Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Valutazione in pagella per allievi con percorso differenziato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
chiarastella



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Valutazione in pagella per allievi con percorso differenziato   Ven Dic 09, 2011 10:56 pm

Ciao a tutti, volevo sapere da chi è più esperto se è giusto mettere un' insufficienza, anche se è un 5, ad un'alunna che segue in percorso differenziato. Mi spiego megli: si tratta di un'allieva che in seguito ad una patologia pregressa, poi curata, ha avuto delle conseguenze per le quali deve prendere dei farmaci pesanti per cui a volte diventa aggressiva ,insofferente e non riesce a seguire il percorso curriculare anche perchè non riesce a stare più di 4 ore a scuola, pur essendo normodotata. Alcuni colleghi curriculari hanno ritenuto di doverle mettere il 5 per darle un segnale, affermando che non c'è nessuna normativa che vieti di dare un'insufficienza ad un ragazzo che segue il percorso differenziato. A me è sembrato più una sorta di punizione per il suo comportamento e comunque mi piacerebbe sapere una vostra opinione e se ci sono normative che regolino la valutazione per un differenziato ed eventualmente se potete indicarmela. Io personalmente credo che al di là di tutto, il fine di un percorso differenziato è soprattutto l'integrazione e questa sorta di punizione non fa altro che creare un ulteriore disagio in un soggetto già debole.Inoltre si sarebbe potuto procedere alla votazione da parte del consiglio di classe per far sì che il 5 passasse a 6 anche contro il volere dei colleghi?Grazie, e per favore datemi dei riferimenti normativi perchè possa in futuro farvi riferimento.
Tornare in alto Andare in basso
LaVale



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioOggetto: Re: Valutazione in pagella per allievi con percorso differenziato   Sab Dic 10, 2011 8:01 am

Allora, l'insufficienza è possibile nel caso in cui non siano stati raggiunti gli obiettivi del pei, e non quelli della classe. Solitamente però, in caso di insufficienza è necessario farsi un "esame di coscienza": gli obiettivi erano ben calibrati? Abbiamo fatto tutto il possibile per mettere l'alunno nella miglior condizione per apprendere? Sono stati usati strumenti e strategie adeguati? Ecc.
Se dopo la riflessione ci si rende conto che effettivamente si é fatto tutto al meglio e si ritiene che l'insufficienza possa muovere qualcosa, allora va bene.
In pratica, non é vietato dare insufficienze, ma non ai può farlo perchè il comportamento dell'alunn non "ci piace". Ci sono delle verifiche non sufficienti? Puoi chiedere di mostrartele per vedere se le indicazioni del pei sono state rispettate.
Purtroppo anche io ho una collega che continua a valutare negativamente un alunno, senza però fare nulla di specifico per lui, che quindi non può seguire quello che viene fatto in classe, visto che non ha gli strumenti per farlo!
Per quanto riguarda la normativa sulla valutazione, non mi pare ci sia qualcosa di specifico sull'insufficienza, in ogni caso puoi consultare le linee guida e la normativa relativa agli esami, in cui si parla sempre di valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
 
Valutazione in pagella per allievi con percorso differenziato
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Valutazione e selezione degli ovociti per la fecondazione in vitro
» app.to 1° Colloquio PMA al Versilia :-) inizia un percorso..ho tanta paura...
» Valutazione spermiogramma di mio marito
» La valutazione della riserva ovarica
» Oggi ho iniziato il percorso per la mia 4 fivet!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: