Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25642
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Mer Dic 07, 2011 9:19 pm


Nessuno finora ha pubblicato articoli o ipotesi sul numero (in meno) di posti disponibili che ci saranno per i ruoli con la riforma delle pensioni ?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Mer Dic 07, 2011 10:23 pm

chi matura i requisiti entro il 31 dicembre 2011 può andare, per cui non credo che sulle immissioni 2012 possa esserci grossa ripercussioni

per gli anni successivi invece ci sarà, ma non credo siano ipotizzabili calcoli
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Gio Dic 08, 2011 8:30 am

gugu ha scritto:

Nessuno finora ha pubblicato articoli o ipotesi sul numero (in meno) di posti disponibili che ci saranno per i ruoli con la riforma delle pensioni ?

Chi matura i requisiti entro il 31/12 può adare, chi ha maturato i requisiti ma non ha chiesto la pensione, potrà andare lo stesso nei prossimi anni. Per tutti gli altri ci sarà da aspettare.
Previsione mia, ci sarà una fuga di chi può quest'anno, magari poi rimanendo part-time, e un certo calo dal prossimo anno e per i successivi. Comunque la popolazione docente è vecchia e oltre a tutte le riforme, prima o poi ci vanno in pensione, oppure lasciano in altro modo.

Circo
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25642
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Gio Dic 08, 2011 9:13 am

Domanda che c'entra indirettamente con l'argomento, chiesta da un familiare.

Per quanto riguarda l'aumento delle pensioni in essere, se dovesse essere accettata la soglia dei 1.400 euro, significa ovviamente (almeno è quello che ho risposto io) che se la persone in questione prende più di 1.400 euro l'aumento si avrà sulla parte non eccedente e non che, se prende 1.401 avrà zero, altrimenti verrebbe superato dalla fascia inferiore con l'aumento.

E' corretto vero ?
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Gio Dic 08, 2011 9:35 am

gugu ha scritto:
Domanda che c'entra indirettamente con l'argomento, chiesta da un familiare.

Per quanto riguarda l'aumento delle pensioni in essere, se dovesse essere accettata la soglia dei 1.400 euro, significa ovviamente (almeno è quello che ho risposto io) che se la persone in questione prende più di 1.400 euro l'aumento si avrà sulla parte non eccedente e non che, se prende 1.401 avrà zero, altrimenti verrebbe superato dalla fascia inferiore con l'aumento.

E' corretto vero ?

No se la pensione è di 1400 euro lorde, 1100 nette, allora ci sarà l'aumento, quelle superiori sono bloccate del tutto. Se confrontiamo due pensioni una di 1399 che avrà l'umento e una di 1401 che non l'avrà, allora dopo quella di 1399 prenderà di più della seconda a cuasa dell'aumento.

Circo
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2869
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Gio Dic 08, 2011 9:48 am

Qua è spiegato bene: fonte la stampa.

Intanto ieri si è scoperto che il blocco della rivalutazione delle pensioni superiori a due volte il minimo rispetto all'inflazione è «totale» e non solo sulla parte eccedente i 935 euro. È questo il contenuto del testo finale del decreto approvato dal Governo, che prevede comunque una clausola di salvaguardia per le pensioni di poco superiori a questa cifra che rischierebbero di venire «sorpassate» dalle pensioni di poco più basse che hanno diritto alla rivalutazione. Dunque nel caso si avesse una pensione di 938 euro e quindi bloccata rispetto all'inflazione ma ci fosse una rivalutazione per le pensioni di 934 euro, ad esempio del 2% e quindi di 18,68 euro fino ad arrivare a 948,64 euro, anche la pensione di 938 passerebbe a 948,64 euro.

Circo
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25642
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Gio Dic 08, 2011 10:55 am

Quindi si agisce in modo del tutto diverso rispetto al passato.
Tornare in alto Andare in basso
vale123



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 14.09.10

MessaggioOggetto: Re: Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili   Ven Dic 16, 2011 4:46 pm

lallaorizzonte ha scritto:
chi matura i requisiti entro il 31 dicembre 2011 può andare, per cui non credo che sulle immissioni 2012 possa esserci grossa ripercussioni

per gli anni successivi invece ci sarà, ma non credo siano ipotizzabili calcoli
chi matura i requisiti entro il 31 dicembre 2011 può andare, ma se ha meno di 62 anni (se donna) o meno di 66 anni (se uomo) subirà delle penalizzazioni, perchè sarà considerato pensionamento anticipato. Probabilmente qualcuno deciderà di lavorare ancora un po'
Tornare in alto Andare in basso
 
Effetti delle nuove pensioni sui posti disponbili
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» le forme delle unghie..........
» Due nuove fate
» Nuove faccine
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: