Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 uso della lingua francese nel biennio professionale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
miss sparrow



Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioOggetto: uso della lingua francese nel biennio professionale   Mar Dic 20, 2011 4:09 pm

ciao.....ho una classe di prima e una di seconda superiore di servizi socio sanitari.....insegno francese. Secondo voi devo parlare sempre in francese in classe oppure no?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Mar Dic 20, 2011 6:03 pm

Io insegno alle medie e parlo sempre in francese. Solo la grammatica la spiego in italiano. Anche loro devono chiedere in francese, altrimenti non rispondo. Es. chiedere di andare in bagno, di ripetere, etc..
Tornare in alto Andare in basso
miss sparrow



Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Mar Dic 20, 2011 8:04 pm

grazie Valéri, domani proverò anche io :-)
Tornare in alto Andare in basso
miss sparrow



Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Mar Dic 20, 2011 8:04 pm

*Valérie
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Mar Dic 20, 2011 8:18 pm

Sì, la forma corretta è Valérie, ma siccome uso questo niky name per vari forum/siti/email dove spesso i caratteri accentati non sono permessi, mi sono rassegnata a scriverlo senza l'accento, così va sempre bene... ;-)
Provaci, vedrai che ai tuoi alunni piacerà.
All'inizio dell'anno facciamo le funzioni comunicative da usare in classe, a volte le scriviamo su dei cartelli da appendere in classe, ma bisogna anche metterci la pronuncia, altrimenti sai cosa vien fuori!!!! ;-D
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Dom Dic 25, 2011 9:40 pm

Valerie ha scritto:
Io insegno alle medie e parlo sempre in francese. Solo la grammatica la spiego in italiano. Anche loro devono chiedere in francese, altrimenti non rispondo. Es. chiedere di andare in bagno, di ripetere, etc..
Confermo... Anch'io insegno nella scuola secondaria di secondo grado...
Tornare in alto Andare in basso
miss sparrow



Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Mer Dic 28, 2011 5:44 pm

ciao titifra...scusa cosa confermi? parli anche tu in francese in classe?
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Mer Dic 28, 2011 9:18 pm

miss sparrow ha scritto:
ciao titifra...scusa cosa confermi? parli anche tu in francese in classe?
Esatto e, come Valérie, spiego la grammatica in italiano...
Tornare in alto Andare in basso
miss sparrow



Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Gio Dic 29, 2011 10:59 am

grazie.....io ci ho provato ma credo sia molto difficile...la classe è molto vivace e il livello è bassino.......che faccio?!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Gio Dic 29, 2011 11:13 am

miss sparrow ha scritto:
grazie.....io ci ho provato ma credo sia molto difficile...la classe è molto vivace e il livello è bassino.......che faccio?!


Parla in italiano. :-)

Trovo sia molto difficile, anche in un liceo, usare costantemente la lingua straniera e in alcuni casi anche poco produttivo. Vorrei capire però dalle colleghe dove si pone il limite tra "parlo sempre in francese" e "spiego la grammatica in italiano". Laddove il concetto che lo studente deve esprimere superi il livello A1 richiesto alla scuola media a quale strumenti devi fare ricorso lo studente per farsi capire? (Ad esempio una frase banale come "scusi professoressa, ma non mi sento bene, ho mal di testa, potrebbe chiamare casa?" esula le competenze richieste dalla scuola media...che fa il povero bimbo?).
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Gio Dic 29, 2011 11:20 am

miss sparrow ha scritto:
grazie.....io ci ho provato ma credo sia molto difficile...la classe è molto vivace e il livello è bassino.......che faccio?!

E' un problema comune... Insisti... Io lo faccio e ho notato che dopo i primi giorni va già un po' meglio e alcuni cercano in tutti i modi di comunicare in lingua straniera...
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Gio Dic 29, 2011 11:23 am

Per la grammatica preferisco usare l'italiano perchè spesso gli alunni dicono che non capiscono le regole e attribuiscono il problema all'uso della lingua straniera.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Gio Dic 29, 2011 12:22 pm

gugu ha scritto:
Trovo sia molto difficile, anche in un liceo, usare costantemente la lingua straniera e in alcuni casi anche poco produttivo.
E' vero è faticoso, ma è sempre produttivo. Almeno è così nella mia esperienza, limitata alle medie. L'apprendimento di qualsiasi lingua passa dall'ascolto, dall'esposizione alla lingua stessa. Se noi insegnanti non parliamo in lingua straniera, quando mai saranno esposti questi benedetti ragazzi? Io li riprendo anche in francese. Ovviamente loro non capiscono per filo e per segno cosa dico, ma sicuramente capiscono che li sto rimproverando. All'inizio c'è una sorta di ribellione da parte degli alunni. Continuano a borbottare, a dire che non capiscono niente. Questo perché loro cercano di capire parola per parola. Poi si abituano, capiscono che la comprensione deve essere globale e non letterale, si adeguano e alla fine apprezzano proprio. Non mi pronuncio per le superiori dove non ho mai insegnato, se non in corsi serali di recupero anni... ma non fanno testo! Mi ricordo però che la mia prof al liceo scientifico parlava sempre in inglese, a partire dalla seconda spiegava addirittura la grammatica in inglese (usavamo A practical English grammar di Thomson-Martinet) e pretendeva risposte in inglese quando ci interrogava sulla regola grammaticale e dalla terza in poi spiegava anche la letteratura in inglese e ovviamente dovevamo rispondere in inglese alle interrogazioni di letteratura.

gugu ha scritto:
Vorrei capire però dalle colleghe dove si pone il limite tra "parlo sempre in francese" e "spiego la grammatica in italiano".
Si fanno tante cose alle medie, non solo grammatica! Parlo sempre in francese, ma, quando c'è la lezione di grammatica (diciamo tre lezioni su dodici più o meno), la regola la spiego in italiano, più per una questione di metalinguaggio che altro. In effetti i ragazzi delle medie non si sono ancora appropriati del metalinguaggio grammaticale in italiano. Poi continuo in lingua per il resto della lezione. Tieni presente che si tratta di regole molto semplici (livello A1-A2) e che ne affrontiamo una per volta. Gli argomenti grammaticali più complessi come per es. il passé composé, li divido in tappe.

gugu ha scritto:
Laddove il concetto che lo studente deve esprimere superi il livello A1 richiesto alla scuola media a quale strumenti devi fare ricorso lo studente per farsi capire? (Ad esempio una frase banale come "scusi professoressa, ma non mi sento bene, ho mal di testa, potrebbe chiamare casa?" esula le competenze richieste dalla scuola media...che fa il povero bimbo?).
All'inizio dell'anno si imparano le espressioni e il lessico della vita di classe. I ragazzi lo usano come riescono: non è un'interrogazione, l'importante è provarci, fare lo sforzo. Per es. nel caso da te riportato i miei primini direbbero: excusez-moi madame... je... pas bien... mal... aller... maison. Insomma cercano di farsi capire anche usando tecniche di compensazione come previsto dallo stesso QCER, per esempio indicando la testa mentre dicono mal. Il livello A1 non è riferito al concetto in sé, ma al modo in cui lo si esprime. Lo stesso concetto può essere espresso a diversi livelli. I miei alunni di terza direbbero: excusez-moi madame... j'ai mal à la tete... je voudrais aller à la maison. Scusate gli accenti circonflessi mancanti.
Questa è la mia esperienza: sentiamo cosa dicono gli altri. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Gio Dic 29, 2011 12:48 pm

i miei di terza, presi qs anno, non sanno nemmeno chiedere di andare in bagno in francese!

è unìimpresa ardua per me parlare in francese in classe, soprattutto dove sono qs anno, con un'alta percentuale di extracomunitari che manco capisce l'italiano.... devo già faticare in italiano per farmi capire....


cosa vuol dire Valerie lezione di grammatica tre lezioni su dodici?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: uso della lingua francese nel biennio professionale   Gio Dic 29, 2011 2:58 pm

Con il testo che ho in adozione riesco a dividere ogni unità didattica in circa 12 lezioni (cioè 12 ore), tre delle quali sono dedicate alla grammatica.
Tornare in alto Andare in basso
 
uso della lingua francese nel biennio professionale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» La settimana della passione (parlamentare)
» Armonia della Perfezione
» non so trovare un titolo a questo capitolo della mia vita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: