Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
manux2



Messaggi : 723
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Gio Nov 24, 2011 3:00 pm

Promemoria primo messaggio :

.... Che succede se tutti i docenti si rifiutano di fare il coordinatore di classe??
Ho letto che il dirigente non può obbligare nessuno, ma la classe può restare senza coordinatore??
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
vivi80



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Set 29, 2012 6:45 pm

comunque credo di dover accettare perchè altrimenti mi inimicherei tutti i colleghi e devo stare un anno in questa scuola....
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Set 29, 2012 7:28 pm

Paolo1974 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
siete certi che il vero coordinatore di tutte le classi sia il dirigente? non vi state confondendo con il presidente del consiglio di classe? solo per presiedere consigli e scrutini c'è la delega del DS al coordinatore, per il resto, la nomina non è una delega! l'art citato da Paolo (L’art. 25/5 del D.Lgs. 165/2001) non nomina il coordinatore e parla di funzioni amministrative e organizzative, mi pare si riferisca di più ai collaboratori del dirigente (dal vicario in giù). No?

No.

Non è nemmeno sempre vero che sia un ruolo retribuito: dipende dalla contrattazione sul fondo di istituto. mi è capitato di essere coordinatore a titolo gratuito (ero giovane e ingenua!)

Male. In quanto attività non prevista dall'ordinamento e quindi "supplementare", può essere assegnata solo previa accettazione. Non solo, l'incarico deve contenere la durata e la retribuzione a pena di nullità.

Ti possono imporre di fare ore eccedenti oppure di fartele svolgere senza retribuzione?

Dobbiamo entrare nell'ottica, e farlo capire ai dirigenti, che tutto deve essere previsto innanzitutto, e poi se accettato retribuito.





no! non è un po' poco? rispondi in modo così sbrigativo ai dubbi dei tuoi studenti? pongo di nuovo la domanda: perchè mai L’art. 25/5 del D.Lgs. 165/2001 si dovrebbe riferire al coordinatore?
sul secondo punto eravamo già d'accordo
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Set 29, 2012 7:33 pm

[quote="vivi80"]
Valerie ha scritto:
vivi80 ha scritto:
...avevo fatto la proposta di darmi una prima piuttosto che una terza, ma ho trovato davanti un muro compatto di colleghi di ruolo!


Che strxxzi! Senza nessuna motivazione?


no, mi hanno semplicemente detto che non volevano più il coordinamento di una terza perchè è troppo impegnativo.
io credo che sia poco professionale lasciare all'ultimo arrivato (me) un incarico che dovrebbe essere invece svolto proprio da persone che conoscono bene gli alunni!

certo i colleghi non sono stati molto eleganti, ma non ti preoccupare, farai sicuramente bene e se ci fossero problemi non potranno certo attaccarti per un incarico che avevi detto di non saper svolgere fin dall'inizio! ho coordinato classi dal primo anno di precariato, in diversi ordini di scuola. figurati che alle scuole medie il ruolo di coordinatore viene assegnato soltanto agli insegnanti di italiano e matematica, e se lo sobbarcano anche i supplenti temporanei: senza pietà!
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 758
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Set 29, 2012 7:47 pm

scusate, ad esempio io ho accettato la nomina durante un collegio perchè pensavo di essere "obbligata". Ora che ho accettato posso ancora rifiutarmi o mi sono "rovinata" con le mie mani?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16457
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Set 29, 2012 8:17 pm

lucetta10 ha scritto:


perchè mai L’art. 25/5 del D.Lgs. 165/2001 si dovrebbe riferire al coordinatore?

Ti rispondo io, Paolo non se la prenderà. :-)

5. Nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative e
amministrative il dirigente puo' avvalersi di docenti da lui
individuati, ai quali possono essere delegati specifici compiti,


Coordinare le attività didattiche di una classe è una delle funzioni organizzative del DS, che può delegare, come altri suoi specifici compiti, ad un docente da lui individuato.
Tale delega può essere rifiutata.
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 758
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 7:39 am

e se ci si trova nella mia situazione? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 9:09 am

punto 5 della guida
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 9:24 am

A volte faccio fatica a capire.

Credo che a nessuno faccia piacere fare il coordinatore. D'altro canto, a ognuno di noi fa piacere e fa comodo avere una persona di riferimento per le questioni che riguardano la classe. Possibile che non si riesca a vedere la funzione del coordinamento per quello che è, un servizio da cui tutti, a turno, traiamo vantaggio?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 9:35 am

mac67 ha scritto:
A volte faccio fatica a capire.

Credo che a nessuno faccia piacere fare il coordinatore. D'altro canto, a ognuno di noi fa piacere e fa comodo avere una persona di riferimento per le questioni che riguardano la classe. Possibile che non si riesca a vedere la funzione del coordinamento per quello che è, un servizio da cui tutti, a turno, traiamo vantaggio?

Io non discuto questo. Per il funzionamento della scuola serve tutto.

Io però faccio fatica a capire come una figura del genere, ormai radicata nelle scuole e quindi a "pieno regime" da anni, non sia ancora prevista da alcini POF e tano meno sia prevista una retribuzione.

Allora mettiamoci d'accordo: dal momento che si hanno le carte in regola per dire che la figura del coordinatore non esiste e quindi non può essere imposta, il ds deve prevederla, condividerla, e poi deve fare una nomina con tanto di compiti assegnati e di retribuzione.

Che questo sia chiaro. Perché per far funzionare la scuola c'è bisogno del coordinatore, ma è sempre un'attività supplementare alla funzione docente. Allora bisogna che ne traiamo vantaggio in tutti i sensi. Condividi?

I collegi docenti si vogliono esprimere, con tanto di delibere, sul fare o non fare le prove invalsi, cosa illegittima e che non ha nessun potere vincolante. Poi i ds impongono la figura del coordinatore d'ufficio e senza nessuna retribuzione.

C'è qualcosa che con va nelle scuole...
Tornare in alto Andare in basso
clem



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 07.09.10

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 9:57 am

Io ho 12h in 4 giorni e mi è stato chiesto gentilmente dalla vicepreside mia collega di fare la coordinatrice in una classe prima. Il problema è che vedo i ragazzini solo 2 giorni consecutivi a settimana per un totale di 3 ore. Ho accettato specificando che non l'ho mai fatto e che per farlo bene ho bisogno di un aiuto e lei si è dimostrata disponibile ma mi rendo conto che non riesco ad adempiere a questo ruolo anche per le piccole cose (ad esempio ritirare i vari moduli) e questo mi mette molto a disagio. Sono la penultima arrivata (siamo solo 2 precarie) e ho avuto solo doveri.

- 12 h in 3 giorni per poter completare in altra scuola? NO, mi dispiace.
- 6 h di alternativa perchè ho diritto al completamento e sono stata nominata dal Csa 2 settimane prima dell'altra docente di III fascia Gi? NO, mi dispiace, solo 4.
- posso scegliere quelle 4 perchè non trovo giusto stare a scuola un giorno dalle 8 alle 15 e avere le prime 3 ore buche il sabato? NO, mi dispiace.

A tutto questo si aggiunge l'incarico di Coordinatrice di classe. Forse devo ritirare la mia disponibilità, vero? Non si possono avere sempre e solo doveri e nemmeno un mezzo diritto. Non è giusto!

Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 9:58 am

fradacla ha scritto:
lucetta10 ha scritto:


perchè mai L’art. 25/5 del D.Lgs. 165/2001 si dovrebbe riferire al coordinatore?

Ti rispondo io, Paolo non se la prenderà. :-)

5. Nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative e
amministrative il dirigente puo' avvalersi di docenti da lui
individuati, ai quali possono essere delegati specifici compiti,


Coordinare le attività didattiche di una classe è una delle funzioni organizzative del DS, che può delegare, come altri suoi specifici compiti, ad un docente da lui individuato.
Tale delega può essere rifiutata.


Scusate se insisto, cerco di capire: ho letto qualche guida su Internet per il concorso da preside e non ho trovato da nessuna parte che DS sia il "coordinatore delle attività didattiche" di ogni singola classe. La didattica non fa capo ai soli insegnanti, almeno nei suoi elementi fondamentali (programmazione ecc...)? non ha più titolo al coordinamento della didattica il collegio docenti? al DS spetta il rispetto del diritto allo studio, all'insegnamento, la gestione dei rapporti sindacali, mille altre cose di cui non si occupa certo il coordinatore di classe. sicuramente mi sbaglio, ma mi pare che le linee guida siano molto (troppo?) generiche. Possibile che la figura del coordinatore si regga su questo solo articolo? Sul fatto che si possa rifiutare, non ci piove
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 10:08 am

clem ha scritto:
Io ho 12h in 4 giorni e mi è stato chiesto gentilmente dalla vicepreside mia collega di fare la coordinatrice in una classe prima. Il problema è che vedo i ragazzini solo 2 giorni consecutivi a settimana per un totale di 3 ore. Ho accettato specificando che non l'ho mai fatto e che per farlo bene ho bisogno di un aiuto e lei si è dimostrata disponibile ma mi rendo conto che non riesco ad adempiere a questo ruolo anche per le piccole cose (ad esempio ritirare i vari moduli) e questo mi mette molto a disagio. Sono la penultima arrivata (siamo solo 2 precarie) e ho avuto solo doveri.

- 12 h in 3 giorni per poter completare in altra scuola? NO, mi dispiace.
- 6 h di alternativa perchè ho diritto al completamento e sono stata nominata dal Csa 2 settimane prima dell'altra docente di III fascia Gi? NO, mi dispiace, solo 4.
- posso scegliere quelle 4 perchè non trovo giusto stare a scuola un giorno dalle 8 alle 15 e avere le prime 3 ore buche il sabato? NO, mi dispiace.

A tutto questo si aggiunge l'incarico di Coordinatrice di classe. Forse devo ritirare la mia disponibilità, vero? Non si possono avere sempre e solo doveri e nemmeno un mezzo diritto. Non è giusto!



questo ha a che vedere con il modo con cui i docenti di ruolo guardano ai precari, e fanno valere tra di loro il principio dell'anzianità, ed è sicuramente un problema della scuola in generale. spesso i colleghi "anziani" credono di potersi prendere solo gli incentivi, senza obbligo a assumersi responsabilità! provate a chiedere ai primi in graduatoria cosa ne pensano della valutazione del merito! lo dico da neoimmessa in ruolo. Mi è capitato in un collegio docenti che un simpatico collega proponesse che i precari non votassero per il dimensionamento, come fossero figure esterne alla scuola, ho obiettato (fuori dai gangheri) che non aveva problemi però a scaricare sull'ultimo dei precari il ruolo di coordinatore!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 10:25 am

Paolo1974 ha scritto:
mac67 ha scritto:
A volte faccio fatica a capire.

Credo che a nessuno faccia piacere fare il coordinatore. D'altro canto, a ognuno di noi fa piacere e fa comodo avere una persona di riferimento per le questioni che riguardano la classe. Possibile che non si riesca a vedere la funzione del coordinamento per quello che è, un servizio da cui tutti, a turno, traiamo vantaggio?

Io non discuto questo. Per il funzionamento della scuola serve tutto.

Io però faccio fatica a capire come una figura del genere, ormai radicata nelle scuole e quindi a "pieno regime" da anni, non sia ancora prevista da alcini POF e tano meno sia prevista una retribuzione.


Chiarisco: da me si riceve un compenso per qualsiasi cosa, secondo le norme. Poco, come da esito della contrattazione. Ma non si fa nulla gratis, e qualche eventuale "volenteroso" viene stoppato dal dirigente per primo.

Quindi non mi riferivo a quanto scrivevi tu, che non fa una piega. Quello che non comprendo è l'atteggiamento dei colleghi (ma forse capisco male io) che sembrano cercare l'appiglio per non fare i coordinatori, come se fosse solo un'incombenza inutile da evitare. Se poi il motivo è che lo fanno gratis, si rivolgano alle loro RSU. Ma sappiano comunque che ne vengono fuori i soldi per 2 paia di scarpe.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 6:06 pm

Paolo1974 ha scritto:

Male. In quanto attività non prevista dall'ordinamento e quindi "supplementare", può essere assegnata solo previa accettazione. Non solo, l'incarico deve contenere la durata e la retribuzione a pena di nullità.

Ti possono imporre di fare ore eccedenti oppure di fartele svolgere senza retribuzione?

Dobbiamo entrare nell'ottica, e farlo capire ai dirigenti, che tutto deve essere previsto innanzitutto, e poi se accettato retribuito.
Non solo ai dirigenti Paolo ma anche alle RSU che si occupano di contrattazione integrativa.
Le attività incentivate dal FIS devono essere esplicitate nel dettaglio nel contratto integrativo e se, tra queste, non compare la figura del coordinatore o del segretario del CdC, questi non vengono retribuiti.
Ho lavorato in scuole dove l'incentivazione era prevista, in altre scuole questa era prevista solo per il coordinatore, in altre ancora solo per il segretario e in altre ancora nessuna delle due figure era incentivata.
A seconda del contratto integrativo cambia tutto da una scuola ad un'altra.
In che modo si può agire se questi incarichi non risultano incentivati?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 6:24 pm

giovanna onnis ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:

Male. In quanto attività non prevista dall'ordinamento e quindi "supplementare", può essere assegnata solo previa accettazione. Non solo, l'incarico deve contenere la durata e la retribuzione a pena di nullità.

Ti possono imporre di fare ore eccedenti oppure di fartele svolgere senza retribuzione?

Dobbiamo entrare nell'ottica, e farlo capire ai dirigenti, che tutto deve essere previsto innanzitutto, e poi se accettato retribuito.
Non solo ai dirigenti Paolo ma anche alle RSU che si occupano di contrattazione integrativa.
Le attività incentivate dal FIS devono essere esplicitate nel dettaglio nel contratto integrativo e se, tra queste, non compare la figura del coordinatore o del segretario del CdC, questi non vengono retribuiti.
Ho lavorato in scuole dove l'incentivazione era prevista, in altre scuole questa era prevista solo per il coordinatore, in altre ancora solo per il segretario e in altre ancora nessuna delle due figure era incentivata.
A seconda del contratto integrativo cambia tutto da una scuola ad un'altra.
In che modo si può agire se questi incarichi non risultano incentivati?

Intanto non votare più le RSU. Ricordiamo che qui non ci riferiamo alla sigla sindacale ma alla RSU in quanto rappresentante di TUTTI i lavoratori, indipendentemente dalla sigla.

Chiedere comunque alla RSU di indire un'assemblea e parlare anche di questi "problemi".

In ogni caso sensibilizzare del problema il sindacato della lista a cui appartiene la RSU.

Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 6:34 pm

Paolo1974 ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:

Male. In quanto attività non prevista dall'ordinamento e quindi "supplementare", può essere assegnata solo previa accettazione. Non solo, l'incarico deve contenere la durata e la retribuzione a pena di nullità.

Ti possono imporre di fare ore eccedenti oppure di fartele svolgere senza retribuzione?

Dobbiamo entrare nell'ottica, e farlo capire ai dirigenti, che tutto deve essere previsto innanzitutto, e poi se accettato retribuito.
Non solo ai dirigenti Paolo ma anche alle RSU che si occupano di contrattazione integrativa.
Le attività incentivate dal FIS devono essere esplicitate nel dettaglio nel contratto integrativo e se, tra queste, non compare la figura del coordinatore o del segretario del CdC, questi non vengono retribuiti.
Ho lavorato in scuole dove l'incentivazione era prevista, in altre scuole questa era prevista solo per il coordinatore, in altre ancora solo per il segretario e in altre ancora nessuna delle due figure era incentivata.
A seconda del contratto integrativo cambia tutto da una scuola ad un'altra.
In che modo si può agire se questi incarichi non risultano incentivati?

Intanto non votare più le RSU. Ricordiamo che qui non ci riferiamo alla sigla sindacale ma alla RSU in quanto rappresentante di TUTTI i lavoratori, indipendentemente dalla sigla.

Chiedere comunque alla RSU di indire un'assemblea e parlare anche di questi "problemi".

In ogni caso sensibilizzare del problema il sindacato della lista a cui appartiene la RSU.

Grazie Paolo per la tempestiva risposta!
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16457
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Set 30, 2012 7:32 pm

lucetta10 ha scritto:

Scusate se insisto, cerco di capire: ho letto qualche guida su Internet per il concorso da preside e non ho trovato da nessuna parte che DS sia il "coordinatore delle attività didattiche" di ogni singola classe. La didattica non fa capo ai soli insegnanti, almeno nei suoi elementi fondamentali (programmazione ecc...)? non ha più titolo al coordinamento della didattica il collegio docenti? al DS spetta il rispetto del diritto allo studio, all'insegnamento, la gestione dei rapporti sindacali, mille altre cose di cui non si occupa certo il coordinatore di classe. sicuramente mi sbaglio, ma mi pare che le linee guida siano molto (troppo?) generiche. Possibile che la figura del coordinatore si regga su questo solo articolo? Sul fatto che si possa rifiutare, non ci piove

Non so, forse sono io che non capisco o che semplifico troppo.

Per esempio, c'è da stilare una programmazione di classe, che poi andrà verificata in itinere ed eventualmente modificata. Il Collegio docenti detta le linee generali, ma ogni classe fa storia a sé per le sue intrinseche caratteristiche.
Qualcuno però garantisce che la programmazione delle singole classi sia coerente con quella d'istituto, il DS, che "assicura la gestione unitaria dell'istituzione"; per l'esecuzione degli atti conseguenti, delega il coordinatore.

PS La didattica fa capo ai singoli insegnanti come atto finale di un processo che non è fondato sul nulla o sull'arbitrio: posso scegliere, all'interno della mia disciplina, quali moduli sviluppare, ma non posso prescindere da quanto è stato deliberato in CD e nei cdc. Qualcuno deve farsi garante di questa coerenza: chi, se non il DS, anche attraverso la delega?
Per esempio, nei miei ultimi anni di insegnamento, il DS mi ha delegato fra l'altro, in quanto suo collaboratore, il coordinamento delle attività didattiche
Tornare in alto Andare in basso
roxcano



Messaggi : 758
Data d'iscrizione : 02.09.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Mar Ott 02, 2012 7:13 am

scusate, torno a riproporre il mio quesito: in un collegio docenti di inizio anno la DS mi ha nominata coordinatrice. Non essendo a conoscenza della possibilità di rifiutare ho accettato. Ora posso chiedere la revoca, posso rifiutarmi oppure devo farlo per tutto l'anno perchè una volta accettato non si può tornare indietro? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16457
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Mar Ott 02, 2012 7:02 pm

roxcano ha scritto:
scusate, torno a riproporre il mio quesito: in un collegio docenti di inizio anno la DS mi ha nominata coordinatrice. Non essendo a conoscenza della possibilità di rifiutare ho accettato. Ora posso chiedere la revoca, posso rifiutarmi oppure devo farlo per tutto l'anno perchè una volta accettato non si può tornare indietro? Grazie
Credo che tu possa andare a parlarne con il DS esponendo le ragioni, possibilmente molto fondate, per cui non puoi fare il coordinatore.
Quello che ritengo opportuno, se t'interessa un'opinione, è lasciar perdere: se è prevista per l'incarico una retribuzione aggiuntiva che compensi almeno in parte il maggior impegno richiesto, se non ci sono problemi insormontabili, fallo almeno per quest'anno.
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Mar Ott 02, 2012 7:07 pm

Qualche anno fa mi ritrovai a fare la coordinatrice e il segretario, non sapevo che avrei potuto rifiutare, era una supplenza breve, che arrivò, però, a fine anno.
Fu un periodo terribile, tanti oneri, impegni a non finire, relazioni e verbali, facevo notte!


Ultima modifica di angie il Gio Ott 04, 2012 12:35 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
luxlux



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Mer Ott 03, 2012 12:20 pm

Vorrei farvi una domanda..Per la prima volta sono coordinatrice di una 4 classe alle superiori, qualcuno sa dirmi cosa devo fare?Mi hanno detto di contare assenze e ritardi, eventuali note e alunni trasferiti da altre scuole..Ma devo fare un verbale durante i consigli di classe? Oppure c'è un segretario con me?E soprattutto devo ricevere una nomina dal dirigente scolastico?Verrò pagata mensilmente, in aggiunta allo stipendio?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16457
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Mer Ott 03, 2012 1:14 pm

luxlux ha scritto:
Vorrei farvi una domanda..Per la prima volta sono coordinatrice di una 4 classe alle superiori, qualcuno sa dirmi cosa devo fare?
http://www.orizzontescuola.it/guide/consiglio-di-classe-compiti-del-coordinatore-e-del-segretario

E soprattutto devo ricevere una nomina dal dirigente scolastico?
Sì, nomina formale con indicazione delle deleghe e della retribuzione prevista.

Verrò pagata mensilmente, in aggiunta allo stipendio?
Di solito, il compenso accessorio viene liquidato a fine anno, insieme ad uno stipendio o con cedolino a parte.
Tornare in alto Andare in basso
luxlux



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Mer Ott 03, 2012 1:46 pm

fradacla ha scritto:
luxlux ha scritto:
Vorrei farvi una domanda..Per la prima volta sono coordinatrice di una 4 classe alle superiori, qualcuno sa dirmi cosa devo fare?
http://www.orizzontescuola.it/guide/consiglio-di-classe-compiti-del-coordinatore-e-del-segretario

E soprattutto devo ricevere una nomina dal dirigente scolastico?
Sì, nomina formale con indicazione delle deleghe e della retribuzione prevista.

Verrò pagata mensilmente, in aggiunta allo stipendio?
Di solito, il compenso accessorio viene liquidato a fine anno, insieme ad uno stipendio o con cedolino a parte.

E se il Dirigente non mi nomina formalmente cosa faccio?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16457
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Mer Ott 03, 2012 5:27 pm

luxlux ha scritto:


E se il Dirigente non mi nomina formalmente cosa faccio?

Vai in segreteria e chiedi quando saranno disponibili le lettere d'incarico.
Se ti dicono che non le fanno, vai dal DS e gli fai presente che, senza nomina, non hai alcun titolo per ricoprire alcune funzioni.
Tornare in alto Andare in basso
anto66



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 26.09.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Ott 07, 2012 5:35 pm

Salve, l'anno scorso ho dovuto fare il coordinatore di una classe terza della scuola media,ero anche segretario... avevo l'incarico fino al 30 giugno... ho lavorato tantissimo, soprattutto per gli esami... ho ricevuto un cedolino ad agosto di 122 euro... possibile che tutto quel lavoro con un compenso così esiguo? Quest'anno ho una classe prima e ho avuto il part time... nessuno mi ha detto che sono coordinatore,una collega mi ha consegnato la sua programmazione,dicendomi che io sono coordinatore in quanto insegnante di Lettere... e quindi dovrebbe essere ovvio... Io ho fatto richiesta di part time perchè ho problemi,posso rifiutarmi di ricoprire questo ruolo,alquanto oneroso e nemmeno ben retribuito?
Tornare in alto Andare in basso
 
Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Info retribuzione vice coordinatore di classe
» clexane punture
» non vuole andare a scuola e non vuole fare i compiti
» mio marito non vuole continuare!!!
» mio marito non accetta l'ovodonazione e io non so più che fare!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: