Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 corso primo soccorso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
nusky



Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioOggetto: corso primo soccorso   Lun Dic 19, 2011 3:55 pm

Salve a tutti,
vorrei sapere se è obbligatorio per tutti i docenti frequentare il corso di primo soccorso, tenendo presente che si tiene in sede diversa dalla scuola di servizio e che per raggiungerla abbiamo solo mezz'ora dalla fine delle lezioni (orario: 8-13.30, corso inizia alle 14.00...il primo soccorso lo dovrebbero fare a me!)...eventualmente non sarebbero tenuti a darmi un'ora di permesso a scuola per poter raggiungere la sede del corso?
Grazie a chi saprà rispondermi

Nusky
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Lun Dic 19, 2011 3:59 pm

se è stato approvato dal collegio docenti, devi farlo
Tornare in alto Andare in basso
nusky



Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Lun Dic 19, 2011 4:11 pm

Ma tutti i 30 docenti della scuola sono obbligati? E se si, non devono concedermi il tempo per raggiungere la sede?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Lun Dic 19, 2011 4:12 pm

fallo presente che puoi arrivare in ritardo
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Lun Dic 19, 2011 6:11 pm

Ma davvero qualunque cosa approva la maggioranza in collegio docenti siamo obbiligati a farla? Perchè io ad esempio un corso di primo soccorso non lo farei nemmeno sotto tortura, io mi sento fisicamente male quando si parla di sangue soffocamenti etc. (quando ho portato mia madre al pronto soccorso per la rottura del polso sono svenuta mentre descrivevano il tipo di frattura giusto per intenderci) se mi dovessero obbligare a seguire un corso del genere sarei in serissime difficoltà!
Tornare in alto Andare in basso
nusky



Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Mar Dic 20, 2011 3:11 pm

Infatti, io sapevo che solo alcuni insegnanti e solo alcuni collaboratori designati - una specie di squadra insomma- più un responsabile (di solito vicepreside) seguiva i corsi p.socc e antincendio, anche perché se lo seguissero tutti sarebbe un bel costo per la scuola...ma non so perché alle medie hanno tanti soldi da buttare ...oltretutto se uno non è motivato o facilemente impressionabile, davvero il corso serve molto!!!

Nusky
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Mar Dic 20, 2011 3:24 pm

Sinceramente non vedo il problema: aldilà della scuola, può sempre essere utile nella vita quotidiana sapere cosa fare e come muoversi in una situazione di emergenza, soprattutto se assistiamo a qualcuno che sta male di colpo (per esempio potrebbe aver ingoiato qualcosa che gli è andato di traverso e ha bisogno di una manovra di disostruzione) o si trova in difficoltà. Avvisa che arriverai in ritardo per via degli spostamenti, ma per il resto fatti il corso sereno che può sempre servire.
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Mar Dic 20, 2011 6:08 pm

carigna83 ha scritto:
Sinceramente non vedo il problema: aldilà della scuola, può sempre essere utile nella vita quotidiana sapere cosa fare e come muoversi in una situazione di emergenza, soprattutto se assistiamo a qualcuno che sta male di colpo (per esempio potrebbe aver ingoiato qualcosa che gli è andato di traverso e ha bisogno di una manovra di disostruzione) o si trova in difficoltà. Avvisa che arriverai in ritardo per via degli spostamenti, ma per il resto fatti il corso sereno che può sempre servire.
quello che dici è giusto ma io non metterei mai le mani addosso a nessuno è un mio limite... per darti un'idea di quanto sono "cretina" se vedo qualcuno lacrimare dopo 3 secondi lacrimo anche io e mia sorella da ragazzine riusciva a a farmi vomitare semplicemente "raccontandomi" delle cose... quello che posso fare è chiamare aiuto per il resto posso solo augurare a tutti di non stare male contando sul mio intervento (che non sia chiamare aiuto o accompagnare al pronto soccorso)... e spero vivamente che nessuno mi costringa mai a seguire un corso di primo soccorso sarebbe come costringere qualcuno che soffra di vertigini a passare su un ponte sospeso...
Detto questo se la collega non ha le mie difficoltà e le fa piacere fare questo corso non credo che un ritardo dovuto a cause di forza maggiore sia un problema
p.s. in compenso però mantengo un invidiabile sanguefreddo di fronte ad altri tipi di emergenze
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Mar Dic 20, 2011 6:22 pm

drifis_ ha scritto:
carigna83 ha scritto:
Sinceramente non vedo il problema: aldilà della scuola, può sempre essere utile nella vita quotidiana sapere cosa fare e come muoversi in una situazione di emergenza, soprattutto se assistiamo a qualcuno che sta male di colpo (per esempio potrebbe aver ingoiato qualcosa che gli è andato di traverso e ha bisogno di una manovra di disostruzione) o si trova in difficoltà. Avvisa che arriverai in ritardo per via degli spostamenti, ma per il resto fatti il corso sereno che può sempre servire.
quello che dici è giusto ma io non metterei mai le mani addosso a nessuno è un mio limite... per darti un'idea di quanto sono "cretina" se vedo qualcuno lacrimare dopo 3 secondi lacrimo anche io e mia sorella da ragazzine riusciva a a farmi vomitare semplicemente "raccontandomi" delle cose... quello che posso fare è chiamare aiuto per il resto posso solo augurare a tutti di non stare male contando sul mio intervento (che non sia chiamare aiuto o accompagnare al pronto soccorso)... e spero vivamente che nessuno mi costringa mai a seguire un corso di primo soccorso sarebbe come costringere qualcuno che soffra di vertigini a passare su un ponte sospeso...
Detto questo se la collega non ha le mie difficoltà e le fa piacere fare questo corso non credo che un ritardo dovuto a cause di forza maggiore sia un problema
p.s. in compenso però mantengo un invidiabile sanguefreddo di fronte ad altri tipi di emergenze

Capisco che il tuo sia un caso limite (e quasi mi rivedo in alcune cose perché sono molto empatica anche io, per cui viene anche a me da piangere se vedo piangere, anche se so disinfettare e bendare una ferita se serve), ma non credo che il/la collega che ha esposto la questione avesse problemi simili ai tuoi ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Lun Dic 26, 2011 1:07 am

Ho organizzato corsi di primo soccorso. Guardate che dicono cose che tutti dovremmo sapere. Ad esempio come mettere in sicurezza la classe, come chiamare i soccorsi, cosa dire quando si chiamano, soprattutto cosa NON fare in attesa dei soccorsi. La respirazione artificiale è l'ultima cosa, davvero. Per me dovrebbero farlo obbligatorio. Se un allievo sviene, siccome sei delicata, che fai, svieni anche tu? O lo lasci lì?
Scusa se sono brusca, ma si può salvare una vita e i soldi sprecati son ben altri!!
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Dom Gen 01, 2012 11:30 pm

Tabeta ha scritto:
Ho organizzato corsi di primo soccorso. Guardate che dicono cose che tutti dovremmo sapere. Ad esempio come mettere in sicurezza la classe, come chiamare i soccorsi, cosa dire quando si chiamano, soprattutto cosa NON fare in attesa dei soccorsi. La respirazione artificiale è l'ultima cosa, davvero. Per me dovrebbero farlo obbligatorio. Se un allievo sviene, siccome sei delicata, che fai, svieni anche tu? O lo lasci lì?
Scusa se sono brusca, ma si può salvare una vita e i soldi sprecati son ben altri!!
Se fossi in grado di intervenire personalmente mi sarei iscritta in scienze infermieristiche e invece di elemosinare supplenze lavorerei fissa da anni
La mia risposta è scherzosa ovviamente, e capisco perfettamente il tuo punto di vista ma secondo me ben venga se un docente è in grado di intervenire in caso di emergenza medica ma non si può pretendere che sappia farlo o che debba farlo. In caso di incendio, terremoto so cosa devo fare, e posso affermare, almeno in caso di incendio, che riesco a mantenere un'invidiabile calma cosa che ti assicuro non si può dire di tutti. Nell'unico (grazie al cielo) incendio in cui sono stata coinvolta ho visto persone buttarsi dal balcone lasciando i figli in casa, gente aprire tutte le finestre intossicandosi di fumo o scappare dalle scale verso l'incendio appoggiandosi al corrimano in metallo rovente procurandosi ustioni gravissime ma altra cosa è se un ragazzo si taglia, si rompe qualche osso, si soffoca con qualcosa, ha crisi epilettiche etc. in questi casi quello che sono in grado di fare è chiamare il 118 e mandare ad avvertire qualcuno nella scuola, di certo non intervenire personalmente, se il suddetto ragazzo sviene posso arrivare a sollevare le gambe e impedire che gli facciano ressa intorno in attesa dei soccorsi ma nei casi di cui sopra (di certo per sangue e ossa rotte) è molto probabile che effettivamente sverrei, dato che è questo che mi è capitato in passato. La prima volta che sono stata male la ricordo benissimo è stata durante una lezione di educazione fisica delle medie in cui il professore stava spiegando non ricordo che tecnica (mi pare riguardasse il fatto di come dovesse essere effettuata una fasciatura in caso che un taglio sia venoso o arterioso) ho provato una nausea terribile e sono svenuta in corridoio dopo aver chiesto di andare in bagno... XD
Non dico che gli investimenti per insegnare i rudimenti del primo soccorso siano soldi sprecati (me ne guarderei bene!), anzi! Ben vengano! Trovo assurdo (dal mio personalissimo punto di vista) che possa essere obbligatorio per un docente prendervi parte
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Lun Gen 02, 2012 1:42 pm

drifis_ ha scritto:
Tabeta ha scritto:
Ho organizzato corsi di primo soccorso. Guardate che dicono cose che tutti dovremmo sapere. Ad esempio come mettere in sicurezza la classe, come chiamare i soccorsi, cosa dire quando si chiamano, soprattutto cosa NON fare in attesa dei soccorsi. La respirazione artificiale è l'ultima cosa, davvero. Per me dovrebbero farlo obbligatorio. Se un allievo sviene, siccome sei delicata, che fai, svieni anche tu? O lo lasci lì?
Scusa se sono brusca, ma si può salvare una vita e i soldi sprecati son ben altri!!
Se fossi in grado di intervenire personalmente mi sarei iscritta in scienze infermieristiche e invece di elemosinare supplenze lavorerei fissa da anni
La mia risposta è scherzosa ovviamente, e capisco perfettamente il tuo punto di vista ma secondo me ben venga se un docente è in grado di intervenire in caso di emergenza medica ma non si può pretendere che sappia farlo o che debba farlo. In caso di incendio, terremoto so cosa devo fare, e posso affermare, almeno in caso di incendio, che riesco a mantenere un'invidiabile calma cosa che ti assicuro non si può dire di tutti. Nell'unico (grazie al cielo) incendio in cui sono stata coinvolta ho visto persone buttarsi dal balcone lasciando i figli in casa, gente aprire tutte le finestre intossicandosi di fumo o scappare dalle scale verso l'incendio appoggiandosi al corrimano in metallo rovente procurandosi ustioni gravissime ma altra cosa è se un ragazzo si taglia, si rompe qualche osso, si soffoca con qualcosa, ha crisi epilettiche etc. in questi casi quello che sono in grado di fare è chiamare il 118 e mandare ad avvertire qualcuno nella scuola, di certo non intervenire personalmente, se il suddetto ragazzo sviene posso arrivare a sollevare le gambe e impedire che gli facciano ressa intorno in attesa dei soccorsi ma nei casi di cui sopra (di certo per sangue e ossa rotte) è molto probabile che effettivamente sverrei, dato che è questo che mi è capitato in passato. La prima volta che sono stata male la ricordo benissimo è stata durante una lezione di educazione fisica delle medie in cui il professore stava spiegando non ricordo che tecnica (mi pare riguardasse il fatto di come dovesse essere effettuata una fasciatura in caso che un taglio sia venoso o arterioso) ho provato una nausea terribile e sono svenuta in corridoio dopo aver chiesto di andare in bagno... XD
Non dico che gli investimenti per insegnare i rudimenti del primo soccorso siano soldi sprecati (me ne guarderei bene!), anzi! Ben vengano! Trovo assurdo (dal mio personalissimo punto di vista) che possa essere obbligatorio per un docente prendervi parte
Scusa, ma forse non mi sono spiegata. Nei corsi di primo soccorso non ti insegnano a fare l'infermiera. Ti dicono cosa devi fare se c'è un incidente, ma soprattutto cosa NON fare. Ti dicono come comportarti con il resto della classe per evitare altre situazioni pericolose. Ti dicono cosa dire quando chiami il 118. Ti dicono magari di mettere la persona distesa oppure no. Dici tu che se uno sviene gli sollevi le gambe e impedisci agli altri di fargli ressa attororno. Sei sicura che tutti sappiano che si devono sollevare le gambe? Non ti pare il caso di slacciare cinture o altri indumenti che comprimono? Quest'altra cosa te la dicono al corso. O sei sicura che tutti sappiano che su un'ustione non si mette olio? E' proprio questo il genere di cose che vengono dette nei corsi... Ma magari se uno sviene, aprire la bocca e controllare se la lingua si è ripiegata impedendogli di respirare, ti sembra un'impresa da infermiera? Il 90% del corso dice questo genere di cose. Il restante 10% ti dice come liberare le vie aeree in caso di soffocamento. In caso di soffocamento, se aspetti i soccorsi, quello è morto. Sai cosa potrebbe succedere nella maggioranza dei casi? Secondo me che un insegnante che è lì, se non sviene, qualcosa prova a farlo e magari fa la cosa sbagliata.... O tu lasci che muoia guardandolo senza nemmeno chinarti in attesa dei soccorsi? Sono sicura di no! Se uno si fa malissimo aspettiamo i soccorsi. Se uno soffoca....
Tornare in alto Andare in basso
grazialr



Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 10.12.11

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Lun Gen 02, 2012 3:48 pm

concordo con Tabeta è utile sapere cosa NON fare in certe situazioni. Sono lezioni teoriche che potrebbero salvare e salvarci la vita anche fuori dalla scuola, a me sembra una buona opportunità come crescita personale.
Tornare in alto Andare in basso
ML



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: corso primo soccorso   Sab Gen 07, 2012 6:43 pm

Io l'ho fatto quest'anno, un corsettino di 8 ore, molto interessante. Certo, son preoccupata anche io di aver l'obbligo di intervenire magari per una rianimazione con massaggio cardiaco, ma è anche vero quello che ci disse il dottore (molto bravo) al corso e cioè che in certi casi se non si interviene, il paziente muore e quindi più danno che a non far niente non si può fare. tanto più che l'obbligo di intervento c'è comunque, non solo per chi ha fatto il corso e seguendo il corso si hanno almeno un po' di interessanti informazioni di base. Il problema è che spesso a intervenire si è soli, al di là di qualunque norma di protocollo. Qualche anno fa avevamo una bimba epilettica, la normativa in caso di emergenza prevedeva una procedura che richiedeva la presenza di almeno 4 adulti...come fare quando per una scuola di due piano ci sono 2 custodi?
Tornare in alto Andare in basso
 
corso primo soccorso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Aggiornamento per addetti alle squadre di primo soccorso
» CORSO GRATUITO...o quasi
» primo tentativo ovodonazione
» Il primo dell anno in ps....
» Il mio primo mese da mamma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: