Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
boston



Messaggi : 691
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Lun Nov 14, 2011 8:09 pm

traccio le coordinate necessarie per spiegarvi la situazione: classe prima di un professionale tutto maschile, 18 alunni, 10 stranieri di cui 8 alunni albanesi, 1 ragazzo del marocco e 1 ragazzo rumeno (quest'ultimo insieme a un paio di albanesi sta frequentando il corso di alfabetizzazione vista la scarsissima conoscenza della lingua italiana). tre ragazzi albanesi hanno 17 anni, tutti ripetenti. ripetenti anche due ragazzi italiani. la classe fin dal primo giorno si è presentata difficilissima, difficilissima la gestione di ragazzi con problemi comportamentali mastodontici, per quanto insegni da 8 anni e abbia già lavorato in un professionale di soli maschi non ho mai visto comportamenti simili. siamo a livelli di vera delinquenza, sedata con sospensioni ripetute e reiterate che placano solo di poco gli animi infervorati di questa 'simpatica' gioventù. due dei ragazzi italiani e ripetenti sono seguiti dalla psicologa e nonostante siano già stati sospesi 15 giorni quando rientrano in classe reiterano i soliti comportamenti. uno si accende la sigaretta e fuma dalla finestra, getta la sigaretta quando gli piombi addosso e sostiene che NON stava fumando, l'altro gioca con l'accendino e ieri ha bruciato la mano di un compagno (forse l'unico quattordicenne bravo ragazzino, povero cristo, ovviamente sarà sospeso). i ragazzi albanesi fanno branco e parlano quasi esclusivamente in albanese intuisco volgarità, fanno pesanti apprezzamenti sul mio fondoschiena (sono una donna), vogliono starmi vicino, si mettono intorno alla cattedra, li tengo accanto sperando di contenerli e 'fare lezione' ma hanno una capacità attentiva di 5 secondi e si rialzano subito dopo. aprono e chiudono la porta dell'aula, tirano pugni allo porta, scalpitano per uscire, disegnano schifezze alla lavagna, ruttano, fanno partire a palla la musica dai cellulari. abbiamo già fatto tre consigli di classe straordinari e varie riunioni con la psichiatra e la psicologa ma la situazione non sembra migliorare per ora. ma il 'bello' che è la dirigente scolastica delega interamente al corpo docente la gestione di questa classe folle ripentendo più volte che lei ha formato la classe per permettere anche ai precari di lavorare e solo per questo dovremmo esserle grati. ha aggiunto che chi non se la sente di continuare può dare le dimissioni. la signora in questione è totalmente convinta che dipenda solo da noi saper gestire questi alunni e imputa a noi ogni insuccesso. premetto che ogni docente ovviamente lavora su altre classi dove non ha nessun problema a gestire ragazzi vivaci o turbolenti, ma qui è l'inferno. il collega di matematica ha già un mezzo esaurimento nervoso e temo non sia in grado di arrivare alla fine dell'anno. oggi al terzo consiglio straordinario la preside ci ha detto che se fossimo nell'anno di prova non ce lo farebbe passare e a questo punto tutti noi docenti siamo veramente stufi di permetterle di fregarsene e di addossarci ogni colpa. pensavo di informare l'usp o un ispettore del ministero per abuso di potere. cmq io non mollo, ma mai in vita mai augurerei a qualcuno un'esperienza simile. non credo che un insegnante debba essere messo in condizioni simili ed essere addirittura grato perchè sta lavorando. è davvero un incubo.
Tornare in alto Andare in basso
trumma



Messaggi : 822
Data d'iscrizione : 09.10.09

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Lun Nov 14, 2011 8:22 pm

boston ha scritto:
traccio le coordinate necessarie per spiegarvi la situazione: classe prima di un professionale tutto maschile, 18 alunni, 10 stranieri di cui 8 alunni albanesi, 1 ragazzo del marocco e 1 ragazzo rumeno (quest'ultimo insieme a un paio di albanesi sta frequentando il corso di alfabetizzazione vista la scarsissima conoscenza della lingua italiana). tre ragazzi albanesi hanno 17 anni, tutti ripetenti. ripetenti anche due ragazzi italiani. la classe fin dal primo giorno si è presentata difficilissima, difficilissima la gestione di ragazzi con problemi comportamentali mastodontici, per quanto insegni da 8 anni e abbia già lavorato in un professionale di soli maschi non ho mai visto comportamenti simili. siamo a livelli di vera delinquenza, sedata con sospensioni ripetute e reiterate che placano solo di poco gli animi infervorati di questa 'simpatica' gioventù. due dei ragazzi italiani e ripetenti sono seguiti dalla psicologa e nonostante siano già stati sospesi 15 giorni quando rientrano in classe reiterano i soliti comportamenti. uno si accende la sigaretta e fuma dalla finestra, getta la sigaretta quando gli piombi addosso e sostiene che NON stava fumando, l'altro gioca con l'accendino e ieri ha bruciato la mano di un compagno (forse l'unico quattordicenne bravo ragazzino, povero cristo, ovviamente sarà sospeso). i ragazzi albanesi fanno branco e parlano quasi esclusivamente in albanese intuisco volgarità, fanno pesanti apprezzamenti sul mio fondoschiena (sono una donna), vogliono starmi vicino, si mettono intorno alla cattedra, li tengo accanto sperando di contenerli e 'fare lezione' ma hanno una capacità attentiva di 5 secondi e si rialzano subito dopo. aprono e chiudono la porta dell'aula, tirano pugni allo porta, scalpitano per uscire, disegnano schifezze alla lavagna, ruttano, fanno partire a palla la musica dai cellulari. abbiamo già fatto tre consigli di classe straordinari e varie riunioni con la psichiatra e la psicologa ma la situazione non sembra migliorare per ora. ma il 'bello' che è la dirigente scolastica delega interamente al corpo docente la gestione di questa classe folle ripentendo più volte che lei ha formato la classe per permettere anche ai precari di lavorare e solo per questo dovremmo esserle grati. ha aggiunto che chi non se la sente di continuare può dare le dimissioni. la signora in questione è totalmente convinta che dipenda solo da noi saper gestire questi alunni e imputa a noi ogni insuccesso. premetto che ogni docente ovviamente lavora su altre classi dove non ha nessun problema a gestire ragazzi vivaci o turbolenti, ma qui è l'inferno. il collega di matematica ha già un mezzo esaurimento nervoso e temo non sia in grado di arrivare alla fine dell'anno. oggi al terzo consiglio straordinario la preside ci ha detto che se fossimo nell'anno di prova non ce lo farebbe passare e a questo punto tutti noi docenti siamo veramente stufi di permetterle di fregarsene e di addossarci ogni colpa. pensavo di informare l'usp o un ispettore del ministero per abuso di potere. cmq io non mollo, ma mai in vita mai augurerei a qualcuno un'esperienza simile. non credo che un insegnante debba essere messo in condizioni simili ed essere addirittura grato perchè sta lavorando. è davvero un incubo.

basterebbe che la preside avesse un pò di senno frazionando i ragazzi in classi diverse senza dare loro la possibilità di creare dei clan. Questa non è educazione ma sta stimolando la nascita di un filone delinquenziale e per questo andrebbe fatto rilevare il tutto ai Carabinieri.
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Lun Nov 14, 2011 9:01 pm

1) Mettiti d'accordo con un collega ( per avere le spalle coperte..) e prendili a due per volta, partendo dai rappresentanti di classe.. fai leva sul loro ruolo..,anche se fossero i peggiori, capirebbero che il loro ruolo è fondamentale, studiate con loro un piano di gestione delal classe;
2) In classe si parte da cosa vorrebbero fare nella vita, si ivitano i genitori a scuola, si fa vedere come si lavora e cosa bisogna sapere ( conoscenze) per apprendere un mestiere, si mette in pratica ..a seconda dell'inidirizzo, se sono meccanici o elettrici..ad esempio costruzione di un circuito per la radiolina, che ne so qualcosa di utile che li renda partecipi.. 2 genitori e 4 alunni.. a gruppetti..
3) le regole si basano sulla convivenza civile...se i genitori si prestano e si sentono presi in giro, vedrai che faranno qualcosa.. e copriranno anche voi..
4) Lettera alal Preside sulal situazione della classe e ai Carabinieri.. se a mio figlio avessero bruciato una mano avrei fatto già la denuncia ai Carabinieri!
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Lun Nov 14, 2011 9:22 pm

scusa, la DS delega completamente a voi la gestione della classe? bene, sospendeteli in continuazione di 15 in 15 giorni, se possibile espelleteli dall'Istituto. Certe decisioni sono prese dal CdC no?
Non ho capito se tra voi c'è concordia su questo.
Dimezzando la classe penso si possa ottenere qualcosa....poi l'età di alcuni che descrivevi è abbondantemente oltre l'obbligo scolastico...si vuole mandare il messaggio che possono stare in un aula scolastica a sputare?

Se tra voi insegnanti non c'è concordia ovviamente diventa tutto più difficile
Quoto il punto 4) di IMHO
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mar Nov 15, 2011 4:33 am

precary80 ha scritto:
scusa, la DS delega completamente a voi la gestione della classe? bene, sospendeteli in continuazione di 15 in 15 giorni, se possibile espelleteli dall'Istituto. Certe decisioni sono prese dal CdC no?
Non ho capito se tra voi c'è concordia su questo.
Dimezzando la classe penso si possa ottenere qualcosa....poi l'età di alcuni che descrivevi è abbondantemente oltre l'obbligo scolastico...si vuole mandare il messaggio che possono stare in un aula scolastica a sputare?

Se tra voi insegnanti non c'è concordia ovviamente diventa tutto più difficile
Quoto il punto 4) di IMHO

assolutamente d'accordo, linea dura, anzi intransigente, questi non sono alunni, sono teppisti; mi dispiace, è un fallimento della scuola, ma non si può sempre vincere
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mar Nov 15, 2011 6:45 am

Sono sempre dell idea che si debba provare un approccio con i rappresentanti di classe con i singoli.. non sono d accordo sul fatto che il fallimento sia della scuola. Questi teppisti arrivano da paesi che non hanno dato nulla, da famiglie pressoché inesistente dal punto di vista educativo... la scuola non è formata da assistenti sociali, ma da insegnantii che altro non possono fare se non contribuire ad una formazione culturale.. Se sei il coordinatore, ti consiglio di provare la gestione a piccoli gruppi... L idea del coinvolgimento del genitore è solo la scusa ma anche l esempio di ciò che potranno diventare un domani.. Perchè questi il domani non lo vedono, vivono solo il presente.... E non hanno nulla da perdere...
Ps : spero si legga quanto scritto.. Sono in treno.. E la tastiera del cell è un dramma...
Tornare in alto Andare in basso
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mar Nov 15, 2011 7:05 am

Ho avuto esperienze difficili che non si sono trasformate in ciò che tu racconti solo perchè il DS era totalmente dalla parte degli insegnanti che non sono nè assistenti sociali, nè guardie carcerarie.
I provvedimenti presi nei confronti dei ragazzi sono stati tempestivi e severi, con convocazioni dei genitori. In alcuni casi si è arrivati alla sospensione reiterata di 15 giorni in 15 giorni sino alla fine dell'anno.
E' ovvio che tutto ciò è possibile solo se il DS è d'accordo e, purtroppo, questo non mi sembra il tuo caso. Quando la colpa viene fatta ricadere totalmente sugli insegnanti c'è veramente poco da fare perchè probabilmente il Dirigente non sarà dalla vostra parte nemmeno davanti alle famiglie che, immagino nella maggior parte dei casi, saranno ben contente di scaricare su altri le proprie colpe.
Caro/a IMHO francamente vedo difficile un coinvolgimento delle famiglie. Se i ragazzi sono così evidentemente le famiglie sono assenti o, cmq, non in grado di gestire i propri figli. Si tratta per la maggior parte di famiglie straniere quindi, probabilmente, con orari lavorativi e pesanti e scarse risorse. Il lavoro in piccoli gruppi....bello...un pò da manuale....se non c'è armonia fra i compagni non funziona, se ci sono attriti può diventare addirittura pericoloso. Non dimentichiamo che, da quanto raccontato, questa è una classe veramente fuori dal comune.
Personalmente credo che l'unica possibilità per placare gli animi sia quella di dividere i soggetti più facinorosi, cosa fatta anche nella mia scuola.
Non so se si possa chiedere un'ispezione in situazioni come queste.
Il vicepreside esiste? che dice?
Altrimenti vi mettete tutti in malattia per esaurimento nervoso e la vostra preside si paga tanti bei supplenti.
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mar Nov 15, 2011 7:19 am

io lavoro al professionale e queste situazioni sono all ordine del giorno... Ovvio che non intendevo coinvolgere i genitori che lavorano o che non parlano italiano, ma solo quelli che possono e vogliono essere d aiuto ai docenti e ai loro figli, che cmq vivono in classe.. Cmq mi è capitato di invitare anche genitori di ragazstranieri ... E se la solo cavata benissimo..anzi si sono sentita presi in considerazione .. La scuola si è avvicinata a loro e addirittura qualche adulto si è poi iscritto al corso serale per prendere il diploma di terza media..
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mar Nov 15, 2011 7:24 am

... Ad ogni modo ciò che può tutelarvi è sempre mettere per iscritto quanto accade, i provvedimenti presi e attuati, le proposte, ecc... Il preside non può sottrarsi all evidenza ....
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 691
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mar Nov 15, 2011 3:40 pm

IMHO: io ho sette classi di professionale, tutti maschi dai 14 ai 19 anni ma questa situazione NON è all'ordine del giorno, questa classe rappresenta l'eccezionalità NON la norma. la norma è la classe vivace di ragazzi abituati a non studiare e fare casino ma che so contenere benissimo e in cui riesco cmq e per fortuna con zelo immenso a combinare qualcosa con discreti risultati sulla didattica e sul comportamento. la classe citata è un'eccezione insolita, la classe ghetto formata per non rovinare altre classi. la classe dei disperati che non vuole nessuno. questa è eccezione NON la norma. la cosa scandalosa è il totale disinteresse del dirigente scolastico che giustifico meno del comportamento folle degli alunni con cui in un modo o nell'altro ci si riesce a barcamenare. un ds deve stare dalla parte dei docenti e non fregarsene per non avere casini!! è ovvio che i genitori vengano informati, peccato che 5 padri siano in galera e i ragazzi albanesi siano in comunità o vivano con i fratelli perchè i genitori sono rimasti in albania. l'ho detto: la situazione folle è stato creare una classe ghetto dove infilare alunni che dovrebbero stare in un centro di salute mentale o in riformatorio. ma per fortuna il corpo docente è coeso e compatto, stiamo prendendo provvedimenti per andare avanti. in quanto al vicepreside.... si è preso una sberla da un ragazzo albanese e non ha voluto denunciarlo per paure di ritorsioni da parte della famiglia!!! e con questo ho detto tutto.
grazie dei consigli.
saluti.
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mer Nov 16, 2011 6:25 am

precary80 ha scritto:

Se tra voi insegnanti non c'è concordia ovviamente diventa tutto più difficile
Quoto il punto 4) di IMHO

Ho una situazione simile ma con un solo ragazzino in terza media. Purtroppo, anche da noi il DS non solo è latitante ma da la colpa ai docenti che, a suo dire, "non sanno fare il proprio mestiere". Quello che però nella mia situazione rende impossibile prendere provvedimenti è il consiglio di classe totalmente diviso: la coordinatrice è d'accordo con il DS e non vede l'ora di mandarlo fuori con la licenza media, due docenti - tra cui io - chiedono a gran voce provvedimenti disciplinari e il resto nicchia e sopporta per non avere problemi. Anche io suggerisco di mettere tutto nero su bianco e far protocollare in segreteria. Io farò così.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mer Nov 16, 2011 3:22 pm

Preciso che anche i ragazzi di 17 anni rientrano nell'obbligo scolastico se non hanno in tasca l'idoneità alla terza.
Mi interesserebbe sapere inoltre se la scuola è un professionale gestito dallo Stato o dalla Regione.
In passato mi è capitato di parlare con un magistrato del Tribunale dei minori che mi ha informato che è veramente nostro dovere di insegnanti segnalare gli episodi anomali a questo tribunale, anche per tutelarci nel caso dovesse, non sia mai, succedere qualcosa di grave.
Quindi suggerirei di annotarsi veramente tutto ciò che di strano si vede, circostanziando gli episodi delinquenziali con nomi, date, conseguenze degli atti, etc...
Inoltre, se alcuni ragazzi vivono in comunità che si convochino i loro educatori e i responsabili della struttura dove vivono. E che si richieda aiuto al Comune affinché mandi almeno un educatore ogni mattina per gestire i soggetti più difficili. Provare anche a contattare le cooperative che si occupano di educazione di strada... magari hanno dei suggerimenti da dare o possono proporre degli iter da seguire (di sicuro possono essere interessate a mettere in atto loro stesse degli interventi, se operano in zona). Soprattutto: proporre al Collegio docenti un progetto per la gestione della classe difficile! Se si devono trovare soluzioni, ci deve essere un gruppo di lavoro preposto per occuparsene...
Comunque... la mia piena solidarietà!
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO   Mer Nov 16, 2011 3:58 pm

boston ha scritto:
IMHO: io ho sette classi di professionale, tutti maschi dai 14 ai 19 anni ma questa situazione NON è all'ordine del giorno, questa classe rappresenta l'eccezionalità NON la norma. la norma è la classe vivace di ragazzi abituati a non studiare e fare casino ma che so contenere benissimo e in cui riesco cmq e per fortuna con zelo immenso a combinare qualcosa con discreti risultati sulla didattica e sul comportamento. la classe citata è un'eccezione insolita, la classe ghetto formata per non rovinare altre classi. la classe dei disperati che non vuole nessuno. questa è eccezione NON la norma. la cosa scandalosa è il totale disinteresse del dirigente scolastico che giustifico meno del comportamento folle degli alunni con cui in un modo o nell'altro ci si riesce a barcamenare. un ds deve stare dalla parte dei docenti e non fregarsene per non avere casini!! è ovvio che i genitori vengano informati, peccato che 5 padri siano in galera e i ragazzi albanesi siano in comunità o vivano con i fratelli perchè i genitori sono rimasti in albania. l'ho detto: la situazione folle è stato creare una classe ghetto dove infilare alunni che dovrebbero stare in un centro di salute mentale o in riformatorio. ma per fortuna il corpo docente è coeso e compatto, stiamo prendendo provvedimenti per andare avanti. in quanto al vicepreside.... si è preso una sberla da un ragazzo albanese e non ha voluto denunciarlo per paure di ritorsioni da parte della famiglia!!! e con questo ho detto tutto.
grazie dei consigli.
saluti.

Ah , ma allora non sono abbandonati a se stessi... sono in comunità... hanno educatori che li seguono tutto il giorno.. Ecco a chi vi dovete rivolgere.... scrivete, convocate, proponete ... non potete invitare i genitori? Bene, invitate i fratelli maggiori che lavorano, ma avete idea diquanto riuscireste a rafforzare l'autostima di un ragazzino abbandonato dai genitori, che non ha visto altro che liti? E non lasciate che siano solo parole... Scrivete sempre per mettere al corrente la situaizone, come è e come si evolve... Se devo dirla tutta io ho fatto la volontaria anni fa con chi faceva servizio civile....ai ragazzini che avevano i genitori in carcere.. quanto sono genuini quei ragazzi, vivono la giornata.. non hanno nulla da perdere ,nè da nascondere..
Sono contro un ds che si comporta così...anzi è davvero una vergogna..ma posso dirti che vorrei avere una classe del genere e stare vicino casa, piuttosto che farmi 120 km al giorno per raggiungere una scuola dove cmq i problemi non mancano...
Purtroppo..A ciascuno il suo... coraggio!
Tornare in alto Andare in basso
 
CLASSE DA INCUBO, PRIMA PROFESSIONALE E COMPORTAMENTO DS. URGE AIUTO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Non ci spero ma voglio capire
» urge aiuto su cardioaspirina
» Ho fatto la mia prima IUI
» prima eco di monitoraggio
» stasera prima punturina

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: