Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
reale



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Lun Gen 02, 2012 3:59 pm

Salve, sono un docente di sostegno (neoimmesso in ruolo) nella scuola media.
Nella nuova scuola dove mi trovo, apprendo un sistema orario alquanto strano a tratti surreale, le 18 ore sett. sono 20spazi da 50 e 55minuti, l'intervallo di 15 minuti; il tempo prolungato di 38spazi e quello normale di 33.

Ogni insegnante fa 20spazi settimanali, i quali vengono calcolati in minuti settimanali, poiche non sono ore da 60min.,
quindi io faccio 1040min., esclusi gli intervalli, e rispetto alle 18 ore (1080minuti) c'è un avanzo di 40minuti che devo dare alla scuola.
Inoltre, 40min. per 33 settimane sono 1320minuti diviso 55min= 24ore da recuperare durante l'anno.

Questo perche noi insegnanti di sostegno siamo esonerati dal vigilare la classe durante l'intervallo, lo fa la contitolare di classe!!!!

Per me è illegale in quanto siamo obbligati a vigilare quel periodo di tempo che fa parte dell'orario scolastico, per di più ci sono alunni diversamente abili!

Alla mia richiesta di spiegazioni mi è stata data la risposta che se facessimo tutti gli intervalli andremmo oltre le 18ore e la scuola non può pagarci gli straordinari!!!!!

Io sono allibito, quindi chiedo se c'è una normativa che dica chiaro e tondo che non possono esonerare dagli intervalli, gli insegnati di sostegno per questi motivi.
grazie


Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Lun Gen 02, 2012 4:35 pm

reale ha scritto:
Salve, sono un docente di sostegno (neoimmesso in ruolo) nella scuola media.
Nella nuova scuola dove mi trovo, apprendo un sistema orario alquanto strano a tratti surreale, le 18 ore sett. sono 20spazi da 50 e 55minuti, l'intervallo di 15 minuti; il tempo prolungato di 38spazi e quello normale di 33.

Ogni insegnante fa 20spazi settimanali, i quali vengono calcolati in minuti settimanali, poiche non sono ore da 60min.,
quindi io faccio 1040min., esclusi gli intervalli, e rispetto alle 18 ore (1080minuti) c'è un avanzo di 40minuti che devo dare alla scuola.
Inoltre, 40min. per 33 settimane sono 1320minuti diviso 55min= 24ore da recuperare durante l'anno.

Questo perche noi insegnanti di sostegno siamo esonerati dal vigilare la classe durante l'intervallo, lo fa la contitolare di classe!!!!

Per me è illegale in quanto siamo obbligati a vigilare quel periodo di tempo che fa parte dell'orario scolastico, per di più ci sono alunni diversamente abili!

Alla mia richiesta di spiegazioni mi è stata data la risposta che se facessimo tutti gli intervalli andremmo oltre le 18ore e la scuola non può pagarci gli straordinari!!!!!

Io sono allibito, quindi chiedo se c'è una normativa che dica chiaro e tondo che non possono esonerare dagli intervalli, gli insegnati di sostegno per questi motivi.
grazie



L'intervallo è ormai considerato all'interno dell'orario di servizio e quindi nell'orario di lezione settimanale. Ne consegue che chi non fa intervallo e non raggiunge l'orario stabilito deve recuperare i minuti: art. 28/7 del CCNL/2007 “qualunque riduzione della durata dell'unità oraria di lezione ne comporta il recupero nell’ambito delle attività didattiche programmate dall’istituzione scolastica”.

Chi invece con l'intervallo superi l'orario settimanale potrebbe sicuramente pretendere che le ore aggiuntive siano remunerate.

C'è da dire però che la questione dev'essere necessariamente considerata dalla contrattazione d'istituto (turni di vigilanza, eventuale remunerazione ecc.).

Dovrai quindi vedere se ciò che dici è stato innanzitutto contrattato e inserito appunto nel contratto. Quindi l'eventuale "illegalità" è in quella sede che va evidenziata. Quindi nessuna normativa.

Detto questo, anche se quello che dici fosse nella contrattazione trovo una certa disparità, dal momento che se ci sono due insegnanti per lo stesso intervallo il conteggio dei minuti va imputato a tutti e due.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Lun Gen 02, 2012 4:50 pm

Una cosa del genere mi era capitata alcuni anni fa, con una scuola che aveva appunto ore non di 60 minuti. Premetto che a quei tempi non c'erano ancora stati i "tagli", e non c'erano obblighi particolari per gli insegnanti di Sos; tuttavia, facendo il mio orario, io stessa preferii escludere l'intervallo, perché mi sembravano "sprecati", erano minuti che potevo dedicare alla didattica, e anche a me faceva bene poter "staccare" 10 minuti. Ma, ripeto, non v'era alcun obbligo di sorta.
Tornare in alto Andare in basso
LaVale



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Mar Gen 03, 2012 10:06 am

In una scuola in ho lavorato l'intervallo non era di competenza del docente dell'ora precedente, ma era assegnato secondo un criterio stabilito dal collegio, solitamente la sorveglianza toccava ad un docente che aveva l'ora buca prima o dopo l'intervallo, in modo che anche gli insegnanti potessero staccare. La sorveglianza all'intervallo era ovviamente conteggiata nel recupero dei minuti.
Quindi effettivamente non c'è normativa che ti obblighi a fare la sorveglianza.
D'altro canto, come insegnante di sostegno, trovo che l'intervallo sia un momento molto utile per l'osservazione delle dinamiche tra gli alunni, molto spesso è possibile valutare meglio lo stato dell'integrazione durante l'intervallo piuttosto che durante le ore di lezione.
Se ritieni che possa avere effetti benefici sul tuo lavoro puoi chiedere di svolgerne alcuni, magari non tutti per non sforare sull'orario, motivando la tua richiesta.
Tornare in alto Andare in basso
reale



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Mar Gen 03, 2012 1:41 pm

Grazie delle risposte, il problema emerge se malauguratamente l'allievo diversamente abile si faccia male durante l'intervallo, subisca un danno, i genitori possono denunciare il fatto e richiedere il risarcimento danni.

Chi paga secondo voi? Da alcune sentenze emanate negli anni scorsi il giudice chiede il risarcimento al dirigente scolastico e all'insegnante di sostegno.
Il primo doveva garantire la sorveglianza all'insegnante specializzato di sostegno, quest'ultimo è tenuto a garantire oltre l'integrazione e l'apprendimento, la sorveglianza del minore con handicap certificato (legge 104..)
Certo vale per tutti gli allievi ma per loro c'è un insegnante a posta.
Quindi che fare? Dovremmo farci fare un ordine di servizio dal dirigente entro cui si chiarisce chi è il responsabile durante l'intervallo?

Oppure come si fa in altre scuole più evolute, il sistema orario lo si fa di 19 spazi compresi gli intervalli e ciò che resta di minuti si recupera con le supplenze non pagate.

Saluti a tutti
Tornare in alto Andare in basso
reale



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Mar Gen 03, 2012 1:55 pm

Grazie Paolo74 delle delucidazioni, alla fine della fiera quello da me illustrato è una furberia di certe scuole per far si che tutti gli insegnanti abbiano minuti/ore da recuperare quindi non pagano nessuna supplenza.
Se pensi che io ho 24 ore da dare alla scuola figurati se riesco a recuperle tutte. Anche perchè l'assenteismo è ormai ridottissimo.
A me preme tutelare i diversamenti abili e capire se in caso di danno, chi paga? Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Mar Gen 03, 2012 1:57 pm

reale ha scritto:
Grazie delle risposte, il problema emerge se malauguratamente l'allievo diversamente abile si faccia male durante l'intervallo, subisca un danno, i genitori possono denunciare il fatto e richiedere il risarcimento danni.

Chi paga secondo voi? Da alcune sentenze emanate negli anni scorsi il giudice chiede il risarcimento al dirigente scolastico e all'insegnante di sostegno.
Il primo doveva garantire la sorveglianza all'insegnante specializzato di sostegno, quest'ultimo è tenuto a garantire oltre l'integrazione e l'apprendimento, la sorveglianza del minore con handicap certificato (legge 104..)
Certo vale per tutti gli allievi ma per loro c'è un insegnante a posta.
Quindi che fare? Dovremmo farci fare un ordine di servizio dal dirigente entro cui si chiarisce chi è il responsabile durante l'intervallo?

Oppure come si fa in altre scuole più evolute, il sistema orario lo si fa di 19 spazi compresi gli intervalli e ciò che resta di minuti si recupera con le supplenze non pagate.

Saluti a tutti

Questo è un altro discorso. Poi ogni caso è a sé quando ci sono contenziosi relativi alla vigilanza e alle colpe degli insegnanti.

Ciò che devi fare è chiedere che le responsabilità siano distribuite equamente così come le ore da recuperare. Il tutto, ovviamente, è sempre bene che venga messo nero su bianco.

Tornare in alto Andare in basso
reale



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 19.10.09

MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Mar Gen 03, 2012 5:09 pm

I contenziosi sembrano roba lontana e remota ma se capitano sono guai seri. Chiederò contratto d'istituto per capire bene, grazie. Saluti
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???   Mar Gen 03, 2012 5:42 pm

reale ha scritto:
I contenziosi sembrano roba lontana e remota ma se capitano sono guai seri. Chiederò contratto d'istituto per capire bene, grazie. Saluti


Di solito è scritto nel contratto, che dovrebbe essere presente in sala docenti. Ogni scuola ha infatti comportamenti diversi, si passa dall'assistenza alla propria classe quando si ha l'ora antecedente l'intervallo allo pianificazione della sorveglianza (per piano, corridoio, ecc.).
Tornare in alto Andare in basso
 
INS. SOSTEGNO ESONERATO DALL'INTERVALLO???
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dall'uomo a dio o da dio all'uomo?
» Produrre petrolio dall'aria
» Visita dall'allergologo
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» urla dall' inferno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: