Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Programmazioni e "didattichese"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filbos



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Programmazioni e "didattichese"   Dom Ott 30, 2011 12:24 pm

Dovendo ultimare la programmazione annuale, ho cercato su Internet alcuni esempi di programmazione.

Rimango ogni volta perplesso davanti a certi schemi complessissimi che vengono proposti, labirinti di obiettivi, finalità, griglie...per ridursi poi tutti alla stessa sostanza.
Io ho sempre stilato programmazioni molto semplici e schematiche, mi rendo conto che bisogna programmare e riprogrammare ogni giorni al di là di quello che scriviamo ad inizio anno.

A volte mi sembra che si faccia molto sfoggio di retorica per adempiere ad un dovere che potrebbe essere assolto in maniera più semplice. Credo inoltre che abbia più valore la relazione finale, dove veramente possiamo tracciare il bilancio dell'esperienza, che la lista dei desideri che facciamo ad inizio anno.

Voi cosa ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Dom Ott 30, 2011 1:13 pm

Concordo pienamente. Se il dipartimento o la dirigenza non hanno dato indicazioni precise (garantire l'uniformità all'interno della stessa scuola o tra classi parallele è sempre una buona cosa e anche una tutela per te nel caso ci fossero dei problemi), fai come hai sempre fatto e lascia stare internet.
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Dom Ott 30, 2011 2:08 pm

Io seguo dal 2006 le linee proposte dal ministero per le lingue straniere. Ovviamente adatto i contenuti ai vari libri di testo ma gli obiettivi e i traguardi sono sempre gli stessi.
C'è da dire, però, che nella zona in cui lavoro di solito tutta la parte relativa a strategie, valutazione, obiettivi trasversali ed educativi è unica per tutto il consiglio di classe.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Dom Ott 30, 2011 3:31 pm

Io finora ho riempito 20 pagine, di obiettivi, strumenti, valutazione, subvalutazioni...ecc. :-)

Concordo sulla totale inutilità delle programmazione di inizio anno, le indicazione del dipartimento sono più che sufficienti. Trovo che, per fortuna, la classe docente più giovane sta diventando insofferente verso questa burocrazia, speriamo bene per il futuro. :-) Solo linee generali, tutto su internet.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Dom Ott 30, 2011 8:46 pm

filbos ha scritto:
Io ho sempre stilato programmazioni molto semplici e schematiche
Io ho sempre fatto così ;-)
E faccio così anche per le relazioni finali: poche cose, chiare, linguaggio semplice.
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Dom Ott 30, 2011 8:50 pm

gugu ha scritto:
Io finora ho riempito 20 pagine, di obiettivi, strumenti, valutazione, subvalutazioni...ecc. :-)
Stesso problema...
Tornare in alto Andare in basso
campanellino



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 22.07.11

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Lun Nov 14, 2011 10:44 pm

Scusate se mi intrometto ma...mi trovo adesso anche io a stilare una programmazione annuale di TECNOLOGIA, si tratta di una scuola media, classi 1-2-3 . Lo so che è tardi ma sono arrivata nella classe a metà ottobre, è la mia prima esperienza di insegnamento e nessuno mi ha chiesto di consegnare nulla...la cosa è venuta fuori per caso parlando con una conoscente anche lei insegnante

Sono andata a sbirciare le programmazioni consegnate dagli altri insegnanti e ho visto che ognuna un'impostazione diversa...però mi pare di capire che, oltre al programma che si intende seguire, sia necessario inserire anche una valutazione della classe e molte altre cose...insomma una cosa mooolto più complessa di quello che mi aspettavo e la cosa mi ha un po' spaventata!!

Non è che mi sapreste indicare dove poter trovare qualche fac-simile on line? Ovviamente sono anche io dell'idea di fare una cosa semplice e sintetica
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Mar Nov 15, 2011 8:54 pm

Sono perfettamente d'accordo. Aggiungo che tempo fa ho letto un articolo sulla programmazione per unità di apprendimento invece che per unità didattiche e il tizio sosteneva che una rigida programmazione va bene per le unità didattiche, quindi andava bene una volta, in quanto l'insegmento per unità di apprendimento impone un continuo feedback e riaggiustamento del tiro. A Campanellino dico che non è tardi (alcune scuole la richiedono a fine novembre) perchè una buona programmazione richiede di conoscere la classe.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Mar Nov 15, 2011 10:36 pm

campanellino ha scritto:
Scusate se mi intrometto ma...mi trovo adesso anche io a stilare una programmazione annuale di TECNOLOGIA, si tratta di una scuola media, classi 1-2-3 . Lo so che è tardi ma sono arrivata nella classe a metà ottobre, è la mia prima esperienza di insegnamento e nessuno mi ha chiesto di consegnare nulla...la cosa è venuta fuori per caso parlando con una conoscente anche lei insegnante

Sono andata a sbirciare le programmazioni consegnate dagli altri insegnanti e ho visto che ognuna un'impostazione diversa...però mi pare di capire che, oltre al programma che si intende seguire, sia necessario inserire anche una valutazione della classe e molte altre cose...insomma una cosa mooolto più complessa di quello che mi aspettavo e la cosa mi ha un po' spaventata!!

Non è che mi sapreste indicare dove poter trovare qualche fac-simile on line? Ovviamente sono anche io dell'idea di fare una cosa semplice e sintetica

non hai una collega di materia nella scuola? di solito ogni scuola ha il suo modello
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Mar Nov 15, 2011 11:21 pm

In una delle mie due scuole di quest'anno, niente modello...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Programmazioni e "didattichese"   Mer Nov 16, 2011 2:41 pm

Nelle scuole dove ero prima c'era un modello, ma mi faceva schifo perché era puro didattichese: roba inutile. Ora invece non ho modelli, la programmazione è libera e finalmente posso dire pane al pane e vino al vino: già che è da fare e che nessuno la legge, che almeno sia utile a me!
Tornare in alto Andare in basso
 
Programmazioni e "didattichese"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: