giuridici ex-pluriclasse   Ven Set 30, 2011 7:35 am

Salve a tutti!
Pongo stavolta una questione alquanto "spinosa".
Scuola Primaria. Tempo normale (27 ore con 3 rientri settimanali)
In organico di diritto nel plesso in cui lavoro è stata confermata per il terzo anno consecutivo la presenza di una pluriclasse.
A seguito dell'iscrizione di altri due nuovi alunni e alla certificazione di un bambino la pluriclasse è stata sdoppiata in organico di fatto. Attualmente le due classi sono così composte: cl.terza 12 alunni con due bambini certificati (uno grave e l'altro medio), cl.quarta 12 alunni.
Nell'assegnazione dei docenti al plesso il dirigente ha detto che non poteva dare più risorse ( monteore insegnanti) perchè giuridicamente la classe è comunque una pluriclasse. Le ore di inglese (non abbiamo insegnanti con titolo, perciò c'è un docente specializzato) e religione non possono essere divise e che le classi durante tali lezioni devono restare accorpate così come pure per le educazioni.
E' corretta questa spiegazione?
Da ignorante ritengo che se le classi sono state sdoppiate in organico di fatto (l'AT l'ha formalizzato al DS), considerato anche il fatto che in organico di fatto sono state assegnate delle ore in più su posto comune proprio per far fronte a questa nuova condizione, il discorso fatto dal DS non sia coerente e ancor meno trasparente.
Sempre in organico di fatto anche una classe prima media entrante molto numerosa è stata sdoppiata, in organico di diritto però era una classe unica, e l'organico di fatto è stato dato in egual misura ad entrambe. Possibile che una situazione pregressa condizioni l'intero anno in corso?
Potete consigliarmi? Ne va della qualità dell'insegnamento oltre che della tutela, anche fisica, degli alunni diversamente abili dato che dal punto di vista relazionale la situazione per 24 alunni è quasi ingestibile.
Spero di essere stata chiara. Attendo con ansia un chiarimento. Confido in voi.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
ziesse



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 04.06.11

MessaggioOggetto: Re: Aspetti giuridici ex-pluriclasse   Lun Ott 03, 2011 10:14 pm

Chiedo troppo? So che si tratta di una situazione ingarbugliata, ma vorrei capire... Giulia? Lalla? Potete aiutarmi?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
ziesse



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 04.06.11

MessaggioOggetto: Re: Aspetti giuridici ex-pluriclasse   Mar Ott 04, 2011 8:46 pm

Nessun parere? Almeno ditemi se i miei sono castelli in aria...
Tornare in alto Andare in basso
 
Aspetti giuridici ex-pluriclasse
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» "Aspetti psicologici della coppia e del bambino nella pma" di Piergiuseppina Fagandini, Alessia Nicoli, Marcello Paterlini, Maria Teresa Villani, Giovanni Battista La Sala
» limite del modello razionale nel comprendere gli aspetti irrazionali delle persone
» " ... i sogni prendono vita quando meno te lo aspetti, così accade per le risposte ai dubbi che non riesci a risolvere. Lascia che il tuo istinto tracci la rotta per la saggezza, e fa' che le tue paure siano sconfitte dalla speranza."
» Cultura e religione
» bellissima notizia almeno x me neofita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: