Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Mobilità, vorrei capire meglio cosa accadrà
Oggi alle 1:45 am Da jans

» COE e algoritmo
Oggi alle 12:34 am Da rita 76

» insegnanti che sbagliano
Oggi alle 12:28 am Da Masaniello

» Assegnazioni provvisorie INTERPROVINCIALI per ricongiungimento genitori
Oggi alle 12:28 am Da rita 76

» l'avete mai letto?
Oggi alle 12:27 am Da geo&geo

» Recupero giorni di scuola a luglio
Ieri alle 11:49 pm Da rita 76

» Assegnazione provvisoria solo per ricongiungimento?
Ieri alle 11:34 pm Da lucylucy

» Consegna registro
Ieri alle 11:27 pm Da Marina santoro

» ricorso bocciatura
Ieri alle 11:13 pm Da forza

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 disturbi da alterato sviluppo psicologico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
clace



Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: disturbi da alterato sviluppo psicologico   Gio Ott 06, 2011 3:35 pm

sapete con più esattezza a cosa ci si riferisce con "disturbi da alterato sviluppo psicologico"?

avete avuto alunni con tali disturbi?

a ciò si associa anche un disturbo della sfera emozionale

come agire?
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: disturbi da alterato sviluppo psicologico   Mer Ott 12, 2011 8:46 pm

Potrebbe trattarsi di una forma di autismo non meglio precisabile.
Ho seguito un bambino che è stato inquadrato come Asperger, che in realtà non mi è mai sembrato tale, ma nel mio caso hanno tentato di definirlo così, penso proprio per non lasciare la diagnosi indefinita.
Il bambino riusciva a comunicare, ma si spaventava facilmente e attuava comportamenti stereotipati. Assecondandolo, facendolo lavorare via via, chiedendogli gradatamente sempre qualcosa in più rispetto ciò che faceva in precedenza, siamo riusciti a portarlo fuori dal parziale isolamento.
Il terapista che lo seguiva fuori dalla scuola diceva che era necessario spiazzarlo... Io invece ho sempre cercato di deviarlo dalle sue ossessioni portandolo ad avere fiducia in me, venendo incontro alle sue esigenze, e chiedendogli in cambio di contraccambiare e fare qualcosa per me: dai compiti scolastici alla condivisione dei gesti quotidiani di tipo relazionale. Ha funzionato. Però ogni persona è un caso a sé. Bisognerebbe proprio parlare con chi gli ha redatto la diagnosi, per sapere qualcosina in più.
Tornare in alto Andare in basso
 
disturbi da alterato sviluppo psicologico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» progesterone e disturbi digestivi
» L'onicofagia e i relativi trattamenti
» preparazione per criotransfer
» articolo interessante ...su quali alterazioni ungueali è possibile ricostruire ...
» TSH a posto (credo) e sorpresa inaspettata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: