Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
manux2



Messaggi : 723
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Gio Nov 24, 2011 3:00 pm

Promemoria primo messaggio :

.... Che succede se tutti i docenti si rifiutano di fare il coordinatore di classe??
Ho letto che il dirigente non può obbligare nessuno, ma la classe può restare senza coordinatore??
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Nov 11, 2012 3:46 pm

forza ha scritto:
scusate, qui si parla di coordinatori di classe, non di plesso.... è meglio l'altro topic per questa discussione
Forza ci puoi indicare l'altro topic dove poter continuare la discussione?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Nov 11, 2012 4:11 pm

Non è più necessario Forza l'ho trovato da sola
Tornare in alto Andare in basso
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 8:20 pm

Sono stata chiamata per una supplenza breve. Lavoro da 10 giorni e il contratto è stato prorogato fino al 7 di giugno. Il docente che sostituisco è coordinatore di classe e i colleghi hanno dato per scontato che io "ereditassi" questo incarico. Io ritengo inopportuno assumerlo perché non conosco i ragazzi, né le famiglie e arrivo a fine anno.
La preside, con la quale ho parlato, ha reagito con aggressività verbale, minacciando provvedimento disciplinare e insinuando che non ho voglia di lavorare. Vi assicuro che non è così, prendo molto seriamente il mio ruolo di insegnante e fare due verbali non mi ucciderà. Il problema è il ruolo del Coordinatore che non credo sia il caso che svolga io.
Comunque sono stata obbligata (minacciata dalla ds) e ho dovuto fare il verbale in cui compaio come coordinatore, segretario e presidente della seduta.
La preside sostiene che il collegio docenti aveva stabilito che nelle terze il coordinatore sarebbe stato sempre il docente della disciplina che insegno io.
Al di là del fatto che la preside si è posta in modo assolutamente non professionale, minacciante e aggressivo, mi chiedo se ha ragione e eventualmente cosa posso fare io.
Ovviamente non c'è stata nessuna nomina scritta, che comunque non firmerei.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 8:34 pm

ekiv ha scritto:
Sono stata chiamata per  una supplenza breve. Lavoro da 10 giorni e il contratto è stato prorogato fino al 7 di giugno. Il docente che sostituisco è coordinatore di classe e i colleghi hanno dato per scontato che io "ereditassi" questo incarico. Io ritengo inopportuno assumerlo perché non conosco i ragazzi, né le famiglie e arrivo a fine anno.
La preside, con la quale ho parlato, ha reagito con aggressività verbale, minacciando provvedimento disciplinare e insinuando che non ho voglia di lavorare. Vi assicuro che non è così, prendo molto seriamente il mio ruolo di insegnante e fare due verbali non mi ucciderà. Il problema è il ruolo del Coordinatore che non credo sia il caso che svolga io.
Comunque sono stata obbligata (minacciata dalla ds) e ho dovuto fare il verbale in cui compaio come coordinatore, segretario e presidente della seduta.
La preside sostiene che il collegio docenti aveva stabilito che nelle terze il coordinatore sarebbe stato sempre il docente della disciplina che insegno io.
Al di là del fatto che la preside si è posta in modo assolutamente non professionale, minacciante e aggressivo,  mi chiedo se ha ragione e eventualmente cosa posso fare io.
Ovviamente non c'è stata nessuna nomina scritta, che comunque non firmerei.
Non è possibile essere contemporaneamente coordinatore e segretaria verbalizzante se si deve anche presiedere la riunione, le due figure devono essere distinte!!

Qualche precisazione importante tratte dalla guida di Paolo Pizzo:
1- Il coordinatore di classe, a differenza del segretario del CdC, non è previsto da nessuna norma: la funzione di coordinare è propria del dirigente scolastico.
2- La figura del coordinatore di classe dev’essere prevista nel POF.
3- Il dirigente scolastico deve conferire la nomina dell’incarico per iscritto.
4- L’incarico non può essere imposto. Il dirigente non può infatti procedere unilateralmente all’affidamento di deleghe. Esse divengono operative dopo l’accettazione esplicita da parte dei docenti.
5-  L’assunzione dell’incarico da parte del docente è assolutamente facoltativa, non rientra infatti tra le attività regolate dal Contratto.
6- .Il docente non solo ha la facoltà di accettare o meno l’incarico ma una volta accettato potrà rinunciare ad esso senza che ci sia bisogno di particolari giustificazioni.

Quindi la tua DS può sbraitare come e quanto vuole, ma deve attenersi alla normativa, senza minacciare o ricattare e aggredirti verbalmente!
Tornare in alto Andare in basso
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 8:49 pm

Guarda, sono stata malissimo. Io l'ho approcciata con la massima gentilezza. Dicendole anche che non mi pareva il caso di dover essere io a chiamare i genitori dei ragazzi bocciati, cosa delicata e che credo vada fatta non da una supplente temporanea dell'ultimo mese...
Mi chiedo se il fatto che ho dovuto fare il verbale è fermarmi come coordinatore e come presidente comporta che ho implicitamente accettato.
Il fatto invece che risulto presidente e segretario cosa comporta?
Tornare in alto Andare in basso
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 8:52 pm

Lei dice che non esiste una normativa che dice che non sono obbligata. E che i collegio docenti ha stabilito che sempre i  coordinatori sono i docenti della mia disciplina.
Che se voglio mi ha un ordine scritto, ma che non posso rifiutare. Dice che scrive questo contenzioso sul mio fascicolo personale e via dicendo.
Credo che abbia problemi psichici, detto tra noi.
Vorrei sapere come difendermi.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 10:35 pm

Minaccia a vanvera vantandosi di un potere che non ha.
Nessun legge deve sancire il "non-obbligo", semmai dovrebbe essercene una che appunto sancisce un obbligo. Ma invece non c'è... e anche la delibera del collegio docenti è nulla.
Se contenzioso vuole, accetta e rivolgiti al sindacato. I propri diritti non hanno valore se uno non sa farseli difendere, innanzitutto informandosi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15836
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 10:58 pm

Hai un contratto fino al 7 giugno, immagino fino a termine delle lezioni.
gli scrutini si faranno dopo e tu potresti non accettare la proroga contrattuale per farli (nessuno ti obbliga).
Certamente la gestione dei bocciati avverrebbe dopo ancora, quando comunque tu non avrai alcun contratto; vuole che lavori gratis ?
Io gli direi che solo una preside che non ha voglia di lavorare affiderebbe un incarico così ad una persona che non conosce la classe e che non garantisce continuità.

Il collegio docenti non ha autorità su chi debba coordinare, e secondo me questa delibera non esiste; chiedigli di mostrartela; chiedi al tuo equivalente di una classe equivalente come stanno le cose, se anche lui fa il coordinatore per obbligo.

Il fascicolo personale non esiste se non all'interno della scuola; nessun preside di altra scuola lo leggerà; solo lei potrà farlo, ma gli stai già sul culo quindi non hai nulla da perdere.

Per le assunzioni si usano le graduatorie non i fascicoli personali.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 11:11 pm

Non so se c'entra, perché si sta parlando di un caso diverso, ma segnalo che nella mia scuola, l'anno scorso, a seguito della ben nota ondata di protesta contro l'aumento dell'orario, che prevedeva l'interruzione di tutte le attività aggiuntive non obbligatorie, molti di noi si dimisero da coordinatori e non furono MAI sostituiti.

Le classi (comprese le quinte da presentare agli esami) andarono avanti tranquillamente senza coordinatore, riscoprendo con sorpresa come si era sempre fatto fino a una ventina d'anni fa, quando i coordinatori nemmeno esistevano: ossia, il consiglio di classe svolge COLLEGIALMENTE tutte le normali funzioni che competono al consiglio di classe, eventualmente il lavoro ci si divide in maniera ragionevole invece di scaricarlo su una persona sola, e tutti gli obblighi di legge (dalla compilazione dei documenti, allle segnalazioni alle famiglie, e quant'altro) vengono rispettati lo stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Sab Mag 10, 2014 11:14 pm

Fermo restante che una riunione in cui segretario e presidente si identificano nella stessa persona fisica è illegittimo (se proprio vuoi rompere le scatole...), per quieto vivere sparo un suggerimento, allo stato attuale poco resta da fare al coordinatore di classe, a iniziare dai contatti scuola-famiglia (che nell'ultimo mese di lezione dovrebbero essere interrotti, salvo emergenze). Il tuo compito sarà quello di comunicare alle famiglie interessate l'esito negativo dello scrutinio. Ma a quel punto, essendo scaduto il tuo contratto, puoi mandare il ciapuzzo affetto da mania dirigenziale a farsi benedire da un papa, da un lama, da un mullah e dallo sciamano della tribù del grande capo Estiqaatsi
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 9:26 am

avidodinformazioni ha scritto:


Il fascicolo personale non esiste se non all'interno della scuola; nessun preside di altra scuola lo leggerà; solo lei potrà farlo, ma gli stai già sul culo quindi non hai nulla da perdere.

Per le assunzioni si usano le graduatorie non i fascicoli personali.

A me risulta che il fascicolo personale ti segue in ogni scuola in cui vai (quando sei di ruolo, almeno).

Ciò detto: presiedere la riunione e fare il segretario è irregolare. Il coordinatore è una figura che le scuole si sono "inventate" per lo svolgimento di alcuni compiti, e quindi è un lavoro aggiuntivo, per il quale si riceve incarico scritto e compenso; può essere rifiutato: lo si comunica a voce per cortesia, si fa per iscritto al protocollo. Quando i dirigenti danno ordini che ritenete (fondatamente) non corretti, chiedete che li mettano per iscritto.

Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 10:44 am

ekiv ha scritto:
Lei dice che non esiste una normativa che dice che non sono obbligata. E che i collegio docenti ha stabilito che sempre i  coordinatori sono i docenti della mia disciplina.
Che se voglio mi ha un ordine scritto, ma che non posso rifiutare. Dice che scrive questo contenzioso sul mio fascicolo personale e via dicendo.
Credo che abbia problemi psichici, detto tra noi.
Vorrei sapere come difendermi.

Ok, fatti subito fare l'ordine scritto e l'appunto sul fascicolo personale. Se possibile fattelo rilasciare dopo un ultimo colloquio che avrai cura di registrare. Appena ricevi l'ordine scritto fiondati dal tuo sindacato facendo presente che tu NON vuoi fare il coordinatore di classe. Quando, dopo qualche tempo, la DS avrà perso la vertenza (non può non perderla, sta facendo qualcosa di illegale) inoltra tu istanza di censura nei confronti della DS per mobbing. Se serve porta la registrazione del colloquio in cui ti minaccia di provvedimenti disciplinari se non accetti un incarico che (a) non sei obbligata ad accettare e che (b) rientra nelle SUE mansioni di DS e per il quale (c) mi pare di capire tu non percepirai nessun compenso.

Lenar
Tornare in alto Andare in basso
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 11:30 am

Grazie a tutti per gli interventi. Intanto mi scuso per gli errori nei miei testi (scrivevo dal cellulare con il correttore automatico e non ho ricontrollato). Ammetto che sono ancora piuttosto scossa dalla reazione della DS.
Ho pensato, per il quieto vivere, di non fare guerra aperta e di svolgere le mansioni burocratiche connesse alla cosa. Per tutte le questioni che rientrano nel merito del vero e proprio coordinamento, rimpallerò a lei. Ad esempio quando chiamerò i genitori dei non ammessi, io specificherò che sono stata incaricata di fare questa telefonata e che per ogni domanda o commento si rivolgano in presidenza.
Dal momento però che devo convivere ancora circa un mese con questa DS, voglio essere preparata. Se lei facesse battutine al prossimo collegio docenti o allo scrutinio finale, voglio sapere come reagire. Sempre con educazione, ma in modo fermo, conoscendo i miei diritti e i miei doveri. Per questo andrò sicuramente da un sindacato.
Sono davvero sconcertata soprattutto dal suo comportamento sul piano (in)umano.
Come vi dicevo non mi spaventa fare un po' di lavoro in più, mentre lei ha insinuato che non so fare il mio lavoro e non ho voglia di lavorare. Roba da matti.
Tornare in alto Andare in basso
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 12:49 pm

Dimenticavo di dire che gli scrutini si faranno il 6, il 7 è l'ultimo giorno di scuola e la data di fine del mio contratto. Immagino che chiamerò i genitori o il 6 o il 7, giusto? Già mi immagino il genitore che mi chiede: "Ma lei chi è? Chi la conosce?".
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 1:15 pm

ekiv ha scritto:
Dimenticavo di dire che gli scrutini si faranno il 6, il 7 è l'ultimo giorno di scuola e la data di fine del mio contratto. Immagino che chiamerò i genitori o il 6 o il 7, giusto? Già mi immagino il genitore che mi chiede: "Ma lei chi è? Chi la conosce?".

Probabilmente ti chiederanno anche perché avete già bocciato il figlio il giorno 6 quando la scuola finisce il giorno 7. Dopo di che, se proprio vuole rompere le scatole, si recherà prontamente dall'avvocato per citare in giudizio la scuola davanti al TAR ed ottenere, come minimo, la riconvocazione del consiglio di classe per rifare lo scrutinio.

Lenar
Tornare in alto Andare in basso
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 1:50 pm

Magari mi diranno di chiamare la famiglia la settimana dopo. Ma se il mio contratto scade il 7 io sono obbligata a farlo? Chiamerei da "non più" insegnante di quella scuola. Che macello.
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 2:26 pm

Il coordinatore, a parere mio, dovrebbe farlo chi conosce realmente la classe, non gli ultimi arrivati, ma essendo una seccatura, si scarica a chi non sa nulla col rischio che il lavoro non venga svolto al meglio.
Se uno arriva in una scuola e deve capire come questa è organizzata, come fa a coordinare meravigliosamente? Da considerare poi che, talvolta, diventa anche difficoltoso confrontarsi con i colleghi, per es.una mia collega lavora in paese, in pianura e in collina( la scuola ha delle succursali), non vi dico che strazio!
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 2:31 pm

ekiv ha scritto:
Dimenticavo di dire che gli scrutini si faranno il 6, il 7 è l'ultimo giorno di scuola e la data di fine del mio contratto. Immagino che chiamerò i genitori o il 6 o il 7, giusto? Già mi immagino il genitore che mi chiede: "Ma lei chi è? Chi la conosce?".

è illegale scrutinare prima della fine delle lezioni. Gli scrutini finali devono svolgersi dopo il termine delle lezioni

Per tornare OT: come saprai benissimo la figura del coordinatore non è prevista per legge nel senso che i consigli di classe li coordinata il DS ma poichè il carico di lavoro è oneroso è prevista nell'ordinamento scolastico la figura del docente coordinatore inquadrata (forse) come attività aggiuntiva (nel senso che nessuno ti obbliga a farlo ma se lo vuoi fare devi essere pagato dal FIS): è lui il coordinatore di classe quindi spetta a lui informare la famiglia se ti è scaduto il contratto.
Tornare in alto Andare in basso
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 2:55 pm

Pensa che gli scrutini della V li facciamo il 3 giugno.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 3:31 pm

Scusate il parziale OT... ma questa storia degli scrutini anticipati la sento riferire spesso, e ogni volta mi lascia allibita. In tutte le scuole dove ho lavorato io, sarebbe considerato inimmaginabile, ed evitato come la peste. Ma a quanto pare, ci sono intere province e regioni in cui la prassi è quella, e non viene neanche fatto di nascosto e mascherato da "prescrutinio" informale, ma viene proprio pubblicato in chiaro sui documenti ufficiali e sul sito pubblico della scuola.

A parte il fatto strettamente morale e di principio... ma anche solo dal punto di vista egoistico di salvarsi le chiappe, come è possibile che la cosa sia tanto diffusa, vista la fobia morbosa dei ricorsi che condiziona TUTTE le attività di qualsiasi scuola? Ovvero, chi glielo fa fare alle scuole di esporsi in maniera così grossolana, sapendo benissimo che qualsiasi ricorso sarebbe vinto alla grande?????

L.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Dom Mag 11, 2014 4:21 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 3:50 pm

(Io sono assolutamente inesperta di questo ambiente, ma anche io mi sono stupita prima di tutto per l'aspetto etico. Io avevo anche programmato interrogazioni nell'ultima settimana, per dare modo a chi ha una situazione incerta di dimostrare che è migliorato.)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15836
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 5:03 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusate il parziale OT... ma questa storia degli scrutini anticipati la sento riferire spesso, e ogni volta mi lascia allibita. In tutte le scuole dove ho lavorato io, sarebbe considerato inimmaginabile, ed evitato come la peste. Ma a quanto pare, ci sono intere province e regioni in cui la prassi è quella, e non viene neanche fatto di nascosto e mascherato da "prescrutinio" informale, ma viene proprio pubblicato in chiaro sui documenti ufficiali e sul sito pubblico della scuola.

A parte il fatto strettamente morale e di principio... ma anche solo dal punto di vista egoistico di salvarsi le chiappe, come è possibile che la cosa sia tanto diffusa, vista la fobia morbosa dei ricorsi che condiziona TUTTE le attività di qualsiasi scuola? Ovvero, chi glielo fa fare alle scuole di esporsi in maniera così grossolana, sapendo benissimo che qualsiasi ricorso sarebbe vinto alla grande?????

L.
La scuola è un posto strano, frequentato da strane persone, che hanno strani obiettivi e strani metodi per perseguirli.
Strano che non funzioni !
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 5:23 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusate il parziale OT... ma questa storia degli scrutini anticipati la sento riferire spesso, e ogni volta mi lascia allibita. In tutte le scuole dove ho lavorato io, sarebbe considerato inimmaginabile, ed evitato come la peste. Ma a quanto pare, ci sono intere province e regioni in cui la prassi è quella, e non viene neanche fatto di nascosto e mascherato da "prescrutinio" informale, ma viene proprio pubblicato in chiaro sui documenti ufficiali e sul sito pubblico della scuola.

A parte il fatto strettamente morale e di principio... ma anche solo dal punto di vista egoistico di salvarsi le chiappe, come è possibile che la cosa sia tanto diffusa, vista la fobia morbosa dei ricorsi che condiziona TUTTE le attività di qualsiasi scuola? Ovvero, chi glielo fa fare alle scuole di esporsi in maniera così grossolana, sapendo benissimo che qualsiasi ricorso sarebbe vinto alla grande?????

L.

Posso solo dirti quello che hanno detto a me: svolti i 200 giorni di lezioni, si possono fare gli scrutini.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 5:42 pm

A me non risulta proprio.

TUTTE le attività che si svolgono durante i regolari giorni di lezione devono essere valide, anche ai fini della valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
ekiv



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.12

MessaggioOggetto: Re: Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...   Dom Mag 11, 2014 5:48 pm

Comunque, per tornare al coordinamento, attività a cui la preside mi obbliga sotto minaccia.
Se il 6 si fanno gli scrutini, quando devo chiamare i genitori? Mi fermo a scuola e li chiamo il giorno stesso? Oppure il 7?
Il 7 è il mio ultimo giorno di contratto. Vorranno mica che vada a scuola (a 100 km di distanza) per chiamare i genitori DOPO la fine del mio contratto?
Tornare in alto Andare in basso
 
Nessuno vuole fare il coordinatore di classe...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Info retribuzione vice coordinatore di classe
» clexane punture
» non vuole andare a scuola e non vuole fare i compiti
» mio marito non vuole continuare!!!
» mio marito non accetta l'ovodonazione e io non so più che fare!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: