Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Consiglio su classe poco rispettosa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Consiglio su classe poco rispettosa   Gio Dic 08, 2011 1:36 pm

Ho preso da 15 giorni una supplenza lunga al Liceo sulla A051. Ho un'esperienza d'insegnamento piuttosto recente (è il 4 anno per me) e fino ad ora mi sono capitate classe educate e rispettose. Sulle 4 classi che ho, solo 1 è piuttosto difficile. Anche gli altri colleghi, dopo anni di insegnamento, fanno fatica a lavorarvi. Le sole che ci riescono sono due insegnanti che hanno instaurato un'atmosfera di terrore. Nessuno li vuole accompagnare in gita ed è stato deliberato dal consiglio che non la faranno. Nessuno attiverà per loro corsi di recupero, ma questi continuano imperterriti! Il preside (appena cambiato) ci appoggia. Quello precedente (ho già avuto una supplenza in quel liceo) tendeva a sgridare gli studenti, senza però passare dalle parole ai fatti per non perdere "clientela"... questo sembrerebbe differente, poiché ha già sospeso 3 studenti di un'altra classe.
La classe, una terza liceo scientifico, presenta i seguenti problemi: è innanzitutto disomogenea sia negli apprendimenti sia nel comportamento sia nelle relazioni. Sono i maschi, in minoranza rispetto alle femmine, a creare un gruppo che continuamente interrompe la lezione per stupidaggini e con comportamenti da bambini (es. soffiarsi il naso in modo rumoroso). L'insegnante deve costantemente richiamare l'attenzione, anche perché alcune femmine vanno dietro alle stupidaggini dei ragazzi. Sono tutti spalleggiati dalle famiglie... Già al biennio la classe aveva questo comportamento, ma non è stato fatto nulla. Questi, quindi, si sentono autorizzati a giocare e scherzare in qualsiasi momento. L'altro giorno ho dato una nota ad uno e il preside lo ha chiamato giù. Quando è tornato, il ragazzo ridacchiava, dicendo che il preside lo aveva fortemente sgridato...Inoltre da 15 giorni si è inserito un nuovo studente, con una situazione familiare a rischio, il quale ha subito trovato terreno fertile per mettere in atto comportamenti che tendono a distrarre gli altri. Abbiamo scoperto inoltre, tramite la scuola da cui proviene, che aveva tutte le materie sotto il 5, salvo educazione fisica, e l'anno scorso ha avuto 6 in condotta.
Le mie difficoltà vengono dal fatto che non amo instaurare un clima di terrore, non è nelle mie corde. So che ci sono altri tipi di scuola in cui le classi sono ben più turbolente (ad esempio ho avuto qualche esperienza alle medie), però non ammetto che ragazzi che hanno una situazione familiare agiata si comportino in modo maleducato e stupido. Instaurando il terrore, però, non riuscirei nemmeno a fare una lezione dialogata...
Non voglio nemmeno abusare dello strumento delle note, perché se no lo svuoterei di significato. Ho pensato anche di dare loro, come ai bambini, più compiti da fare a casa...

Ho bisogno di un consiglio!!!! Grazie!!!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Gio Dic 08, 2011 3:42 pm

Guarda, non è che avere una famiglia agiata renda necessariamente educati e intelligenti. Credo che dipenda, oltre che dal grado di maturazione personale, dalle dinamiche che si instaurano all'interno della classe. Non ho suggerimenti da darti, ma se si comportano da bambini tu non farti scrupoli a trattarli come tali. Poi io abbasserei i voti. Non è che si risolva un granchè, ma almeno non gliela si dà sempre vinta. Che non rispettino il preside ormai è la regola: nelle varie scuole ho sentito commenti quasi incredibili fatti tranquillamente davanti a me.
Tornare in alto Andare in basso
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Gio Dic 08, 2011 6:32 pm

Dec ha scritto:
Guarda, non è che avere una famiglia agiata renda necessariamente educati e intelligenti. Credo che dipenda, oltre che dal grado di maturazione personale, dalle dinamiche che si instaurano all'interno della classe. Non ho suggerimenti da darti, ma se si comportano da bambini tu non farti scrupoli a trattarli come tali. Poi io abbasserei i voti. Non è che si risolva un granchè, ma almeno non gliela si dà sempre vinta. Che non rispettino il preside ormai è la regola: nelle varie scuole ho sentito commenti quasi incredibili fatti tranquillamente davanti a me.

Grazie, Dec! in effetti bisogna proprio trattarli come bambini quali sono. Sono poi lo specchio dei loro genitori. Io ricevo su appuntamento, e guarda il caso l'altro giorno avevo tre appuntamenti, ma mi sono vista arrivare 5 genitori anzichè 3, due dei quali, privi di appuntamento, genitori della suddetta classe...
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Gio Dic 08, 2011 6:50 pm

Come ti capisco! A me classi così capitano sempre più frequentemente, purtroppo. Nei licei non trovo mai il posto, o sono tecnici o professionali. Almeno 3 o 4 delle 5/6 classi che ho ogni anno sono così, anche peggio a volte.
A mio parere li devi punire nonostante siano già grandi. Metti le note, comunica alla famiglia se vengono richiamati in continuazione, altrimenti saranno loro ad attaccarti dicendo la solita frase "è colpa della prof che non sa tenere la classe". Sei già fortunata che hanno soltanto questi comportamenti immaturi, perché a me capitano classi di ragazzi immaturi e poco impegnati che si permettono anche di criticare tutto ciò che faccio in classe, dal programma, alle modalità di spiegazione, al mio modo di relazionarmi con la classe!
Anche a me non piace instaurare un clima di terrore, forse non ne sarei nemmeno capace se mi sforzassi. Ottengo qualche risultato rimanendo molto seria e distaccata, non facendo mai commenti estranei alla lezione e ignorando certi studenti che cercano di farmi innervosire. Cerca di non perdere la calma, invece di richiamarli prova a restare in silenzio a guardarli finché non si calmano.
Per me la lezione partecipata resta un miraggio. (e insegno lingua straniera!) Con certe classi soltanto la lezione frontale può garantirmi di lavorare in pace. Con argomenti che possono interessare di più riesco a farli partecipare per una ventina di minuti, poi perdono interesse. Non pensare di rendere la lezione più piacevole coinvolgendoli sempre: a volte peggiori soltanto le cose. Se sono tutti presi dalle loro buffonate, i loro interventi saranno volti a rovinare l'attività.
Tornare in alto Andare in basso
Rimoto



Messaggi : 237
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Sab Dic 17, 2011 12:10 pm

Io sto avendo molti problemi con una classe del cosiddetto corso SPORTIVO:

sono un numero spropositato, alcuni con ritardi certificati e altri con ritardi non certificati, alcuni hanno diciotto anni (in seconda...) altri sono ipermaleducati. Non fanno altro che contestare e criticare, appena qualcuno prende un'insufficienza per domande da scuola media (volgi da attivo a passivo) scatta la polemica. Piangono, gridano, sono letteralmente insopportabili. Il guaio è che il preside, nel mio caso, li spalleggia, nel senso che non li rimprovera mai, nemmeno quando rubano i soldi al ragazzo che ha deficit cognitivi. Io non so, sinceramente non riesco quasi mai a fare lezioni, il clima di terrore lo instauro sbattendo i pugni sulla cattedra e urlando ma alcuni di loro sono radicalmente convinti di essere promossi anche non facendo nulla e di questo mi sento di dare la colpa a dirigenza e anche ad alcuni colleghi che li hanno abituati a codesto modo.


Tra l'altro, ho altre quattro classi (insegno italiano e latino) e in una quarta molto difficile in due mesi sono riuscito a ristabilire l'ordine. Qui invece no.
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 10:33 am

Rimoto ha scritto:
Io sto avendo molti problemi con una classe del cosiddetto corso SPORTIVO:

sono un numero spropositato, alcuni con ritardi certificati e altri con ritardi non certificati, alcuni hanno diciotto anni (in seconda...) altri sono ipermaleducati. Non fanno altro che contestare e criticare, appena qualcuno prende un'insufficienza per domande da scuola media (volgi da attivo a passivo) scatta la polemica. Piangono, gridano, sono letteralmente insopportabili. Il guaio è che il preside, nel mio caso, li spalleggia, nel senso che non li rimprovera mai, nemmeno quando rubano i soldi al ragazzo che ha deficit cognitivi. Io non so, sinceramente non riesco quasi mai a fare lezioni, il clima di terrore lo instauro sbattendo i pugni sulla cattedra e urlando ma alcuni di loro sono radicalmente convinti di essere promossi anche non facendo nulla e di questo mi sento di dare la colpa a dirigenza e anche ad alcuni colleghi che li hanno abituati a codesto modo.

La soluzione ci sarebbe, ma certamente non è immediata.
Bisognerebbe fare un consiglio di classe straordinario e comunicare ai genitori che il consiglio è disposto anche a far fioccare 5 in condotta se gli alunni non si comportano in maniera adeguata. Nel 90% dei casi, la situazione in classe non migliorerebbe perché sanno che questi propositi solitamente finiscono a tarallucci e vino. Le cose miglioreranno negli anni futuri, dopo aver MASSACRATO la classe a suon di bocciature per 5 in condotta (anche il 90% degli alunni, no problem).
Perché contano i fatti, non i propositi.

Purtroppo però, e qui si capisce quanto poco seria sia la nostra scuola, non si può dare 5 in condotta a chi non è stato sospeso almeno 15 giorni.
Quindi, io consiglio a tutti, di fare un secondo lavoro, in modo potrete scegliere di mandare a quel paese la scuola e passare a tempo pieno nel nuovo impiego, a meno che qualche mente illuminata riesca a riportare valori e lucidità in questa istituzione degenerata.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 10:40 am

pepe ha scritto:

Grazie, Dec! in effetti bisogna proprio trattarli come bambini quali sono.
In teoria così si fa il loro gioco. Loro non sono bambini e quindi devono prendersi le loro responsabilità. Noi insegnanti siamo iperresponsabilizzati.
Ovviamente bisogna passare dalle minacce ai fatti e i fatti non corrispondono più con le note, che ormai fanno soltanto ridere, ma alle bocciature. Già nel primo quadrimestre bisogna massacrarli coi voti in condotta.


pepe ha scritto:

Sono poi lo specchio dei loro genitori.
Non credo che serva a molto alimentare questa rivalità tra insegnanti e genitori. Siamo tutti sulla stessa barca che sta affondando, bisogna allearsi e coordinarsi per tappare le falle. Non è assolutamente vero che figli e genitori si somigliano, anche perché i genitori dicono a loro volta che la colpa è dell'insegnante che non li sa tenere.

Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 11:02 am

stellina1228 ha scritto:
Prova a collegartia questo sito x un consiglio: http://laprofessoressavirisponde.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 11:25 am

Forum educazione fisica ha scritto:
stellina1228 ha scritto:
Prova a collegartia questo sito x un consiglio: http://laprofessoressavirisponde.blogspot.com/

Anch'io ne approfitto per linkare un forum dove chiedere consigli:

direi che si tratta di due consigli di natura diversa
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 1:21 pm

Forum educazione fisica ha scritto:

Quindi, io consiglio a tutti, di fare un secondo lavoro, in modo potrete scegliere di mandare a quel paese la scuola e passare a tempo pieno nel nuovo impiego, a meno che qualche mente illuminata riesca a riportare valori e lucidità in questa istituzione degenerata.

a volte è proprio il secondo lavoro, al quale si dedica tanta energia, a danneggiare la scuola
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 2:15 pm

lallaorizzonte ha scritto:

a volte è proprio il secondo lavoro, al quale si dedica tanta energia, a danneggiare la scuola

L'obiezione che fai tu è sensata. Non tutti i secondi lavori sono compatibili con l'insegnamento, però, ci sono alcuni lavori che più che tempo richiedono investimenti, come i network marketing, che stanno riempiendo tutti i siti di offerte di lavoro. Oltre ai network marketing ci sono i lavori da casa come quello di scrivere i nomi sulle buste, anche se non ci costruisci nessun futuro.
Ci sarebbe solo da fare una prova. Potrebbe succedere che con lo stress si aggiunge altro stress, ma potrebbe succedere un impiego azzeccato possa risollevare il morale e far sentire utili. L'insegnamento ti porta continuamente ad interrogarti sull'inutilità di quello che stai facendo, perché i feedback positivi sono minori di quelli che ti aspettavi prima di iniziare, quindi potrebbe essere utile ricevere quei feedback fuori dalla scuola.
Molti di noi sa che arrivare a 70 anni in queste condizioni prima di andare in pensione, significa fare una vita indegna di essere tale. Fino a 70 anni a esorcizzare classi sempre più numerose e sempre più scalmanate, ci pensate?
O pensate forse che le cose miglioreranno? No, non miglioreranno.

Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
maria2203



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 09.11.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 2:31 pm

questo capita xkè abbiamo classi sovraffollate (grazie alla gelmini) e cn troppo ragazzi stranieri che fanno fatica a parlare l'italiano, figuriamoci a scriverlo....questo fa rallentare il programma, xkè cerchi di far capire a tutti le cose e coloro ke già hanno capito l'argomento creano caos......i ragazzi inoltre si annoiano subito......secondo me devi dimostrarti dura, si fa ciò ke dici tu in classe, lascia più compiti.........se tornano senza compiti metti 4....falli uscire cn insufficienze nel prime quadrimestre e poi vedi se nn cambiano atteggiamento sia loro sia i loro "pseudogenitori" che sn quasi sempre assenti!
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 2:46 pm

maria2203 ha scritto:
questo capita xkè abbiamo classi sovraffollate (grazie alla gelmini) e cn troppo ragazzi stranieri che fanno fatica a parlare l'italiano, figuriamoci a scriverlo....questo fa rallentare il programma, xkè cerchi di far capire a tutti le cose e coloro ke già hanno capito l'argomento creano caos......i ragazzi inoltre si annoiano subito......secondo me devi dimostrarti dura, si fa ciò ke dici tu in classe, lascia più compiti.........se tornano senza compiti metti 4....falli uscire cn insufficienze nel prime quadrimestre e poi vedi se nn cambiano atteggiamento sia loro sia i loro "pseudogenitori" che sn quasi sempre assenti!

Ciao, non so a chi ti stai riferendo, ma vorrei utilizzare quest'occasione per dire delle cose che non vengono mai dette e che raramente potresti sentire fuori di qui.
"Secondo me devi dimostrarti più dura" è una frase che in maniera più o meno simile, ogni insegnante alle prime armi sente in continuazione. Se uno, nonostante questo bombardamento, ancora ha problemi con delle classi, possiamo immaginare che ripeterlo 20 volte o 30 volte, non serve a nulla. Essere duri non serve a nulla se non hai la posizione per farlo; se strilli come un ossesso e gli alunni ti si mettono a ridere, se metti le note, ma il c.d.c. non le considera perché ha una bassa considerazione di te, non basta "essere duri". Le energie dovrebbero essere direzionate altrove, in altro modo e ora non sto parlando di network marketing, bensì di organizzazione della scuola di fronte al disagio degli insegnanti, che nonostante si ultravisibile e comprovato, sembra ancora tabù.
Senza valori non si va da nessuna parte, è inutili pretenderlo dai politici se noi ci comportiamo esattamente come loro.

P.S. La Gelmini valeva come il due di coppe quando non è briscola.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 3:23 pm

Forum educazione fisica ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:

a volte è proprio il secondo lavoro, al quale si dedica tanta energia, a danneggiare la scuola

L'obiezione che fai tu è sensata. Non tutti i secondi lavori sono compatibili con l'insegnamento, però, ci sono alcuni lavori che più che tempo richiedono investimenti, come i network marketing, che stanno riempiendo tutti i siti di offerte di lavoro. Oltre ai network marketing ci sono i lavori da casa come quello di scrivere i nomi sulle buste, anche se non ci costruisci nessun futuro.
Ci sarebbe solo da fare una prova. Potrebbe succedere che con lo stress si aggiunge altro stress, ma potrebbe succedere un impiego azzeccato possa risollevare il morale e far sentire utili. L'insegnamento ti porta continuamente ad interrogarti sull'inutilità di quello che stai facendo, perché i feedback positivi sono minori di quelli che ti aspettavi prima di iniziare, quindi potrebbe essere utile ricevere quei feedback fuori dalla scuola.
Molti di noi sa che arrivare a 70 anni in queste condizioni prima di andare in pensione, significa fare una vita indegna di essere tale. Fino a 70 anni a esorcizzare classi sempre più numerose e sempre più scalmanate, ci pensate?
O pensate forse che le cose miglioreranno? No, non miglioreranno.


io consiglierei invece di investire più tempo nella scuola e nella formazione (seria) degli insegnanti, i primi a scappare quando si parla di aggiornamento, studio, riflessione sul prioprio lavoro. ciò che è da contestare secondo me è la retribuzione, quella sì che ti porta alla ricerca di un secondo lavoro!
Tornare in alto Andare in basso
maria2203



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 09.11.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 3:26 pm

premesso ke ho detto la mia opinione su una domanda posta da pepe, quindi so a chi mi sto riferendo.......forse nn lo sai tu......nn mi reputo una persona senza valori, anzi da questo punto di vista posso essere orgogliosa di me stessa, e nn penso di comportarmi come un politico.......forse hai sbagliato topic.....

P.S. ti informo che se stiamo in questa situazione di sovraffollamento nelle classi è colpa della Gelmini e dei tagli che hanno fatto!!!


[quote]Ciao, non so a chi ti stai riferendo, ma vorrei utilizzare quest'occasione per dire delle cose che non vengono mai dette e che raramente potresti sentire fuori di qui.
"Secondo me devi dimostrarti più dura" è una frase che in maniera più o meno simile, ogni insegnante alle prime armi sente in continuazione. Se uno, nonostante questo bombardamento, ancora ha problemi con delle classi, possiamo immaginare che ripeterlo 20 volte o 30 volte, non serve a nulla. Essere duri non serve a nulla se non hai la posizione per farlo; se strilli come un ossesso e gli alunni ti si mettono a ridere, se metti le note, ma il c.d.c. non le considera perché ha una bassa considerazione di te, non basta "essere duri". Le energie dovrebbero essere direzionate altrove, in altro modo e ora non sto parlando di network marketing, bensì di organizzazione della scuola di fronte al disagio degli insegnanti, che nonostante si ultravisibile e comprovato, sembra ancora tabù.
Senza valori non si va da nessuna parte, è inutili pretenderlo dai politici se noi ci comportiamo esattamente come loro.

P.S. La Gelmini valeva come il due di coppe quando non è briscola.


Forum educazione fisica

Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 3:45 pm

Non sono assolutamente d'accordo e francamente non capisco perché tu la pensi così. Il sistema scolastico c'impone il pensiero iperresponsabilizzante e guarda caso, vale solo per noi insegnanti. Spiego meglio: gli insegnanti non vanno ai corsi di aggiornamento, di chi è la colpa? Se fossero alunni, la colpa sarebbe di chi li propone che non ha abbastanza carisma e non ha messo abbastanza zucchero, ma nessuno si chiede per quale motivo una collettività si comporta in un certo modo.
Un conto è giudicare individui, un altro è giudicare una collettività, altrimenti rischiamo di fare come Berlusconi quando ha detto che gli italiani sono dei coglioni perché la sinistra aveva vinto.

Io personalmente preferisco un lavoro tranquillo, piacevole, per uno stipendio misero, che fare l'esorcista in classi scalmanate per 2000 euro al mese. E questo vale per la maggior parte delle persone, solo che non si può dire, perché la scuola è sacra, il posto statale è sacro, il posto fisso pure. Di questo passo, si accumula idiozie su idiozie e non si va avanti. E ' per questo che le cose non potranno migliorare: riusciamo a malapena ad ammettere che vanno male!
Come può uno avere fiducia in uno che lo consiglia su come comportarsi??
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 3:46 pm

Ok, pensavo che Pepe fosse uomo.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 5:06 pm

Se avessero fatto un corso su come gestire le classi quando sono entrata in ruolo l'avrei frequentato volentieri. Invece mi sono ritrovata con 9 classi e... fai da te!
Siccome non mi vergognavo di dire che era la mia prima esperienza e che non riuscivo a gestire certe classi, ho chiesto aiuto a colleghi e ds. Per fortuna (e sottolineo per fortuna) alcuni colleghi mi hanno dato una mano. Molti altri (quasi tutti) invece mi guardavano con sufficienza e mi ripetevano la solita frase di cui parlava Forum e.f.
Ora che mi sono fatta un po' le ossa non ho grossi problemi, ma non ho nemmeno classi particolarmente difficili. Se mi proponessero un corso ci andrei. Ma non un corso teorico. Un corso PRATICO, in cui si usano concretamente le strategie, in cui si insegna come usare la voce, in cui partendo da casi reali si danno consigli concreti su come affrontarli. Ma esisterà mai un corso così? Purtroppo è vero ciò che dice Forum e.f.: "il disagio degli insegnanti, nonostante sia ultravisibile e comprovato, sembra ancora tabù".
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 5:16 pm

Valerie ha scritto:

Se mi proponessero un corso ci andrei. Ma non un corso teorico. Un corso PRATICO, in cui si usano concretamente le strategie, in cui si insegna come usare la voce, in cui partendo da casi reali si danno consigli concreti su come affrontarli. Ma esisterà mai un corso così?


Ovviamente, l'educazione rimane un'altra cosa, troppo distante da ciò che serve per sopravvivere nella scuola.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
JaneEyre



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 8:24 pm

Attenzione alla linea dura, potrebbe essere pericolosa nel caso i colleghi non ti appoggino. Anzi, se gli studenti iniziano a lamentarsi con altri docenti per la tua severità (note, compiti extra, voti bassi), potrebbero mettersi d'accordo contro di te. Devi trovare un equilibrio e valutare bene la situazione. Io sono molto rigorosa, non mi assento mai, non faccio copiare, metto i voti che si meritano, metto note se esagerano, non concedo recuperi last minute a giugno, purtroppo a volte mi trovo isolata e in qualche caso i ragazzi si sono coalizzati nel dichiarare il falso contro di me. Sta succedendo anche quest'anno in una classe, che dice che sono offensiva con tutti gli studenti. Ovvio, non è vero, e difficilmente la faranno franca, però è snervante e rende difficile il lavoro in classe.
Sempre più spesso comunque ho notato che i miei colleghi di ruolo tendono a proteggere gli studenti, anche quelli più scorretti, con lo scopo di tenerli buoni e avere meno problemi possibile.
Anche a me piacerebbe frequentare qualche corso più pratico, ma poi vedo che ogni classe è diversa dalle altre. Le dinamiche di gruppo sono così diverse, che ogni anno mi trovo a fronteggiare situazioni difficili e nuove. L'apprendimento sembra essere scomparso dalla lista delle priorità.

lallaorizzonte ha scritto:
io consiglierei invece di investire più tempo nella scuola e nella formazione (seria) degli insegnanti, i primi a scappare quando si parla di aggiornamento, studio, riflessione sul prioprio lavoro. ciò che è da contestare secondo me è la retribuzione, quella sì che ti porta alla ricerca di un secondo lavoro!

E soprattutto, a mio parere, spinge i migliori a cercare un'altra occupazione, quindi l'insegnamento potrebbe diventare la professione di chi non poteva ottenere un lavoro che garantisse uno stipendio più alto. Mi sembra che la qualità non sia ancora una volta l'obiettivo primario.
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 8:32 pm

[quote="Forum educazione fisica"]...Io personalmente preferisco un lavoro tranquillo, piacevole, per uno stipendio misero, che fare l'esorcista in classi scalmanate per 2000 euro al mese...


Miiiii, 2000 euro?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 8:39 pm

Forum educazione fisica ha scritto:
Valerie ha scritto:

Se mi proponessero un corso ci andrei. Ma non un corso teorico. Un corso PRATICO, in cui si usano concretamente le strategie, in cui si insegna come usare la voce, in cui partendo da casi reali si danno consigli concreti su come affrontarli. Ma esisterà mai un corso così?

http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=8946352

Ovviamente, l'educazione rimane un'altra cosa, troppo distante da ciò che serve per sopravvivere nella scuola.

ti prego di non dirottare le conversazioni su siti esterni, altrimenti è chiaro il tuo obiettivo
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 9:54 pm

raganella ha scritto:
Forum educazione fisica ha scritto:
...Io personalmente preferisco un lavoro tranquillo, piacevole, per uno stipendio misero, che fare l'esorcista in classi scalmanate per 2000 euro al mese...


Miiiii, 2000 euro?

Sì, perché parlavamo di uno stipendio aumentato.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 10:12 pm

JaneEyre ha scritto:
Attenzione alla linea dura, potrebbe essere pericolosa nel caso i colleghi non ti appoggino. Anzi, se gli studenti iniziano a lamentarsi con altri docenti per la tua severità (note, compiti extra, voti bassi), potrebbero mettersi d'accordo contro di te.

Questa è una realtà, tutti ne siamo coscenti, tutti lo avvertiamo come problema dietro l'angolo.

JaneEyre ha scritto:
Devi trovare un equilibrio e valutare bene la situazione. Io sono molto rigorosa, non mi assento mai, non faccio copiare, metto i voti che si meritano, metto note se esagerano, non concedo recuperi last minute a giugno, purtroppo a volte mi trovo isolata e in qualche caso i ragazzi si sono coalizzati nel dichiarare il falso contro di me. Sta succedendo anche quest'anno in una classe, che dice che sono offensiva con tutti gli studenti. Ovvio, non è vero, e difficilmente la faranno franca, però è snervante e rende difficile il lavoro in classe.
Sempre più spesso comunque ho notato che i miei colleghi di ruolo tendono a proteggere gli studenti, anche quelli più scorretti, con lo scopo di tenerli buoni e avere meno problemi possibile.
Anche a me piacerebbe frequentare qualche corso più pratico, ma poi vedo che ogni classe è diversa dalle altre. Le dinamiche di gruppo sono così diverse, che ogni anno mi trovo a fronteggiare situazioni difficili e nuove. L'apprendimento sembra essere scomparso dalla lista delle priorità.

Tieni conto che non tutti le persone hanno un carattere adatto ad avere tutti i colleghi contro. Ognuno è libero di attuare le contromisure che ritiene più adatte alla sua personalità. Gli insegnanti dovrebbero essere coalizzati e fortemente solidali, ma siccome sanno che da altri questa solidarietà non c'è, allora va a finire con il "mors tua vita mea".
Tutti contro tutti. E' per questo che reputo l'ambiente scolastico altamente diseducativo, per nulla peggiore a ciò che assistiamo in Parlamento. L'ambiente scuola non ha più nulla da imparare e se fai la mosca bianca, non ci guadagni nulla.
Ho un grande bisogno di criticare questa cultura depravata che gira nelle scuole, ma che non è altro che la stessa che gira fuori, magari aggiungendo un po' di tensione in più.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Consiglio su classe poco rispettosa   Mer Dic 28, 2011 10:15 pm

Forum educazione fisica ha scritto:
raganella ha scritto:
Forum educazione fisica ha scritto:
...Io personalmente preferisco un lavoro tranquillo, piacevole, per uno stipendio misero, che fare l'esorcista in classi scalmanate per 2000 euro al mese...


Miiiii, 2000 euro?

Sì, perché parlavamo di uno stipendio aumentato.

Ah, non avevo colto l'ipotetico: ripiego le penne sui miei 1250 euro volatili
Tornare in alto Andare in basso
 
Consiglio su classe poco rispettosa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» consiglio su regalino
» consiglio per la mia tesora luna!..
» consiglio su kit di ricostruzione da acquistare
» ho bisogno di un consiglio
» tra poco morfologica

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: