Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
fabio_80



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 26.11.11

MessaggioTitolo: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Sab Nov 26, 2011 2:36 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti,
sono iscritto per la prima volta alle graduatorie di terza fascia. Tuttavia in questo momento ho un assegno di ricerca per cui mi trovo costretto a rifiutare chiamate per supplenze troppo onerose in termini di monte ore settimanale.
Una conoscente però mi ha detto che è possibile richiedere una aspettativa per motivi di studio/ricerca (non so quale sia la dicitura corretta...), attraverso la quale si matura cmq punteggio come se la supplenza fosse stata effettuata!
Da quel che ho capito, occorrerebbe rispondere alla chiamata per la supplenza dando la propria disponibilità, salvo poi, se effettivamente nominati dalla scuola, richiedere questa aspettativa.

Qualcuno può confermarmi la cosa e darmi eventualmente maggiori lumi, anche sulla procedura "burocratica" per richiedere l'aspettativa?

Vi ringrazio in anticipo,
Fabio
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Paolo1974
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 7082
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Lun Nov 28, 2011 3:53 pm

Ha già risposto correttamente ginestra.

Tieni comunque presente che per gli assegnisti c'è la possibilità che ti dicevo, cioè fare sia l'uno sia l'altro senza chiedere quindi aspettativa.
Torna in alto Andare in basso
precarianda

avatar

Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 30.08.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Lun Nov 28, 2011 4:08 pm

esatto..in effetti semmai semmai semmai fosse una supplenza di poche ore la farei

ma se non lo fosse è buono sapere di avere questo strumento

grazie Paolo e ginestra e tutti quelli che hanno risposto!!
Torna in alto Andare in basso
ginestra



Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 22.09.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Lun Nov 28, 2011 5:34 pm

Attenzione però. La compatibilità tra supplenza e assegno dipende dal Regolamento di Ateneo! Ad esempio l'Università di Bari consente solo due mesi di supplenza per anno. Ogni ateneo ha un proprio regolamento...per questo molti scelgono l'aspettativa!
Torna in alto Andare in basso
Online
Paolo1974
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 7082
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Lun Nov 28, 2011 6:33 pm

ginestra ha scritto:
Attenzione però. La compatibilità tra supplenza e assegno dipende dal Regolamento di Ateneo! Ad esempio l'Università di Bari consente solo due mesi di supplenza per anno. Ogni ateneo ha un proprio regolamento...per questo molti scelgono l'aspettativa!

L'ho spiegato nel post precedente.

Lo devono permettere sia l'Università sia la scuola.
Torna in alto Andare in basso
Valentina Simone



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 27.11.12

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Dom Dic 30, 2012 1:48 pm

Scusate se mi inserisco nella discussione avviata da fabio_80, ma la questione mi riguarda molto da vicino. Ho una borsa di studio erogata dall'università per 9 mensilità presso un ente universitario estero (novembre 2012-luglio 2013). A fine dicembre sono stata convocata per una supplenza al 30/06/2012 (III fascia). Anche a me è stata menzionata la "nomina giuridica", e ho spulciato la normativa, inclusa quella allegata a questa discussione, ma ovunque è fatta (più o meno) chiarezza in materia qualora la borsa si presentasse DOPO la stipula del contratto con la scuola; da nessuna parte, invece, trovo informazioni chiare nel caso citato da fabio_80 e da me, ovvero casi in cui si sia già borsisti. Mi è stato detto che la normativa vale comunque, ma vorrei appigliarmi a qualcosa di più concreto delle voci e delle singole e disparate esperienze: come è possibile accettare una supplenza annuale pur sapendo già in partenza che bisognerà chiedere il congedo per motivi di studio? A cosa posso fare riferimento? Ho cercato ovunque, chiesto a chiunque, ma ognuno dice la sua, e senza certezze. Grazie!
Torna in alto Andare in basso
Valentina Simone



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 27.11.12

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Dom Dic 30, 2012 11:56 pm

Aggiungo un dubbio: in caso di accettazione di supplenza al 30/06 (al Nord), potrei chiedere il suddetto congedo nel momento in cui avrà inizio il TFA (ho partecipato alle selezioni presso l'Università di Bari)? O come dovrei comportarmi? Se si dovesse interrompere la supplenza dovendo scegliere il TFA, si ha comunque diritto al punteggio cumulato per il periodo svolto, oppure no?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 63199
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Lun Dic 31, 2012 1:14 am

Sì, il punteggio maturato non si perde.
Torna in alto Andare in basso
Valentina Simone



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 27.11.12

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Lun Dic 31, 2012 11:04 am

Grazie. Potrei chiedere anche il congedo per motivi di studio, maturando l'intero punteggio (come per una borsa di studio o un dottorato), oppure il TFA è un caso diverso?
Torna in alto Andare in basso
mary1981



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 30.08.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Mar Gen 15, 2013 10:52 am

Scusate, ma se io sto facendo uno stage all'estero (di formazione) posso richiedere la giuridica vero?
Torna in alto Andare in basso
Lorenzo_05



Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 29.01.14

MessaggioTitolo: Re: Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?   Ven Mar 02, 2018 4:21 pm

Buongiorno,
avrei bisogno di un parere. Avendo un contratto come ricercatore a tempo determinato presso un CNR, in caso di chiamata per supplenza fino al 30/6 o 31/8 da GdI sarebbe possibile richiedere il collocamento in aspettativa per motivi di ricerca (CCNL art 18 comma 2) maturando il punteggio in maniera simile a quello che accade per gli assegni di ricerca?

Ho saputo che il contratto presso il CNR è incompatibile con lo svolgimento di altri impieghi pubblici in maniera simile a come accade per l'insegnamento. In tal caso, se dovessi chiedere la contestuale messa in aspettativa (senza fare neanche un minuto di lezione) si configura ugualmente una situazione di incompatibilità? Oppure l'importante è non svolgere entrambe le professioni in contemporanea?

Vi ringrazio per l'aiuto
Torna in alto Andare in basso
 
Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Aspettativa per motivi di ricerca/studio in terza fascia?
» aspettativa per motivi di ricerca contratto di collaborazione
» Aspettativa per motivi personali
» Mobilità e punteggio per aspettativa per motivi di ricerca
» Aspettativa per motivi di ricerca

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Vai verso: